LEZIONE 13 - LA CANALIZZAZIONE DELL’UNITA’

La Serie del Creatore 

LEZIONE 13 - LA CANALIZZAZIONE DELL’UNITA’

presentata alla Kryon Midsummer Light Conference a Breckenridge, Colorado il 15 luglio, 2001


Nota: Questa canalizzazione è stata presentata alla Kryon Midsummer Light Conference a Breckenridge, CO, il 15 luglio 2001. È il secondo segmento della Lezione 12 della Serie del Creatore. 450 Lavoratori della Luce di tutto il mondo si sono riuniti in questa conferenza per condividere l’amore, l’energia e un legame comune di servizio allo Spirito. L'ultima mattina della conferenza si sono riuniti sul palco per questa canalizzazione storica l’Arcangelo Michele/Ronna Herman, Tobias/Geoffrey Hoppe e Kryon/Lee Carroll. Il testo che segue è il segmento di Tobias della canalizzazione dell'Unità. 

Cari amici, Kryon e Arcangelo Michele - oh, questo è davvero un momento importante per me, Tobias ed è interessante per Cauldre perché sente tre voci nella testa!  Lo trova molto interessante! È un momento benedetto e sacro.

Dall’altra parte del velo noi parliamo tra noi e lo facciamo spesso. Ci sediamo in cerchio e spettegoliamo su di voi! Abbiamo immaginato il giorno in cui ci saremmo riuniti come oggi, con tutte le nostre energie presenti nel momento Ora. Certo, tutte le nostre energie sono sempre intorno a voi ma riuscire a portarle dentro in questo modo, nel modo sacro... finora è stato difficile farlo.

Perché ora? Perché l'unità in questo giorno?  Grazie al lavoro che fate e alla coscienza che avete raggiunto, ora permettete che tutte le nostre energie entrino insieme per fondersi con voi. Se l'avessimo fatto qualche anno fa sarebbe stato piuttosto sconvolgente e se l'avessimo fatto solo due o tre anni fa sarebbe forse difficile per i vostri circuiti.

Guardate cos’avete fatto! Grazie al vostro lavoro, ora è possibile avere tutti noi e tutto di noi presenti in questo momento esatto, proprio qui. Tutto ciò causa una grande emozione anche agli spiriti riuniti qui. Questo è un momento davvero storico! Segnatevi le nostre parole, l'unità che vedete qui, l'unità in questa stanza… inizierete a vederla accadere sempre più spesso nella vostra nuova energia. Vedrete i muri crollare, vedrete gli insegnanti e i parlatori, i guaritori e i facilitatori lavorare insieme e condividere le loro informazioni per il bene di tutti. Segnatevi nell’anima questo momento! Segnate questo momento sul vostro calendario umano, perché è glorioso. È speciale!

Io, Tobias, aspetto questo momento da molto, molto tempo. Con le parole è difficile esprimere tutto ciò, quindi percepite l'energia che l’Arcangelo Michele, il Kryon ed io vi inviamo in questo momento. Sì, respiratela dentro.

Oh, vorremmo non dover dire altro, ma Cauldre ci ricorda che dobbiamo continuare a parlare! 

Quando ci siamo riuniti qui tre notti fa (Parte 1 della Lezione 12) c'era molta tristezza e molti pesi. C'era molto lavoro da fare in questa stanza con questo gruppo. La vostra energia era bassa, la vostra coppa era quasi vuota e ciò era assolutamente opportuno. Sapevamo che avevate bisogno di venire qui per ringiovanirvi e per ricevere una nuova forza.

Quando due giorni fa ci siamo seduti insieme in questa stanza le energie volavano a destra e a sinistra, voi rilasciavate in fretta e poi c'era molto caos e faceva caldo, molto caldo! Voi dicevate che era il condizionatore, ma chi aveva fatto saltare il condizionatore? Voi! Aggiungiamo questa piccola nota come avvertimento per l'hotel. Considerando tutta l'energia che ha attraversato questa stanza negli ultimi giorni, nei prossimi mesi possono aspettarsi problemi elettrici e idraulici e avranno difficoltà a prendersela con voi!  

Giorni fa l'energia andava in tutte le direzioni mentre la rilasciavate, mentre portavate dentro il nuovo e permettevate a noi, a tutti noi da questa parte del velo di entrare per facilitare il processo. Cari amici, considerate le energie di questa mattina, percepite l'energia di questa mattina. È diversa, non è più stanca, non è più triste né si sente sola, non è caotica e non prende tante direzioni diverse. Sentitela dentro di voi: è un'energia di realizzazione, di amore, di forza. In questi ultimi giorni Avete fatto un lavoro meraviglioso. Potrete prendere quest'energia di voi, del vostro Sé Divino e riportarla in pianura e scoprirete che ora potete metterla al lavoro. Lei vi servirà. Ricordatevelo!

C’è stato molto lavoro preparatorio per arrivare a questo giorno, ci abbiamo lavorato per mesi e mesi del vostro tempo umano; sapevamo che ci sarebbe stata un'assemblea di angeli umani che hanno viaggiato per essere qui, quindi c'era molto lavoro da fare. Giusto per darvi un'idea di ciò che accadeva dietro le quinte… quelli che definiamo i vostri corridori erano molto occupati a spostare le energie avanti e indietro per realizzare le vostre richieste vibratorie e per settimane e mesi prima del vostro arrivo hanno effettuato cambiamenti nella vostra vita. Sappiamo che avete percepito i cambiamenti, che avete subito cambiamenti a livello lavorativo, nelle vostre relazioni e nelle vostre emozioni. C'è stato molto lavoro avanti indietro e i corridori, i vostri angeli corridori hanno fatto un mucchio, un mucchio di lavoro.

Per Kryon c'è stato un grande lavoro di taratura delle griglie per reagire alla vostra coscienza che stava cambiando. L’Arcangelo Michele era occupato a lavorare con voi nei vostri sogni, aiutandovi a fare i preparativi dell'ultimo minuto perché l'orologio stava correndo. Ecco perché vi siete sentiti come vi siete sentiti nelle settimane e nei mesi precedenti al vostro arrivo qui, ecco perché sapevamo che sareste arrivati qui stanchi e svuotati; vi stavate preparando per un avvenimento più importante, quello che stiamo celebrando oggi.

Ora veniamo a voi come gruppo e proprio come voi umani, anche noi ci chiediamo cosa dovremmo indossare per voi!  Dobbiamo dire che oggi indossiamo vibrazioni speciali e colori speciali ma sapete, anche noi, questo gruppo onorato di angeli, siamo nervosi quando veniamo da voi! Oh, Michele si chiede quale sfumatura di blu brillante dovrebbe indossare. Guardateci con i vostri occhi, con gli occhi della mente o del cuore, guardate i colori che indossiamo, guardate come oggi noi ci vestiamo per voi e l'onore che proviamo per voi. Vedrete Michele circondato da toni di blu luccicanti, elettrici, pulsanti e vibranti. Potete vedere le fiamme che si allungano fino a toccare tutti voi presenti qui. 

Oh, Michele! In parecchie occasioni Michele è venuto da me, quando ero umano per aiutarmi ed assistermi, proprio come fa con voi ora. Noi ridiamo perché voi lo definite un ‘lui’ proprio come i vostri libri ma sapete, a volte noi lo chiamiamo "Michelle," perché la sua energia è sia femminile sia maschile e non vogliamo che vi confondiate. Ecco perché ha scelto una femmina così grande e gloriosa - Ronna Herman - per portare al mondo il suo messaggio. 

Proprio come fa spesso per voi, Michele inserì la sua energia nella vita in cui mi chiamavano Tobit - inserì la sua energia per assistermi nel viaggio e sono abbastanza sicuro che abbia scelto un cane. Un cane che nel nostro meraviglioso viaggio si è portato dietro l'energia della Verità, l'energia della spada 

Durante la mia ultima vita sulla Terra io finii dietro le sbarre, in prigione e Michele venne da me; arrivò ed inserì la sua energia in un uccello che ogni mattina si presentava davanti alla finestra e cantava; all'inizio la cosa non mi piaceva molto perché avevo avuto esperienze negative con gli uccelli. Michele venne e cantò per me ogni mattina, raccontandomi che la verità era dentro di me, che non ero solo e mi assicurava e mi dava forza ed energia. All'inizio me la prendevo con l’uccello che peggiorava la mia tristezza e la mia rabbia, ma presto imparai a lasciare che le vibrazioni dell'amore passassero da te alla canzone al mio essere. Una mattina dopo l'altra restavamo seduti parlando, condividendo.

Una certa mattina mi resi conto che era arrivato il momento di andare. Michele continuava a dirmi che dall'altra parte c'era bisogno di me e se l’avessi scelto, avrei potuto non tornare più sulla Terra in forma fisica. Sarei passato dall’altra parte del velo per assistere Michele e Kryon a lavorare con tutti voi e ciò avvenne poco prima che Yeshua Ben Joseph arrivasse sulla Terra, quindi poco più di 2000 anni fa. Mi chiesero di ritornare dall'altra parte per far parte di una squadra che per i successivi 2000 anni avrebbe assistito gli angeli più gloriosi e più grandi della Terra nel loro viaggio. Da allora non sono più tornato sulla Terra; ho continuato a lavorare con queste meravigliose entità. Miei cari, ho aspettato 2000 anni per questo momento ed è sconvolgente.

Ora Kryon si sta mettendo elegante per questa giornata... si veste di oro e di rame cangiante, colori metallici belli e vibranti. Ho visto che oggi Kryon ha cambiato i suoi colori. Ora guardatelo con i vostri occhi, se ci riuscite o nel vostro cuore se lo vedete. Inspirate i colori e le vibrazioni di Kryon che è seduto qui... Kryon, che si definisce il ‘maestro magnetico’. Cari amici, vi rendete conto che questo è come un concerto eseguito da un pianista che si definisce ’accordatore’?

Kryon è stato presente con voi da quando lasciaste Casa, da quando attraversaste il Muro di Fuoco e ha reagito ai vostri cambiamenti alla vostra coscienza che si elevava; ha preso le energie che emanate, l'amore che irradiate, le ha raccolte e ha reagito in modo appropriato al disegno e alla struttura dell'universo, della vostra Terra e della nuova creazione. Stamattina Kryon mi diceva che la sua più grande tristezza è di non essere in grado di essere un umano e il suo più grande desiderio sarebbe quello di assumere una forma. Lui ha un lavoro da fare e non sarebbe stato appropriato. Gli piacerebbe sperimentare le cose che voi avete sperimentato e vede l'incredibile amore che esce da ogni pensiero e da ogni azione che fate. Proprio oggi mi ha detto: ”Un giorno, quando il momento sarà giusto e quando avrò completato tutti i miei doveri, mi piacerebbe sperimentare la gioia di essere un angelo umano.” È stato un momento molto toccante.

Cari amici, ora quando Michele e Kryon e Tobias vi guardano... permetteteci di dirvi cosa vediamo stamattina e come vi vediamo vestiti. Vediamo un'energia che negli ultimi tre giorni è cambiata, ma ora vediamo due strati. Intorno a voi possiamo vedere letteralmente uno strato esterno che è cangiante; i suoi colori cambiano, c'è l’oro e il bianco e l’argento che s’illuminano e in mezzo tanti colori. Poi subito intorno a voi, in ciò che definite il vostro campo aurico e che noi definiamo il vostro ‘campo della divinità’ c'è un altro strato. Mentre il seme divino che vi siete portati dietro fin dall'inizio di tutto il tempo e fuori dal primo cerchio... mentre esso si sveglia, riempie lo spazio intorno a voi. Sapete che quello spazio... in un certo senso ha la forma di una farfallaed è immediatamente intorno a voi.

Di solito in quel luogo sedevano le vostre guide, é lo spazio che occupavano di solito. Per molto tempo è rimasto vuoto - per ciò che a voi è sembrato un tempo lungo, ma ora si sta riempiendo e s’ illumina e irradia. C'è una differenza spaventosa tra ciò che abbiamo visto tre giorni fa e ora.

Cari amici, la vostra divinità è il vostro diritto di nascita, è l'essenza di voi che sta per nascere ed inizia ad apparire nelle dimensioni più vicine e intorno a voi. Il vostro lavoro, il vostro compito è portarla direttamente nel vostro momento Ora umano e nella vostra realtà. Al momento esiste leggermente all’esterno della realtà in cui siete seduti e attende che la portiate dentro. Come lo fate? Respirate, tutto qui! Inspirate la vostra divinità e così l'energia che ora si trova in forma ovale immediatamente intorno a voi si ancora nel vostro momento Ora. Inspirate e riempite le cellule, le molecole, il DNA e tutte le parti che esistono nella vostra realtà umana. È davvero molto semplice. Dopo questo lungo, lungo viaggio ora è semplice come respirarla nel momento Ora.

Ci vorrà un po' di tempo perché si ancori. Mentre respirate, lei non è molto abituata a risiedere dentro di voi e nella vostra realtà, quindi continuate a lavorare sul respiro. Fatelo, respirate ma senza programmi. Inspirate la divinità, inspirate l'abbondanza, inspirate la salute biologica e inspirate le relazioni equilibrate e poi inspirate l'autostima, il valore di voi, il vostro valore. Solo così fonderete lo strato esterno che indossate e lo fate nel vostro ‘momento Ora.’ Otterrete così una nuova unità tra ciò che definite il vostro ego e il vostro Vero Sé; cari amici l'unità inizia da dentro. L'unità per il mondo, l'unità per la Terra inizia con voi e dentro di voi e lo fa proprio ora. Quando diventate un angelo umano unificato che ha fuso l’ego -  è una cosa meravigliosa, davvero meravigliosa – voi avete fuso il vostro ego con la vostra energia divina e siete diventati un angelo umano unificato. Quando ciò accadrà potete trovarvi nelle situazioni più difficili e portare dentro l'energia dell'unità insieme a voi, ancorandola nei luoghi e nelle situazioni proprio quando respirate. È molto semplice, quindi non complicate tutto.

Vediamo cheproprio ora alcuni di voi cercano di aggiungere altro a quanto ho detto! Non complicate le cose! Quando le insegnate agli altri cercate di mantenere tutto semplice e noi provvederemo a ricordarvelo di continuo. L'angelo umano unificato può andare in luoghi come il Medio Oriente dove c'è stress e caos e guerra e portarci l'energia dell'unità. Potete andare in luoghi del mondo in cui la Terra si sta spostando e si muove e portare la nuova energia dell’unità e dell’equilibrio. Potete andare sul vostro luogo di lavoro e senza dire o fare nulla potete trasudare un'energia di unità e di equilibrio. Potete entrare nella vostra famiglia biologica impegnativa e portarci l'unità. È qui ed è ora. Ora la vostra nuova relazione con lo Spirito, che siete voi, è disponibile. Se ne dubitate, respiratela dentro di voi e vedrete l'effetto che fa.

Come ha detto Michele, per voi qui c'è molto lavoro. Noi ora abbiamo bisogno di voi più che mai. Abbiamo bisogno di quelli che portano con sé la Spada fiammeggiante della Verità. Abbiamo bisogno che voi andiate nel mondo come un angelo divino che dovunque va si porta dietro quest'energia. Perché pensate che non vi riuniamo tutti insieme o che facciamo in modo che viviate nello stesso luogo? Prima di tutto si creerebbe uno squilibrio; voi riuscireste a mandare tutto in corto circuito. Noi invece abbiamo bisogno di voi in tutto il mondo e in luoghi diversi dove ci sono sfide e difficoltà e abbiamo bisogno di voi in luoghi come l'Ohio! Abbiamo bisogno di voi in luoghi come la California, dove la terra si muove o in Medio Oriente dove la sfida è a livello umano. Abbiamo bisogno di voi in tutto il mondo affinché ci portiate la vostra energia mentre v’integrate e quindi permettte alla vostra divinità di entrare nel vostro momento Ora.

In futuro sentirete un forte rumore di rimbombo; qualcuno busserà alla vostra porta e vi dirà: “Non so perché sono qui e non so chi sei tu, ma mi hanno portato qui. Per qualche strana ragione la mia macchina si è rotta proprio di fronte a casa tua. Che cosa dovrei sapere da te?” Cari amici, in quel momento inizierà il nuovo livello del vostro lavoro come insegnante di divinità e quando aprirete la porta e di fronte a voi ci sarà un umano triste, confuso, che si sente solo e povero, voi inspirate. Inspirate la vostra divinità e sappiate che il vostro lavoro è iniziato.

Noi vi amiamo oltre ogni misura e quantità e in questo momento Kryon, l’Arcangelo Michele e io, Tobias… proiettiamo il nostro amore, la nostra energia e i nostri colori a tutti voi nel modo più grande. Vi amiamo caramente e ora passiamo il testimone dell'amore al Kryon.

E così è….