LEZIONE 06 - I 5 SENSI DIVINI DELL’AH

La Serie dell’Ascensione

LEZIONE 6 - I 5 SENSI DIVINI DELL’AH

presentato al Crimson Circle il 5 gennaio 2002

stellaDall’alto e in senso antiorario:

Consapevolezza- (IO SONO) - TESTA

Immaginazione- (Creazione)MANO SINISTRA

Compassione- (Unita e Solidarietà)PIEDE SINISTRO

Concentrazione- (Potere) - fonde immaginazione e compassione per creare la realtà - PIEDE DESTRO

Espressione - usare le energie per fare nascere la creazione - MANO DESTRA

I Cinque Sensi Divini - disegno di  Debi Smith

E così è, cari amici, che ci riuniamo di nuovo oggi in questa giornata, in questa meravigliosa energia e in celebrazione. Come suggerisce la vostra musica (si riferisce al pezzo intitolato ‘Celebrazione’ suonato prima della canalizzazione) siamo qui per celebrare il viaggio che state facendo. Questo viaggio vi ha portato attraverso molte meravigliose esperienze, moltissimi vite e vi ha condotto in luoghi dello spirito che quelli di noi che si trovano dalla nostra parte del velo non avrebbero mai potuto immaginare. È stato un viaggio bello, sacro e multidimensionale e oggi veniamo qui per celebrare molte cose di cui parleremo, ma più che altro per celebrare il punto in cui vi trovate.

Cari amici, cari Shaumbra, respirate in questo momento. Respirate dentro di voi tutto ciò che siete e tutto ciò che diventerete. Inspirate lo spirito che danza dentro di voi, quello spirito che celebra insieme a noi dove vi trovate. Stiamo per arrivare ad un tempo in cui le energie si fonderanno, l'umano e il divino si fonderanno tutto dentro di voi. Inspiratelo. Respirate la vita nel fuoco della divinità che si trova dentro di voi: ecco come lo portate dentro, ecco come portate dentro l'essenza di chi siete nella vostra realtà.

É una grande gioia per me, Tobias, essere seduto qui oggi con voi e potervi parlare in modo più chiaro che mai. Non sto parlando semplicemente delle parole che udite attraverso il nostro amico, Cauldre, sto parlando della chiarezza di come riusciamo a comunicare, di come condividiamo e comunichiamo. È molto più chiaro di quanto abbiamo mai sperimentato prima.

Percepite quest’energia, percepite il mio amore e il mio prendermi cura e la mia amicizia direttamente attraverso di voi, attraverso tutti i sette sensi umani di cui abbiamo parlato. Percepite la presenza del vostro ‘Io Sono’ individuale. Non è qualcosa di lontano e diverso, non è qualcosa che si trova al di fuori di voi: percepite la vostra presenza personale ‘Io Sono’ che viene alla luce proprio in questo momento dentro di voi.

Ah, che celebrazione sta avvenendo oggi qui con voi!

Certo è che ci sono altre energie qui, visitatori che vi presenteremo tra poco. Cari amici, queste energie in questo momento sono molto appropriate, sono piuttosto intense. Quelli che prima sentivano caldo e calore sappiano che non arriva solo da cose esterne a voi, non era solo una sensazione di estremo calore sulla pelle e nel corpo: arrivava attraverso il linguaggio dell’Ah.

Il visitatore che entra oggi... il momento è appropriato e questa energia del nostro ospite d'onore è intensa. È il momento adatto, percepite questa nuova energia. Certo, si tratta di un'energia che conoscete già, con cui avete già lavorato, un'energia che avete contribuito a creare ma il momento appropriato è arrivato solo ora.

Vi daremo qualche momento per percepire il nostro ospite prima di presentarvelo. Parliamo un attimo del momento di transizione in cui vi trovate. Sui vostri calendari avete girato da poco la pagina di un vecchio anno – il 2001 - un anno che ha riguardato in particolare la dualità, un anno ‘3’ secondo la vostra numerologia. ora avete girato pagina per un nuovo anno e avete visto i numeri 2-0-0-2 (due-zero-zero-due) che su molti di voi hanno avuto un grosso impatto. Forse non siete stati in grado di comprendere immediatamente perché l'energia di questi numeri vi ha colpito così tanto ma oggi condivideremo con voi la ragione di tutto questo.

Si tratta di un anno ‘4’ ma è anche l'anno dell'equilibrio del ‘2’ all'inizio e del ‘2’ alla fine della data. È un anno di cambiamenti e modificazioni, è un anno che riguarda la transizione verso un'energia nuova molto importante. Per parecchio tempo abbiamo parlato del ‘4’ e giusto per rinfrescarsi le idee ‘4’ equivale al quadrato di ‘2’ il che significa che state passando dalla dualità - l'energia della dualità - all’energia del ‘quad’.

Non tornate all ‘1’. Quando insegnate la spiritualità moltissimi di voi parlano di tornare all ‘1’ come di tornare a Casa, ma voi non ci tornate perché in quanto Dio continuate di espandervi, continuate ad esprimervi in modi nuovi.

Quando eravate a casa nel Regno - parliamo di eoni di tempo fa, ma non di moltissimo tempo fa - l'energia riguardava l'unità e la singolarità. Quando avete lasciato Casa e avete attraversato il Muro di Fuoco per arrivare alla fine sulla Terra, si trattava del ’2’ e riguardava la polarità, l'immagine speculare. Si trattava di guardarvi, cari Dio, di guardarvi in un modo nuovo e diverso che non avreste potuto vedere restando nell'energia del ‘1’ e quindi avete creato il ‘2’ e siete rimasti molto a lungo in quell'energia. La terra riguardava proprio l'energia del ‘2’, la polarità, la luce e il buio, le lezioni che riguardavano il bene e il male, il maschile e femminile, gli opposti. Il vostro viaggio sulla terra è avvenuto per capire al livello più profondo il significato della dualità e del ‘2’.

Ora passiamo in una nuova energia. Non solo state passando in un anno ‘4’, ma state entrando nella Quarta Era, quella del Dio-uomo e della Dea-donna. Prima di questa ci sono state tre ere di cui oggi non parleremo in modo dettagliato perché ci piace parlare, (ridacchia) ma a volte ci viene chiesto di mantenere la nostra discussione all'interno di determinati limiti temporali. In ogni caso state entrando nella quarta Era come Dio in forma umana.

Questo è un anno ‘4’, è un anno molto significativo: si tratta dell'anno del completamento del cambiamento delle griglie. Le griglie, in un certo senso sono un riflesso della vostra coscienza, sono come un'energia che circonda questo vostro pianeta. Le griglie energetiche circondano il vostro pianeta e mantengono all'interno determinate energie lasciandone fuori altre. Le griglie sono un riflesso della coscienza e in un certo senso immagazzinano il potenziale della vostra nuova energia spirituale che non era ancora pronta ad entrare.

Le griglie forniscono anche un filtro o una zona cuscinetto. Non avete avuto pieno accesso energetico alla vostra divinità in una volta sola perché qui entrano in gioco molte leggi fisiche umane e spirituali. In ogni caso, le griglie sono una forma di zona cuscinetto e di protezione perché forniscono limiti a ciò che siete in grado di fare e vi limitano per quanto riguarda l'accesso alla vostra divinità completa.

Siete entrati da cinque giorni nel vostro anno 2002 che è molto più che un numero su un calendario. In un certo senso si può dire che avete scelto quest’anno, questa sequenza di numeri per portare a termine i cambiamenti finali.

Mentre io, Tobias vi parlo e mentre i nostri visitatori fluiscono in questa stanza viene completato il grande lavoro che riguarda gli aggiustamenti finali delle griglie spirituali della Terra. C’è una squadra, un gruppo che molti di voi conoscono bene: si tratta dell'energia di Kryon che le sta modificando. Lui e il suo gruppo possono modificare le griglie solo come reazione diretta al cambiamento della vostra coscienza. Non è Kryon che provvede a tararle e poi voi cambiate di conseguenza; siete voi che cambiate e quindi permettete a Kryon di effettuare i cambiamenti nelle griglie.

Mentre ci riuniamo qui ora come una famiglia, loro stanno lavorando a questi cambiamenti, alla taratura delle griglie che vi permetterà un nuovo tipo di accesso a tutto ciò che siete, vi permetterà di avere un nuovo tipo di combustibile, di aprire un portale dalla vostra divinità completa allo scopo di illuminare quei semi di Cristo che si trovano dentro di voi. È un raggio di sole che entra, che attraversa una coperta di nuvole posta tutta intorno a voi per moltissimo tempo e questo raggio illuminerà direttamente il seme Cristico che sta germinando dentro di voi. Questo raggio, questo bel raggio color oro, rame e bianco risplenderà e benedirà la vostra divinità. Benedirà anche il seme Cristico e gli permetterà di crescere in modi del tutto nuovi.

Cari amici, grazie al cambiamento della griglia lo spessore del velo si è ridotto e tutto sta avvenendo proprio adesso, nel vostro anno 2-0-0-2.

Cosa aspettarsi quest'anno per voi, per il vostro mondo? È molto semplice. Immaginatevi seduti su un’altalena che va avanti e indietro, avanti e indietro. Vi godete il viaggio, ma sapete anche che mentre dondolate avanti e indietro c'è un po' di paura o di trepidazione perché potreste andare troppo in alto o troppo veloci. Sono uno slancio e un'energia creati proprio dal dondolio avanti e indietro.

È proprio come un pendolo che va avanti e indietro la continua a prendere slancio, sempre di più e a un certo punto decolla. Non c'è più un moto avanti e indietro, a quel punto fate un salto quantico.

Ricordatevi che è come stare su un’altalena, avrete l'impressione di continuare a girare ma nel momento in cui c'è questo slancio dovuto al dondolio si ottiene più energia e più movimento e questo contribuirà a catapultare voi e la Terra in questo tempo di cambiamenti quantistici, quelli che definite i cambiamenti dell'anno 2012. Come vi abbiamo anticipato, quel tempo arriverà molto prima.

In questo anno 2002 vi troverete sull’altalena, dondolerete avanti e indietro. Cari amici, questo è molto più di una storia, è molto più di una metafora perché sarà un anno altalenante per voi a livello personale e per il mondo che vi circonda. Tenetevi forte alle corde dell’ altalena! Potrebbe trattarsi di una cavalcata davvero selvaggia! (il pubblico ride) Cari amici, se siete nell'energia giusta e vi trovate nel giusto equilibrio potrebbe essere più divertente che spaventoso perché comprenderete l’avanti e indietro di questo movimento piuttosto che averne paura.

Ricordatevi che l'anno 2-0-0-2 è in equilibrio da entrambe le parti grazie ad un'energia uguale e le energie stanno imparando a lavorare tra di loro e a mantenersi in equilibrio tra loro. Ricordatevene mentre dondolate da una parte all'altra. Ricordatevi l'energia del 2-0-0-2, ben bilanciata sotto tutti i punti di vista. Sarà un anno altalenante e di cambiamenti per voi.

Come leggerete sui giornali, vedrete cambiamenti avvenire intorno a voi; non permettete loro di farvi sentire squilibrati, non permettete che la situazione mondiale vi terrorizzi. Non finite nel luogo in cui percepite che il vostro mondo sta per fronteggiare Armageddon.

Forse in un certo senso il vostro mondo effettivamente STA per finire, ma non è come pensate voi; non è un disastro né il terrore e la distruzione che forse avete affrontato nelle vostre vite passate. . Il mondo, almeno come lo conoscete STA per finire: è la fine di un'era, è la fine di un tempo, è la fine di un vecchio equilibrio. Ora il mondo sta entrando in un equilibrio nuovo e quindi per voi sarà un anno altalenante.

Mentre quest'anno restate seduti sull'altalena e andate avanti e indietro, cari Shaumbra, guardate verso il terreno. Sapete che cosa vedrete, che cosa vi aspetta se cadete dall'altalena? Che cosa vi aspetta per mordervi come morde gli altri? Sarà l'anno del serpente, ma voi sarete sull'altalena e fin tanto che non vi concentrate sul serpente che scivola sotto di voi, finché vi godete il viaggio sulla vostra altalena e celebrate dove vi porta, i serpenti non potranno farvi nulla.

Chiedete ai serpenti perché si trovano qui ora e otterrete risposte davvero molto interessanti, sicuramente non quelle che vi aspettate! I serpenti ci sono e servono uno scopo. Voi pensavate che stessero aspettando che perdeste il controllo e cadeste per terra in modo da potervi divorare come un...no, servono un altro scopo. 2002, l'anno del serpente!

Quelli che tra voi insegneranno e guideranno verranno sfidati molto profondamente dai loro serpenti, dai loro vecchi problemi che cercano di essere liberati, che cercano di essere trasformati. Quando vi siederete con quelli che verranno da voi saprete esattamente perché i loro serpenti sono lì, perché avrete una nuova sensitività ed un modo nuovo di ascoltare e capire.

Nel 2002 una dinamica energetica davvero interessante vi porterà ad avere dubbi su voi, ma nello stesso momento quest'energia possiede il potenziale di creare dentro di voi un nuovo potere responsabile. Mentre vi trovate su quell'altalena potreste chiedervi perché ci siete e perché state andando avanti e indietro. A quel punto sentirete una vocina flebile che viene da dentro, dal passato, come se un genitore vi chiamasse a casa dicendo,"Scendi da quell'altalena ora. Torna a casa, scendi dall'altalena, non divertirti troppo. C'è del lavoro da fare per te, passi troppo tempo a giocare. Te ne stai là fuori con la tua immaginazione, nel tuo mondo personale e fantastico.” Voi sentirete quella voce, una voce distante che vi urla discendere dall'altalena e ritornare a casa.

Cari amici, quest'anno verrete sfidati ad avere dubbi su di voi e vi chiederete se state facendo la cosa giusta, vi chiederete perché state passando moltissimo tempo proprio sull'altalena. Vi chiederete se non state buttando via tempo ed energia nel vostro mondo fantastico personale e soprattutto vi chiederete se sia il caso di ritornare ai vecchi modi. Il 2002, la chiamata finale della vecchia energia che è stata dentro di voi, rappresentata dalla voce e dall'energia di un genitore che vi sgrida, un genitore che vi disapprova e che vorrebbe che tornaste a casa. Quella voce sarà distante ma voi la sentirete. E il 2002 sarà l'anno in cui dubiterete di voi, in cui vi chiederete perché ci siete, perché siete sull'altalena, che cosa state cercando di fare.

Ora vi diciamo che quando accadrà, se cadrete nel mentale vi ritroverete bloccati e sarà difficile uscire da questa situazione di dubbio su di voi. Proprio in questo caso, quando provate dubbi intensi su di voi e vi ponete queste grandi domande, siate in un luogo di pace e di accettazione di voi stessi. Chiedete al vostro essere, chiedete che cosa sta succedendo, chiedete perché affiora il dubbio e chiedete alla vostra Volontà Divina di fornirvi la risposta.

La Volontà Divina è ciò che trascende, che supera il libero arbitrio. Nella volontà divina c'è una risposta che non era mai stata rivelata. Quando quest'anno vi ritroverete in una situazione dove vi metterete in dubbio a livelli profondi rivolgetevi alla vostra Volontà Divina, entrate dentro la vostra divinità interiore e ascoltate le risposte. Ignorate quelle vecchie voci dei genitori che vi chiamano, che vi chiedono di tornare a casa e di smettere di giocare. 2002 - l'anno del dubbio su di sé.

Cari amici, il 2002 sarà anche l'anno della sensitività. Voi siete estremamente sensibili a ciò che sta accadendo dentro di voi e nel mondo intorno a voi. Sentirete la compassione come mai prima, si tratta di una coscienza che non avreste mai potuto immaginare prima. Questa sensitività entra attraverso tutti questi luoghi di cui abbiamo parlato durante il nostro ultimo incontro, cioè attraverso i sette sensi. A volte i vostri sensi saranno così all'erta, così vivi e attivi che le energie intorno a voi potranno letteralmente farvi male. Sarete così sensibili che a volte avrete bisogno di rifugiarvi da qualche parte, avrete proprio bisogno di andarvene, di allontanarvi.

Quest’anno mentre ve ne state sulla vostra altalena dondolando avanti e indietro darete un'occhiata alle altre case, alle altre persone, alle macchine per strada e agli umani che camminano sul marciapiede e vi ritroverete con capacità di sensitività e di coscienza che prima non avevate. A livello energetico vi troverete a volare in una situazione che un'altra persona sta vivendo, ci verrete attirarti dentro come una calamita e quindi percepirete il suo dolore, le sue sfide e tutto ciò che riguarda quella situazione.

Forse potrebbe essere una situazione gioiosa e quindi vi ritroverete immersi in quella gioia, sentirete che da quel punto potete muovermi verso un nuovo livello. Potreste sentirvi come quando vi innamorate oppure quando vi accade qualcosa di buono sul posto di lavoro. Nel 2002 vi ritroverete come una calamita che viene attirata in situazioni energetiche di altre persone perché state diventando sempre più sensibili e questo è appropriato.

Quando vi troverete fuori equilibrio e non sarete sicuri di ritrovare la strada verso la vostra centratura, ricordatevi i numeri che compongono quest'anno, l'equilibrio del 2-0-0-2. Diventerete sempre più sensibili a tutte le cose che vi circondano, alle energie. Sappiatelo e sarete più preparati a gestire ciò che vi arriverà.

L'anno 2002 riguarda la taratura finale delle griglie, riguarda il fatto che Kryon sta portando a termine il suo lavoro. Kryon completerà ciò che è venuto a fare per permettere a questo raggio di luce divina, della vostra luce INDIVIDUALE di splendere sul vostro Cristo-sé che sta sbocciando. Le nuvole si stanno allontanando e il velo sta per cadere.

Mentre entrate in questo anno, ricordatevi le 4 cose di cui io, Tobias vi ho parlato: i molti Avanti e Indietro che avverranno quest'anno; la vostra Sensibilità amplificata; Il Dubbio su di voi e il suo opposto, Il Potere Responsabile e i Serpenti che potrebbero apparire sul vostro cammino. Ricordatevi tutto questo, cari amici.

Sarà - come dire - un anno meraviglioso, sarà un anno di celebrazione per il viaggio che avete intrapreso. Con tutto ciò che accadrà nel mondo vi sentirete così sollevati per avere fatto il lavoro per primi. Vedrete gli altri affrontare sfide come quelle che avete fronteggiato voi in passato. La maggior parte di quelle sfide sarà alle vostre spalle e voi sarete in grado di essere una guida divina umana più equilibrata per gli altri.

Oggi vi proponiamo un'altra sfida. Prendete qualcosa che è stata dentro di voi, una vostra passione nascosta, qualcosa che avete tenuto dentro, che vi ha fatto sentire estremamente eccitati ma che avete avuto paura di mostrare al mondo. Cari amici, fatelo quest'anno, in questa energia. Portate avanti quel pensiero, quell'idea, quell'ispirazione, quell'invenzione, quella nuova tecnica, quell'essenza energetica sulla quale avete sorvolato. Sapete benissimo di che cosa stiamo parlando, fatelo quest'anno perché il pianeta ne ha bisogno. Questo è il momento in cui è più facile esporla. Questa è la sfida che proponiamo ad ognuno di voi. Mettete da parte le paure, noi sappiamo perché avete scelto di continuare a rimanere su questa terra, quindi mettete da parte le paure e portate avanti questa nuova energia che si trova dentro di voi perché gli altri ne hanno bisogno.

C’è un'idea, c'è una passione che si trova dentro di voi ma voi l'avete trattenuta. Sapete che ci sono centinaia di migliaia di umani che aspettano solo che vi facciate avanti e molti di più dopo di loro? Dalla nostra prospettiva possiamo vedere che stanno aspettando con ansia che lo facciate. Pensate davvero che non interessi nessuno oppure capite che cosa avete da offrire? Vediamo che migliaia e migliaia di persone vi aspettano, ci contano proprio. Quest'anno siate audaci e portatela avanti!

Amiamo proprio all'energia della nostra famiglia riunita qui. Amiamo le increspature energetiche che si formano in questa stanza, con voi.

Ora vorremmo presentarvi quello che oggi è il nostro ospite invitato e molto onorato. È quello che è entrato mentre io Tobias, chiacchieravo con voi, è colui che ha rotto le energie qui per lavorare con voi su livelli diversi. Lui è un grande e se nell'Ordine dell'arco ci fosse un tavolo da conferenza lui sarebbe seduto al posto d'onore, vicino alla sedia principale. Certo, voi vi chiedete: chi siede a capotavola? Il posto è rimasto vuoto per un po', ma si tratta di voi! Voi però eravate occupati a fare altre cose e non siete stati in grado di essere presenti nel luogo che è davvero vostro.

Quello che oggi ci raggiunge porta il nome di Metatron e viene a farci visita in questo giorno. La sua energia è così potente che addirittura un sussurro da parte sua è così grande e ampio che potrebb  - come dire - buttarvi per terra. Ecco perché oggi prima della nostra riunione abbiamo dovuto fare parecchio lavoro per creare una cornice che potesse diluire l'energia. Oggi Metatron si presenta per essere qui con voi, è proprio lui che ha influenzato questa celebrazione odierna e le energie che ci stanno dietro.

E’ interessante notare che Metatron non ha potuto lavorare direttamente con gli umani e la vibrazione del suo nome lo dimostra, perché la maggior parte degli arcangeli che lavorano direttamente con gli umani hanno un nome che finisce per ‘iel’ o ‘ael’ proprio come Uriel, Amael  e Michael.

Finora, cari amici, Metatron non ha potuto interfacciarsi direttamente con gli umani, ha dovuto usare altri arcangeli o altre entità dal nostro lato per potersi interfacciare con voi. Se l'avesse fatto direttamente con voi come umani avrebbe mandato i vostri sistemi in corto circuito, vi avrebbe letteralmente bruciati; ora, con un po' di lavoro fatto in precedenza è in grado di entrare in questo spazio.

Metatron arriva oggi per mantenere una promessa, una promessa fatta quando si è seduto vicino a voi al tavolo dell'Ordine dell'Arco, Metatron arriva oggi per mantenere una promessa che è riportata addirittura nelle vostre scritture, ma è considerata fuori contesto.  Metatrondisse,  "Tornerò sulla Terra per vedervi di nuovo quando le energie e il momento saranno appropriati."  Ora ritorna senza che altri arcangeli debbano interfacciarsi per lui; ora torna direttamente per essere con voi.

C’è una ragione per tutto ciò e c'è una ragione precisa per la sua visita. Sulla terra sarà un anno scientifico, un anno di importanti sviluppi tecnologici e la ragione è semplice. Voi avete effettuato il cambiamento nella vostra coscienza personale e questo permette la scienza di fare un passo avanti. La coscienza fornisce l'energia affinché avvengano ai cambiamenti scientifici perché in realtà la scienza e lo spirito lavorano insieme, mano nella mano.

Metatron ha contribuito ad architettare la tecnologia, la fisica e la matematica del vostro universo e del vostro pianeta. Metatron è venuto sulla Terra ma mai come un essere umano, in effetti è venuto sulla Terra quando le energie si stavano formando, è venuto per contribuire ad aiutare voi e gli altri a creare i modelli energetici per la Terra. Ha contribuito a piazzare alcune energie cristalline dentro Gaia, energie che verranno alla superficie nel momento appropriato.

Ora Metatron ritorna per essere con voi. Grazie ai cambiamenti che Kryon ha apportato alle griglie, ora può entrare e assistervi nel lavoro che state facendo.

Metatron è stato rappresentato come colui che siede più vicino a Yahweh, quello che siede più vicino a Dio e quindi quello che siede più vicino a voi. Metatron è quello che mantiene l'equilibrio tra l'umano e il divino, ma non può farlo direttamente a causa dell'immensa responsabilità e dell'energia dietro a tutto questo. Ha dovuto usare altri.

Metatron è stato definito "L’Angelo della Morte" ma questa è un’interpretazione errata; lui preferisce definirsi un "Angelo della Transizione e del Cambiamento" e vi assiste, sia che effettuiate la transizione lasciando il corpo tra una vita l'altra sia che transitiate solo nella Nuova Energia, nella vostra ascensione: ecco cosa viene a fare.

Metatron giocherà un ruolo importante nel lavoro che voi e il Crimson Council farete quest'anno. Si tratta dell'anno del rilascio finale delle vecchie energie e l'entrata di quelle nuove: è un anno meraviglioso di bilanciamento, cambiamento e modifica.

Per chi se lo sta chiedendo, Metatron non è un'entità singola, è composto di parecchie energie e non è maschile e femminile. Metatron è una collezione di energie dell'Ordine dell'Arco che rappresenta tutti gli arcangeli E voi. Se mettete tutto insieme, come un cocktail,eccoMetatron.

Vedrete Metatron con i vostri nuovi occhi oppure con il vostro occhio medianico. A volte lo vedrete quando assume qualità simili a quelle umane - radioso e brillante - ma quasi umano. Cercate di capire che questo è il vostro modo di percepire Metatron, ma non si tratta di un’entità singola.

Molti di voi vedranno Metatron in sogno o in uno stato lucido. Sarà un'energia davvero molto alta - una vibrazione scintillante - che varia dai toni del rame a quelli dell’oro con fiamme bianche.

A volte potreste percepire una luce brillante all'angolo dell'occhio, un lampo di luce: state vedendo un tocco di Metatron che entra nel vostro campo di coscienza. Quando vedrete quella luce brillante o quel flash, vuol dire che state lasciando che l'energia di Metatron entri. Sarà un'energia importante con cui lavorare durante tutto quest'anno.

Percepite ora l'amato Metatron in tutti i vostri sensi, in tutto il vostro essere. È un'energia alta, quasi metallica, un'energia molto tecnica e molto sofisticata che non presenta alcuni dei toni più caldi e più morbidi che potreste trovare in Amael o Raphael. La sua energia è intensa e croccante e ciò contribuisce alla trasformazione che voi e la terra state per affrontare durante quest'anno.

Ora faremo una pausa per tarare le energie e permettere a Metatron di avvicinarsi ancora di più. Fate un respiro profondo, cari amici, fate un respiro profondo. Mettetevi comodi sulle vostre sedie e tra un attimo inizieremo la Lezione 6. (pausa)

Sì, Metatron mi ricorda di dirvi, "Non preoccupatevi troppo quando quest'anno tutti gli apparecchi elettronici si romperanno." Sfortunatamente, ciò fa parte della sua e della vostra energia perché scoprirete che gli apparecchi elettronici si romperanno, tutto qui. Fanno parte del vecchio e non riescono sopportare le energie che state facendo entrare. Quando avverrà - dopo aver imprecato con quell’apparecchio - fate un respiro profondo e per un attimo permettete e vi ritroverete ad avere una comprensione su come portare il nuovo apparecchio adatto nella vostra realtà. Potrebbe trattarsi di qualsiasi cosa, dal computer alle lampadine agli elettrodomestici e la stessa cosa accadrà anche con gli apparecchi medicali.

Questa è l'energia di Metatron, molto tecnica scientifica, piena di fisica della Nuova Energia. Ci sta chiedendo anche di dirvi che è assolutamente deliziato per il fatto di essere qui oggi! (pausa)

Ora continuiamo a parlare del linguaggio dell’Ah. Si tratta della terza lezione sullo stesso argomento il che significa che abbiamo dedicato tre lezioni a questo argomento perché è DAVVERO importante. Potrebbe servirvi un po' di tempo per comprendere e abituarvi a lavorare con questo linguaggio, ma è ASSOLUTAMENTE importante da avergli dedicato non una, non due bensì tre intere lezioni. L’ultima volta abbiamo raccontato una nostra storiella sui sette agricoltori.  Pensavamo fosse molto concisa, ma Cauldre… ci ha chiesto di non raccontare storie così lunghe, ma forse la faremo lo stesso!

Oggi vi racconteremo una storia BREVE perché abbiamo già parlato molto prima della lezione! Vi racconteremo una storiella che riguarda Shaumbra, che riguarda una persona la cui energia fa parte della famiglia… la chiameremo Nancy.

Il mese Nancy scorso non ha potuto essere qua di persona, ma ha scaricato il materiale da Internet e l’ha ascoltato. Nancy ha ascoltato la Lezione Cinque - i Sensi di Ah - e poi, dopo come molti di voi stanno facendo anche ora, si è addormentata e va bene. Si è addormentata durante questa lezione ma sicuramente ha ascoltato questa MERAVIGLIOSA storia dei sette agricoltori. Lei era una di quelle che avrebbe voluto che continuasse ancora! C’è rimasta davvero male quando è finita!

Cari amici, dopo aver ascoltato la Lezione Cinque Nancy si è sentita un po' stanca perché durante questo periodo facciamo un mucchio di lavoro energetico. Anche quelli che non sono qui di persona si sentiranno un po' stanchi - ma in modo positivo - e scopriranno che ci sono molti cambiamenti in atto nel loro essere.

Nancy improvvisamente si rese conto di avere fame, di avere una gran fame! Tutto questo parlare di raccolti, di cibo e fattorie, tutto questo cibo meraviglioso e delizioso contenuto nella Lezione Cinque. Era davvero affamata e si rendeva conto che la sua fame riguardava tutto il suo essere.

Nancy si fermò per un attimo chiedendosi che cosa mangiare, s'immaginò il meraviglioso melone e le strepitose fragole della storia degli agricoltori. S'immaginò un’omelette al formaggio, il dolce sapore dei vegetali che avrebbero formato il ripieno dell'omelette e s'immaginò come sarebbe stato mangiarla.

Si diresse verso il frigorifero per capire che cosa c'era dentro e nel farlo sentiva l'energia della compassione nei confronti del suo corpo. Quando guardava determinati cibi, percepiva la loro vibrazione. Provava compassione per il suo corpo fisico e vedeva che risuonava con la vibrazione del cibo che stava guardando in attesa di capire se quello era ciò voleva in quel momento.

Mentre Nancy controllava nella credenza e nel frigorifero ripensò alla sua famiglia, al cibo che mangiavano e si chiedeva se sarebbe rimasto abbastanza cibo per il suo pasto e anche per prepararne uno per loro in un secondo  momento. Nancy pensò all'equilibrio appropriato di ciò che il suo corpo le stava chiedendo, di  cosa gli altri avrebbero avuto bisogno più tardi è ciò che era disponibile in quel momento. Percepì l'energia di tutti per queste cose.

Si rese presto conto che avrebbe cucinato, quindi prese le diverse spezie e il cibo crudo dagli scaffali e dal frigorifero e tagliò tutto in pezzi appropriati. Si concentrò nella preparazione del pasto, sulla quantità di tempo che certi cibi avrebbero avuto bisogno per cuocere., sugli ingredienti che avrebbe avuto bisogno, quante tazze di questo, quanti cucchiaini di quello e quanti pizzichi di altri ingredienti.

Cominciò a mettere insieme tutti gli ingredienti. La padella era calda, il forno anche. Le diverse ciotole erano pronte per essere riempite e cominciò a esprimersi pienamente mettendo insieme gli ingredienti e preparando il pasto e tutto ciò   dopo aver letto la storia degli agricoltori e della loro fame.

Si sedette a tavola e si godette pienamente ciò che stava mangiando, sapendo che l’aveva preparato lei - questo è un punto importante: l’aveva preparato lei e quindi risuonava con il suo corpo. Aveva mescolato gli ingredienti adatti in buon equilibrio, anche se il libro di cucina diceva che avrebbe dovuto usare meno di quella spezia è più di quel condimento, ma lei aveva fatto tutto basandosi sulle sue comprensioni e sulla sua sensitività.

Quando assaggiò il cibo non solo aveva un buon sapore e placava la sua fame, ma forniva anche energie debitamente bilanciate al suo essere a livello fisico, mentale e spirituale. Il cibo le fornì le energie dal momento in cui si rese conto di aver fame a quello in cui inserì il cibo nel suo essere.

Quella notte dormì meravigliosamente bene. Riuscì perfino a non svegliarsi alle 4.44 perché stava dormendo così bene! Dormì bene perché l'integrazione della dignità nel suo DNA stava procedendo talmente bene che non si sentiva inquieta o disturbata durante la notte. Credo che qui abbiamo sottolineato un punto molto chiaro per moltissimi di voi.

Aveva assunto nel suo essere un equilibrio adatto di nutrienti ed energie. A Nancy non piaceva contare le calorie quando preparava i suoi pasti. Oh, cari amici, è così restrittivo quando lo fate! Perché mai contate le calorie? Contate le quote energetiche che entrano nel vostro essere non le calorie, non i grammi di grasso, non le proteine: queste sono cose che appartengono alla vecchia energia.

"Cosa sono le quote energetiche? " ci chiedete? Domandatelo a voi! Chiedetelo alla vostra sensitività! Chiedetelo ai sensi di cui abbiamo parlato nella Lezione Cinque! Chiedete al vostro corpo! Lui vi darà l'equilibrio dell'energia. Forse Nancy avrebbe fatto bene a prepararsi una grossa torta al cioccolato e poi divorarsela! Se questo è il tipo di equilibrio che il suo corpo richiede, questo è esattamente il modo in cui avrebbe reagito. In questo caso era diverso per lei, ma quella notte dormì davvero molto bene e nel suo essere il lavoro d’integrazione, la fioritura proseguì tranquillamente

Ora mi chiedete, “Tobias, perché oggi ci racconti questa storia che riguarda il cucinare? Prima ci racconti una storia che riguarda gli agricoltori,ora passi alla cucina. Che cosa sta succedendo? In che modo tutto ciò ci aiuta a capire il linguaggio dell’Ah?” Cari amici, oggi c'è un'altra parte di cui vogliamo parlarvi, una parte che si trova su un livello diverso ma ora è pronto ad entrare, proprio come ora l'energia di Metatron è pronta ad entrare.

Esistono i sensi spirituali, sensi che vengono usati da voi e usati su livelli diversi da quelli dei vostri sensi umani. Questi sensi sono sempre disponibili, anche se mentre vi trovate sulla terra non li usate moltissimo e per questo in un certo senso sono rimasti dietro la barricata, lontani da voi, in qualche modo non disponibili. Sì, li usate quando tornate da questa parte del velo, infatti quando lasciate la forma fisica li ritrovate. Sono sensi inerenti, fanno parte di chi siete ma quando venite sulla Terra tendete a lasciarveli alle spalle e quindi non sono disponibili ma ora, proprio ora stanno entrando. Gran parte della ragione per cui Metatron entra a oggi è per contribuire a portarli dentro, per aiutarvi a superare quella distanza.

Esistono cinque di questi sensi. I 5 sensi divini sono eterici, multidimensionali e non fisici. Ce ne sono cinque. Immaginateveli che compongono una stella, una stella a cinque punte.

Sulla punta più a nord della stella si trova il primo di questi cinque sensi: si tratta del SENSO DIVINO DELLA CONSAPEVOLEZZA. Si tratta di sensi eterici, spirituali, divini e il primo di loro è la consapevolezza. Voi avete sviluppato questo senso immediatamente dopo aver lasciato Casa, dopo aver lasciato il Regno ma finora non avevate la consapevolezza di chi eravate. Eravate e basta, ma quando avete lasciato il Regno ed avete attraversato il Muro di Fuoco avete sviluppato immediatamente un senso di consapevolezza: è il Senso ‘Io Sono.’  ‘Io Sono parte di Dio eppure sono la mia identità individuale.’ Questo è il primo di questi cinque sensi.

Procedendo in senso antiorario su questa stella a cinque punte e si trova il SENSO DIVINODELL’IMMAGINAZIONE.  Quando immaginate qualcosa iniziate a portarla in vita, le date una forma. Possiamo definirlo anche il SENSO DELLA CREAZIONE: ognuno di voi ha qualcosa nella sua immaginazione, qualcosa su cui tiene gli occhi: è lì e sta entrando. È qualcosa su cui vi abbiamo già sfidato. Il senso divino dell'Immaginazione prende l'energia e le dà una specie di stampo energetico, comincia a fondersi,a portarlo dentro. Questo è il senso dell'immaginazione.

Su questa stella a cinque punte, proseguendo in senso antiorario troviamo il SENSO DIVINO DELLACOMPASSIONE. La Compassione, noi la definiamo anche il SENSO DELL'UNITÀ. Éla sensitività divina che vi permette di capire che voi siete l’Io Sono, ma fate anche parte di Tutto Ciò che É. Il senso della compassione vi permette di vedere Dio negli occhi di un'altra persona, vi permette di percepire e comprendere un'altra persona, è ciò che vi collega a ogni altro umano, animale o molecola presente su questo pianeta. Questo è il senso che vi connette a Tutto Ciò che É.

Senza il senso di compassione e unità vi sentireste davvero molto, molto isolati e soli. Quando vi parliamo durante i nostri incontri e vi diciamo, "Cari amici, non siete mai soli” stiamo stimolando questo senso di compassione, di unità e di essere insieme. Non vogliamo usare il termine ‘unità’, preferiamo definirlo ‘essere insieme’. Questo è il senso che vi permette di comprendere ciò che un'altra persona o entità sta vivendo e affrontando. Usatelo quando insegnate.

Io, Tobias, amo davvero molto questo senso perché mi ha toccato nelle mie vite da umano e lo fa di nuovo ogni volta che entro in questo spazio con voi. Ogni volta che vengo a trovarvi a livello individuale, oh, il mio senso divino della compassione esplode! Questo è il senso che mi fa venire le lacrime agli occhi e fa venire a voi lacrime agli occhi. La compassione.

Proseguiamo muovendoci lungo questa stella a cinque punte e il prossimo è il SENSO DIVINODELLA CONCENTRAZIONE. La concentrazione, che noi definiamo anche il SENSO DEL POTERE è la capacità di prendere energia grezza che arriva dall'immaginazione, mescolarla con la compassione per sé e per gli altri e poi portarla nella realtà, darle vita.

Questo senso è così importante, cari amici. Moltissimi Shaumbra hanno permesso che il senso divino della Concentrazione restasse inattivo mentre vi trovate sulla Terra. Avete dimenticato come si fa a concentrarsi, avete dimenticato come portare tutto ciò nella vostra realtà. Moltissimi di voi hanno addirittura ignorato totalmente questo senso divino. Non volete per forza concentrarvi sull'essere umano, perché durante il percorso qualcuno vi ha detto che ciò è peccato. Voi ignorate il senso della concentrazione che è così importante per il vostro equilibrio.

Concentratevi sulla vostra immaginazione, sulla vostra compassione e sulla vostra umanità. Il senso di Concentrazione attira le energie grezze del potere-di-Dio e le porta in uno spazio di concentrazione, inizia a incanalare le energie grezze. Quest'energia della concentrazione sarà-davvero-MOLTO-importante-quest'anno. Vogliamo sottolinearlo di nuovo: QUEST’ANNO L’ENERGIA DELLA CONCENTRAZIONE SARA’ DAVVERO IMPORTANTE.

Non potete più vivere là fuori, nell’ ‘ozono’… è un tipo di rifiuto, non accettate la vostra umanità perché qualcuno vi ha detto che è peccato. È veramente molto triste che agli umani non venga insegnato tutto questo.

Il peccato originale: non ne capiamo neppure il concetto! Ci sono quelli che muoiono e che tornano dalla nostra parte e che vogliono sapere come fanno a ripulirsi dal peccato originale. A noi tocca il compito di scuoterli per le spalle e dire loro: “Ma di quale peccato originale stai parlando?” ma scelgono di non crederci; sempre sul nostro lato, si rivolgono al prossimo e poi a quello dopo e a quello dopo ancora nella vana ricerca di qualcuno che possa aiutarli a lavarsi via di dosso o ad assolverli da questo peccato originale è stato loro insegnato sulla Terra. Oh, c'è moltissimo lavoro da fare qui, nell’ area di quelli che se ne vanno. Voi sapete di chi stiamo parlando, sapete che stiamo parlando direttamente proprio ad alcuni di voi. È arrivato il momento di iniziare, grandi cambiamenti avverranno su queste cose, verranno risolte sul vostro pianeta, sulla vostra terra prima che gli umani ritornino dalla nostra parte.

Quest’anno ‘Concentrazione’ sarà la parola chiave. Vivete sulla Terra, quindi siate umani. Focalizzate le vostre energie qui. Focalizzatevi sui vostri progetti, sul vostro lavoro, sulle vostre famiglie e su tutto ciò che vi circonda. Non c'è assolutamente nulla della vostra vita che non sia appropriato. Ricordatevi questo punto che riguarda la concentrazione, la sensitività, questo senso della Concentrazione divina.

Mentre vi trovate sull'altalena e c'è un serpente cobra lungo 3 metri e mezzo ai vostri piedi e voi vi chiedete perché è lì, ricordatevi che abbiamo parlato di Concentrazione. Abbiamo qualcosa da dirvi a questo proposito! È difficile restare sull'altalena e andare avanti e indietro raggiungendo nuove vette se non siete concentrati su ciò che state facendo.

Quelli di voi che -  Cauldre a questo punto vuole fermarci - non gli piace ciò che stiamo per dire quindi discuteremo con lui - e poi lo diremo comunque!

Cari amici, quelli che tra voi meditano… per favore, non fatelo più! É un modo per non concentrarsi, perché durante le vostre meditazioni vi distraete invece che concentrarvi.  Parliamo a quasi tutti voi: la meditazione É STATA una cosa meravigliosa, vi ha portato fino a questo punto ma c'è un equivoco grosso che la riguarda.

Proprio attraverso la meditazione vi hanno insegnato ad abbandonare la concentrazione, mentre noi vi chiediamo di fare esattamente il contrario. Vi hanno insegnato ad abbandonare la vostra umanità e al suo posto ad alcuni di voi è stato insegnato come concentrarsi su una candela o su un pensiero. In un certo senso, stavate abbandonandocomunque qualsiasi altro equilibrio presente nel vostro essere. Sì, la meditazione vi ha aiutato a recuperare parte della vostra coscienza ma ora, cari amici, la meditazione dovrebbe essere un modo per concentrarvi sulla Terra come essere umano. La meditazione dovrebbe riguardare tutto ciò che siete, non dovrebbe cercare di farvi dimenticare chi eravate.

Lo sappiamo benissimo: alcuni di voi potrebbero non apprezzare queste parole, ad alcuni quello che diciamo potrebbe non piacere! Cari amici, noi veniamo a voi in verità e in amore per contribuire a fare in modo che tutto proceda, per aiutare voi e tutti gli altri andare avanti.

L’ultimo punto di questa stella - questo ultimo senso divino, cari amici - è IL SENSODIVINO DELL’ESPRESSIONE. Si tratta dell'Espressione. Dentro di voiavete un'energia su cui vi siete concentrati, che avete immaginato e portato dentro: ora è arrivato il momento di esprimerla sul vostro piano terrestre, nella vostra umanità.

Nella nostra storiella che riguarda Nancy e il cucinare ha IMMAGINATO il pasto, poi si è diretta verso il frigorifero e ha utilizzato la sua COMPASSIONE per capire quale sarebbe stato il miglior equilibrio per lei e anche per gli altri. Ha usato la sua CONCENTRAZIONE per iniziare a preparare il cibo nel modo più adatto e alla fine ha utilizzato la sua ESPRESSIONE quando ha cominciato a inserire gli ingredienti nelle pentole e a mescolarli nelle ciotole. Ha usato la sua energia perché tutto questo accadesse.

‘Espressione’ significa prendere gli altri sensi divini e lasciarli affiorare. Molti di voi si bloccano proprio a questo punto, molti di voi vorrebbero che le loro guide o lo Spirito si occupassero dell'Espressione. Voi siete pronti ad immaginare ciò che vi piacerebbe creare, siete disponibili ad avere compassione per gli altri e siete addirittura pronti a concentrarvi sulla vostra umanità e sui bisogni e desideri e le voglie che avete ma, quando si tratta di alzare un dito per farlo, arriva la paura. A quel punto entra il dubbio su di voi e il serpente si fa vedere e dice, ‘Non alzare quel dito’. Quello è il momento in cui noi sentiamo moltissimi di voi dire, “Caro Tobias, caro Spirito, caro-chiunque-ascolti-in-questi-giorni, vuoi farlo al posto mio?”

L’espressione è un'esplosione d’energia che si radica dentro di voi, che prova il desiderio di farsi avanti, ma il vostro DITO deve sollevarsi per potersi esprimere. Ci saranno quelli che verranno bussare alla vostra porta e voi dovrete aprire con le dita della VOSTRA mano. Dovete permettere che questa nuova energia divina esploda - e veda la luce - per entrare nella vostra realtà. Si tratta di Espressione: lasciate che faccia un passo avanti. In questo caso dovete essere audaci e coraggiosi!

Ecco, questi sono i cinque sensi divini che corrispondono e lavorano con i vostri sette sensi umani di cui abbiamo parlato durante il nostro ultimo incontro. Loro lavorano insieme. I 7 sensi umani si trovano nella vostra realtà tangibile, si trovano nella vostra realtà di umani e sono associati a parti del corpo come le orecchie, gli occhi, il naso, la pelle e la bocca, l'intelletto e le vostre emozioni.

I cinque sensi divini di cui parliamo oggi... sono sensi divini che non sono necessariamente nuovi, ma la loro applicazione nella vostra realtà umana è sicuramente qualcosa di nuovo. Ora siete in grado di fondere insieme i sensi divini e quelli umani. Non è interessante, cari amici che ci siano sempre stati grandi discussioni su cui sette chakras più cinque? In un certo senso ci sono sette sensi umani e cinque sensi divini.

Ora vi forniremo qualche informazione tecnica che ci arriva da Metatron, ed è lui che ci chiede di chiarire qualche punto. Non esiste una linea diritta che collega un punto della stella a quello successivo: si tratta di una curva - una linea interna curva o arco - che connette un punto di questa stella con l'altro. Si tratta di una linea curva, è un arco che collega un punto con gli altri. A livello energetico - come dire, al centro di questi insieme di archi si forma un cerchio. Chiederemo a Cauldre di fare un disegno su computer in modo che possiate vederlo; dentro la forma di questa stella si forma un cerchio, un cerchio che collega tutti gli archi interni.

Questo vi aiuterà a capire. Non si trattadi geometria sacra, no, ma vi aiuterà a capire l'energia, i modelli energetici. Ci sono i vostri sensi divini che ora si possono portare dentro per essere utilizzati a livello umano, a livello terrestre.

C’è un'altra cosa che vi chiediamo di fare ora. Immaginate voi stessi, il vostro corpo, voi. Generalmente avete una testa, 2 braccia e 2 gambe. I 5 sensi divini corrispondono a queste parti del vostro essere umano.

Cari amici, il senso di CONSAPEVOLEZZA è rappresentato dalla vostra TESTA.

Il senso dell'IMMAGINAZIONE è associato alla vostra MANO SINISTRA.

Il senso della COMPASSIONE è associato con il vostro PIEDE SINISTRO... quindi l'umano dice, “Se solo potessi camminare nelle mie scarpe.”  (Ndt -‘camminare nelle scarpe di un altro’ corrisponde all’italiano ‘mettersi nei suoi panni’)

Esiste un'energia associata al PIEDE DESTRO ed è quella del senso della CONCENTRAZIONE. Cari amici, quando state cercando di restare concentrati su qualcosa, quando siete nervosi e vi piacerebbe uscire dal vostro corpo, non battete il piede destro? Proprio grazie a questo battere il piede destro vi riportate nella realtà, perché è associato a qualcosa connesso al senso divino della concentrazione. Non fraintendetemi - quell'energia non è localizzata nel vostro piede, ma a livello esterno è associata con quel piede.

Passiamo poi alla MANO DESTRA, la mano dell'ESPRESSIONE - cosa fate quando stringete la mano a qualcuno?  Esprimete qualcosa, qualcosa che può significare cose diverse ma comunque lo portate in superficie. Si tratta del potere di una mano che guarisce anche se, come molti di voi sanno, esiste un equilibrio tra le due mani ma comunque l'espressione è associata in generale con la mano destra perché è quella che crea espressione e movimento.

Oggi abbiamo coperto davvero molti argomenti e c'è ora del tempo perché li assimiliate. Cercate di capire che i sensi divini che usiamo dal nostro lato – quelli che usate quando siete qui con noi - ora sono disponibili per voi, ogni giorno sono un po' più disponibili. Ora sono disponibili per voi con tutti i cambiamenti che sono stati effettuati nella vostra coscienza e con i cambiamenti corrispondenti delle griglie che sono stati fatti e che quest'anno verranno completati da Kryon.

Il Linguaggio dell‘Ah non entra solo nei sette sensi umani, entra attraverso la consapevolezza di chi siete ora, una nuova consapevolezza dell'angelo che siete. Entra attraverso la vostra immaginazione e quando lei sarà matura questo linguaggio esploderà e nei giorni a venire si manifesterà più che mai con la vostra compassione per gli altri e per voi stessi. Non riservate la compassione solo per gli altri, portate la compassione nel vostro corpo e per voi stessi.

Il Linguaggio dell’Ah e entrerà attraverso la capacità di concentrarvi, la capacità di veicolare dentro le energie. Questo è ciò che faceva Nancy mentre cucinava: prendeva energie grezze - quelle con cui avevano lavorato gli agricoltori - e le portava dentro, concentrandole. Ecco che cosa fa il vostro senso divino della Concentrazione. Il vostro universo è pieno di energia grezza, di energia indefinita. Questo sarà un punto importante su cui lavorare quest'anno - non che sia per forza il più divertente, ma sicuramente è molto importante.

Alla fine arriva l’Espressione. Se Nancy avesse semplicemente immaginato di cucinare e ne avesse avuto compassione, se si fosse concentrata su ciò di cui aveva davvero fame ma non si fosse espressa, se non avesse raggiunto la cucina e cominciato a lavorare sarebbe morta di fame.

Il Linguaggio dell’Ah entra ed è disponibile per voi in questi cinque sensi divini. Questi sensi ci sono sempre stati e questo è il modo in cui noi li usiamo su questo lato. Non abbiamo cose come l'odorato e il gusto, quindi possiamo odorare e gustare le cose attraverso di voi quando attiviamo il nostro senso di compassione. Ecco come ci relazioniamo, ecco come comprendiamo ciò che state facendo. Noi usiamo moltissimo questa compassione quando abbiamo a che fare con gli umani.

Metatron non era molto abituato a usare la compassione quando aveva a che fare con gli umani. A causa della sua energia potente questo è ciò che abbiamo dovuto ammorbidire, temperare e filtrare per fare in modo che oggi gli fosse possibile essere qui senza farvi andare in corto circuito.

Ora questi sensi divini entrano e lavorano con i sette sensi umani di cui abbiamo parlato l'ultima volta. Sono disponibili per voi affinché vi usiate nel Linguaggio dell’Ah. Saranno necessari un po' di lavoro e un po' di pratica, quindi lavorate tra voi e fate pratica tra voi, cari amici. Ci vorrà un po' di tempo ma scoprirete che questo è un modo nuovo e meraviglioso per creare, per esprimervi, per concentrarvi e per essere consapevoli di chi siete davvero.

Una volta che combinerete i cinque sensi divini con i sette umani, scoprirete che vi sarà possibile fare cose che solo qualche anno fa avreste definito magiche, misteriose o addirittura miracolose. La cosa interessante è che quando avvengono, queste cose non sembrano così miracolose. Voi avete ottenuto le comprensioni della fisica della scienza che sta dietro a queste cose e quando gli altri si sentiranno in soggezione e saranno pieni di meraviglia per ciò che avete fatto, voi direte loro… voi direte loro le parole che il Maestro dell'Amore ha detto a voi e agli altri, “Anche voi potete farlo.” Non è un miracolo, non è un dono di Dio nel senso che Dio ci concede questo dono ogni giorno. Non è un dono speciale, è ciò che ha creato Dio, quel Io Sono… quello che definite un miracolo.

Cari amici, mentre lavorate con l'energia della Linguaggio dell’Ah, questo permetterà a voi e al vostro potere responsabile di creare cose in un modo che non avreste mai pensato possibile. E sapete cosa? Sappiamo che lo sapevate già. Non scapperete fuori cercando di creare un qualsiasi tipo di denaro, di cose materiali perché non è questo che c'è nel vostro cuore, non è proprio ciò che c'è nel vostro cuore. Voi creerete cose che alla fine porteranno gli altri nella loro divinità e quando lo farete, cari amici, quando utilizzerete questo linguaggio del vostro essere divino interiore l'abbondanza arriverà automaticamente e non perché Dio ha detto che avevate valore in questo giorno specifico, ma perché voi avete creato l'equilibrio energetico che permetterà che avvenga. L'abbondanza potrebbe arrivare da luoghi strani o insoliti cui non siete assolutamente abituati, ma ci sarà, sarà lì.

Ci siamo divertiti con voi e con questa serie, questo Linguaggio dell’Ah. Continueremo a parlarne, ma la lezione successiva parlerà d'altro. Vi incoraggiamo comunque a continuare ad usa di cui che per me re questo linguaggio e ora comunicheremo con voi in questo linguaggio dell’Ah.  Metatron lo userà per comunicare molti elementi tecnici e fisici che ora stanno entrando. Noi comunicheremo con questo linguaggio, apriremo ogni nostro incontro con un momento di comunicazione divina prima di usare le parole. Noi parliamo a voi - uno per uno - in questo nuovo linguaggio, il Linguaggio dell’Ah.

Fondete i sette sensi umani con i cinque sensi divini per portarli davvero nella vostra realtà, nel modo più potente e più di impatto. Cari amici, questi sono strumenti che ognuno di voi avrà bisogno quest'anno, l'anno dell'altalena.

Vi amiamo caramente. Amiamo condividere questo momento con voi. Per moltissimo tempo Metatron non è stato in grado di avvicinarsi così tanto agli umani. Per lui è una delizia essere qui oggi e se ne va con un'esplosione di compassione nei vostri confronti. Non siete mai soli.

È così è.

La Serie dell’Ascensione

ASC6 - DOMANDE & RISPOSTE

E così è, cari amici, che proseguiamo con l’energia di questo giorno, con la celebrazione di questo momento che alla fine permette alle energie di Metatron di arrivare sulla Terra. Era stato previsto, era stato profetizzato che sarebbe stato qui, che sarebbe arrivato per inserire di nuovo la sua energia nella Terra al momento adatto. Ci s’immaginava che il suo ritorno sarebbe avvenuto nel momento in cui avreste aumentato la vostra coscienza. Ora state per completare il vostro lungo viaggio quindi è appropriato che Metatron ora sia qui.    

Sarà un anno dal ritmo veloce basato sui cambiamenti che stanno avvenendo. Sarà un anno scientifico e non solo dal punto di vista mondiale ma anche individuale. Sotto molti aspetti sarà un anno tecnico. Cercate di capire che la tecnologia e la scienza reagiscono tutte alla coscienza.  Quando nella vita vi ritrovate nuove capacità tecniche o scientifiche, si tratta di un riconoscimento che siete cambiati. La fisica dello Spirito e dell’universo ora può essere trasferita sulla Terra in forma umana, nella vostra vita di tutti i giorni. 

A volte gli Shaumbra, quelli che fanno questo lavoro della divinità tendono a sfuggire alla tecnologia. Molti sentono che si tratta di un’invasione nelle energie dello Spirito, altri pensano di essere talmente puri da non poter essere violati dalla tecnologia.        

Durante quest’anno 2-0-0-2 (due-zero-zero-due) l’equilibrio è la coscienza e la consapevolezza spirituale che portano alla nascita dell’applicazione di scienza e tecnologia. La scienza sta cambiando: ora si fa molto lavoro su ciò che definite “cellule staminali” e sulla clonazione.  Questo è un modo per cercare di aumentare la longevità della vita e la guarigione del corpo.  Tutto ciò è appropriato perché modifica le molecole umane e il DNA e vi permette di vivere non solo una vita nel corpo ma vite multiple nello stesso corpo.      

La scienza e la tecnologia si stanno mettendo in pari. Metatron entra direttamente per influenzare tutto ciò nella vostra vita: lui è la coscienza che prende l’energia grezza, l’energia universale e lavora con voi per interpolare la fisica e le energie, persino la matematica e le lunghezze d’onda che ci stanno dietro e contribuisce a portarle sul livello umano con un equilibrio energetico adatto.

È una grande celebrazione che ora Metatron possa venire sulla Terra. Prima non è mai stato possibile se non nei primi giorni, prima che la Terra fosse vera materia.  Ora tutto si è sviluppato, è maturo e pronto per passare al livello successivo e grazie al lavoro che avete fatto quest’energia entra. Ecco perché oggi celebriamo: celebriamo il vostro lavoro, celebriamo un grande cambiamento che avviene.

Ne parleremo ancora e l'anno prossimo inviteremo di nuovo Metatron a essere con noi durante il tempo che passiamo insieme. Entreremo nella fisica dell’energia divina e saremo tecnici su come funziona e a come si può applicare, a come potete creare ciò che ieri pensavate fosse un miracolo e oggi accettate come  naturale  e reale.

Detto questo, saremo deliziati di cercare di dare una risposta alle vostre sagge domande.

DOMANDA 1: Caro Tobias, cosa puoi dirmi sulla geometria sacra e su come le forme geometriche che sto creando sono collegate con il Lavoro con la luce e gli strumenti di guarigione?

TOBIAS: Questa è davvero una domanda appropriata, perché si può dire che l’energia di Metatron è il guardiano e la guida della geometria sacra. Qui ci sono parecchi punti da considerare: alcune delle attuali comprensioni sulla geometria sacra riportare nei vostri testi o disponibili su Internet sono così lontani dalla realtà! Non capiamo proprio da dove arrivino. Sulle vostre pagine scritte ci sono rappresentazioni dell’energia di Metatron che non gli rendono per nulla giustizia, non somigliano per niente a Metatron. Per tutto ciò c’è una ragione; le geometrie sacre create prima si basavano su comprensioni da Vecchie Energia e ora le cose sono cambiate parecchio.

In futuro parleremo di più di geometria sacra, in modo specifico nella lezione del mese prossimo. Per il momento cercate di capire che otterrete una comprensione nuova della geometria sacra se inserite la stella di base. Inserite la stella di base con le sue linee curve tra i punti e il cerchio centrale che connette tutti gli archi interni.  (vedi l’illustrazione nelle Serie dell’Ascensione - Lezione Sei) Iniziate a usarla come base per il vostro lavoro particolare sulla geometria sacra, poi combinatela con i sette punti sensori del vostro livello umano.  Capirete quando comincerete a disegnarlo e otterrete una nuova comprensione delle geometrie sacre.

Come già sapete, la geometria sacra riguarda il fatto di prendere energia grezza e iniziare a definirla – cosa che fa l’immaginazione – e poi piegarla o meglio ridirezionarne il fuoco in modi diversi.

Noi usiamo…qui non la definiamo geometria sacra: è più una forma di "celibus" che è più un’energia universale. La vostra sfida è prendere le pieghe, gli archi e le formazioni di energia grezza rappresentate dalle linee e che diventano formazioni matematiche complesse e poi capire come usare tutto ciò sulla Terra. Usatele e aggiungetele alle punte della stella che rappresenta il centro, il fuoco. Come vi abbiamo detto, questo viene definito anche "il punto di potere" o "l’aspetto del potere." Cercate di capire come usare di nuovo questa geometria sacra per aumentare i livelli di potere di tutto questo.

Ci viene da ridere perché mentre parliamo sta entrando molta energia tecnica. Noi sfidiamo Cauldre - anche mentre vi parliamo – perché quest’anno migliori la traduzione e le informazioni tecniche che canalizza perché continueremo a parlarne.

Ci sono forme d’onda d’energia che stanno entrando e sarà importante che tutti voi siate in grado di comprenderle. Rimuovete quel blocco che avete nel vostro “cervello” e che v’impedisce di capire le cose tecniche. Moltissimi di voi lavorano ancora in quella che definiamo la modalità del cervello destro. Ora mantenete e portate dentro quell’equilibrio del 2 a un estremo e del 2 all’altro estremo dell’anno.  Ti ringraziamo per la domanda e continueremo a parlare di geometria sacra, ma usate questa raffigurazione della stella di cui abbiamo parlato – nella Lezione Sei – come base per il vostro nuovo lavoro sulla geometria sacra.

DOMANDA 2: Tobias, l’Arcangelo Michele mi ha detto che io porto l’energia di Metatron. Per favore dimmi di più del mio ruolo qui con quest’energia. Grazie.

TOBIAS: In un certo senso, voi tutti siete portatori dell’energia di Metatron. Alcuni - come te - hanno una connessione più ravvicinata e una compassione più profonda. Tu stai lavorando con Metatron in particolare sui levelli eterici, nei tuoi stati di sogno. Dalla nostra parte tu insegni l’Energia della Terra in modo che possiamo capirla. Hai un orientamento di tipo tecnico ma hai quel blocco di cui abbiamo parlato prima, è arrivato il momento che te ne liberi. Dimenticati di non avere un diploma in quest’ambito, non c’entra nulla. Tu lavori da vicino con questa fisica e matematica universale molto complessa e per te la sfida è di portarla a livello della Terra. Quest’anno il dubbio su di te cercherà di bloccarti ma porta tutto a questo livello e comincia ad applicarle. Fondi i sensi umani con quelli divini e il tutto nel Linguaggio dell’Ah e vedrai come ti sarà facile capire i concetti con cui hai lottato finora.

Certo, tu sei molto vicino all’energia di Metatron e questo sarà un anno eccezionale per te, farai grandi passi avanti con le tue nuove comprensioni. È importante anche che tu le porti a un livello in cui le persone con cui ne parli non si perdano. Dai loro occhi capirai se cominciano a perdersi perché non ti capiscono. Non parlare in modo eterico e alto: usa il Linguaggio dell’Ah a tutti i livelli, ma in particole al punto della compassione. Cerca di capire dove sono, così capirai meglio come rivolgerti loro. Ti ringraziamo per la tua deliziosa domanda.

DOMANDA 3: Tobias, ultimamente non hai parlato degli eventi mondiali come l’allargamento della caccia ai terroristi in Afghanistan da parte degli Stati Uniti. Devo seguire la mia crescita spirituale e ignorare questi eventi?

TOBIAS: Certo!! La tua crescita spirituale plasma e modifica questi eventi. La tua mente e la tua dualità rendono tutto più grave. Mentre persegui questo nuovo risveglio dentro di te che sì, ha tanto potere che l’illuminazione di una sola persona può fermare una guerra.  Immaginate ciò che può fare un gruppo! Immaginate cosa potete fare quando riunite la vostra coscienza!

Cari amici, dopo l’11 settembre il mondo non è caduto a pezzi perché avete cambiato la vostra coscienza. C’è un gruppo che è uscito dalla dualità, un gruppo che è rimasto dietro al muretto.  Nonostante questi momenti siano difficili, siete rimasti dietro il muretto. Voi avete portato dentro la Volontà Divina piuttosto che “la volontà della polarità.” Voi avete contribuito a influenzare tutto ciò, a rendere la transizione più pacifica e armoniosa.   Certo, ci sono stati eventi difficili da capire e a volte da abbracciare, ma considerate quali cambiamenti sono avvenuti in questi pochi mesi nel mondo. Non si è trattato della fine del mondo nei termini cui avete pensato, non è scoppiata una grande guerra o un conflitto. 
Non siamo molto per le profezie sugli eventi mondiali, ma da ciò che vediamo dal nostro punto di vantaggio… vediamo che nei prossimi mesi entrerà molto bene a livello mondiale. Ci saranno comprensioni collegate direttamente agli eventi dell’11 settembre: ci sarà molto bene. Come detto prima, questo sarà un anno di oscillazioni - il momento prima vedrete la pace in Medio Oriente e il momento dopo ci saranno terribili attacchi di bombe. Quest’anno esiste il potenziale che in Medio Oriente si scateni uno scontro importante, molto importante: si tratta di un tentativo per trovare risoluzioni alle vecchie energie. Dipende da chi è coinvolto e anche da tutti voi se la cosa avverrà con rabbia e con la guerra oppure con il rilascio e la compassione.

In ogni caso gli eventi del mondo cambiano alla velocità con cui cambia la vostra coscienza. Ecco perché è così difficile per noi, per Metatron, per qualsiasi sensitivo o canalizzatore sulla Terra prevedere cosa accadrà.  Prendendo in considerazione le predizioni, sappiamo che solo poche si sono avverate; in altre parole, noi ascoltiamo tutte le previsioni fatte da chi dice di capirne parecchio. Le percentuali di ciò che avviene realmente sono così basse!  Cari amici, avreste più fortuna se giocaste con una slot machine in cattivo stato! È chiaro che a volte qualcuno ci azzecca, ma dal punto di vista delle probabilità la cosa avviene davvero molto, molto raramente e quindi tutta l’attenzione si concentra su quell’unica previsione negativa sulle 100 che sono andate a buon fine, la si amplifica e chi l’ha fatta dice di sapere tutto. Cari amici, noi non ci mettiamo neppure a fare il gioco delle profezie: le cose cambiano alla stessa velocità della vostra coscienza.  Grazie per questa meravigliosa domanda.


DOMANDA 4: Tobias, la guerra al terrorismo si manifesterà in bombardamenti in altri paesi?

TOBIAS: In quest’anno 2-0-0-2 (due-zero-zero-due) ci saranno grandi oscillazioni e all’interno potrebbero manifestarsi grandi esplosioni e molta rabbia. La rabbia, in un certo senso, è un modo per rilasciare Vecchia Energia.  Potrebbero esserci cose del genere e quando avverranno, Shaumbra, restate dietro il muretto. Fatelo anche nelle situazioni che coinvolgono gli Ebrei e i Palestinesi: non c’è una parte che ha ragione e l’altra che ha torto, non c’è una parte che è stata scelta da Dio...non funziona così. Restate dietro il muretto e vedrete le energie - in particolare quando usate il Linguaggio dell’Ah – vedrete le energie che non avevate visto prima.

 Anche nel caso dei terroristi si manifesta la tendenza da parte di chi vive negli Stati Uniti di sentirsi dalla parte del giusto, ma cercate di capire che giusto e sbagliato non esistono: c’è solo un Vecchio che ha bisogno di essere liberato. C’è un serpente sulla strada e ne vedrete molti quest’anno.

L’unica profezia che faremo è che si tratterà di un anno di grandi oscillazioni. Tenete sotto osservazione il mercato azionario e se giocate in borsa preparatevi a fare una bella cavalcata su e giù, è tutto appropriato.

Faremo – come dire – una piccola osservazione che non vogliamo definire una profezia. Verso la fine dell’anno – nei mesi a discendere – i conflitti si acuiranno perché il lavoro sulla griglia sta per essere completato e ci saranno energie, forze e persone cui ciò non piace per nulla. Ci sarà – come dire – una riapparizione di Satana che avverrà con forme diverse e alcuni diranno che Satana è tornato. In un certo senso avranno ragione: non si tratta di un essere con corna e forcone, piuttosto delle energie del Vecchio, dell’oscurità.     A queste energie i cambiamenti non piacciono ma in un certo senso contribuiscono ad alimentarli e nella seconda parte dell’anno riappariranno per un’ultima volta. Grazie per questa domanda.

DOMANDA 5: Tobias, grazie per essere qui. Quale ruolo giochi tu e gli altri dall’altra parte del velo nella nostra espressione?

TOBIAS: Questa è una domanda molto bella e di nuovo (si distrae) Metatron dice che ne parleremo ancora durante le prossime lezioni in cui definiremo un po’ di fisica. Come vi aiutiamo con l’espressione? State attraversando il processo in cui integrate la vostra sensitività divina con i vostri sensi umani; in altre parole, li portate sulla Terra.  Quando siete pronti per esprimervi… quando avete immaginato… e ci avete aggiunto la compassione – che detto per inciso – aggiunge carburante di suo alle vostre creazioni… e vi siete focalizzati sulla realtà in cui vi trovate …in quel momento siete pronti per esprimervi.    
Noi non possiamo farlo per voi, ma ci sono energie che si possono portare dentro per assistervi. Noi non possiamo alzare la mano per voi - dovete farlo voi - ma quando alzate quella mano e cominciate il lavoro sentirete un’energia - non solo di sostegno e di amore - ma possiamo aiutarvi a creare per voi Nuova Energia che prima non era disponibile. In un certo senso possiamo aiutarvi a prendere una quantità limitata e definita di energia e poi espanderla. Possiamo aiutarvi e crearne più di quella presente all’inizio.  É un tipo di energia di nascita con cui vi sosteniamo e poi la portate a esprimersi. C’è molto che possiamo fare per aiutarvi. Come abbiamo detto non possiamo farlo al posto vostro, ma una volta che iniziate a muovere quest’energia possiamo entrare e giocare un ruolo molto importante. Domanda eccellente e meravigliosamente tecnica.


DOMANDA 6: Quando sono sveglio alle 4:44 sento una vibrazione pulsante in tutto il mio corpo cellulare. Puoi commentare?

TOBIAS: Due cose. Si sta lavorando sul vostro DNA e anche sui livelli inferiori, quindi a questo punto siete molto, molto sensibili, tutto il vostro corpo si trova a un livello di sensibilità davvero elevato. Va bene se ti svegli alle 4:44 quando le energie intorno a te non t’influenzeranno quanto in altri momenti.

Ciò che senti è di nuovo qualcosa di cui Metatron parlerà nelle prossime tre lezioni. C’è - come dire, le parole umane a volte sono un limite - esiste una pulsazione universale: si tratta di un ciclo energetico, ma in qualche modo diverso da quello cui siete abituati. In questo ciclo di frequenza c’è un’estremità alta e una bassa e tu senti questa pulsazione, questa pulsazione universale Si tratta di un tipo di energia spirituale che si può portare sulla Terra e che contiene un punto alto e uno basso.

In futuro parleremo spesso di questo lavoro sugli alti e bassi da fare in tandem tra voi, parleremo di come potete trarre vantaggio dal punto alto per la vostra espressione e di come evitare di rimanere impantanati nel punto basso, ma cercate di capire che si tratta di un propellente. Il punto "basso" vi aiuterà a elevarvi e a raggiungere nuovi picchi. Quando vi trovate nella parte bassa del ciclo - della lunghezza d’onda per così dire - usatelo per darvi una spinta. Per darti una risposta veloce tu stai sentendo solo quest’energia universale che entra attraverso di te. Grazie.


DOMANDA 7: Ultima domanda. Caro Tobias, grazie per questa bella canalizzazione. C’è una ragione precisa per le diverse posizioni collegate a ognuno dei sensi divini indicate sulla stella che hai descritto? C’è una ragione per cui li hai presentati in senso antiorario? Grazie.

TOBIAS: C’è una ragione per la disposizione specifica sulla stella perché corrisponde a un centro energetico che si trova vicino a quella parte del vostro corpo fisico – per esempio la compassione nell’area del piede. Di nuovo, se volete attivare il Linguaggio dell’Ah attraverso quel senso della compassione, si tratta di immaginare il vostro piede, di concentrare lì un’energia e ciò vi aiuterà ad attivare quel punto di compassione. Lo ripetiamo, non si trova NEL vostro piede ma è collegato a quell’area.

I sensi divini che vi abbiamo portato oggi non seguono una certa sequenza o ordine: non ne hanno bisogno.  Ecco perché c’è un cerchio all’interno di questa forma di stella, perché permette la connessione istantanea da un aspetto all’altro. Ora stiamo entrando troppo nei dettagli, ma nell’arco che va dall’immaginazione alla compassione e che collega questi due punti è inserita un’altra energia: si tratta della fusione o meglio della somma dell’immaginazione e della compassione messe insieme. Si crea quindi una nuova energia di cui parleremo di più in futuro.   All’interno di ognuno di questi archi ci sono punti di potere. Ripetiamo che non c’è bisogno di seguire un ordine particolare lungo la stella; noi l’abbiamo fatto per essere semplici e renderci comprensibili. A proposito, sulla stella c’è un altro arco che va dal punto dell’immaginazione a sinistra e che si collega con la concentrazione. Ecco, all’interno di quell’arco si trova un particolare attributo energetico cui si può avere accesso.

Qui stiamo andando troppo avanti, vi stiamo rivelando molto sulle lezioni che vi daremo nella prossima serie. Parleremo di modi specifici per avere accesso, fondere e unificare le varie energie, ma non andate troppo avanti.   Abbiamo bisogno di avere qualcosa di cui parlarvi!

Cari amici, queste sono tutte informazioni che conoscete già e noi non facciamo altro che offrirvele. Vediamo che correte avanti e tutto questo è meraviglioso, è meraviglioso.

Non esiste un ordine particolare per entrare nella stella. Scoprirete di poter prendere la consapevolezza e fonderla con la compassione ricavando una nuova ricetta deliziosa. Oggi abbiamo usato l’esempio di Nancy che cucina il suo cibo   perché parleremo di nuove ricette energetiche, di nuovi modi per combinare tutti gli ingredienti che si trovano in questi punti di potere e fondere nuovi tipi di equilibri per creare nuovi tipi di cose.

Concludiamo questa discussione chiedendovi di fare una cosa per noi: non andate troppo avanti. Trascorrete il prossimo mese attivando I vostri sensi divini sul livello umano. Finora non eravate in grado di farlo e di nuovo questa è la ragione per cui Metratron si trova qui. Lavorate e riconoscete il senso divino dalla consapevolezza che ora è la consapevolezza del “Io sono… Io sono umano… Io sono Spirito… Io sono uno… Io sono tutto.”

Attivate il senso dell’espressione e portatela nella vostra vita quotidiana. Non permettete a quella barriera di essere presente perché il blocco impedisce all’energia di soddisfarvi nella vita quotidiana.

Ora vivete i prossimi 30 giorni riconoscendo e permettendo che questi sensi divini entrino nella vostra realtà quotidiana. Fondeteli con i sette sensi umani e otterrete una comprensione completa del Linguaggio dell’Ah. Otterrete una comprensione completa del nuovo tipo di fisica sacra, geometria e matematica. Non andate troppo avanti perché vogliamo assicurarci che ognuno di questi centri sia aperto in modo appropriato e sia radicato nella vostra vita quotidiana.

Questo è in anno di celebrazione, un anno di amore e di onore per tutto ciò che avete fatto, un anno di grandi oscillazioni di cui abbiamo parlato prima e di grandi cambiamenti. Proseguiremo su questo sentiero con voi, esplorando e mettendo in pratica queste cose nuove, aprendo parti di voi che per molto tempo sono state latenti e non disponibili.

Vi chiediamo un altro favore da parte di Metatron. Ogni tanto dedicate un applauso al lavoro fatto dall’entourage di Kryon per permettere i cambiamenti a livello di consapevolezza e di griglie. Kryon e il suo gruppo hanno lavorato a lungo, duramente e molto, molto velocemente per reagire alla vostra coscienza. Ringraziateli per il lavoro che hanno svolto perché quando lo fate in un certo senso è come se vi applaudiste proprio per il lavoro e i cambiamenti che avete fatto.

Vi amiamo caramente e in questi 30 giorni o giù di lì diventeremo molto tecnici. Vi faremo visita con tipi diversi di energia e non avverrà sempre di notte.   Scoprirete che ora ci saranno - come dire - meravigliose infiltrazioni di queste energie nella vostra vita quotidiana quando verremo a farvi visita. Quando vedrete quel luccichio luminoso, quel flash luminoso che appare e scompare all’angolo dell’occhio - come una scintilla brillante che appare dal nulla - ricordatevi che Metatron e tutti gli altri sono presenti e che voi non siete mai soli.

E così è.