SHOUD 06 - LAVORARE CON LA NUOVA ENERGIA

SERIE SALTO QUANTICO

SHOUD 6 - LAVORARE CON LA NUOVA ENERGIA

presentato al Crimson Circleil2 febbraio 2008

E così è, cari Shaumbra e insegnanti della nuova consapevolezza sulla Terra. Ancora una volta ci riuniamo in questo bell’arazzo di cose definite Shaumbra, la nostra famiglia che rappresenta tutte le famiglie spirituali - oh, non qui sulla Terra ma le famiglie angeliche e spirituali - che vi hanno osservato, che hanno osservato il vostro progresso dal momento in cui siete arrivati qui sulla Terra. Tutto ciò che accade sulla Terra si propaga attraverso gli altri livelli, in tutte le dimensioni e in tutte le famiglie spirituali.

Voi siete i pionieri: ogni umano presente sulla Terra in questo momento si avventura sui nuovi livelli e naturalmente voi Shaumbra siete i pionieri della consapevolezza sulla Terra. Vi avventurate fuori delle nuove dimensioni e sui nuovi livelli anche mentre vi trovate nel vostro corpo fisico. Siete qui per esplorare non nuove terre, nuovi continenti o nuovi oceani - siete qui per esplorare la consapevolezza. State acontribuendo a sbloccare le porte e le vere e proprie strutture che hanno mantenuto la consapevolezza dentro gli stessi schemi per decine, centinaia e addirittura milioni di anni.

Voi siete quelli che stanno uscendo dalla scatola e fate tutto ciò restando in forma umana. Voi siete quelli che si stanno aprendo a cose come le sensazioni, la nuova consapevolezza, quelli che superano i limiti della mente continuando ad amarne ed abbracciarne la bellezza. Voi siete quelli che di notte - nel sonno - si riconnettono con i loro sé reali, quelli che arrivano dal passato, dalle vostre famiglie angeliche, da coloro che avete conosciuto tantissimo tempo e voi comunicate loro che state bene. Fate sapere loro che anche se a volte queste nuove ricerche e questi nuovi viaggi possono risultare solitari e difficili - e a volte addirittura spaventosi - voi siete okay. Voi siete qui, siete vivi e vi state espandendo.

Che delizia tornare di nuovo con questo gruppo di esseri angelici, ma la cosa meravigliosa é che non provenite dalla stessa famiglia angelica ma da tutte le famiglie, da passati ed esperienze angeliche diverse. Ora, in questo momento sulla Terra, vi riunite in ciò che definiamo l'energia di Shaumbra e portate dentro la Nuova Energia.

Le Terme degli Angeli

Oggi vorremmo fare le cose in un modo un po' diverso dal solito… ah si, Cauldre ci dice che passiamo moltissimo tempo a pontificare e a dare lezioni e lo faremo anche oggi.   Eravamo quasi riusciti a prenderlo in giro Cauldre ma ... ma invece di presentarci a voi come facciamo di solito... apriremo alcuni - come definireste voi - portali energetici e voi ci permetterete di entrare nel vostro spazio. Oggi siamo da qualche altra parte, proprio oggi facciamo una specie di trasmissione da lontano e quindi vi chiederemo di venire da noi.

Oggi è speciale: si tratta di un giorno che è stato stabilito per ognuno di voi, sia che vi troviate qui di persona o stiate ascoltando online, sia che leggiate o ascoltiate in un secondo momento. Questo tempo e questo spazio è stato preparato per voi e noi lo definiamo le Terme degli Angeli. Questo è lo spazio - si tratta di un genere di dimensione o punto di consapevolezza - in cui potete venire per ringiovanire e cari Shaumbra, oggi ne avete davvero bisogno.

In passato siamo sempre venuti a prendervi, vi abbiamo mandato quelli che definireste “Autobus per Angeli” che passavano a prendervi per portarvi al Centro Servizi Shaumbra, ma oggi vi chiediamo di intuire il vostro percorso fino a qui. Alcuni di voi sono già un po’ nel panico e dicono: “Non so come arrivarci. Devo girare a sinistra o a destra? Quanto in fretta devo procedere? Cosa devo immaginare nella mia mente per arrivarci?”  Niente di tutto ciò ... è.. per raggiungere il Centro Servizi  Shaumbra, dove ci riuniremo tra un momento, è sufficiente fare quel respiro profondo e percepire il vostro percorso. Si, percepite il vostro percorso ma prima di farlo, prima di unirvi a noi nel Centro Servizi Shaumbra fate un respiro profondo e rilassatevi: uscite dalla vostra testa o da ciò che le somiglia o che percepite come tale.

Il Centro Servizi Shaumbra non si deve trovare per forza su un altro pianeta molto lontano o magari in un'altra galassia. Può trovarsi a un respiro di distanza da voi proprio ora, quasi come se esistesse nello stesso spazio in cui vi trovate - solo un po' diverso. Il Centro Servizi Shaumbra potrebbe trovarsi dove a volte vi recate di notte nello stato di sogno, lì dove andate quando vi sentite un po' oppressi e dove trovate rifugio e ringiovanimento. Permetteretevi di percepire e intuire il vostro percorso per raggiungerlo.

Vi chiederò di non andarci come gruppo ma di effettuare il vostro percorso individualmente. Vi chiederò di non immaginarlo nella vostra mente, di non cercare di effettuare alcuna affermazione o visualizzazione. Vi chiederemo di aprirvi, di fidarvi di voi e di raggiungerci tra un momento nel Centro Servizi Shaumbra.

Alcuni di voi stanno dicendo: “È reale?”  Beh, voi conoscete già la risposta: lo è se lo scegliete. Alcuni di voi si chiedono se potrete trovare davvero la strada per arrivarci e avverrà solo se vi liberate dal dubbio e vi permettete di arrivarci. Alcuni di voi stanno cercando di pensare la loro strada attraverso un labirinto complesso di corridoi dimensionali. Perché? Perché? È semplice come scegliere e permettere alle vostre sensazioni naturali e alla vostra intuizione di portarvi fin qui.

Vi aspetteremo, tra un attimo riuniremo di nuovo tutte le energie. Ora fate un respiro profondo...(pausa) …intuite e percepite la vostra strada.

Sentitevi liberi di unirvi a noi nel Centro Servizi Shaumbra - le Terme degli Angeli - dove abbiamo preparato per voi una gran bella giornata.

Fate un respiro profondo…(pausa). Aahhh...

Vedete? Che bel piccolo cambiamento. Chiederemo al maestro Kuderka (John Kuderka, il tecnico del suono) di mettere su un po' di Musica per le Terme degli Angeli, il che è esattamente ciò che fate quando andate alle terme... e per quelli di voi che non sono ancora sicuri di essere arrivati qui, la musica vi fornirà anche un certo tipo di guida. Sottofondo semplice e delicato.


Mettersi in Pari

Allora Shaumbra, cosa sta succedendo ultimamente? Cosa sta succedendo? Incredibile. Ciò che è avvenuto è che voi avete aperto la vostra consapevolezza e l'avete espansa così in fretta che ora la vostra mente ha bisogno di rimettersi in pari. Siete stati fuori in questi altri livelli, avete giocato con la Nuova Energia così velocemente che la vostra mente si è sentita sopraffatta. Alcuni di voi hanno percepito addirittura che la mente ha smesso di funzionare e basta, che non sa più cosa fare: si tratta di una conseguenza della nuova consapevolezza e della Nuova Energia.

Fate un respiro profondo. (pausa)

Cos’è successo di recente? Oh, non si tratta per forza dell'allineamento delle stelle, anche se queste alimentano l'espansione della consapevolezza. Non si tratta necessariamente della numerologia, anche se questa cambierà e si adatterà in modo da potervi fornire un piano per ciò che state già attraversando rinforzandolo. Non considerate le stelle, la numerologia o magari la direzione del vento … queste cose non fanno altro che sostenere e affermare ciò che sta avvenendo nella vostra vita.

Fate un respiro profondo...(pausa)

Ebbene Shaumbra, siete saltati nella nuova consapevolezza e ora il vostro corpo ha bisogno di rimettersi in pari. Il vostro corpo è talmente connesso alla Terra, così collegato agli animali, alla vita delle piante, a Gaia.  Oh, l'acqua e l'aria. Via via che la vostra consapevolezza si è espansa... la vostra consapevolezza, naturalmente e la vostra coscienza, le vostre sensazioni e la vostra sensitività si sono espanse così in fretta che il vostro corpo ha bisogno di un momento, di una possibilità per rimettersi in pari.

Il vostro corpo sta cercando di immaginarsi ciò che sta avvenendo, sta reagendo, sta chiamando. Un attimo è nello stomaco, il momento dopo nella testa, poi si sposta nelle ginocchia e nei piedi e per alcuni di voi nelle natiche - Linda. Il corpo chiama e dice: “Cosa succede? Perché tutte queste strane sensazioni fisiche?” Il vostro corpo è stato sopraffatto da troppe sensazioni; il vostro corpo ha trattenuto molte di quelle sensazioni ed è arrivato al punto in cui non sa più che cosa fare. Come dite nella voi - caga o togliti dal vaso - (citazione da ‘Le regole della casa del Sidro’) - ebbene si, il vostro corpo è conf...il vostro corpo è confuso e sta cercando di rimettersi in pari ma non sa come fare.

Avete espanso la vostra consapevolezza come un bambino con un giocattolo nuovo, giocando nelle dimensioni che la vostra mente non poteva assolutamente comprendere, che le vostre vecchie sensazioni e percezioni e consapevolezze non potevano assolutamente decifrare. Tutto ciò ha influenzato il vostro spirito... sì, il vostro spirito. Vedete, il vostro spirito sta giocando il gioco del rimettersi in pari. Il vostro spirito è sempre stato molto abituato a trovarsi in un vecchio tipo di equilibrio con voi - lui in un luogo e voi in un altro. Siete rimasti in due camere separate all'interno della stessa casa e ora con la vostra consapevolezza, con la vostra coscienza che si espande anche il vostro spirito si ritrova sbilanciato e non sa cosa sta succedendo.

Non è come voi, non è come il vecchio voi che in qualche modo cercava di rimanere bloccato nella sua stanza: voi state cercando, esplorando e giocando quindi anche il vostro spirito sta cercando di rimettersi in pari.

Oh, e poi c'è la vostra gnost - si, certo - la vostra gnost è la soluzione creativa, è il modo in cui gestite le situazioni, i dilemmi, i problemi e ogni tipo di sfida. Si tratta della soluzione creativa per cose che stanno avvenendo nella vostra vita umana. Poiché vi siete aperti a nuovi livelli di consapevolezza in cui non eravate mai stati prima, in cui nessuno è mai stato prima anche la vostra gnost ha bisogno di rimettersi in pari. In un certo senso in passato la vostra gnost disponeva di una serie limitata di soluzioni che sentiva di poter gestire basandosi sulla vostra vecchia consapevolezza; ora invece, mentre cambiate e vi espandete, persino la vostra gnost - i vostri potenziali delle soluzioni creative - ha bisogno di rimettersi in pari ed ecco perché oggi chiamiamo tutti voi qui, nel Centro Servizi Shaumbra. (pausa)

Oggi abbiamo chiamato un'ampia gamma di esseri angelici. Il nostro ospite principale e facilitatore per voi è l'energia di Quan Yin, che arriva in tutta la sua compassione. Oh, Quan Yin non aggiusta, Quan Yin aiuta a creare quello spazio sicuro e sacro in cui potete permettere che avvenga il riequilibrio naturale delle energie.

Alcuni di voi si chiedono che aspetto dovrebbe avere questo Centro Servizi Shaumbra ma proprio questa è la cosa interessante: il suo aspetto o la sua percezione potrebbero essere cambiati dall'ultima volta che ci siete stati; oggi potrebbe evolversi e modificarsi in ogni momento e vorremmo suggerire a tutti voi - Quan Yin vi suggerisce in particolare di smettere di cercare di definire questo posto. Permettetevi di essere nello spazio del ringiovanimento, del riposo e del ricevere.

Fate un respiro profondo, Shaumbra.

L’energia di Quan Yin è qui, accompagnata da molti, molti assistenti - esseri angelici che oggi sono qui per voi - è come una bella giornata alle terme. Potreste addirittura utilizzare l'analogia per cui è arrivato il momento di ricevere un massaggio, un massaggio spirituale.

Alcuni di voi potrebbero scegliere l'energia del trattamento dell'acqua. Esiste una dinamica molto interessante sull'acqua: si tratta della sostanza più abbondante sulla Terra, è vitale per la Terra ma diversamente dal terreno e dal fango - che sono comuni solo a questo pianeta - per quanto riguarda l'acqua si tratta di un'energia molto utilizzata e molto presente anche sugli altri livelli. Là l'acqua non possiede la sensazione liquida e umida a cui la associamo qui sulla Terra: nelle altre dimensioni non piove per forza, ma esiste un elemento energetico molto simile, anche sui livelli non fisici, collegato direttamente all'acqua sulla Terra.

Se mettete da parte per un attimo le molecole di idrogeno e di ossigeno di cui è composto l'elemento fisico dell'acqua sulla Terra e vi concentrate sull'energia essenziale o sull'essenza, l'essenza di questa cosa che sulla Terra chiamate acqua è la stessa anche sugli altri livelli. Non è che gli angeli debbano bere l'acqua, ma questo tipo di elemento viene usato per rinfrescare, per rinnovare... ecco perché molti di voi sognano l’acqua, la pioggia o i fiumi - perché sui livelli angelici si usa l'acqua.

L'acqua è una parte essenziale del Centro Servizi Shaumbra. Poiché avete fatto l'esperienza di essere sulla Terra e di trovarvi nell'acqua - per averla bevuta, per esservi circondati di acqua che oltretutto costituisce gran parte della massa del vostro corpo - oggi potete usare oggi quell'energia, nel Centro Servizi Shaumbra.

Fate un bagno nell’acqua, fate una doccia con l'acqua, permettete che l'acqua vi circondi ed entri dentro di voi. Vedete, nello stesso momento il vostro corpo fisico sulla Terra ne trarrà beneficio esattamente come il vostro corpo energetico - il vostro corpo angelico.  Mentre oggi parliamo e per tutto il tempo del nostro incontro permettete agli assistenti angelici di lavorare con voi. Ora, sapete bene che non vi ripareranno: non cominceranno a cercare di riparare le vostre griglie energetiche, né inizieranno ad allineare le vostre onde cerebrali, nè giocheranno con qualcosa. Loro sono qui per aiutarvi ad agevolare, a permettere un massaggio spirituale gentile.

Come controparte del vostro corpo fisico sulla Terra voi possedete quello che alcuni di voi definiscono il Corpo di Luce o il Corpo Energetico. Possedete anche un tipo di energia mentale che non somiglia al vostro cervello, eppure anche sui livelli angelici esiste una correlazione tra la vostra mente umana e un genere di... definiamolo ragionamento angelico.

Oggi quindi, mentre iniziamo la discussione fate un respiro profondo... rilassatevi...oh, è arrivato il momento che il vostro corpo, è arrivato il momento che la vostra mente, è arrivato il momento che il vostro spirito e la vostra gnost si rimettano in pari con la vostra consapevolezza, con voi.

Fate un respiro profondo. (pausa)

Le Sensazioni

Durante il nostro ultimo Shoud abbiamo parlato di sensazioni e vorrei parlarne ancora per un momento. Le sensazioni sono consapevolezze e sensitività e forse si tratta di una delle cose più importanti che sperimenterete quest'anno - le sensazioni. È arrivato il momento di essere eccessivi permettendovi di sentire e non parlo solo di sensazioni positive, non intendo sentirsi a proprio agio o sperimentare sensazioni come la gioia e basta. Sono tutte sensazioni e poiché vi siete aperti a nuovi livelli di consapevolezza avete aperto anche i sentieri della consapevolezza, delle sensazioni.

Fate un respiro profondo.

Alcune di queste consapevolezze e sensitività accadono a un livello che definireste di alta consapevolezza, sono molto raffinate e molto, molto chiare - potreste definirle addirittura cristalline. Una delle sfide è proprio come portarle all'interno della vita quotidiana sulla Terra. Sembra che esista una barriera naturale o forse una resistenza nel permettere a queste energie così pure di migrare o infiltrarsi nei livelli di consapevolezza nei quali esistete - il livello umano in particolare.

A volte sembra che ci sia una riluttanza naturale di alcune delle belle intuizioni profonde che ricevete su altri livelli a trovare la loro strada verso la Terra anche se una parte di voi - lo spirito che esiste qui sulla Terra - desidera disperatamente incontrare queste energie e vuole che entrino. In che cosa consiste la barriera che impedisce loro di entrare?

In parte è la pesantezza della consapevolezza umana che crea un certo tipo di muro, una barriera che rende molto, molto difficoltoso l’entrata di intuizioni pure e della consapevolezza di entrare…ma un'altra parte dipende da voi: esiste una riluttanza da parte vostra a permettere che qualcosa di così bello entri in un mondo che a volte sembra essere così difficile e duro - sarebbe come portare una rosa in discarica, non sembrerebbe proprio giusto portare qualcosa di talmente delicato e fragrante nell'energia delle cose messe da parte e inutili ma cari amici, non è forse saggio portare la rosa dove si getta il pattume? Non è forse saggio portare un elemento di tale bellezza e fragranza in un luogo che in effetti ha bisogno e richiede quel tipo d’energia? Non è forse opportuno che ora riceviate l'energia della vostra nuova consapevolezza in questa realtà?

La nuova consapevolezza, l'ispirazione, quell’energia di chiarezza cristallina non verrà distrutta in questa realtà sulla Terra. Non verrà distrutta, non appassirà anzi prospererà, perché qui sul pianeta Terra la vecchia consapevolezza umana piange per averla e la desidera. Voi - l'aspetto umano che si trova qui sulla Terra - la ricercate, la volete. Forse ora è il momento di lasciarla entrare.

Ciò Che É Vostro e ciò Che Non Lo É

Questo è l'anno delle sensazioni - sensazioni aperte, dirette, coraggiose ed eccessive - è ciò cui avete aspirato, in cui vi siete espansi - la capacità di sentire a molti livelli e strati diversi, come percepire la gioia e la tristezza delle altre persone. Quanti di voi sono terapeuti e insegnanti? Voi sapete bene che cosa si prova ad aprirsi e a percepire l'energia del vostro cliente e sapete anche cosa significa proteggersi, assicurarvi di essere schermati, di filtrare e di non accollarsi le loro sensazioni perché a volte sono confuse, malate, pazze, mortali - e tutto il resto - o squilibrate fino a livelli incredibili. Ecco perché vengono da voi!

L'altro giorno non ho potuto fare a meno di ridere ascoltando la discussione in cui la psicologa si chiedeva come mai tutte quelle persone pazze continuassero ad andare da lei. Beh, è la ragione per cui ci sei! CariShaumbra, sensazioni... ah, sì.

Voi che siete terapeutii e insegnanti vi siete schermati, avete filtrato, vi siete protetti ma ora abbandonate tutto, mollate tutto. Permettetevi di sentire in modo assoluto - tutti voi Shaumbra, sia che siate facilitatori, insegnanti, terapeuti, non importa ciò che fate - mentre siamo insieme qui al Centro Servizi Shaumbra fate un respiro profondo. Permettetevi di percepire sensazioni eccessive, sentite le profondità e l’inferno dell'umanità ma anche la sua gioia.

Permettetevi di percepire ciò che sta avvenendo nelle dimensioni che vi circondano - le entità legate alla Terra, i fantasmi e gi spettri, quelli che non sono stati in grado di lasciar andare -  vi circondano continuamente perché voi trasudate un tipo di consapevolezza diverso. Voi li percepite ma la vostra mente e il vostro corpo non sanno come prenderli quindi provate paura, vi sentite persi e a volte avete freddo. Permettetevi di sentire tutto - non   alzate nessuna barriera, non resistete.

Prima abbiamo parlato di questo principio molto semplice - voi siete solo ciò che scegliete - voi siete solo ciò che scegliete e proprio in questo si trova il vostro equilibrio naturale, in quel bello spazio potete sentire qualsiasi cosa. Oh, si, potete provare nausea, sentirvi terrorizzati, euforici o provare felicità - tutte queste cose - senza dover farle vostre.

Vedete, vi state aprendo. Vi state aprendo a voi, ai vostri aspetti e agli altri umani. Potete essere coscienti e osservatori e ciò non dovrà compromettere il vostro equilibrio. Non dovete prendere quelle energie e portarle nel vostro corpo per elaborarle al posto degli altri, non dovete cercare di superare i problemi della vostra mente per conto degli altri. Oh, quando dico “gli altri” intendo dire che gli altri possono essere anche aspetti di voi del passato e non parlo solo di vite precedenti, ma di parti passate di voi.

Ora, la bellezza della vita è la capacità di provare e sperimentare in modo assoluta senza assorbire nulla, senza dover elaborare o sistemare qualcosa. Oh certo, ascoltate Quan Yin: “Non riparateli. Amateli, curateli teneramente ma non riparateli.” Non potete, solo loro possono accettare quella responsabilità. A volte la capacità di sentire senza censura e senza filtri può risultare terrificante e opprimente - in particolar modo se il vostro corpo, mente, spirito e gnost non si sono ancora messi in pari con la consapevolezza. Non sanno cosa fare con quella che sembra essere una valanga di sensazioni e quindi si sentono oppressi o chiudono tutto… a volte entrambe le cose. Cari amici, non si tratta di voi a meno che non lo vogliate.

Mentre siamo seduti qui nel Centro Servizi Shaumbra a volte vi guardo e mi viene da ridere: io so chi siete, io so da dove venite, io conosco la vostra gloria e la vostra grazia. Come dimenticate in fretta quando andate sulla Terra! Proprio ora vi guardo - i pionieri della nuova consapevolezza - mentre la inghiottite e vi aprite a lei, ma a volte vedo anche come tutto ciò vi squilibra del tutto. Per questo trascorriamo questo tempo qui, nel Centro Servizi Shaumbra dove permettete ai processi naturali dentro di voi di ringiovanirvi e agli esseri angelici che si trovano qui con noi proprio ora di occuparsi di voi.

Si, state cominciando a sentire - c'è un'altra musica che suona, non solo quella che ascoltate con le vostre orecchie fisiche ma anche su altri livelli. Molto presto parleremo di musica e parleremo delle capacità di ringiovanimento incredibili e fantastiche insite nella musica ma per ora rilassatevi e basta, percepite l'energia dell'acqua e permettete al vostro corpo, alla vostra mente, al vostro spirito e a gnost di rimettersi in pari con la vostra consapevolezza in continua espansione.

Ancora Sensazioni

Torniamo per un attimo alle sensazioni. A volte quando arriva una nuova ondata di sensazioni -  com’è successo in particolare durante gli ultimi 12 giorni -  può risultare opprimente e causare molta ansia a livello mentale. Di nuovo, ricordatevi che si tratta di sensazioni e basta, si tratta di consapevolezza in arrivo da altri umani, in arrivo da questo tipo di realtà terrestre a ping-pong e basta. Quest'ondata è il risultato degli squilibri - economici, di potere, squilibri nelle relazioni, molto probabilmente un tipo di squilibrio dell'energia maschile/femminile presente sulla Terra, energia che sta decidendo di ritornare in equilibrio.

Sapete com'è a volte: quando tornate in equilibrio con voi ci sono punti di riallineamento che sono difficili e stimolanti ma tutti riguardano t queste energie che proprio ora sulla Terra vogliono prendere una decisione ma ne hanno paura. Quando le energie cercano di arrivare a una soluzione e all'equilibrio, a volte gli elementi individuali di queste energie temono di perdere la loro identità, hanno paura che arrivare alla soluzione significherà un certo tipo di morte energetica e quindi cercano di restare attaccati al vecchio ma nello stesso momento cercano di ribilanciarsi e di arrivare a una soluzione nel nuovo.

Alcune di queste cose stanno avvenendo dentro di voi, ma moltissimo di ciò che state provando arriva dalle cose che vi circondano. State sentendo l'energia di Gaia che lascia la Terra; l'essere angelico che è stato qui per moltissimo tempo se ne sta andando lentamente e con gentilezza e quindi c'è tristezza e incertezza. Gli umani sono pronti ad accettare la responsabilità di questo grande pianeta? Sono pronti a prendersi cura dell'aria e dell'acqua e della terra, degli animali e delle foreste? É come se ci fosse un senso di: “Se Gaia se ne va, forse dovrei andarmeneanch'io; forse lei sa qualcosa che io non so.” Si manifesta quasi una sensazione per cui l’energia di Madre Terra sta abbandonando il bambino. Voi la percepite e percepite altri umani che la percepiscon…quanto opprimente può essere?

Voi ora percepite i bambini cristallo che arrivano. Hanno cominciato ad arrivare - pochi prima del Salto Quantico, ma ora in numero sempre maggiore - stanno arrivando sulla Terra, i primi del loro genere. Meravigliosi angeli saggi che stanno facendo discendere la loro energia, che stanno scendendo le scale per arrivare sulla Terra e voi percepite la loro eccitazione e la loro innocenza. Percepite anche la loro ansia, percepite... so che la settimana scorsa alcuni di voi in particolare hanno percepito il loro senso di - come lo definireste voi - choc e confusione quando hanno aperto i loro piccoli occhi per la prima volta come esseri umani e si sono detti: “Mio Dio, cosa ho fatto”.  

 Oh, è un vero choc! Alcuni di voi si portano ancora addosso le ferite dell'essere venuti qui. Alcuni di voi hanno percepito l'oppressione... c'è un folto gruppo che è arrivato negli ultimi 12 giorni, un gruppo numeroso. Controllate le registrazioni delle nascite. È arrivato proprio un bel gruppo - davvero molti...  nelle terre di Europa in particolare e anche nelle terre di Ah Tarrah, in Australia. Alcuni di voi hanno percepito per la prima volta il loro senso di choc, la loro sensazione di dubbio. Vedete, vi state aprendo alle sensazioni. Non è quello che avevate chiesto? Ricordatevi che non si tratta di voi e basta. Fate l'esperienza, percepitela, abbracciatela ma ricordate che non è roba vostra - se non la volete.

Proprio ora state avendo queste sensazioni terribili e a volte vi riesce difficile gestirle. Allora che si fa? Fate un respiro profondo e in qualsiasi momento venite qui al Centro Servizi Shaumbra - è sempre aperto per voi. Abbiate fiducia in voi e molto presto sarete in grado di distinguere tra ciò che è vostro e ciò che non lo è, quali sono le vostre sensazioni e la vostra consapevolezza. A volte alcuni di voi raccattano questi pensieri estremamente disturbanti; i pensieri galleggiano intorno a voi, si irradiano dagli umani ma possono arrivare anche da esseri non fisici che a volte attraversano la vostra dimensione. In questo caso si tratta di piccoli riccioli energetici questi pensieri che voi raccogliete - pensieri squilibrati, disturbati, confusi e persi - entrano dentro di voi e a volte sono come demoni o fantasmi.

Voi però li fraintendete, pensate che siano vostri e quindi cercate di elaborarli o di combatterli. Non fatelo, Shaumbra, percepiteli e basta. A volte vi chiedete: “Perché dentro di me? Quale parte di me lo sta facendo?” Non si tratta di voi, davvero. L'umano saggio è colui che comprende che gli appartiene solo ciò che sceglie nel momento Ora. Alcuni di voi rimangono intrappolati pensando che a determinare questi disturbi si tratta di qualche evento accaduto nella vostra vita quando avevate 5 anni o 18, quindi tirando le somme si deve trattare di voi - beh, non è così. Si trattava semplicemente di un aspetto, di una porzione piccola, minuscola di un'esperienza ma non si trattava di voi. Voi siete l'essere umano angelico che è qui in questo momento, proprio adesso.

Oggi riassumiamo questa parte della nostra discussione dicendovi: apritevi alle sensazioni più eccessive, alla consapevolezza e alla sensitività. Respiratele, percepitele del tutto dentro di voi e poi lasciatele andare - lasciatele andare. Oh sì, a volte l'energia indugia e per un certo periodo continuate a percepirle, ma ricordatevi che non vi appartengono. Non si tratta di voi, lo state sentendo e basta. Quest’anno ne parleremo in modo più ampio - parleremo ancora di questa scoperta trionfante della sensazione - ne parleremo verso la fine dell'anno e celebreremo com’è sentire e vivere.

La Nuova Energia

E così Shaumbra, mentre proseguiamo qui oggi nel Centro Servizi Shaumbra permettendo a tutto di rimettersi in pari con la vostra consapevolezza in espansione, parliamo di Nuova Energia - come funziona la Nuova Energia. La Nuova Energia, come abbiamo detto prima, non è vibrazionale come la Vecchia Energia: è espansiva. Si espande in tutte le direzioni e dimensioni in modo simultaneo e quindi è quasi impossibile paragonare la Nuova Energia alla Vecchia Energia. Sono del tutto diverse quasi sotto ogni aspetto.

La Nuova Energia si può integrare nella realtà della Vecchia Energia; le due energie non devono essere indipendenti o separate ma la Vecchia Energia è molto sospettosa rispetto alla Nuova Energia. La Vecchia Energia cercherà di tenerla fuori o al massimo la metterà alla prova per determinare di che cosa è fatta. La consapevolezza della Vecchia Energia, anche quella che si trova dentro di voi non capisce la Nuova Energia che le appare come intrusa, estranea. È un po' come una navicella spaziale che scende sulla Terra a sondare il terreno cercando di sentire e percepire e, come sapete, ogni volta che una navicella arriva sulla Terra si genera un mucchio di panico.

La Nuova Energia è proprio così: sta entrando nella vostra realtà non sotto forma di piccoli dischi volanti, ma in un certo senso sotto forma di bolle energetiche. In questo momento queste bolle si trovano tutto intorno a voi e noi possiamo letteralmente vederle. Molto spesso voi non siete consapevoli che ci sono, che sono presenti ma potete percepirle. Percepite qualcosa di diverso e strano e non siete sicuri di che cosa sia: è la nuova consapevolezza, è la Nuova Energia.

La Nuova Energia funziona… dovete capire che ancora una volta siamo limitati dalle parole umane. In effetti non ‘funziona’ - è e basta. Proprio ora la Nuova Energia sta cominciando a lavorare nella vostra vita e parleremo di alcune delle differenze la Vecchia Energia e la Nuova.

Facciamo un respiro profondo mentre siamo seduti qui nel Centro Servizi Shaumbra e se lo scegliete permettetevi ora di percepire, di sperimentare e utilizzare la Nuova Energia. La mente non sa assolutamente cosa fare perché è estremamente diversa.

Nella Vecchia Energia l'umano vuole risposte. La consapevolezza umana vuole risposte. La Nuova Energia non è fatta di risposte: non ci sono risposte perché la Nuova Energia è fatta di potenziali che non si definiscono come risposta singola, come verità unica ma come molti, molti strati e potenziali.

Ecco, mentre il vecchio umano cerca una risposta per un problema, a volte in maniera disperata o sentendosi estremamente frustrato la Nuova Energia arriva a voi, a volte invisibile e sconosciuta in quanto composta di potenziali. Potete cominciare ad abbandonare la parola ‘risposta’ se lo scegliete, naturalmente - e permettere che la consapevolezza dei potenziali inizi ad arrivare.

La consapevolezza umana vuole definizione, la mente in particolare vuole definire le cose - vuole comprenderle e analizzarle. Nella Nuova Energia la definizione non esiste: è libera, è aperta, è sans definition. Nella Vecchia Energia la definizione per sua natura è un modo di limitare, mentre la Nuova Energia è priva di definizioni - è libertà.

Al momento la psiche umana non riesce a gestire molto bene le cose indefinite, quindi oggi una delle vostre sfide alle terme è: riuscite a essere così liberi da non definire?  Potete essere talmente liberi da non dover creare quei piccoli compartimenti ordinati per cose come le sensazioni, i pensieri e l'energia? Potete essere così liberi? Potete essere così liberi con voi e dentro di voi da non aver bisogno di quella definizione?

La consapevolezza della Vecchia Energia, l'umano vuole che 2 più 2 faccia 4 e vuole che sia così tutte le volte. Voi premete i bottoni sul calcolatore oppure fate la somma a mente e volete sempre che 2 più 2 faccia 4. Nella Nuova Energia in cui vi trovate ora 2 più 2 non fa 4 - almeno non solo 4. Quando mettete insieme gli elementi di queste energie potete aggiungerle a un'ampia gamma di numeri diversi e anche numeri “inversi” e perfino numeri ‘laterali’ che i matematici non hanno ancora scoperto e numeri “in mezzo” che al momento sono ancora sconosciuti alla consapevolezza.

La mente pretende che ogni volta il risultato si ripeta uguale e fisso ma nella Nuova Energia non è così... in effetti, nella Nuova Energia la somma di qualsiasi due parti è sempre uguale a 1. Potete sommare decine e migliaia di elementi o numeri o qualsiasi cosa scegliate - unità energetiche - e invece di arrivare a una nuova somma, nella Nuova Energia risulterà sempre uguale a 1.

Ora potremmo iniziare una lunga discussione sulla fisica della Nuova Energia, ma risparmieremo la vostra mente e il vostro corpo. Cercate però di capire che nella Nuova Energia non si lavora come prima. Alcuni vogliono rimanerci attaccati e devono sapere - devono sapere che per essere radicati, per essere bilanciati 2 e 2 fa 4 - ma poi abbandonatelo perché ora ci sono molte più cose.

L’umano vuole sapere che esiste il giusto e lo sbagliato, vuole aggiungere un tipo di giudizio di valore su quasi ogni cosa prsente nella sua vita. Nella nuova consapevolezza, nella Nuova Energia non esiste giusto e sbagliato, non si può più definire in questi termini. Forse il modo migliore per dirlo è - ‘É così’ - senza voler aggiungere per forza un valore. Forse si tratta di esperienza e basta, di energia e basta, di consapevolezza e basta. La mente umana cerca disperatamente di rimanere all'interno di questi parametri morali di giusto e sbagliato per mantenersi sulla strada, invece nella Nuova Energia non c'è bisogno di una strada, non è necessario dover imporsi questo genere di limitazioni. A tutti gli effetti si tratta di giudizi che di certo sono un tipo di prigione.

Facciamo un respiro profondo. (pausa)


Ancora Sul Ringiovanimento

Percepite l'essenza dell'acqua, acqua sia fisica che energetica che aiuta a dare sollievo e lenisce, ringiovanisce e vi riporta in equilibrio per permettere al vostro corpo, mente, spirito e gnost di rimettersi in pari con la vostra consapevolezza estremamente dinamica.

Si, potete chiamare uno degli assistenti angelici e chiedere che venga da voi magari per massaggiarvi i piedi ma forse non basta - può lavorare un po' sulle spalle, intorno alla fronte e alle tempie. Continuate a respirare, continuate a permettere alle energie di rimettersi in pari con la vostra consapevolezza.

Ultimamente avete attraversato aperture e sensazioni molto, molto forti e lo scopo della sessione di oggi è quella di ringiovanire e basta. Oggi nessuna pressione, nessun’energia di forzatura, nessuna grande sfida.

Fate un respiro profondo. (lunga pausa)

Nella vecchia consapevolezza umana esiste un desiderio di risoluzione. Gli umani vogliono risolvere le cose e questo ci riporta all'argomento generale delle risposte. Gli umani vogliono che i loro problemi vengano risolti ma nella Nuova Energia non si tratta di soluzione: si tratta di evoluzione continua e di espansione. Non esiste una fine. A volte vi chiedete: “Qual’è la risposta? Qual’ è la soluzione?” Si tratta di una evoluzione e un'apertura continue.

Ci sono momenti come questo in cui è importante fare una sosta, riportare le energie in allineamento ma poi tutto continua ad aprirsi, a manifestarsi e ad espandersi. Via via che diventate più perspicaci su di voi diventerà sempre più semplice e addirittura un gioco continuare ad espandere le energie, ma servono momenti come questo per per riportare insieme le cose e basta.


Ricevere

La vecchia consapevolezza umana - nella vecchia consapevolezza umana esiste una dinamica secondo cui gli umani credono di dover guadagnarsi tutto. Devono combattere, devono attraversare un certo - come lo definireste voi - dolore, sia mentale sia fisico, devono comunque utilizzare una certa la quantità di energia per evolversi, crescere o prosperare e associata a questa dinamica dev’esserci un certo tipo di lotta. Se non c'è stata una sfida, allora l'energia e i risultati non ne valevano la pena. In quella vecchia consapevolezza umana le persone si sono ficcate in grande difficoltà per qualcosa che in realtè era davvero molto semplice.

Nella nuova consapevolezza - nella Nuova Energia - si tratta di ricevere. Ricevere. Non esiste più una causa/effetto, non esiste un input energetico collegato all'energia ricevuta. Nella Nuova Energia ricevere può essere una strada a senso unico - non dev’esserci per forza la reciprocità.  In altre parole la Nuova Energia, il nuovo spirito arriverà a voi senza che dobbiate fare nulla: senza che dobbiate sacrificarvi, senza che dobbiate passare ore in preghiera, in meditazione o cose del genere.

Ora, questo è molto semplice ma in un certo senso si tratta di una dinamica strana. Vi hanno insegnato - i fisici della Terra l'hanno modellata così: deve sempre avvenire uno scambio energetico: per poter ricevere qualcosa devi dare qualcosa o se ricevi per prima poi devi dare. Questa dinamica non si applica alla Nuova Energia: ricevere è un concetto aperto, senza condizioni, è disponibile e nulla vi viene chiesto in cambio.

Il ricevere arriva da un'ampia gamma di fonti diverse. Prima di tutto arriva da voi, dal vostro sé integro e non solo dall'umano ma dal tutto di voi. Il tutto di voi sceglie di servirvi quando glielo permettete. Ricevere viene dai vostri animali, a volte da altri umani e dai corrispondenti angelici che sono tutto intorno a voi. Ricevere arriva da un'ampia gamma di luoghi e dimensioni: si tratta di energia - energia grezza e basta - che arriva per sostenere la consapevolezza.

Ricordatevi, la consapevolezza non è energia. L’energia e qui per aiutare la consapevolezza a manifestare i suoi desideri più grandi.

Nella vecchia consapevolezza umana avete limitato il flusso energetico a causa di un sistema di credenze determinato molto tempo fa in base al quale per poter ricevere ed essere degno devi soffrire e te lo devi guadagnare. Nella Nuova Energia ricevere è semplice come fare un respiro, semplice come permettere e non dovete dare niente in cambio. In un certo senso anche questo sembra un paradigma molto strano. Il vecchio sé umano dice: “Ma io devo dare qualcosa in cambio”- no. Credeteci o no, non è così. Non dovete neppure condividere la vostra saggezza o la vostra abbondanza - potete scegliere di farlo, ma nella Nuova Energia non è necessario.

Esistono energie incredibilmente interdimensionali, energie di alta consapevolezza che vorrebbero far parte della vostra vita, sostenervi e incoraggiarvi, che proprio ora vorrebbero essere qui con voi - venire da voi dall'esterno, dallo spirito, dai deva della natura, dall'acqua, da Quan Yin, da qualsiasi parte. Oggi vi chiederò, cari Shaumbra, mentre siamo seduti qui nel Centro Servizi Shaumbra, potete davvero permettervi di riceverle? L’ energia pura,l’energia senza condizioni, energia senza un programma, energia che si trova in uno stato naturale puro in attesa di entrare nella vostra realtà. Vi sentite di riceverla?

Chiederò all'energia di Quan Yin - incarnata ora in Aandrah - di presentarsi per un momento e lavorare con chi tra voi sceglie di inspirarla dentro - ora - nella sua realtà, nella sua vita, dentro di sè. Ricevere senza condizioni e senza filtri - ricevere i doni della vita.

Aandrah...

AANDRAH: In questo momento io v’invito. Nel giorno di San Valentino volete ricevere un regalo, il regalo prezioso di questo respiro?  Questo respiro... perché in questo e nell'energia del vostro respiro esiste un amore così profondo che molti di voi hanno dimenticato, eppure c’è. Respiratelo in profondità nel centro più profondo di voi.

Abbiamo parlato di cavalcare una bolla... e che cosa succederebbe se fosse una bolla di champagne, una bolla che vuole danzare e giocare e scintillare con voi? Siete pronti a riceverla? Siete pronti a respirarla?

Respirate. Come la grande musica che questi dolci amici ci stanno portando, lei arriva per toccarvi.

Respirate. Respirate dentro la loro musica, respirate dentro le parole di Tobias, respirate questa vibrazione che io respiro con voi ora. Respiratela così in profondità, così in profondità e mentre danza e scintilla e fluisce nelle profondità di voi e vuole giocare io dico: vieni a giocare. Vieni e osa vivere con me in questo nuovo modo. Ora respirate, respirate e ricevete. Vi sfido a ricevere in grande. Lo farete? Io v’invito.

Respirate con me ora. Permettetemi di amarvi così profondamente da soffiare il mio respiro dentro ogni vostra fibra. Respirate con me ora.

Respirate e ricevete. Respirate e ricevete. Sì... sì. (pausa)

TOBIAS: Che giornata meravigliosa da condividere insieme, qui in queste fantastiche terme angeliche, lasciando che il resto di voi si rimetta in pari con la vostra consapevolezza e ninet’altro.

Come Funziona La Nuova Energia

Parliamo ancora un po' dell'energia umana rispetto alla Nuova Energia. La consapevolezza umana ha voluto convalidare l'identità dell'essere umano, ha voluto convalidare se stessa. Nella Nuova Energia non esiste una ragione per convalidare il sé umano. Non c'è proprio nessuna ragione: si tratta solo di essere tutto di voi in questo momento Ora, dentro di voi. Il sé umano non ha bisogno di essere convalidato, non ha bisogno di sapere che esiste, perché nella Nuova Energia è e tanto basta. Avete usato moltissima energia per confermarvi, per darvi un'identità e ora scoprite che si è trattato solo di un certo tipo d’illusione.

Nella consapevolezza da Vecchia Energia esisteva la tendenza a rendere le cose molto difficili e complesse e tutto ciò serviva allo scopo, in quanto permetteva alla vostra consapevolezza di scoprire quanto poteva andare in profondità e quanto poteva sentirsi confusa e persa. Nella Nuova Energia esiste una semplicità brillante per qualsiasi cosa: la Nuova Energia non ha più bisogno di scoprire le profondità perché sa che tutto possiede una profondità infinita ma anche una semplicità infinita. Sembra proprio una contraddizione in termini, ma nella Nuova Energia in effetti la maggior parte delle cose da Vecchia Energia sono una contraddizione in termini.

La Nuova Energia. Sentitela, percepitela e basta. Smettetela di cercare di definirla, non funzionerà molto bene. Percepitela e basta, è una sorgente di potenziali illimitati, è una sorgente di energia illimitata e gratuita. La vecchia consapevolezza umana voleva strutturare le cose. Strutturare è divertente - mettere insieme le cose, costruire le cose - quindi la vecchia consapevolezza voleva strutturare qualsiasi cosa assegnando un valore a ogni cosa e quindi era più semplice capire come strutturare tutto. Si è arrivati a un punto in cui non potevate più immaginare, più pensare a far funzionare tutti pezzi eppure gli umani continuano a strutturare ad analizzare qualsiasi cosa.

La Nuova Energia non possiede strutture. È energia priva di struttura e quindi gli scienziati trovano molto difficile identificarla; infatti stiamo rtornando al punto di cercare di identificare qualsiasi cosa perché se non la si può identificare ovviamente non è reale! Bene, funziona così solo nel modo di pensare da Vecchia Energia.

La Nuova Energia è priva di strutture, ma è possibile applicarla alle forme attuali, alla consapevolezza attuale per potenziarla. Poiché la Nuova Energia entra nei concetti attuali e persino e a tutti gli effetti nella realtà fisica e nelle strutture fisiche, avrete l'impressione che la Nuova Energia distrugga davvero il vecchio concetto o la vecchia struttura. Sembrerà che la annienti, ma quando la guarderete o la percepirete di nuovo, vi renderete conto che non è successo - si trattava di un'illusione.

La Nuova Energia ha ridefinito la consapevolezza della Vecchia Energia, le ha permesso di espandersi, di abbandonare le vecchie strutture e i vecchi limiti, le ha permesso di unirsi a lei nella libera espressione. Quando vedete che le cose nella vostra vita sembrano cadere a pezzi proprio di fronte ai vostri occhi, in effetti non è affatto così: le cose si stanno ridefinendo in modo indefinito e libero. Di nuovo, tutto sembrerà contraddittorio senza esserlo davvero.

Tutto ciò vi aiuterà ad uscire dai vostri vecchi modi di pensare, dai vecchi modelli che vi siete creati - i vecchi modelli comodi. C'è un'altra cosa; la consapevolezza umana, la Vecchia Energia voleva essere comoda... comoda. La Nuova Energia non ha bisogno di comodità: si tratta di espandersi ed evolversi, sperimentare e giocare perché non esiste giusto o sbagliato, buono o cattivo, dolore o comodità - si tratta solo di consapevolezza.

Fate un respiro profondo, Shaumbra. (pausa)

State cominciando davvero a sentire, a percepire. In questo ultimo mese avete cominciato a integrare la Nuova Energia nella vostra vita e a volte appare caotica perchè non segue i modelli che avete conosciuto fino ad oggi. Non vi abbiamo mai detto che vi sareste ritrovati con la Vecchia Energia amplificata e più forte: vi abbiamo detto che sarebbe arrivata quella Nuova, voi avete annuito e vi siete dichiarati d’accordo! Ecco, il mese prossimo ci sarà un esempio meraviglioso, davvero meraviglioso per tutti voi. Secondo il vostro calendario si tratta comunque di un mese strano, quindi….


L’applicazione

Prendete una situazione, sentite una situazione presente nella vostra vita che è un problema che coinvolge un'altra persona e noi sappiamo che tutti voi ne avete. Sentite quella persona: non immaginatela e basta, sentite quella persona. Ora state avendo delle difficoltà o delle sfide con quella persona - può essere una moglie o forse e specialmente una ex moglie, qualcuno con cui lavorate, un fratello o una sorella, una qualsiasi persona con la quale state incontrando delle sfide. Proprio come due arieti che si scornano state cercando di trovare una soluzione, state cercando di risolverla tra voi nel modo tipico da Vecchia Energia. É ovvio che quando lasciate che due cose si scornino tra loro, che cosa succede? Le cose diventano sempre più grosse, le persone diventano sempre più testarde e quindi più sensibili.

Prendete quella situazione particolare, quella che avete con l'altra persona - solo una per favore, questo mese non vogliamo sovraccaricarvi - prendete la situazione con l'altra persona e cercate di capire che questo passo è piuttosto storico per noi. Nei vostri lavori a casa e in ciò che vi abbiamo assegnato vi abbiamo sempre chiesto di fare le cose solo per voi, di non assorbire altre energoe ma ora siete pronti, ora voi siete pronti. Percepite l'energia di questa situazione: forse non è una sensazione confortevole ma permettetevi di provarla. Percepite che cosa sta facendo alla vostra mente, alle vostre emozioni e al vostro corpo.

Ora permetterete che la Nuova Energia entri in questa situazione e alcuni di voi deglutiranno di colpo perché è come dire: “Se permetto alla Nuova Energia di entrare in questa situazione vecchia e difficile, che cosa accadrà? Mi darà un vantaggio sleale? Risolverà davvero il problema?” Forse vi siete divertiti giocando con lei/lui per troppo tempo. Vincerà l'altra persona? Forse gli altri trarranno maggior beneficio da questa situazione rispetto a voi?

Beh, ora permettetevi di fare l'esperienza. Il prossimo mese porterà dentro Nuova Energia, porterà quella Nuova Energia dentro di voi e dentro la situazione. Non cercate di immaginarla nè di manipolarla. Noi siamo qui per sottolineare proprio questo punto: non cercate di manipolare l'energia - respiratela dentro e basta.

Ora osservate e godetevi ciò che accadrà da dietro il muretto. Osservate ciò che accadrà quando rientrerete a casa, osservate cosa accadrà nei prossimi giorni, in particolare con quella persona. Restate dietro il muretto e cercate di capire che la Nuova Energia entra proprio adesso perché voi l'avete chiamata, voi le avete dato il permesso di entrare. Guardate e osservate come funziona.

Abbandonate ogni aspettativa su ciò che pensate dovrebbe essere il risultato. Non lasciatevi intrappolare nel caos del dramma o nella paura: osservate e basta. Vi ritroverete a fare una scoperta brillante e trionfante su come la Nuova Energia - la vostra consapevolezza da Nuova Energia - entra in gioco. Lo ripetiamo, nessuna aspettativa su ciò che dovrebbe essere il risultato: osservate e basta.

Con questo, cari Shaumbra, se volete trattenervi energeticamente qui nel Centro Servizi Shaumbra, in queste Terme per Angeli per tutto il tempo che vorrete siete i benvenuti. Vorremmo che capiste che viene data una possibilità al vostro corpo, alla vostra mente, al vostro spirito e alla gnost di rimettersi in pari con voi nella vostra consapevolezza in continua espansione. Cercate di capire che potete ritornare qui in qualsiasi momento. Sulla Terra, proprio ora, a volte è difficile e stimolante - soprattutto quando siete i pionieri della nuova consapevolezza. Cercate di capire che noi siamo qui per servirvi, cercate di capire che la Nuova Energia è disponibile per voi in ogni momento.

Noi ringraziamo ognuno di voi per ciò che sta facendo. Speriamo solo che presto vi ricorderete di tutte le ragioni per cui lo fate.

È così è.

SQU6 - DOMANDE&RISPOSTE

E così è, cari Shaumbra. Che ore meravigliose abbiamo trascorso oggi, nel Centro Servizi, nella nostra Spa di famiglia, permettendo a tutte le energie di riallinearsi, riequilibrarsi e continuare ad evolversi. Che splendida opportunità sarà questo mese dell’amore, quello che definite il mese di Valentino, fare entrare l’energia della nuova coscienza nelle situazioni della vostra vita che vi hanno impegnato, presentandovi certi problemi e osservare come la Nuova Energia lavora realmente. Osservatelo.

In questa sessione abbiamo parlato della vecchia coscienza umana paragonata alla Nuova Energia. É molto difficile definire la Nuova Energia perché sfugge alle definizioni, perlomeno a quelle standard della vecchia energia. Lavora in modo diverso, non si ripete sempre nello stesso modo. Un’altra cosa che vorremmo dire è che nella Vecchia Energia, nella vecchia coscienza umana c’era una forte tendenza a ripetere la storia. In altre parole, voi avreste continuato a vivere le esperienze una volta dopo l’altra, una vita dopo l’altra. Forse avevate cambiato i caratteri e alcune disposizioni e forse dei dettagli, ma era pur sempre un processo di ripetizione della storia, il camminare nello stesso sentiero, presentandovi gli stessi problemi, più e più volte, mentre cercavate di vedere se era possibile trovare una diversa soluzione. Ma poiché eravate nell’energia del vecchio e in qualche modo ipnotizzati nel ripetere la storia, vi trovavate a continuare a ripeterla con gli stessi problemi e situazioni.

Nella Nuova Energia la storia non si ripete, non c’è nessuna ragione perché lo faccia. Non c’è spazio. La Nuova Energia prevede una nuova dinamica e alcuni di voi sentiranno dentro un disagio per non essere nello stesso tracciato, per il fatto di non ripetere continuamente la stessa storia.  In verità la vostra storia, con le sue circostanze prevedibili vi è molto familiare e ora comincia a cambiare. La Nuova Energia presenta un’evoluzione totalmente nuova, perciò non ripeterete più il passato.

Detto questo, quale meravigliosa opportunità di cominciare a rispondere alle vostre domande, molte delle quali sono la ripetizione della storia del passato. (risate)

LINDA: Beh, non tutte.

TOBIAS: Molte.

LINDA: Okay. (Tobias ridacchia)

DOMANDA DA SHAUMBRA 1:         (da Internet, letta da Linda) Ti chiedo aiuto per mio figlio, ma a beneficio di tutti i bambini indaco e cristallo. Fa la seconda ed è schiacciato dal sistema della scuola pubblica. Sebbene sia capace, non si applica e le sue valutazioni ne soffrono, insieme alla sua autostima e alla sua gioia. Lo abbiamo iscritto a un centro locale di apprendimento che sembra aiutarlo. Ha una fantastica terapista con cui parlare, ma queste attività di supporto lo fanno sentire un diverso. Cosa deve fare un genitore? Quale consapevolezza devo ascoltare? Grazie.

TOBIAS: Certamente. Il sistema educativo della Vecchia Energia è veramente Vecchia Energia e cerca di omologare gli individui, cerca di inserirli nei modelli e nelle strutture di cui abbiamo parlato prima. I cristalli e come li definite gli indaco sono arrivati con tutto un diverso patrimonio di desideri: la composizione della loro anima è diversa da quella del passato perciò è molto difficile, come direste, far entrare un tappo quadrato in un buco tondo.

È importante non cercare di forzare la questione di conformità o acquiescenza, è importante far sapere a tuo figlio in questo caso, o per tutti voi Shaumbra - i vostri figli e figlie e i vostri nipoti - che non c’è niente di sbagliato in loro. Anche loro in un certo modo sono dei pionieri, anche loro stanno cercando un modo diverso di educarsi, crescere, apprendere e sperimentare. E’ importante per loro comprendere che non hanno niente di sbagliato, sono solo esseri umani angelici unici.

Puoi collegarti direttamente a questo, puoi raccontare la tua esperienza. Tutti voi – tutti voi Shaumbra – avete affrontato le stesse cose. Non necessariamente nella scuola, perché molti Shaumbra si sono sforzati di conformarsi agli altri pur sapendo di non esserlo. Potete immaginare cosa sarebbe stato se vi foste permessi di essere diversi, se aveste scelto un percorso un po’ diverso? Alla fine lo avete fatto: avete capito che non potevate uniformarvi, che non potevate fare le cose standard che facevano gli altri - quindi vi siete liberati. É stato difficile rendersi conto che eravate diversi ma ora, con la saggezza che avete accumulato su di voi, condividetelo con loro.

Non importa come sono i voti. Sappiamo che molti di voi che non avevano buoni voti a scuola, che non erano eccellenti vivono davvero la vita piuttosto che entrare in una routine, quindi lasciate entrare la libertà. Grazie.

DOMANDA DA SHAUMBRA 2: (una donna al microfono) Salve. Questa settimana sono venute fuori molte cose represse e nuove emozioni in relazione a me e a qualcuno a me vicino. Sto cercando di comprendere meglio a livello spirituale che cosa sta accadendo e come posso essere meno nella mente e più nell’intuizione, come dicevi prima nello Shoud. Grazie.

TOBIAS: Prima di tutto, stare nell’intuizione e nella sensazione è una scelta. La mente tende a ribellarsi e a dirti che non sai cosa stai facendo: lei cercherà di mantenere il controllo perché vuole proteggerti, ma se continui a fare la scelta conscia di essere intuitiva, di avere sensazioni ed essere sensibile, la tua mente finalmente si acquieterà e cederà il passo. Comprenderà che la sua libertà reale sta nel permettere.

La situazione che stai sperimentando con quest’altra persona ha a che fare con la libertà. In passato ci sono stati molti modelli di storia, vite insieme e ora siete ritornati insiemema siete riluttanti a ripetere tutto di nuovo. Ora le dinamiche stanno cercando di forzare la libertà, di rilasciare i modelli del passato e il karma e tutto il resto che vi tiene insieme. A volte appare come un’energia caotica o impetuosa ma se ti permetti di sperimentarla si tratta solo di lasciar andare i modelli del passato per poter essere entrambi liberi.

Sappiamo che molti di voi non amano questo consiglio, ma fai un respiro profondo, rimani dietro il muretto e osserva come cambia l’energia nei prossimi 30 giorni. Grazie.

DOMANDA DA SHAUMBRA 3: (da Internet, letta da Linda) Mio figlio ha un disordine ossessivo compulsivo. Ha quattordici anni. Può curare i suoi sintomi con il potere della coscienza o deve affrontare le cure regolari con i farmaci? Non vorrei che li prendesse. So che si può creare la propria realtà con il potere del pensiero e delle sensazioni, perciò credo che questo tipo di malattia mentale dovrebbe essere risolta nel modo di pensare. Che ne pensi?

TOBIAS: Io non penso e questo è il mio vantaggio! (il pubblico e Tobias ridono)

LINDA: Si tratta di qualcuno che inconsapevolmente ha usato quella parola.

TOBIAS: Certo, certo. Ci sono tantissime energie diverse di consapevolezza al lavoro sulla Terra in questo momento e queste causano un’ampia gamma di quelli che considerate squilibri. A volte siamo divertiti da tutte le etichette che ci mettete sopra, ma in realtà si tratta solo di uno squilibrio della coscienza. Ci sono tantissime energie al lavoro, interne ed esterne e talvolta l’anima non sa più da che parte girarsi.

Noi non raccomandiamo medicine, in particolare per gli Shaumbra e le loro famiglie. Questo porterebbe a una lunga discussione, forse a un dibattito che ci porterà a smentire - mentre Cauldre ci sgrida dicendo che questo non è un consiglio medico o psichiatrico, ma noi ignoreremo queste smentite e affermiamo che i farmaci inibiscono il giusto e naturale riequilibrio energetico che sta avvenendo dentro ognuno di voi. Esse agiscono come un silenziatore o una coperta sul naturale lavoro d’integrazione di corpo, mente, spirito e gnost e sebbene possano sembrare calmare temporaneamente qualcuno, lo pongono in uno stato comatoso ipnotico che potrebbe esplodere ed eruttare proprio come fa un vulcano. Potete trattenere l’energia per un po’, ma alla fine tutta l’energia evolve.

Il processo naturale per tutti gli squilibri energetici è una combinazione di alcune cose molto semplici; capiamo che ci stiamo occupando della psiche complessa dell’umano/divino che potrebbe non sembrare così facile da riequilibrare, ma in questo caso particolare c’è una situazione in cui la respirazione sarà molto più efficace. La respirazione farà affiorare alcuni dei demoni, delle illusioni e delle distorsioni energetiche. All’inizio, quando di respira in profondità a volte sembra che le cose vadano peggio, ma tutte le energie risalgono in superficie poi con gentilezza puoi consigliare al tuo caro di lasciarle andare. Invece di trattenerle con forza, invece di combatterle, invece di sopprimerle, il respiro e l’accettazione naturale riequilibreranno automaticamente tutte le energie.

Per te è importante che tu ti prendi cura con amore di questo essere, che tu abbia compassione e comprenda che devi abbandonare le tue aspettative di un risultato. Quest’anima, quest’entità sta attraversando quest’esperienza per ragioni diverse, ma a certi livelli vuole rilasciare questo tipo di energia distorta. Vorremmo dire molto semplicemente…  tu potresti iniziare la respirazione e dire al tuo caro di lasciar andare e permettere all’energia e alla coscienza di iniziare un processo di riequilibrio naturale. Stiamo semplificando molto, ma in realtà la Nuova Energia è molto semplice.

LINDA: Ho una domanda breve; c’è una scuola basata sulla creatività che ha avuto inizio qui che ha un certo numero di ragazzi che non stanno particolarmente bene nel sistema…la scuola sembra avere successo. Ci sono cose che pensiate siano fatte bene e che potrebbero essere applicate a questa nuova educazione di cui hai parlato?

TOBIAS: Assolutamente, l’ingrediente chiave per questo genere di scuola di cui parli è il ritorno all’espressione creativa: nel sistema pubblico odierno una delle sfide più grandi è che l’espressione creativa è stata per lo più abbandonata.  Queste scuole si sono focalizzate su una creatività maggiore e più aperta e la creatività in sé è una dinamica estremamente preziosa per trattare tutto - dalle emozioni all’adattamento e all’accettazione personale – l’accettazione personale della persona. Molti di voi sanno che quando fanno uno sforzo creativo, qualunque esso sia – può essere dipingere, cucire o qualunque altra cosa – questo in realtà rappresenta una rigenerazione e un’accettazione personale. Sì, davvero.

DOMANDA DA SHAUMBRA 4: (una donna al microfono) Salve Tobias. Sopportami, perché sono molto nervosa. È stata una giornata lunga e sembra che io sia al punto in cui non ho più niente da perdere - in realtà non ho molto da perdere. Non voglio continuare a vivere con questi piccoli morsi qui e là: vorrei vivere davvero il mio potenziale completo. Voglio lavorare con i bambini e vivere volando alto. Tu mi conosci bene.

TOBIAS: Sì, a volte vorrei chiamarti Thomasita la dubbiosa!

SHAUMBRA 4: Sì, sì.

TOBIAS: Tu…ti guardo…ora sto scherzando, ma tu giochi la partita del dubbio molto, molto bene. Tu dubiti di te molto, molto bene. Ora, riesci a immaginare di prendere quell’energia sperimentata e creativa che hai applicato nel dubitare di te e metterla davvero in azione?

SHAUMBRA 4: Bene, questo è il motivo per cui sono qui. Voglio chiederti Tobias - tu mi conosci bene - a livello geografico esiste un posto in cui posso davvero compiere tutto questo?

TOBIAS: Sì, certo. Il Pianeta Terra!

SHAUMBRA 4: Ovunque?

TOBIAS: Non ha davvero importanza. Talvolta per riallinearsi c’è una tendenza a chiedersi quale posto sia energeticamente migliore o peggiore. Perdonaci se siamo così bruschi, ma questo è un pensiero da Vecchia Energia: significa credere che un posto, un’energia o un portale abbiano potere e siano più importanti di te. Ci sono posti che hanno energie diverse, ma torniamo indietro e consideriamo la fisica dell’energia stessa: è neutra - al suo interno, alla base è neutra. Ora tu vai in un posto come il Nuovo Messico e riscontri che l’energia è attivata in una certa direzione e con alcune caratteristiche specifiche, ma il Maestro dell’energia sa che non deve muoverle a destra o a sinistra…è solo energia.

Ora, quell’energia ti chiede come può servirti ma io, Tobias, ti dirò che poiché ami dubitare, quell’energia entra e supporta i tuoi dubbi e tu vai in un altro luogo e i tuoi dubbi aumentano più che mai. Vedi? Si tratta di abbandonare i dubbi facendo delle scelte nella vita, inspirandole e lasciando che l’energia le serva.

L’energia vuole sostenere la manifestazione della coscienza. Punto. Hai sentito? L’energia vuole aiutare la manifestazione della coscienza, perciò diventa un’operatrice di energia creativa. Falla entrare. Tu hai dei sogni e degli scopi, hai detto che vorresti lavorare con i bambini. Permetti a quest’energia di entrare e di servirti…fai dei passi decisi. Vedi, tu tendi ad allinearti con la preoccupazione e non fai mai quel primo passo: fallo e osserva cosa accade. Sii aperta alle cose che superano i tuoi sogni umani e le tue aspettative perché ora entrano molte nuove dinamiche e può accadere che l’energia e le tue scelte vadano lontano, ben oltre ciò cui pensi oggi mentre sei qui davanti. Ok?

SHAUMBRA 4: Grazie.

TOBIAS: Ti parleremo stanotte, in sogno. Tu dubiti di ciò che ho detto. Grazie

DOMANDA DA SHAUMBRA 5: (da Internet, letta da Linda) Caro Tobias, Saint-Germain, Kuthumi e compagnia, ho capito che questa è la mia ultima incarnazione sulla Terra e Saint-Germain ha detto che non importa come scelgo di viverla. Come appassionata Inseguante della Nuova Energia e scegliendo di insegnare questa informazione, mi sono forse compromessa nel promuovere altre informazioni spirituali che non riguardano la Nuova Energia ma che ispirano e risvegliano altri a un certo livello? Un esempio potrebbe essere il film Il Codice di Mosè. Naturalmente, io amo l’enfasi del “Io Sono Quello Che Sono” e il messaggio dietro “Il Segreto”, ma il giorno dopo sono meno entusiasta del tipo “meditazione sulla pace nel mondo Kumbaya”. Non esiste ancora una folla intorno alla Nuova Energia e questo mi frustra nel fare marketing per i nostri corsi. E’ veramente una sfida per me ora scegliere dove focalizzare la mia energia e il mio lavoro e mi piacerebbe avere chiarezza. Grazie.

TOBIAS: Certo. In questo momento ci sono molti, molti, molti livelli di consapevolezza umana: alcuni di loro sono aperti alle cose che noi Shaumbra discutiamo, altri non potrebbero nemmeno iniziare a prenderle in considerazione e ne fuggirebbero via. Altri ora si stanno risvegliando e hanno bisogno di un messaggio di consapevolezza un po’ diverso da Shaumbra che è in questo processo di ascensione da parecchio tempo. Cerca di capire che quando vieni chiamata o quando le persone vengono da te, esistono strati e livelli diversi. Usa la tua intuizione, usa le tue sensazioni e cerca di capire quale energia è adatta per entrare in rapporto con loro. Alcuni potrebbero non capire affatto ciò di cui si parla in uno Shoud, ma potrebbero comprendere qualcosa in un primo stage di risveglio. La tua domanda è più una conferma, perché sapevi già la risposta mentre scrivevi la domanda. Grazie.

DOMANDA DA SHAUMBRA 6: (una donna al microfono) Saluti Tobias. Mentre provo queste sensazioni che non sono per forza mie, qual è il “me” in me che sceglie quale sensazione viene da me o che è un momento di crisi e come sceglie la crisi? La non-risposta potrebbe essere anche nella scelta della Nuova Energia? E com’è la scelta nella Nuova Energia?

TOBIAS: La scelta è qui e ora – in quello che definite il momento presente - a questo punto la scelta sei tu, senza la preoccupazione che sia giusto o sbagliato. Qual è la tua scelta in questo momento? Sappi che la scelta che fai ora non ti blocca o ti definisce per gli eoni futuri: la scelta è molto libera e flessibile. Puoi fare la tua scelta ora e senza subire quelle che definite le conseguenze negative, puoi farne un’altra domani. Forse a qualcuno di voi tutto ciò sembra caotico e irresponsabile, ma in realtà è molto Nuova Energia. La scelta è: in questo momento, proprio ora, cosa scegli? Scelta audace, senza paura. È molto semplice. Non cercare di renderla troppo complessa. Non cercare di farla…è qualsiasi cosa tu scegli che sia. Ecco cos’è la scelta.

Tu sei costantemente, tutti voi siete costantemente bloccati dalle energie – ci sono grosse quantità di energie in ogni momento - da tutto: dalle sensazioni di altre persone agli aspetti delle vostre vite passate ai messaggi che ricevete da Internet. Capite che quando siete in Internet non vi trovate solo su un sito o sulla vostra posta? Quando siete in Internet vi aprite a tutta la coscienza rappresentata da Internet che in questo momento è piuttosto ampia. Naturalmente ci sono molti strati e livelli e non siete sintonizzati su tutti nello stesso momento ma ad un altro livello, vi esponete a tutte quelle energie.

Questo è sufficiente perché alcuni di voi non vadano più su Internet ma - ah, ma - Il Maestro della Nuova Energia comprende che può sentire tutto o solo ciò che vuole in quel particolare momento. Non ha paura di quelle energie esterne, anzi può permettersi di provarle in profondità, di sentirle, di portarle nella sua vita senza possederle. Su Internet ci sono alcune energie che definireste spazzatura o energie a bassa vibrazione; ce ne sono alcune molto ispirate e incredibili e voi potete sentirle tutte, ma la sola cosa che vi appartiene è ciò che scegliete in modo cosciente…tutto il resto è solo un’esperienza. A un certo punto tutto il resto torna ad essere pura energia naturale. Grazie.

DOMANDA DA SHAUMBRA 7: (da internet, letta da Linda) Saluti, carissimo. Considerando il processo d’integrazione dei nostri aspetti mi è venuto il terribile desiderio - che alcuni di noi nutrono - di ascendere il mio corpo in questa vita e sto cominciando a chiedermi se di fatto Shaumbra può creare un paradigma del tutto nuovo di quella che viene definita ascensione. Sembrerebbe che la via più probabile per raggiungere la piena integrazione e l’ascensione in questo corpo dovrebbe essere di passare a uno stato di isolamento – fisico e spirituale – come hanno fatto molti Maestri ascesi, ma ciò ci taglierebbe fuori dalla nostra vita umana per vivere in cima all’Himalaya con una scodella di riso. Ciò significherebbe focalizzarsi solo sul raggiungimento di questo stato di coscienza elevato come essere asceso, ma poi cosa ne sarebbe del “godersi la vita”? Ti prego, dimmi se ciò che mi è capitato di recente, se  Shaumbra può, se lo sceglie, creare uno stato di coscienza del tutto nuovo, uno stato chiamato ascensione che non è mai esistito prima - uno stato che permette una vera integrazione e ascensione nei nostri attuali corpi umani, ma ciò non richiede il tipo di scelte che implicano un allontanamento (Tobias tossisce diverse volte, il pubblico comincia a ridere e Linda a leggere più velocemente) dalla vita umana per raggiungere i più alti stati di coscienza che molti di noi desiderano ardentemente. (Tobias alza il tono tossendo) Grazie.

TOBIAS: Certo, la prossima volta potresti leggere tutto questo un po’ più in fretta?

LINDA: Era troppo veloce?

TOBIAS: No. Per farla semplice, l’Ascensione è l’accettazione della gioia della vita mentre siete incarnati sulla Terra come esseri umani. In realtà fuggire sull’Himalaya o isolarvi in qualche grotta infestata dai pipistrelli è una negazione della vita. Voi non avete bisogno dell’isolamento - in realtà voi non siete mai veramente isolati - ascendere riguarda l’accettazione completa di voi, riguarda il richiamare ogni parte di voi che in passato è stata frammentata o ferita rendendola consapevole che questo Momento Ora è lo spazio sicuro e sacro e che può tornare a casa. Questa è l’integrazione mentre si compie il processo d’ascensione. Grazie.

DOMANDA DA SHAUMBRA 8: (Una donna al microfono) Salve Tobias. Nessuna domanda, ho solo la sensazione che sia arrivato il momento di fare un controllo: vorrei farlo e vedere se c’è qualcosa che devo ascoltare.

TOBIAS: Certo. Applicazione. Applicazione - ecco cosa!

SHAUMBRA 8: Ok!

TOBIAS: Più tardi saprai cosa significa esattamente. Applicazione. Grazie.

LINDA: Suzy mi ha chiesto di segnalare che ci sono diverse domande correlate ai serpenti, alle loro apparizioni e all’essere impauriti. Vuoi fare un commento sul perché ci sono state diverse domande degli Shaumbra sui serpenti?

TOBIAS: Certo, i serpenti…oh, se ne potrebbe fare una sessione intera, ma la faremo molto semplice. In questa coscienza i serpenti …vi prego di comprendere che questa non è la coscienza o la simbologia dei serpenti di 20 o 100 anni fa - proprio ora i serpenti hanno a che fare con il movimento energetico a spirale. Alcuni di voi lo metteranno in relazione alla kundalini ma superiamo questo stadio: si tratta dell’evoluzione verso l’energia superiore ma in ciò c’è la paura dell’espansione, quindi molti di voi stanno facendo sogni sui serpenti che poi malinterpretate -  come sogno di tipo sessuale o collegato al frutto proibito. In realtà è un’indicazione che la vostra energia si sta espandendo sia nel corpo che nella mente e nello spirito, ma lungo la strada c’è la paura di ciò che accadrà dopo.

Nella Nuova Energia non dovete preoccuparvi di ciò che accadrà dopo: lo andrete a sperimentare e basta.  Nella Vecchia energia c’è ancora la tendenza a voler conoscere gli sviluppi delle situazioni ancora prima di entrarci. Dov’è il divertimento? Grazie.

DOMANDA DA SHAUMBRA 9: (da Internet, letta da Linda) Perché sono così disperatamente stanca?

TOBIAS: Sì, sei così disperatamente stanca a causa dell’alto consumo energetico che avviene mentre attraversi questi grandi cambiamenti. Come sai, Il tuo DNA sta attraversando un processo di rimodellamento ma allo stesso tempo esiste anche un DNA che si potrebbe definire mentale, anche senza essere correlato fisicamente alla mente. Il DNA è molto più espansivo di ciò che si crede, perciò è in atto una rielaborazione di un modello energetico. Linda e Cauldre approveranno ciò che sto per dire: hai mai vissuto in una casa durante la sua ristrutturazione? Molti di voi non sono così pazzi ma è molto difficile, molto impegnativo e questo è esattamente ciò che sta accadendo ora ed è il motivo per cui oggi abbiamo portato tutti al Centro Servizi Shaumbra - e abbiamo anche pagato!

LINDA:É così. Grande! Mi registro subito. Troppo bello! Ultime due domande.

DOMANDA DA SHAUMBRA 10: (una donna al microfono) Ok, ho tentato di giocare a tutto campo attingendo al campo energetico, stando vicino a qualcuno che sta affrontando il processo della morte e pensando a come sarebbe stato morire, perciò è una mia scelta. Sai, in tutto il pianeta c’è tanta gente che sta morendo e sono curiosa di sapere se hai niente da dire sul come stare con loro in un modo del tutto diverso. Mi segui?

TOBIAS: Sì, parte del problema è che gli umani amano morire in modo miserabile, e…(risata e il pubblico applaude, anche Tobias ride)…è Cauldre che ride, non io. Non l’ho detto per essere spiritoso! Eppure lo fanno, esiste una concezione molto soffocante e forte secondo cui la morte deve essere fosca, triste e miserabile. Mi piacerebbe vedere se qualcuno parteciperebbe a un seminario su “La Morte Piacevole”, ma probabilmente sarebbe un suicida, come sapete.

La morte è solo una transizione, davvero. Tutti voi l’avete fatto centinaia di volte, siete esperti nel morire! Non volete morire con grazia e divertimento? Non volete morire raccontando storielle e facendo stupidaggini e dicendo alla gente cosa pensate davvero di loro?!

Esiste qualcosa di molto, molto forte da dire sul morire con gioia - non dev’essere tutto così piagnucoloso e tetro. Questo ci rende tristi. A volte giriamo nelle hall degli ospizi e degli ospedali e c’è una tale copertura, una tale ipnosi sul fatto che debba essere difficile e si comincia con le persone che restano attaccate ai problemi della vita e non si permettono di procedere in alcun modo con grazia e dignità…e poi muoiono di malattia, infelici e pieni di paura del giudizio che troveranno dall’altra parte. Potreste dire al mondo intero che da questa parte non esiste alcun giudizio? Esiste lo stesso contenuto che avete dal vostro lato, ma senza il corpo fisico!

Perciò, sì, morire potrebbe essere molto diverso da ora, perciò vai in questa direzione. Voglio dire, non che tu devi morire!

SHAUMBRA 10: Grazie.

LINDA: Ultima domanda.

DOMANDA DA SHAUMBRA 11: (da Internet, letta da Linda) In una sessione registrata di Aspettologia tu descrivi gli aspetti in un modo abbastanza benevolo, come tratti interessanti e utili di personalità da inspirare in noi e integrare. Nel recente seminario di Kauai hai detto al gruppo che dentro di noi c’è una guerra in atto tra i nostri aspetti che combattono per avere il controllo della nostra anima. Hai detto che i nostri aspetti non volevano che ascoltassimo quel messaggio perché temevano il loro annientamento. D’altra parte, questo fatto sembra potenziare l’ascolto di questi aspetti competitivi, come le parti di me che mi sabotano e che stanno tentando di trattenermi dal raggiungere il mio potenziale pieno. Ciò mi rende più facile alzarmi e dire loro che sono io ad avere in carico questa vita, non loro. Ma sono curioso, perché il cambio di tono? I nostri aspetti sono interessanti e benevoli o sono come delle entità di controllo con cui essere prudenti e che ci sfidano per il possesso della scuola?

LINDA: Questo potrebbe essere un buona pubblicità per l’Aspettologia, perciò fai attenzione alla tua risposta.

TOBIAS: Secondo la mia umile opinione, tutto il tema dell’Aspettologia sarà uno dei programmi più ampi e perfino controversi che Shaumbra porterà avanti e una delle cose su cui io - come Sam - tornerò per lavorare. Insieme all’energia sessuale, quelle degli aspetti sono forse due delle maggiori modalità dinamiche, se volete chiamarle così, che agiscono sulla Terra al momento… devo dire così e se non lo farò io, lo farà Saint-Germain.

Abbiamo introdotto il soggetto dell’Aspettologia come fondamentale, come soggetto introduttivo. Nella prima ora di discussione non c’era il tempo o il posto, non era appropriato entrare nelle sfumature dell’ Aspettologia. Io e Saint-Germain abbiamo discusso nei dettagli - e naturalmente Aandrah ha fatto un lavoro estensivo di Aspettologia nella nostra scuola appena nata - e siamo scesi in profondità aiutando Shaumbra a capire tutto della fisica, della psicologia e degli attributi dell’Aspettologia.

Non diventerà una scuola facile perché ci saranno energie interessanti al lavoro ma come sapete, fare scuola portando in superficie questi soggetti della Nuova Energia produce anche un livello del tutto nuovo di comprensione di chi siete davvero. Nella nostra scuola entreremo perfino in profondità ancora più grandi.

LINDA: Grazie.

TOBIAS: Grazie.

Shaumbra, che magnifica giornata abbiamo condiviso. É arrivato il momento del ringiovanimento, del permettere a ogni vostra parte di mettersi in pari con la vostra coscienza molto dinamica. Questa energia del Centro Servizi e del ringiovanimento può guarire, può rimettere in equilibrio e forse definire meglio il riequilibrio energetico.

Oggi vi lasciamo su questa nota per ricordarvi di prendervi cura di voi e di amarvi.

E così è.