SHOUD 02 - LA TECNOLOGIA STANDARD

La Serie dell’Insegnante

SHOUD 2 - LA TECNOLOGIA STANDARD - con Tobias, canalizzato da Geoffrey Hoppe

presentato al Crimson Circle il 2 settembre 2006

E così è, cari Shaumbra, che ci ritroviamo in questa riunione del Crimson Circle sul pianeta Terra: oggi portiamo le energie del Crimson Circe e le fondiamo insieme per questo secondo Shoud della Serie dell’Insegnante. 

È davvero una delizia per me, Tobias, essere di nuovo qui con voi e oggi sono accompagnato - uno alla sinistra di Cauldre e uno alla sua destra, mentre io sono in mezzo - da Saint-Germain e Kuthumi lal Singh. La loro energia fa parte di questa riunione proprio come la mia e come la vostra. Io effettuerò il trasferimento energetico attraverso le parole insieme a Cauldre, ma come sapete queste sono le vostre parole, i vostri pensieri e il vostro cuore - questo è il vostro Shoud. Noi siamo qui per sostenere il lavoro che state facendo, stiamo condividendo con voi dove vi trovate in quest’avventura incredibile, l'avventura che vi sta portando a fare questo lungo viaggio -  anche se è corto - da Casa, quello che vi ha portato fino a questo punto. 

Devo fare alcuni commenti che riguardano la presentazione precedente (si riferisce alle diapositive mostrate durante l'introduzione). Prima di tutto, sulle sedie nella fotografia fatta sul lago c’eravamo io, Tobias, e Saint-Germain. Quando hanno scattato le foto, ci siamo messi proprio in posa…ci stavamo rilassando godendoci uno dei nostri sigari eterici - non fanno male alla salute, comunque e Kuthumi stava nuotando…non è riuscito a resistere, non ha potuto farne a meno – si è buttato. 

Oggi siamo riuniti qui e diamo inizio a questo Shoud lasciando entrare l'energia del vostro Corrispondente, quello di cui Saint-Germain ci ha parlato durante la conferenza di mezza estate, quello che vi è stato assegnato e che vi serve - ha scelto di servirvi - in questo l'incredibile ruolo verso cui vi state muovendo in quanto Insegnanti. Il Corrispondente non è la vostra guida, quella è qualcosa che appartiene al passato... non è un corridore, un corridore ha un tipo diverso di lavoro da fare nel mantenere un equilibrio costante di energia tra l'umano, il divino e i livelli eterici. I corridori modulano l'energia avanti e indietro mentre il Corrispondente fa un tipo di lavoro diverso - consideratelo il vostro assistente esecutivo. 

Il Corrispondente non prende le decisioni per voi, non decide la direzione e non è più intelligente, o divino o saggio di quanto lo siate voi. Lui è qui per soddisfare i vostri bisogni, è qui anche per aiutarvi a riconvogliare le energie dalla vostra consapevolezza e dalla vostra saggezza fino ai livelli angelici e alle vostre famiglie spirituali. Sarebbe molto difficile per voi lavorare come Insegnante delle vostre famiglie celestiali mentre siete così focalizzati qui come esseri umani sulla Terra. Fate parte del vostro lavoro anche durante un sogno a occhi aperti, quando... a volte credete di guardare i vostri programmi televisivi e invece siete talmente lontani siete da qualche altra parte. Non avete mai notato quando qualcuno entra nella stanza e dice: " Oh, cos’è successo?”…anche se stavate guardando la televisione non avete un ricordo conscio neppure di ciò che stavate facendo. 

Questi Corrispondenti vi aiutano a riconvogliare la consapevolezza verso le vostre famiglie spirituali e vi riportano un certo tipo di informazione o consapevolezza…non definiamola energia, perché si tratta più di un'informazione. Vi riportano indietro le notizie dagli altri livelli e mentre ciò accade, mentre vengono riportate indietro in questa vostra realtà tridimensionale, queste notizie devono essere trasformate - almeno temporaneamente - in qualcosa che sia definibile e comprensibile dalla mente umana mentre riportano indietro grandi quantità di informazioni meravigliose per voi alcune di loro - come posso dire - si perdono nella traduzione. Non spariscono, non vanno perse, esistono solo in un livello leggermente fuori fuoco e attendono il momento in cui sarete in grado di comprenderle grazie all'elemento di gnost, alle sensazioni e alla vostra intelligenza divina. 

A volte potete percepire quest’informazione che torna, a volte si tratta di un’informazione molto specifica che riguarda la vostra famiglia spirituale. A volte si tratta di informazioni molto specifiche, di notizie che riguardano ciò che sta avvenendo nei livelli non fisici o di un'informazione molto personale per voi. In un certo senso, potrei dire che provengono dal vostro sé divino, da quella parte che è intimamente voi ma che a volte, nel vostro focalizzarvi umano tendete a dimenticare, quindi il Corrispondente vi aiuterà a far entrare anche quell’informazione. 

I Corrispondenti sono stati invitati a questa riunione e per ora, Shaumbra, facciamo finta che ne abbiate solo uno. Continueremo a lavorare con lui in quanto Insegnanti, ma per il momento solo con un Corrispondente principale. Oggi vorremmo che sentiste l'energia del vostro Corrispondente. 

Adesso prendetevi un momento. Come vi sentite? Bene, lasciatevi andare. Fate un respiro profondo per iniziare a sentire le vostre energie sensoriali. Fate tutti un respiro profondo, tutti voi - chi è qui oggi di persona o chi ascolta o leggerà in futuro - il vostro Corrispondente sta arrivando, proprio adesso. Fingiamo che non abbia un corpo fisico o neppure qualcosa di simile a un corpo fisico; sarà molto più semplice lavorare con lui se non lo associate ad attributi fisici umani. Si tratta di un’entità con un’impronta unica…alcuni di voi percepiranno colori o suoni e ciò accade perché dentro alcuni di voi stanno aprendo dei centri. I Corrispondenti sono esseri spirituali esattamente come voi - non sono solo esseri umani. 

Hanno un nome, possiedono ciò che definireste vibrazione o risonanza - che è un nome. Ora ve lo diranno nella lingua degli angeli e non con parole umane - la lingua degli angeli. Alcuni di voi non sentiranno una parola, percepiranno un piccolo o un grande qualcosa. Non intendono comunicarvi un nome umano, anche se siete in grado di percepirlo o tradurlo nel vocabolario umano o nell'alfabeto. 

Ora fate un respiro profondo come gruppo... chiederemo loro di risuonare per voi, di comunicarvi il loro nome angelico... non resistete. Questo non è un posto per la mente, è un posto per il cuore e per la fiducia.  (pausa) 

Ora respirate quella risonanza, respirate il loro nome - sia che percepiate qualcosa di specifico o meno. Devo riprendere qualcuno di voi…state mettendo in dubbio il nome, il vostro cervello si sta mettendo di mezzo. Tornate a ciò che hanno condiviso con voi all'inizio, quella sensazione e quel senso. Alcuni di voi dicono: "Mi fa un po’ paura, non è possibile che quello sia il mio Corrispondente. " Oh sì, potrebbe esserlo, ma esistono degli strati di protezione che vi imponete - somigliano a un sistema di bandiere rosse - che a volte filtrano o impediscono alle energie esterne di arrivare. Proprio ora vi trovate in uno spazio sicuro, dove non lasceremo entrare nessuna entità scura né la nutriremo e voi neppure. 

Rendetevi conto che avete creato questo spazio sicuro, quindi la prima sensazione che vi arriva è quella giusta. Questo è il vostro Corrispondente - il vostro assistente esecutivo angelico. 

I vostri Corrispondenti svilupperanno un legame con voi e in effetti nell'ultimo mese sono stati lenti e gentili, in modo da non imporsi sulla vostra energia, ma ora avranno un legame molto stretto con voi. I Corrispondenti non sono mai stati sulla Terra e ciò permette loro di attraversare più facilmente le dimensioni. Se il vostro Corrispondente avesse avuto una forma fisica, potrebbe restare bloccato e tornare qui in un corpo fisico.

Il vostro Corrispondente è qualcuno che avete già conosciuto - vi ha servito prima in alcuni livelli, in alcuni regni. Molti di loro sono al servizio del Crimson Circle, che è l'ordine angelico degli insegnanti. Alcuni di voi l'hanno conosciuto durante altre esperienze e scorrerie nelle altre dimensioni non fisiche - un amico, forse un partner per un certo periodo di tempo. Per tutti quelli che sono qui, che ascoltano o leggono: quest’esperienza sta avvenendo proprio adesso. Vi chiediamo solo di fidarvi che ciò è reale quanto la camicia e i calzini che indossate e la testa che avete sulle spalle. Fate un respiro profondo e date il benvenuto nella vostra vita al vostro Corrispondente. 

Naturalmente ai Corrispondenti piacerebbe molto chiacchierare con voi ma non parlano il linguaggio umano e non hanno studiato l’inglese, il giapponese né l’australiano.  Vi parleranno nella lingua degli angeli e voi la conoscete. In effetti esiste una parola più specifica per questa lingua ma ora non la useremo. Voi conoscete la lingua degli angeli; di notte la usate nei vostri sogni; la usate ogni notte quindi non vi è del tutto estranea ma non vi è familiare in questa parte umana tridimensionale che avete. La lingua degli angeli non prende i pensieri per renderli digitali, non svilisce un modello di pensiero e non degrada il livello vibrazionale. La lingua degli angeli non è una serie di strane parole o suoni che potreste associare al vostro linguaggio umano.

La lingua degli angeli è un flusso, a volte è un ritmo, un modello, un fluire, a volte potreste percepirla come musica ma anche così sarebbe limitante perché non si basa su una struttura musicale. È e basta e voi lo sapete bene, quindi non cercheremo di definirla per forza. La lingua degli angeli è intelligenza - questo è il modo in cui comunichiamo tra di noi su questo livello ed è anche il modo in cui comunicate con noi quando tornate qui durante il sonno o tra una vita e l’altra. 

Il vostro Corrispondente lavorerà con voi grazie alla conoscenza della lingua degli angeli - le emozioni - vi assisterà nel lavoro di insegnamento che farete e soprattutto nei livelli più alti di consapevolezza. All'inizio vi aiuterà nel rompere alcuni degli strati e dei filtri che sono ancora attivi. E’ naturale - ogni volta che vi trovate a fare un’esperienza umana questi vecchi strati o filtri sono presenti e i Corrispondenti vi aiuteranno a lavorare per rimuoverne alcuni; negli ultimi anni ne avete rimossi moltissimi ma ce ne sono ancora alcuni che sarebbe molto difficile localizzare da soli, quindi arriveranno e vi aiuteranno a fare proprio questo. Si tratta di un processo indolore che a volte risulta esasperante proprio perché siete abituati ad avere questi filtri ma la cosa si risolverà in fretta e facilmente se capirete che sono solo residui del passato e che non ne avete più bisogno. 

Il vostro Corrispondente lavorerà con voi in particolare per portarvi ciò che definireste le energie del vostro livello più alto, quelle di cui avrete bisogno nel tipo di insegnamento che farete. Un Corrispondente è stato assegnato al vostro servizio e ci saranno dei momenti in cui forse vi scuoterà un po’, forse vi dirà che vi state autolimitando, vi ricorderà il lavoro fatto con la passione del cuore e il vostro spazio energetico personale. Ci saranno dei momenti in cui i Corrispondenti saranno un po' severi con voi, ma ciò avviene in base a un accordo fatto con voi e con chi collabora con il Crimson Council. 

Il Corrispondente non manifesterà delle cose sulla Terra per voi: si tratta di un divieto specifico, perché VOI manifesterete, VOI creerete e in quanto Insegnante sarete l'esempio più alto per i vostri studenti. Quando chiedete loro di fare qualcosa di materiale per voi si rifiuteranno - è stato loro proibito e quindi vi suggeriranno in modo gentile e armonioso cosa fare da soli. 

Vi riporteranno energie molto importanti - vanno avanti e indietro: esiste una connessione diretta con voi nello stato di veglia - il vostro stato di veglia cosciente - e il Crimson Council nei regni angelici. Scoprirete che mentre prima sentivate una separazione tra la vostra realtà umana e ciò che chiamereste i regni angelici, ora vi aiuteranno a superare questa distanza fino a un punto in cui potrete farlo da soli, senza sforzo e senza problemi, andando avanti e indietro tra il fisico e il non fisico. A un certo punto, potrebbero esserci un buon numero di altri Corrispondenti che arrivano ma in un certo senso useranno parole umane e faranno rapporto al vostro Corrispondente principale.

Oggi i Corrispondenti si sono uniti a noi in questa riunione per via di un legame forte, amorevole e di sostegno: sono qui per servirvi e ricordatevi, tutta l'energia è qui per servirvi. L'energia vuole servire voi. Il Maestro... come dice Saint-Germain, il Maestro permette all'energia di servirlo proprio come voi potete permettere al vostro Corrispondente di servirvi. 

Ora arriviamo al fatto concreto - molti di voi, Shaumbra, l’hanno già fatto - non permettete a NESSUNO di servirvi. Da un punto di vista spirituale ciò non ha nessun senso. Anche chi viene a pulire casa vostra vi sta servendo ma perché lo vuole; esiste un bisogno che li porta a farlo quindi non è una cosa da servi, non dovete considerarli a un livello inferiore o superiore rispetto a voi - si tratta solo di energia che sceglie di servirvi. Alcuni di voi saranno riluttanti a chiedere a un altro essere umano di fare qualcosa per loro ma Shaumbra, dovete capire sono in molti, molti che VOGLIONO servirvi. Ciò non vi rende il loro maestro, vi rende semplicemente un maestro, capite?

Lo stesso accade con i vostri Corrispondenti: sono qui per servirvi, quindi permettete loro di farlo, parlate con loro e dite loro quali sono i vostri bisogni. Lo ripeto, non da un punto di vista di creazione umana ma da un punto di vista più ampio come insegnante e appassionato; dite loro esattamente ciò che vi aspettate, ciò che volete, stabilite una relazione e un legame con loro e cercate di capire che voi siete il Maestro. 

Se non utilizzate i Corrispondenti alla fine se ne andranno, diventeranno altri Shaumbra o altri umani che hanno bisogno di un Corrispondente. Se non li utilizzate, si annoieranno molto e non se non fanno il loro lavoro se ne andranno. É una cosa saggia conversare ogni giorno - al mattino, la sera o quando volete - con il vostro Corrispondente e lo ripeto di nuovo, fatelo nella lingua degli angeli e non con parole umane: cercate di conoscerli bene, inizierà a crearsi una relazione molto interessante con loro. Vi troverete a creare con loro, ogni giorno vi daranno supporto per le vostre creazioni: sono qui per servirvi, utilizzateli. Sono stati allenati in modo specifico per fare questo tipo di lavoro e ora sono qui. Date loro un grande abbraccio, date loro il benvenuto alla vostra scuola, il benvenuto nella vostra realtà qui sulla Terra. (pausa) 

Comunque risulta davvero difficile offendere un Corrispondente. Ci saranno dei momenti in cui potreste arrabbiarvi, trattarli male ma qualsiasi cosa facciate, potrete dire loro che sono pieni di... ‘qualsiasi cosa’, se volete. È davvero difficile offenderli: capiscono, sono stati allenati a comprendere ciò che state attraversando in quanto essere umano sulla Terra. Sono intimiditi da ciò che fate, quasi in soggezione davanti a un essere spirituale che può incarnarsi nella materia fisica. È davvero difficile offenderli, hanno una non-pelle estremamente spessa!

Shaumbra, mentre ora entriamo nei dettagli di questo Shoud... oggi vi prometto che non racconterò storielle o storie lunghe... però parliamo un attimo... parliamo per un momento del fatto di essere sempre occupati, di avere sempre qualcosa da fare. Saint-Germain, Kuthumi e io siamo TUTTI seduti e ridiamo di voi, dobbiamo proprio dirvelo! Una delle cose più divertenti da osservare è la vostra attività frenetica - correte avanti e indietro cercando di riempire ogni minuto della vostra giornata e pensate che se non siete occupati non state facendo ciò che dovreste fare. Pensate di dover fare sempre di più per giustificare la vostra esistenza. 

Il fatto di avere da fare è diventata la nuova forma di competitività verso altri esseri umani: "Io sono più occupato di te, quindi sono più importante. Sono più occupato di chiunque altro, quindi tutti gli altri devono smettere di fare ciò che stanno facendo e darmi attenzione". Beh, tutto ciò deve finire, Shaumbra, deve finire perché in effetti si tratta solo di tenersi occupati e lasciare che la vostra energia rimbalzi sui muri. Sì, lo so, lo so, mi state dicendo che ci sono tantissime cose che dovete fare. Chi lo dice? Chi lo dice?  Voi dite: " Tobias, ci hai detto tu che abbiamo tutto questo lavoro da fare".  Io non ho mai detto che dovete essere occupati tutto il tempo e neppure che dovete lavorare duro…non vi ho detto che dovete esaurire le vostre risorse energetiche, il vostro corpo, la mente e lo spirito. 

Si tratta di una attività umana molto comune e diventerà sempre più comune nella vostra società. Poiché le cose vanno sempre più veloci, poiché l'energia prende velocità anche le persone diventeranno più veloci. Avete mai visto un criceto su una ruota? È un tipo di energia di quel genere…più forte va il criceto, più in fretta gira la ruota. Lo stesso accade con la Nuova Energia: più veloce gira la ruota più gli umani cercano di andare veloci finché arrivano al punto in cui si esauriscono del tutto oppure si ammalano e quindi si fermano per un momento e realizzano: "Che cos'è tutto questo? Perché non ho usato gnost e basta?” 

Gnost è l'opposto di essere occupati, si tratta di opposti. Potete essere gnost oppure potete essere occupati.  Gnost si prende cura di tantissime cose al posto vostro, si prende cura di tutto questo darsi da fare e correre in giro da una parte all'altra. Gnost porta le energie verso di voi, gnost semplifica le situazioni più complesse. Usate la gnost. Come la cara Jean ha scritto sulle sue magliette: " Hai colto la gnost? Dovresti farlo – è una buona cosa!

Gli esseri umani si danno da fare per un’ampia gamma di ragioni, pensano di doverlo fare. È stato loro detto - dai genitori, dagli insegnanti, dai colleghi - che devono darsi da fare continuamente, ma la ragione vera è che gli umani si tengono occupati perché non vogliono guardare in faccia la realtà della loro vita - per questo si tengono occupati. Ciò impedisce loro di guardare in faccia le cose e si giustificano dicendo: "Sono occupato, devo fare il mio lavoro. Devo guadagnarmi il fatto di essere qui sulla Terra." 

Gli umani utilizzano l'operosità come una scusa per non considerare il loro cuore, i loro desideri e i loro bisogni. Usano l'attività come scusa per non considerare la bellezza della vita e la bellezza dello spirito, quindi sono sempre occupati, corrono da una parte all'altra e l'unico momento in cui si prendono un po’ di tempo è alla fine del giorno, quando sono del tutto esausti. 

Shaumbra, non avete più bisogno di darvi da fare e non c'è più bisogno di lavorare duro. Lavorate in modo gnost! Siate gnost. Gnost è una bella energia, è vostra, non arriva dal vostro Corrispondente nè da nessun altro - è sempre stata vostra. È la risposta, è la semplificazione di ogni situazione. 

Usando gnost invece dell'attività diventerete molto più efficienti. Saint-Germain oserebbe dire che... devo controllare con lui, qui...... il 92.5% della vostra energia è inefficiente, è energia che va sprecata del tutto. Utilizzando gnost diventerete molto più efficienti e - come Kuthumi- diventerete molto semplici…la vita diventerà più facile. 

Mentre ciò avviene vi troverete di fronte a un piccolo dilemma. Vi direte: “E adesso cosa faccio? Ho tutto questo tempo libero, tutto nella mia vita è stato semplificato e adesso cosa faccio?" Vi rimbalziamo la domanda, cari Creatori e cari Insegnanti: che cosa vorreste fare ora che avete tolto di mezzo l'attività eccessiva? E la passione? E le vere ragioni per cui si vive? E la gioia di lavorare con altri esseri umani le cui vite sono ancora caotiche, indaffarate e confuse - più meno com’era la vostra?? Che ne dite di lavorare con loro aiutandoli a semplificare e a comprendere?Con tutta quest’energia extra sarete in grado di creare. A volte sentiamo che vi lamentate dicendo: " Ma Tobias, tu parli di creazione, tu parli di essere dei creatori manifestanti ma non succede nulla." Siete troppo occupati, le energie non hanno modo di arrivare a voi e per voi non c'è modo di essere efficienti nella vostra energia di creazione. 

Dovreste utilizzare gnost ogni giorno e in modo cosciente. Farò una sessione speciale su gnost ma la sto rimandando perché voglio che ci lavoriate sopra. Voi dite: " Che cos'è? Dov'è? Come la trovo? " Non potete, potete solo utilizzarla. Potete portare gnost in qualsiasi situazione della vostra vita: è una parte di voi. È quasi... è divertente, è come dire: " Ma come inserisco il mio corpo in una situazione fisica? " Beh, c’è già: permettete solo al vostro corpo di partecipare a qualsiasi cosa stiate facendo. La stessa cosa avviene con gnost. 

Gnost è rimasta nascosta per molto tempo e per molte ragioni. Gnost è l'energia creativa e la soluzione ed è vostra, è vostra. La possedete quindi richiamatela a voi…  somiglia un po’ al vostro Corrispondente - se non lo chiamate tornerà a nascondersi. Non abbiate paura di lavorare con gnost, niente può andare storto. Gnost non somiglia ai poteri energetici con cui lavorate di solito. A volte avete paura delle energie di potere perché possono ritorcervisi contro quindi tendete a starne lontani: gnost non è così, non deriva da alcuna base di potere e soprattutto non possiede un attributo negativo e uno positivo. Non fa nemmeno parte della dualità, gnost è così… VOI siete così intelligenti: anche se gnost non fa parte della dualità sa come lavorare all'interno della dualità - è la semplificatrice, la soluzione del problema. 

Mantenete la vostra gnost molto aperta e libera. Come nell'esempio fatto prima da Cauldre non cercate di essere troppo specifici dicendo:" Ho bisogno di 100 dollari quindi gnost, fallo per me.” In questo caso siete una forza limitante…superate l’eccesso di definizione. Per quale ragione lo fate? Gnost risolve qualsiasi cosa in quanto fattore di abbondanza. Vi ripeto, non abbiate aspettative su come ciò accade…può accadere in modi molto interessanti: forse alla vostra porta si materializzerà una busta - sarebbe forse troppo ovvio -  o forse gnost arriverà e vi aiuterà a rimuovere i blocchi che vi hanno tenuti lontani dall'abbondanza – autostima, autostima. Gnost - la soluzione - potrebbe arrivare e darvi una botta in testa per ciò che riguarda la vostra autostima, per superare quegli ostacoli in modo che il flusso naturale dell'abbondanza arrivi nella vostra vita. È così semplice. 

Shaumbra, abbandonate l'attività eccessiva. Vi ricorderemo - e il vostro Corrispondente continuerà a ricordarvi - che darsi troppo da fare non significa essere efficienti.  Ora è il momento di fare quel respiro profondo: lasciate entrare gnost  - la vostra gnost, non quella di qualcun altro - e lasciate che vada a fare il lavoro per voi, che renda tutto più fluido e la vostra situazione molto più efficiente - molto di più. Continuate adutilizzare gnost ogni giorno. Nei prossimi 30 giorni, Shaumbra, secondo Saint- Germain la vostra energia passerà dal 92.5% di inefficienza al 73.1%. Le cifre sono sue, non mie. Saint-Germain ama dare cifre molto specifiche. 

Se la utilizzate ogni giorno, vi troverete a essere energicamente efficienti e le persone lo noteranno: noteranno quella luce intorno a voi, noteranno una semplificazione e si accorgeranno che non siete così pazzi e complessi, noteranno un atteggiamento gnost. Ricordatevi, i due termini sono opposti. L'attività è complessa, in generale è caotica e da evitare - gnost è la soluzione. 

Ci sono due cose da discutere oggi - il vostro Shoud, due vostri punti. Uno riguarda il lavoro come Insegnante, l'altro vi riguarda personalmente: entrambi sono profondi, riguardano gnost e sono semplici. Dico che sono semplici perché ci potete arrivare, Shaumbra, ma andate a parlarne con qualcuno che non ha vissuto ciò che avete vissuto voi in questi anni e vi guarderanno in modo strano, ma questi punti sono davvero semplici.

 Il primo punto riguarda il vostro lavoro come Insegnanti e come lavorare con gli altri. Vi daremo una soluzione molto gnost, una risposta che porterà al mondo pace e armonia: è la cosa più semplice che si possa fare. Non sappiamo perché finora non sia ancora stata applicata ma forse gli umani non erano pronti. È straordinariamente semplice ed estremamente efficace.

Quando lavorate con i vostri studenti, cercate di capire, non importa cosa... potete utilizzare tutta la vecchia psicologia, tutta la filosofia, tutto quello che volete... per capirci, c'è un solo problema con gli umani, un solo vero problema: cedono il loro potere.

Se gli umani non lo facessero non ci sarebbero guerre; se gli umani non lo facessero non esisterebbero tutti i conflitti e neppure il nutrimento oscuro che esiste ora…non ci sarebbe tutto questo dolore. Gli esseri umani pregano ogni giorno e noi li ascoltiamo tutti, per sfortuna. Pregano per ogni tipo di cosa e a volte scuotiamo la testa, ci viene da piangere e ogni tanto ci facciamo una risata. Gli umani provano un dolore profondo e piangono dicendo a Dio: " Caro Dio, perché lo stai facendo? " E il caro Dio prima di tutto dice: "Io sono te " e poi " Tu mi hai ceduto, mi hai dato via. Come posso aiutarti ora che mi hai ceduto?" 

Gli umani rinunciano al loro potere - all'inizio utilizzerò questo termine - anche se il potere è un'illusione. Il potere non esiste, è un prodotto - in sé il termine ‘potere’ definisce qualcosa di molto forte che possiede un moto e una direzione, ma il potere è una bugia. Non esiste: è stato creato nel tessuto della consapevolezza umana, messo lì, intessuto, ha ipnotizzato così tanti umani che credono davvero a questa cosa chiamata potere e credendoci possono privarsene. Il potere non esiste, il potere non esiste ma gli umani ci credono quindi utilizzerò quel termine ’potere’. Il termine che utilizzerei per darne una rappresentazione davvero più accurata sarebbe ‘equilibrio energetico’. 

Chiunque, qualsiasi entità, qualsiasi essere - umano o altro - possiede un equilibrio energetico molto specifico. Se considerate tutto ciò che riguarda un'entità - per esempio il vostro Corrispondente - e ne osservate tutte le esperienze, anche se non sono mai stati umani possiedono un equilibrio energetico specifico. È un tipo di rapporto o insieme di elementi e risulta molto ben orchestrata proprio dall'essere di quest’entità. L’equilibrio energetico possiede una risonanza particolare che alcuni di voi percepiranno...forse nella musica, forse in una vibrazione o in una quantità di modi diversi... l'equilibrio energetico di un'entità ha una risonanza, vibra o interagisce con se stesso in modo molto armonico. 

Ciò che tende ad accadere con le entità e in particolare con le entità umane, è che iniziano a cedere questo equilibrio, iniziano a cedere il loro potere - come lo definirebbero - in realtà iniziano a cedere se stessi agli altri. Gli umani lo fanno ogni giorno, consegnano il loro equilibrio energetico alle loro mogli e ai loro capi. Oh certo, urlano e si lamentano per tutto il giorno: "Quel capo è il più grande figlio di puttana che sia mai vissuto! " - ma continuano a cedergli il loro equilibrio energetico, la loro essenza energetica. Stanno facendo un gioco e sapete una cosa? Il capo si nutre di loro, il capo accetta quell'energia un po' distorta e mista che arriva dal povero impiegato e se ne nutre. 

Gli umani - in realtà tutte le entità ma in particolare gli umani - cedono di continuo il loro equilibrio energetico, lo cedono a politici e governi. Qui non stiamo invocando l'anarchia ma vi chiediamo di smettere di dar via il vostro equilibrio. Vi siete appena ritrovati a dover obbedire a una legge. Non avete mai visto la legge, vero? Avete letto queste leggi? Come sapete che esistono? La maggior parte di loro non lo sa.  

Le tasse. Ora Linda, siediti. Non stiamo dicendo che ci sia qualcosa di sbagliato con le tasse, ma attraverso di loro vi date via. Sentite che dovete farlo, cedete parte del vostro equilibrio energetico e odiate farlo, vi fa schifo. Alcuni di voi imbrogliano - il che è ancor peggio perché odiate le tasse, vi fanno schifo e imbrogliate pure - state cedendo davvero il vostro equilibrio energetico. Non dovete pagare le tasse - ci arriveremo in una sessione molto speciale. Mi è stato chiesto di fare una precisazione a piè di pagina: questa affermazione arriva da Saint-Germain e non da Cauldre. 

Ogni giorno gli umani cedono il loro equilibrio energetico, lo danno via per qualsiasi cosa. Voi sapete a chi lo cedete? Ai vostri consiglieri, ai vostri leader spirituali e ai capi delle vostre chiese ma anche loro lo cedono. Lavorando con i vostri studenti non importa come arrivano a voi o perché sono lì, la prima cosa che vogliamo che riconosciate è che  stanno cedendo la loro energia. Vi ricordate di qualcun altro che l’ha fatto? Voi? C’eravate dentro in pieno e per noi c'è voluto molto tempo - lavorando con voi - per farvi capire che non c'è bisogno di farlo. Voi non volete farlo e alla fine cedere il proprio equilibrio energetico non aiuta proprio nessuno, anzi dà inizio a tutta una catena di eventi che definiamo nutrimento.

Vedete, quando cedete la vostra energia, il vostro equilibrio energetico a qualcun altro improvvisamente vi ritrovate affamati di energia. Vorreste ottenere dell'energia ma non vi sentite davvero bene riguardo a voi stessi…sentite di non avere valore, non vi sentite apprezzati e soprattutto non vi sentite equilibrati a livello energetico. Per questa ragione uscite a prendervi del cibo spazzatura energetico, andate a rubare un po’ di energia da qualche altra parte. 

Voi fate finta di essere spirituali, affermate che non lo fareste mai ma io vi prego di permettermi di dissentire: lo fate continuamente, continuate a rubare a altre persone. Non lo definite rubare, dite che state cercando di fare la cosa giusta e basta... diciamo che state cercando addirittura di aiutare qualcuno... state cercando di migliorarvi. State rubando. 

Un po’ di Saint-Germain qui!

Shaumbra, cercate di capire che quando arrivano da voi i vostri studenti stanno vivendo lo stesso processo e se li affrontate subito, se dite: " Stai cedendo la tua energia, stai dando via il tuo equilibrio," insisteranno e vi diranno che avete torto. Attraverso la vostra gnost ascoltate con attenzione come comunicarlo loro: cominciate a farli lavorare su una piccola cosa e comunque molto spesso un cliente o uno studente verrà da voi con un problema che riguarda - diciamo le relazioni. C'è molto poco da fare; si sono focalizzati lì dove subiscono le maggiori perdite energetiche ma ciò riguarda moltissimi altri argomenti.  Cominciate in piccolo con loro, aiutateli a capire come danno via la loro energia. Per aiutarli a capire fate loro un piccolo esempio con cui lavorare. 

Potreste iniziare con la loro biologia - come cedono la loro energia fisica. Usate un esempio molto piccolo, lavorate con loro su quel piccolo esempio per sostenerli dicendo: "Puoi avere il completo possesso dei tuo occhi? Puoi possederli del tutto?" Una cosa semplice comegli occhi: diciamo che hanno dei begli occhi. Beh, il resto della loro vita è un casino ma i loro occhi sono ancora belli. "Riesci a mantenere il possesso dei tuoi occhi? "

Suona un po’ strano, ma è un punto meraviglioso da cui partire. Forse hanno delle belle mani, forse hanno dei bei capelli - qualsiasi cosa. Trovate qualcosa di molto semplice, magari qualcosa di biologico perché possano entrarci in relazione. Dite loro... proprio così, usatelo come un esempio di possesso - possedere quei bei capelli quei begli occhi - qualsiasi cosa sia. La vostra gnost saprà cosa dire loro. 

Potete concentrarvi su quel piccolo esempio molto personale per aiutarli a capire la differenza tra ‘cedere’ e ‘condividere’.  Molto spesso gli umani cedono l'energia e basta; potrebbero condividerla ma invece continuano a cederla. Voi potete condividere l’interezza di ciò che siete con qualsiasi altro essere ma non dovete darvi via. Si tratta di una differenza sottile che nell’equilibrio dell'energia personale diventa enorme. 

Potreste fare altri esempi. Non vogliamo essere troppo specifici perché vogliamo che lavoriate con la vostra gnost e la loro, ma lavorate in forma molto semplice, per aiutarli a capire come riprendere possesso di sè. È ciò che avete fatto per sette anni - avete ripreso possesso di voi rientrando nel ruolo creativo piuttosto che in quello della vittima. La vittima non è nient'altro che una persona che cede la sua energia a qualcun altro. Non importa quanto estremo o severo sia il fatto di essere vittima, questo è ciò che succede: la vittima si da via, cede il suo potere a qualcun altro, a chi abusa di te. 

Gli umani cedono il loro potere, il loro equilibrio energetico in modi molto diversi. Abbiamo parlato delle chiese e gli umani cedono la loro energia a un Dio che non conoscono... un Dio che è un prodotto artificiale o una creazione della consapevolezza umana e della religione... e loro cedono tutto. "Dio potrebbe non essere felice di ciò che sto facendo..." hanno appena ceduto il loro equilibrio energetico perché sono Dio ma non appena iniziano a proiettare la loro energia al di fuori di sé la cedono. 

Cedono la loro energia in base a regole stupide che scritte in un libro 2000 anni fa e che continuano a menzionare…hanno ceduto il loro equilibrio energetico a qualcosa che non è più neppure applicabile. Non esiste, è una vecchia storia - è perfino noiosa!  Stanno ancora combattendo per questo perché ci hanno messo tantissima energia e devono continuare a farlo. In tutto il mondo - attraverso la fede cristiana o ebraica - gli umani mettono ancora il loro equilibrio energetico nelle mani di questo vecchio libro. Questo fatto in sé crea un altro tipo di energia che fa in modo che paesi e persone si fanno la guerra per questo motivo. Il fatto si perpetua, questo fatto di cedere determina un nutrimento impazzito, uno scenario di nutrimento energetico. 

Quando lavorate con i vostri studenti, la prima cosa da fare è capire il nucleo di tutti i loro problemi, la radice di tutto il male per l'umanità e la ragione dell'oscurità sulla Terra: gli esseri umani cedono continuamente il loro equilibrio energetico.

Perché lo fanno? Beh, ci pensiamo piuttosto spesso ma noi siamo stati umani e quindi lo capiamo. È un gioco divertente, è un gioco interessante: voi cedete tutto il vostro equilibrio energetico o il vostro potere in modo da doverlo andare a cercare e quando uscite per andare a cercarlo, durante il viaggio imparate molte cose - alcune molto difficili e altre molto stimolanti. Cedete la vostra energia in modo da doverla andare a cercare e quando la trovate vi accorgete che è sempre stata lì, che non l’avete mai ceduta davvero e quando la trovate scoprite anche altri significati che prima non conoscevate. Comprenderete le quattro semplici parole " Anche tu sei Dio" in un modo nuovo, profondo e non intellettuale.

I problemi del mondo si potrebbero risolvere domani mattina se gli esseri umani capissero questo semplice concetto. Per questo sono molto riconoscente a Kuthumi: una cosa che ha scoperto durante le sue ricerche è che aveva ceduto la sua energia in modo da andare a ritrovarla ma era sempre stata lì - non c'era bisogno di cederla. Fate particolare attenzione quando lavorate con i vostri studenti.  

Adesso facciamo un respiro profondo. Invitate la vostra gnost a entrare. (pausa) 

Ci piace molto sederci con questo gruppo e venire in visita. A volte ci viene voglia di raccontare una storiella per giustificare di essere con voi, invece tratteremo il prossimo punto: si tratta di un punto molto profondo, molto specifico e talmente semplice che determinerà un po’ di lotta perché dovrete riconsiderare i vostri vecchi sistemi di credenze, quelli della consapevolezza umana. Dovrete riconsiderare i vostri parametri…è molto semplice e vogliamo che lo usiate prima di tutto per voi. Non è ancora il momento di insegnarlo perchè vogliamo che scopriate la semplicità di come opera. 

Grazie a Saint-Germain la definiamo la Tecnologia Standard. Dalla nostra parte a volte la definiamo come ‘tecnologia specchio’ o ‘tecnologia riflessiva’ e il principio è molto semplice. Prima faremo l'esperienza e poi la descriveremo.

Percepite...qui usiamo il termine ‘percepire’ in modo molto specifico. Non si tratta di forzare...percepite una cellula sana presente nel vostro corpo. Una cellula qualsiasi – sceglietene una e poi sentitela, osservatela - non cercate di cambiarla e non scappate da lei. Percepite una cellula sana e basta e percepitene la risonanza. 

Forse è stata creata ieri o negli ultimi due giorni: percepitene la vitalità. Qui stiamo parlando... non stiamo cercando di visualizzare... stiamo parlando di sensazioni e usiamo quel termine in modo molto specifico. Non si tratta di un’attività mentale, vi stiamo chiedendo di percepire quella cellula sana nel vostro corpo…lei è piena di energia e di forza vitale. Quella cellula sana è qui per servirvi, davvero …è una dei miliardi di cellule che esistono per soddisfare le vostre necessità biologiche.

 Percepitene l’essenza - è qui, ha un compito e sa come farlo, sa come interagire e comunicare dentro di sé - sentite come comunica questa cellula. Non è necessario avere una conoscenza scientifica, comunque…sentite come la cellula comunica con sé stessa.  (pausa)

Fate un respiro profondo e sentite come questa cellula comunica con le altre cellule contenute negli organi, nel sangue e nei tessuti del corpo. Questa cellula sana è in forma perfetta e al suo interno si trovano tutte le informazioni che riguardano ogni altra cellula nel corpo - ogni atomo, ogni onda energetica. Questa singola cellula contiene le informazioni che riguardano ogni organo, ogni capello e ogni goccia di sangue. È tutto contenuto in questa singola cellula che può comunicare in modo efficace con ogni altra cellula, con ogni altro organo e con ogni altra parte del corpo. Questa singola cellula che percepite proprio ora è sana e felice e sa cosa deve fare. È un parametro, capite?  É il parametro di riferimento per ogni altra cellula - ogni altra parte della vostra biologia vivente. 

Se glielo permettete, quela singola cellula che possiede quest’energia vitale e sana può comunicare con ogni altra cellula nel corpo. Può emettere un’energia da Tecnologia Standard radiante che dice: "Io sono sana, io sono vitale, io qui servo il Maestro" - che siete voi -  "e voi potete fare lo stesso. " In questo modo ogni cellula malata nel vostro corpo può ascoltare tutto ciò - se glielo permettete. 

Queste cose stanno avvenendo indipendentemente da voi ma voi non permettete che si manifestino: voi stessi create una barriera, un muro che impedisce che avvenga ma se lo vorrete tirerete giù quel muro e farete in modo che quella cellula standard comunichi a ogni altra cellula salute, armonia ed energia della forza vitale che fluisce. Ogni altra cellula, ogni filamento di DNA, ogni parte del vostro essere biologico può ascoltare: lasciate che sia, lasciate che avvenga, lasciate che quella cellula standard comunichi con ogni altra cellula e canti la sua canzone di salute e vita.   Questo è per voi Shaumbra, questa è la guarigione. Dimenticatevi qualsiasi altra cosa, a meno che non vogliate rendere le cose complicate: questa è la guarigione. Vedete, noi la definiamo guarigione a specchio o guarigione riflessa perché le altre cellule del corpo possono prendere esempio da una cellula sana - la cellula che sentite in modo così intimo - e possono iniziare a ricevere anche la risonanza della salute. 

 Avete un tumore? Questa tecnica può guarire il tumore del corpo in un periodo molto breve e può farlo in modo naturale, senza subire l’invasione di alcune delle tecniche umane che sono state pensate per uccidere e non per semplificare. In questo caso una cellula standard può guarire tutto il corpo. 

Agisce con qualsiasi cosa presente nella vostra vita... Cauldre aveva qualcosa da dire sul mio sermone di oggi! La Tecnologia Standard funziona con qualsiasi cosa nella vostra vita. Prendetevi un momento: immaginatevi un'esperienza che avete avuto - per esempio guidare la macchina godendo di quel momento, godendovi la pace e la tranquillità, andando in giro per un po' e basta e stando con voi. Per un  attimopercepite quell'energia. (pausa) 

 Forse state cantando…vi sentite così bene. Certo, ci sono tutti i problemi umani che vi circondano ma per un momento vi sentite talmente bene che cantate guidando la macchina da soli... percepite quel momento.  (pausa) 

Questo è un momento di consapevolezza e risulta un po' diverso dall'esempio biologico che abbiamo appena fatto. Ora infatti ci muoviamo verso la consapevolezza, un tipo diverso d’energia. Fate un respiro profondo e sentite questo momento. (pausa)

Alcuni di voi dicono: "Non ho mai vissuto un momento così” eppure lo avete fatto, ne avete fatto esperienza forse non nello stato attuale - più in uno stato di sogno. Percepite quell'energia: è consapevolezza, in quel momento la consapevolezza di essere felici e contenti con voi è Tecnologia Standard, è l'Energia Standard. 

Questo Standard di consapevolezza ha la stessa capacità della cellula: potete usare quest’energia di pura delizia e felicità da essere umano sulla Terra, nel vostro spazio sicuro e sacro. La consapevolezza è interconnessa proprio come lo sono le cellule. Ogni... stiamo cercando di pensare alle parole giuste da dire... ogni attimo di consapevolezza, ogni parte di consapevolezza contiene dentro di sé l'essenza di tutta la vostra consapevolezza. Ogni attimo, ogni parte di consapevolezza può comunicare o connettersi con ogni altra parte della vostra consapevolezza. Non è come un sottomarino, i vari compartimenti non sono sigillati e separati tra loro ma vi siete permessi di credere che lo fossero. Avete una consapevolezza separata ma tutto è uno, tutto è interconnesso.  

Se prendete quel bel momento... sapete, forse non è un momento profondo, quel genere di momento in cui avete la consapevolezza cosmica ma solo un semplice bel momento umano...ma diventa il parametro, diventa lo standard per la vostra consapevolezza. Ora, potete far irradiare quel momento nelle altre parti della vostra consapevolezza inviando lo stesso segnale a tutti. 

Se volete essere felici, se volete essere in pace, se volete amarvi: "Io sono la via, io sono l'esempio, io sono il parametro per la felicità dentro di me." Quel singolo momento di consapevolezza avrà un impatto su tutto il resto della consapevolezza. Sì, la parte di consapevolezza che dice: " La vita fa schifo, ho avuto una giornata orribile, sono appena stato licenziato…" questo è ciò che esiste nel vostro campo di consapevolezza. Esiste ma voi lo separate e lo dividete da: "La consapevolezza di sentirsi bene cantando in macchina". Voi avete creato diverse scatole e compartimenti in modo che non possano più parlare o comunicare tra loro ma ora potete utilizzare la Tecnologia Standard. È molto semplice – si tratta di fisica molto semplice – che si riflette su ogni parte della vostra consapevolezza.

Avete mai vinto qualcosa? Prendete il momento in cui vincete qualcosa... forse la lotteria, forse al casinò, forse un premio che arriva via posta... quello è un momento di consapevolezza che io definirei un punto di separazione in cui un insieme di energie si riunisce nello stesso momento per creare un avvenimento, un punto di separazione.

 Se percepite quel momento di abbondanza e gioia anche quello può diventare Tecnologia Standard, una Tecnologia che comunica con tutte le altre parti della vostra consapevolezza che possono sentirsi nella mancanza, tagliate fuori e quindi restringono il tubo del flusso dell'abbondanza nella vostra vita. Quel singolo momento si può usare per diffondere e dare luce agli altri. La Tecnologia Standard è sempre stata lì ma non l'avete mai usata; l’avete bloccata, non le avete permesso di permeare il resto della vostra consapevolezza. 

Nella vostra vita potete utilizzarla con qualsiasi cosa. Per ora non fatelo per gli altri nè coinvolgeteli. Vi chiederemo di considerare ogni giorno un esempio di standard: qualcosa presente nella vostra biologia o nella vostra consapevolezza; un bel momento, un momento d’amore o di condivisione con gli altri. Ve lo ripeto di nuovo, tenetelo come esempio per voi, usatelo come tecnologia per voi. Vi mostreremo questo metodo molto semplice che permette che un piccolo esempio - una cellula - guarisca un corpo intero. Un momento di consapevolezza felice può fare da esempio e diventare il parametro per il resto della vostra consapevolezza. 

Quando viene inserita nel corpo umano o nella dimensione umana la consapevolezza determina a modo suo dei modelli e voi ne siete rimasti coinvolti. Proprio come i vecchi dischi hanno un ritmo, un modello che crea la vibrazione che crea il suono, nella forma umana la consapevolezza lavora nello stesso modo, cioè tende a seguire dei modelli. Ecco perché se nella vostra vita avete dei problemi continuate ad averli finché avviene qualcosa di sconvolgente che modifica il vecchio modello. 

Potete usare un esempio standard - la Tecnologia Standard - per ricreare i modelli nel modo in cui scegliete di crearli. Per questo non dovete fare appello al vostro cervello, non dovete combattere, non dovete usare tutti questi metodi e sistemi complessi. Forse altri esseri umani ancora li vogliono o ne hanno bisogno proprio adesso ma voi potete utilizzare quella che Saint- Germain definisce la Tecnologia Standard.

Un esempio di salute, un esempio di abbondanza, un esempio di pace interiore, un esempio presente dentro di voi di... Saint-Germain dice che potete diventare più intelligenti utilizzando questa tecnologia. Andate in un luogo ‘intelligente’... un posto dove vi sentite davvero intelligenti, saggi o comunque vogliate definire quella sensazione... prendete l'energia di quel momento, di quell'esperienza e trasformatela nel vostro parametro. Lasciate che illumini e rischiari ogni altra parte del vostro cervello, della vostra intelligenza e entro un mese aumenterete il vostro quoziente di intelligenza del 17.33%! 

Vi giuro che Saint-Germain potrebbe benissimo scrivere delle pubblicità per alcuni degli argomenti che trattiamo qui! 

Potete letteralmente determinare il parametro per il vostro intelletto…è l'esempio illuminante che modifica tutto il resto ed è sempre stato lì. Non si tratta di un nuovo strumento - piuttosto è stato trascurato, dimenticato, represso…l’avete messo da parte perché per tantissimo tempo avete ceduto il vostro equilibrio energetico. Non vi interessava neppure sapere che c'era qualcosa di così semplice, di così dolce…eravate talmente occupati da non voler considerare ciò che funziona davvero. 

È un po’ come mettersi a dieta. Gli umani passano da una dieta all'altra ma è una cosa davvero semplice. In effetti potreste utilizzare questa Tecnologia Standard: c'è stato un momento in cui non vi portavate in giro tutto quel peso extra come state facendo ora, c’è stato un momento in cui vi sentivate bene nel vostro corpo. Quello diventa un parametro, una consapevolezza che mantiene una certa vibrazione e risonanza. Potete tornare a quel momento, sentirne l’energia ma invece di chiudere a chiave la porta dietro di voi dicendo: "Ma questo ero io 20 anni fa!", potete lasciarlo uscire. Serve da parametro per l'equilibrio del peso e la distribuzione del peso e del grasso nel corpo; determina il parametro in base a cui l'energia entra ed esce dal corpo. A volte... il peso dipende da molte, molte ragioni ma a volte dipende dal fatto che non siete in equilibrio energetico con voi stessi. A volte dovete nutrire qualcun altro, vero? Bene, vi nutrite di cibo spazzatura e poi lo immagazzinate cercando di riequilibrarlo da soli.

Della Tecnologia Standard riparleremo nei due prossimi Shoud. È semplice, profonda, diventerete matti per non averci pensato prima! Siete stati troppo occupati, avete ceduto il vostro equilibrio energetico ma ora tutto questo è dietro di voi. Ora parleremo di qualcosa di molto semplice e alcuni di voi sanno già dove stiamo andando a parare, quindi lo dirò anche agli altri. 

Nel momento in cui diventate il vero Standard - il vostro corpo equilibrato, la vostra mente e il vostro spirito equilibrati che vivono una vita appassionata, felice e soddisfacente come Insegnante della Nuova Energia -  diventate lo Standard per gli altri. Quando siete con loro la vostra radianza comunica con tutte le loro parti e dice: "Si può fare, eccone uno splendido esempio, ecco un esempio di salute, di equilibrio e creatività. " 

La loro consapevolezza e il loro corpo vedono e percepiscono. In questo momento voi non permettete loro di rubare niente di vostro perché sapete che non servirebbe né a voi né a loro…invece state dicendo: "Io sono l'esempio e anche tu puoi farlo. Se io l’ho fatto dentro di me, tu puoi farlo dentro di te." In un certo senso, diventate fonte di ispirazione. All'inizio cercheranno di prenderla da voi, cercheranno di volerla o addirittura di acquistarla da voi ma non si può e allora cominceranno a dire: “Questo è un esempio, questo è il modo in cui l'energia è in equilibrio." Inizieranno a farvi un mucchio di domande e voi eviterete di diventare intellettuali, manterrete tutto semplice: “Ciò che io sono lo sei anche tu. C'è la hai dentro di te. " 

Insieme alla Tecnologia Standard, la vostra abilità può letteralmente curare il cancro in un'altra persona - se lei lo permette - perché la sua consapevolezza e il suo sé interiore vedranno ciò che avete fatto e inizieranno a rifletterlo, a fare da specchio o a imitarlo dentro di sé. L'eliminazione delle cose che non servono più al vostro corpo comincerà ad accadere anche dentro di loro. 

La Tecnologia Standard è profonda e semplice. Alcuni di voi la combatteranno o si troveranno in difficoltà perché hanno bisogno di un sistema complesso: siete nel posto sbagliato, proprio nel posto sbagliato. Noi manterremo tutto semplice e parleremo di alcuni metodi che definireste di guarigione ma non si tratta di guarigione. Si tratta di riequilibrio - il più profondo - quello che non implica nessuna complessità: è semplicità pura.

Questo è per voi Shaumbra, è per voi. Iniziate a utilizzare la Tecnologia Standard ogni giorno: non perdetevi nella testa e usate gli esempi. Oh, inizieranno a venire da voi, comunque, non dovrete lavorare per questo. Utilizzate gnost e lei vi fornirà un esempio. Iniziate a lavorare con la vostra Tecnologia Standard personale. 

Se volete, giusto per il prossimo mese concentratevi sul corpo, concentratevi sull’ esempio fisico di cui abbiamo parlato prima e osservate la differenza che inizia a fare quando lavora nel corpo. Basta una cellula... e ognuno di voi ha almeno una cellula sana nel corpo, altrimenti non sareste qui seduti con noi!  Lì c’è una cellula sana quindi connettetevi con lei! Diventerà lo standard per ogni altra cellula. Lavorateci ogni giorno e non combattete. Quando io dico lavorate... il lavoro può essere meraviglioso. Connettetevi ogni giorno e lasciate che l'essenza, la radianza di quella singola cellula sana permei tutta la vostra biologia. 

In ogni cellula è inserita una stazione radio che funziona sia da trasmettitore che da ricevitore, quindi questa singola cellula sana può connettersi con ogni cellula e voi non dovette combattere a livello mentale per farlo. Dite semplicemente a quella cellula che può trasmettere e anche ricevere e poi lasciate che faccia il suo lavoro. Osservate in che modo, a partire da quella cellula, la risonanza comincia a influenzare ogni altra cellula.

Indicheremo anche questo nella sessione; a volte quando il corpo attraversa un processo di purificazione molto forte possono uscire cose di cui non avete più bisogno. A volte tendete ad agitarvi e andate in panico chiedendovi il perché di uno sfogo sulla pelle, oppure perché state scaricando certe cose fuori dal corpo - si tratta di purificazione. 

Che cosa potete fare per aiutare il processo di pulizia? Respirate… e bevete moltissima acqua o liquidi che faciliteranno la purificazione. 

Bene, ora conoscete il vostro compito a casa - dovrebbe essere divertente e delizioso. Due cose: lavorate con la Tecnologia Standard - non andate troppo nella testa - e lasciate entrare la gnost. 

È stato una vera delizia essere qui con voi. Come sempre non siete mai soli, specialmente ora con il Corrispondente al vostro fianco. 

E così è.

INS2 - DOMANDE&RISPOSTE

E così è, amati Insegnanti, Shaumbra… proseguiamo con l’energia di questo incontro con me, Tobias, affiancato da Kuthumi e Adamus Saint-Germain.

Oggi abbiamo parlato di un concetto molto importante, in realtà non è per nulla nuovo, visto che da quando lasciaste Casa ha sempre continuato a esistere: la facoltà, da parte dell’energia, di replicare, imitare e rispecchiarsi. Ora la definiamo Tecnologia Standard perché voi fissiate uno standard energetico, voi scegliete quello standard di energia e poi lo usate per stabilire l’esempio nei confronti di qualsiasi altra cosa. È una cosa in uso fin dall’inizio della creazione, dall’inizio dell’Omniverso. Avete notato come le galassie riflettono altre galassie e sono composte dagli stessi elementi? Forse ogni galassia distribuisce le sue energie in modi un po’ diversi ma essenzialmente sono tutte esempi o riflessi l’una dell’altra. Pianeti e stelle – quasi tutte allo stesso modo. La vita funziona così: la creazione opera basandosi su esempi precedenti poi edifica su di loro ed espande il tutto. Questo è un flusso molto naturale dell’energia.

Con la Tecnologia Standard stiamo facendo qualcosa di un pò diverso. Ne usiamo la capacità per irradiare la sua essenza a tutte le altre componenti, a tutte le altre parti in modo che possano adattarsi – che si tratti di salute, vitalità, amore o qualsiasi altra sostanza vogliate ricreare. In questa Nuova Energia con gli Shaumbra stiamo facendo qualcosa di un po’ diverso. Aggiungiamo l’energia di gnost, aggiungiamo l’energia del nuovo all’interno di quell’antichissimo metodo di creazione –  ricreare sulla base di esempi – e diamo così vita ad alcuni risultati davvero interessanti. Per esempio abbiamo usato una cellula sana della vostra biologia perché facesse da specchio e riflesso alle altre cellule. State aprendo i canali della comunicazione pura e così anche tutte le altre cellule possono sentire e incarnare l’energia della salute e della forza vitale – o il perfetto equilibrio.

Così facendo, come Shaumbra ci inseriamo la Nuova Energia. Non stiamo più solo ricreando in base agli esempi, stiamo usando un esempio come fondamento, come base ma apriamo o ampliamo la capacità dell’esempio di espandersi molto più in fretta e a livello molto più interdimensionale. Ciò vi strappa letteralmente da un percorso lineare per inserirvi su uno di tipo molto più in espansione. Usate sempre l’esempio di qualcosa - nel vostro corpo, nella vostra coscienza o in qualsiasi altra cosa - come ingrediente-base per nuove creazioni ma ora lo lasciate espandere maggiormente e andate ancora oltre. Servendovi di gnost inoltre fate sì che l’esecuzione dell’intero procedimento sia molto più efficace dal punto di vista energetico.

Tutto avverrà più in fretta, in modo più vasto e molto più efficace e per questo vi diciamo: nei prossimi 30 giorni usate quotidianamente questo metodo. Non dovrebbe essere qualcosa contro cui dobbiate combattere: deve essere una gioia. Non dovrebbe essere una disciplina, deve essere qualcosa che come creatori state scegliendo di fare e volete fare. Osservate come questo semplice esempio di cellula sana abbia un profondo impatto sul resto del vostro corpo.

Mentre attuate questo procedimento restate fuori dalla mente. Non cercate di controllarlo né di manipolarlo. Non cercate di dirvi che questo ‘esempio di salute’ deve andare verso una zona specifica - per esempio le ginocchia o le spalle o qualsiasi altro punto del vostro corpo. Se avete un particolare problema di salute in una determinata zona del corpo non forzate o dirigete quest’energia standard che si sta irradiando perché vada proprio in quel punto. Lasciatela fluire in modo naturale: per motivi energetici può anche arrivare prima alle punte delle dita e poi andare verso altri punti. Di solito la sorgente di un dolore o di un’algia – o comunque la zona in cui credete di sentirla – in realtà non è il punto in cui ha origine, vi capita solo di sentirlo lì. Nel vostro corpo esistono condotti e autostrade energetiche. Ciò che fate è permettere che l’energia standard fluisca in modo appropriato. Non dovete controllare nulla: create e basta.

Detto ciò ora avremo il piacere di accogliere le vostre domande e dobbiamo dirvi che oggi sarò io, Tobias, a darvi le risposte. Sarò accompagnato da Saint-Germain e Kuthumi ma per la vostra incolumità sarò io a rispondere.

LINDA: Grazie. A proposito, il mio problema non sono le tasse… ma le multe per eccesso di velocità!

TOBIAS: Questa è tutta un’altra faccenda. Abbiamo già parlato dei vostri troppi impegni.

DOMANDA DA SHAUMBRA 1: (via Internet, letta da Linda) Che relazione c’è tra ascensione e Dreamwalk?

TOBIAS: La relazione che esiste tra ascensione e Dreamwalk è assai stretta. Hai fatto una domanda davvero ampia per cui cercheremo di riassumerla. Entrambe contengono molti degli elementi che Saint-Germain preferisce trattare in modo separato quando entreremo nell’argomento Ascensione del Dreamwalk, o ciò che definite (Seminario sull’Autonomia o Sovranità Personale - N.d.T.). Scoprirete che i fattori che costituiscono nascita, morte e ascensione fisica sono tutti gli stessi, sono solo forme energetiche diverse.

LINDA: Grazie.

DOMANDA DA SHAUMBRA 2 (una donna al microfono): Salute a tutti voi. Possiamo parlare un pò del Sud America e in particolare dei presidenti social-democratici in generale - Chavez tra tutti - e di come ciò sta influenzando l’Argentina, la sicurezza laggiù? E la seconda parte della domanda è: gli affari che sto portando a manifestazione grazie alle donazioni che ho ricevuto – c’è qualcosa che devo aggiungere per essere più Shaumbra o più … sì, lo so, è una domanda alquanto stupida, ma…

TOBIAS: E allora diventa una domanda stupida! Per ora prendiamo la prima domanda. Come abbiamo detto in precedenza, qualsiasi leader politico è solo il riflesso della coscienza della gente di quell’area. Molto spesso le persone biasimano il leader per quanto avviene ma dovrebbero biasimare se stesse. Nella parte del mondo di cui stai parlando esiste - non in tutti i casi ma in generale - una stratificazione ipnotica molto, molto pesante che ha a che fare con ciò di cui parlavamo in precedenza: la cessione del vostro equilibrio energetico, di ciò che definireste il vostro potere personale.

Centinaia e centinaia di anni fa quell’area rappresentò una zona molto forte, sacra e molto potente del mondo. Proprio lì avvenne una sorta di abuso energetica…parliamo in particolare degli Incas e dei Maya ma ci fu anche un’altra cultura che visse lì -  quella degli Abosa - di cui oggi non si sente parlare o non sono noti, una cultura che scomparve del tutto. Ci furono abusi che ebbero a che fare con queste varie culture e come diciamo in una delle nostre scuole questo virus tende a inserirsi, a infiltrarsi in ogni area e si è fatta strada fin nelle zone più sacre del pianeta al punto che questi imperi, un tempo sacri divennero molto sbilanciati a livello energetico.

A un certo punto questa cosa aprì le porte a un’altra energia, che fece il suo ingresso con tutte le sue nuove norme, regole, rituali e il suo nutrirsi di potere - la conoscete anche come Chiesa Cattolica ma come diciamo noi, l’energia tende a riprodurre il suo tipo di energia. Un virus si limiterà a scorrere dentro a una certa zona e poi a spostarsi verso una zona successiva dello stesso tipo.

Questo virus energetico è stato prolifico in quella parte del mondo e troppa gente che vi risiede è abituata a cedere continuamente il proprio potere personale. Quando non lo abbandonano a favore di una qualche altra cultura lo mettono in mano a una chiesa e ora lo stanno cedendo a leaders che si nutrono anche loro solo di potere fingendo di operare a favore della gente, mentre le prove dei fatti dicono che in realtà stanno lavorando solo per sé e per un piccolo gruppo di quella gente.

Purtroppo in questa situazione non vediamo un cambiamento. É talmente radicata in quella cultura che, se avete notato, noi non siamo mai stati da quelle parti. Non abbiamo incoraggiato Cauldre e Linda a viaggiare in quelle zone perché per loro può essere davvero più dannoso e potenzialmente più nocivo che non andare nelle mie terre d’origine, in Israele dove, in questo momento ci sono sì guerre che scoppiano all’improvviso ma tendenzialmente esiste un rispetto maggiore per gli altri esseri umani e non c’è quella tendenza a nutrirsi di energia. A causa della povertà e del dilagante tipo di virus energetico che ha preso piede nei paesi del Sud America recarsi in quei luoghi può comportare dei momenti davvero difficili per persone dotate di una spiritualità molto forte. Sarebbero assai più esposte a qualsiasi cosa - dal sequestro agli atti di violenza, rapine e quant’altro. Non molto spesso vedrete un qualsiasi canalizzatore recarsi in quei posti: devono preparare un’elaborata specie di camuffamento energetico e francamente ci sono altri luoghi verso cui abbiamo preferito indirizzare gli Shaumbra.

Per quanto triste possa essere, ci sono delle cose che si possono fare. Tu, per esempio, là hai una rete e in un certo senso hai già sviluppato la tua capacità di renderti invisibile a chi noterebbe un essere dall’anima evoluta e cercherebbe di nutrirsene in un modo o nell’altro. Da quelle parti ci sono molti altri come te ma non vi siete ancora trovati o messi in relazione tra voi. Una volta che inizierete a farlo creerete in quell’area un nuovo tipo di ritmo o modello energetico e ciò inizierà a modificare la coscienza di quanti sono pronti a cambiarla.

Quella zona del mondo… e qui stiamo per fare una predizione… sarà il nuovo punto caldo del pianeta a rischio di esplosione: è un’incubatrice per ciò che definite attività terroristiche. Molto spesso i terroristi non hanno nulla… non hanno nessun programma politico né alcun piano spirituale. Si nascondono dietro a quei paraventi, il loro programma ha solo a che fare col nutrimento. Sono influenzati in modo pesante da questo virus di energia distorta e laggiù cominceranno a comparirne in gran numero perché quella parte del mondo li può sostenere.

Ti si prospetta del lavoro interessante da fare e ciò ci porta alla tua seconda domanda circa l’attività che stai svolgendo. Qui farò un’altra predizione e di solito sono noto per non farne ma posso vedere chiaramente le energie coinvolte in questo caso. Il lavoro che stai facendo avrà una grandissima svolta, avrà un’espansione enorme ma non in modo che possa farti particolarmente paura. Arriverai a vedere il buon senso di quanto hai messo in piedi ma ciò ti causerà un po’ di costernazione e deriverà direttamente da te la possibilità di iniziare a lavorare con la Tecnologia Standard.

Man mano che ti ci addentrerai - tu hai già compreso a fondo ciò di cui stavo parlando prima - lei cambierà letteralmente parte del tuo impianto elettrico interiore e avrà un impatto forte sulla tua biologia e la tua mente. Entro un anno da ora ti ritroverai a ridere di tutta la faccenda ma entro sei mesi sarai pronta a darmi la caccia!

Ecco… sei stata sufficientemente coraggiosa e audace per chiedere e io ho voluto condividere con te la verità pura e semplice.

SHAUMBRA 2: Grazie.

TOBIAS: Grazie a te.

DOMANDA DA SHAUMBRA 3 (Linda al microfono): Ho una domanda da parte di una amata insegnante Shaumbra. Ha frequentato il seminario sulle energie sessuali e ha iniziato a lavorare sul virus e di recente il marito ha iniziato a presentare una situazione al colon molto grave ma non sono sicuri che sia cancro. Si preoccupa che il lavoro fatto con le energie sessuali e sul virus siano in qualche modo collegati alla cosa.

TOBIAS: A livello filosofico può darsi, ma in termini reali o letterali no. É una questione complessa. La risposta più semplice - grazie a Kuthumi - è che talvolta qualsiasi cambiamento energetico provoca istantaneamente altre trasformazioni energetiche soprattutto quando si tratta di una coppia – due persone che stanno insieme da lungo tempo e sono molto connesse tra loro.

Qui la domanda vera era: “Dovrei biasimarmi per quanto sta succedendo?” e la risposta è: “Assolutamente no”. Cerca di capire che ogni cosa è sempre appropriata, carissima e che tu sei un’insegnante ma un tipo diverso di insegnante e di guaritrice. Il lavoro di cui abbiamo appena parlato, quello con la Tecnologia Standard, avrà un profondo impatto sul tuo compagno.

Il tuo compagno, la sua situazione inizialmente sembra presentare una potenziale gravità ma sotto alla superficie in realtà manca lo slancio perché divenga realmente seria, salvo non sia l’interessato a scegliere in questo senso. Da oggi avete un’eccellente opportunità per lavorare ogni giorno con la Tecnologia Standard. Fatela semplice e usate come esempio irradiante quella salute del corpo che può aiutare a riequilibrare ogni singola parte del corpo stesso. In questa situazione nulla è una coincidenza – nessuno di questi eventi – dal tuo lavoro fatto con la Scuola di Energie Sessuali al potenziale squilibrio energetico che era in arrivo fino al dono che puoi farti, il lavoro con la Tecnologia Standard.

C’è un’accortezza che io personalmente voglio sottolineare e magari mettere in grassetto: in questa fase siate cauti su ciò che dicono i medici. Non tentano di ingannarvi, non c’è alcuna cospirazione; il fatto è che hanno insegnato loro a rispondere in un certo modo. La maggioranza non capisce la Nuova Energia, non ha alcuna idea di cosa sia la guarigione energetica e tiene sotto controllo la situazione nel modo che sente essere il migliore ma quasi senza comprenderlo. Le loro risposte e reazioni stanno introducendo davvero un diverso tipo di energia standard che si basa sulla paura e sulla malattia e quindi ora tutta l’attenzione si è spostata in quella direzione. Quando ciò accade, se voi permettete che quest’energia venga comunicata a tutte le cellule del corpo, allora vi ritrovate con un problema.

Siate accorti ed equilibrati su tutto ciò che i medici dicono e iniziate a lavorare già da oggi con questa Tecnologia Standard bellissima e semplice. Una cellula sana irradierà verso ogni altra cellula cui verrà comunicato di ripulirsi da qualsiasi cosa non sia idonea. Grazie.

LINDA: Grazie.

DOMANDA DA SHAUMBRA 4 (una donna al microfono): Esistono davvero quelli che operano per un unico grande governo mondiale e se sì, come si accorda tutto ciò con la Nuova Energia?

TOBIAS: Dal nostro lato la domanda produce una varietà di risposte. Ci sono persone che sentono che un governo singolo è la cosa migliore per il mondo: sentono che porterà pace e unità e lo perseguono da una prospettiva di coscienza illuminata.  Altri lavorano a questo stesso piano ma da un punto di vista diverso: immaginano che sarebbe più facile controllare il mondo partendo da un unico governo piuttosto che da molti. Nessuna delle due parti ha ragione e nessuna ha per forza torto. Lavorano a questi programmi ma dall’energia che osserviamo possiamo dirvi che per ora non è una realtà fattibile e non la prevediamo per lunghissimo tempo.

Al momento l’energia del mondo sta tornando verso un’energia individuale, l’energia della sorgente: voi siete anche DIO. Ai tempi di Atlantide, quando provammo il governo unico e quel concetto che ora definireste mondo unico la cosa non funzionò poiché essenzialmente toglieva la sovranità, l’unicità e la sacralità al singolo individuo. Tornando ad Atlantide noi volevamo cercare di fonderci in un tutto unico, credendo che quello fosse il modo per trovare la risposta che invece -  com’è stato scoperto dopo - si trova già dentro di noi, dentro ogni singolo individuo. L’ aggregarsi in un’unica, enorme e gloriosa specie di spezzatino-mondiale-armonioso… in realtà è qualcosa che non vediamo funzionare. Ciò che vediamo accadere per molte, molte generazioni a venire sono gli individui che riconosceranno sempre di più la loro sovranità personale. Grazie.

SHAUMBRA: Grazie.

DOMANDA DA SHAUMBRA 5 (un uomo al microfono): Buona sera a voi tre - maestro Saint-Germain, Tobias e mio fratello Kuthumi. A tutti voi invio il mio amore. La mia domanda è: quanto ho imparato qui oggi mi è stato dato nelle ultime due o tre settimane - il bilanciamento del corpo - ma io ho anche altre modalità con cui lavoro, Shambala e altre cose. Potreste indicarmi come possiamo far operare tutte queste cose insieme?

TOBIAS: No.

SHAUMBRA 5: No?

TOBIAS: No. La cosa sarà difficile per alcuni Shaumbra - non per te - ma voi tutti avete imparato tecniche diverse e ciò che avete imparato di fondo è che l’energia è reale. Le sue caratteristiche sono il movimento e il flusso, contiene l’energia della forza vitale e in quanto creatori questi sono gli ingredienti che usate: forme energetiche versatili. E’ stato necessario imparare tutte quelle metodologie diverse per capire che è reale.

Ora arriviamo al punto in cui semplifichiamo il tutto: facciamo alla Kuthumi! Ci sbarazziamo di tutti gli altri accessori superficiali, soprattutto quelli di tipo mentale: tutti gli altri generi di orpelli sono quelle cose che qui sulla Terra proprio non sono applicabili. Esistono molte tecniche che hanno a che fare con le energie interdimensionali ma poi? Succede che se non funzionano sulla Terra… vi ritrovate a creare là fuori ma voi è qui che vi trovate - sulla Terra - per manifestare, insegnare e creare, proprio ora.

Semplificheremo le cose e useremo questa Tecnologia Standard molto semplice. Scoprirete che la Tecnologia Standard non vi permetterà di diventare cerebrali o mentali. Potrei dire che… ecco che Saint-Germain fornisce una cifra: il 90,007% delle tecniche v’intrappola nel cervello e alla fine risulta inutile. All’inizio le tecniche funzionano perché siete nel cuore, ma alla fine vi fanno salire nel cervello. Questo è uno dei motivi per cui tantissimi esseri angelici cooperano con Shaumbra per garantire che la Tecnologia Standard non diventi qualcosa di mentale, che la manteniate semplice e nel cuore.

Se iniziate a lavorare mescolando altre metodologie oltre al semplice sapere che l’energia è reale e possiede movimento, tendete a confondervi e diventate mentali, quindi per il momento mettetele da parte. Non è che dobbiate gettarle via ma riponetele per un po’nell’armadio e osservate come funziona questa tecnologia molto, molto semplice. Se notate, non abbiamo bisogno di teneri corsi e seminari troppo lunghi e non vi chiediamo neppure una parcella. E’ molto semplice. Tutti voi - quelli interessati - diverrete maestri di voi in questo. Il fatto che sia così semplice lascerà perplessi e confusi i vostri allievi e persino la comunità scientifica. Grazie.

SHAUMBRA 5: Grazie.

DOMANDA DA SHAUMBRA 6 (Linda al microfono): A questo punto ci sono molte domande inviate per e-mail e tutte relative a diversi argomenti come Al-Qaeda e l’Iran, su cui vi chiedono un qualche commento. 

TOBIAS: Certo, qui faremo un commento generale su parte della situazione mondiale attuale. In precedenza vi abbiamo detto che man mano che le cose accelerano - e soprattutto che ci avviciniamo al momento del Salto Quantico - queste forze daranno ancor più battaglia. In fondo esistono molte forze che vogliono rallentare le cose.

Per un certo verso è quasi una ripetizione del Muro di Fuoco. Ricordatevi di come vi trascinava dentro di sé e di come cercavate di fermarvi, di girarvi e allontanarvi per tornare a Casa e lui vi risucchiava dentro e basta - era un momento di cambiamento. Proprio ora, sulla Terra, vi trovate in un periodo di cambiamento eccezionale ed esistono gruppi e individui che non vogliono vederlo. Ne hanno paura, riporta a galla il ricordo di cose come il Muro di Fuoco e riporta in superficie il ricordo della caduta di Atlantide.

Noterete che questi gruppi hanno tutti una facciata religiosa molto fondamentalista. La usano come un mezzo per dire: “Dio si arrabbierà, Dio s’infurierà…” urlano contro i pagani e quelli senza spiritualità ma sono proprio loro che provano una profonda paura. Temono il cambiamento che sta avvenendo e la cosa interessante è che tendono a combattersi tra loro, amano causare tumulti su larga scala e continueranno a farlo. Da qui a un anno la cosa si intensificherà ancora. 

Dopo il salto quantico nel 2007… beh, non vogliamo fare predizioni specifiche ora … succederà che … Saint-Germain vuole dirlo e io no! Io devo tornare qui, lui no! Ok, qui ci stiamo dando “un cinque spirituale’!

Dopo il Salto Quantico del 2007, cambierà il modo in cui questi gruppi si relazioneranno. Il vecchio sistema di inneggiare alle battaglie, di farsi guerra e uccidersi deve cambiare poiché le implicazioni diverranno evidenti a quanti stanno attuando il terrore. Non parliamo solo di terroristi come unico elemento perché può essere anche un governo intero, un presidente o chiunque infligge dolore, uccisioni e sofferenza ad altri gruppi. Secondo noi sono tutti terroristi e anche se si trattasse di leader di grandi nazioni, la nostra opinione è che sono comunque terroristi. Grazie.

LINDA: Un’ultima domanda.

TOBIAS: No, di più...

LINDA: Tre.

TOBIAS: Quattro e non se ne parli più!

DOMANDA DA SHAUMBRA 7 (una donna al microfono): Ciao Tobias, Adamus e Kuthumi. Sto avendo degli strani stati alterati, credo di poterli definire così. Sono lì seduta davanti alla Tv o sto leggendo un libro e tutto d’un tratto mi trovo come fuori, non ricordo nemmeno di aver chiuso gli occhi e poi mi risveglio, la TV è ancora accesa e sono passati 30 minuti. Potete dirmi dove me ne vado o se sto sperimentando questa trasformazione di coscienza di cui avete parlato?

TOBIAS: Certo, mentre parlavi stavamo consultando gli archivi… e abbiamo scoperto che hai chiesto in modo specifico di vivere “esperienze strane e inconsuete in stati mentali alterati” e ci sei riuscita!

Accade che ti stai dando il permesso di espandere la tua coscienza e lo fai in modo piuttosto delicato e progressivo invece che tutto in una volta, cosa che tenderebbe a bruciare letteralmente la tua biologia. Ti stai concedendo queste esperienze un po’ qui e un po’ là. Ti chiedi: “Bene, dove vado durante quelle esperienze?”. Non vai in nessun luogo particolare: non è come se stessi entrando in un altro regno, ti stai solo permettendo di espandere la tua energia oltre la classica 3a dimensione e verso gli altri regni.

Mentre lo fai in un certo senso perdi coscienza per come la intendete voi umani.  Non devi per forza svenire fisicamente ma perdi la coscienza o il legame col punto di riferimento di 3D ed è una sensazione molto strana perché mentre inizi ad espanderti la mente non funziona – come hai potuto constatare. Ti apri e la biologia non ha più quel legame col suo punto di focalizzazione e tutto là fuori sembra traballante. Ti senti un po’ disorientata ma poi riesci a far rientrare le tue energie qui, nel tuo punto centrale.

Ogni volta che lo fai ti espandi letteralmente di più e rientri in modo meno compatto. Stai dando delicatamente il permesso per qualcosa che è come un’esperienza di “inspirazione ed espirazione”. Ogni volta ti apri o fai fiorire la tua energia e poi quando torni indietro non sei più così legata o focalizzata. Questo permette alla tua mente di riunirsi a quest’espansione di coscienza in cui stai entrando ed è davvero un modo molto salutare di farlo. Fai un respiro profondo, apriti e lasciati espandere.

SHAUMBRA 7: Grazie.

TOBIAS: Grazie a te.

DOMANDA DA SHAMBRA 8 (un uomo al microfono): Ciao Tobias, Kuthumi, Saint-Germain. A tutti voi tre, il mio rispetto.

TOBIAS: Contraccambiamo.

SHAUMBRA 8: Grazie. Se è appropriato, vorrei che fosse Saint-Germain a rispondere… giusto per il gusto di farlo! Sono solo curioso di sapere se in futuro sarò in grado di chiudere i miei affari e...

ADAMUS SAINT-GERMAIN: No.

LINDA: Ehi, era Saint-Germain!

SHAUMBRA 8: Beh, l’ho chiesto e ci sono riuscito eh? Puoi elaborare la cosa?

TOBIAS: Sarò io, Tobias a elaborarla. Ciò che Saint-Germain avrebbe detto con termini leggermente diversi è: “Se devi chiedere, allora non fare la domanda in quel modo, perché ti stai già ponendo dei limiti” e cioè… stavi chiedendo se sarai in grado di cambiare la tua energia ma in realtà chiedendolo stavi ostacolando il libero fluire dell’energia fin dal principio, quindi la risposta di Saint-Germain era molto appropriata.

Cerca di comprendere… cosa vuoi creare? Cosa scegli di fare per te? Non hai nemmeno bisogno di chiedere a noi se ‘puoi’ farlo – sì, puoi fare qualsiasi cosa. Preferirei tu chiedessi con quale portata, quanto lontano puoi andare, piuttosto che quanto ti limiterai.

SHAUMBRA 8: Sì, la cosa è molto chiara, è ciò che pensavo davvero ma suppongo che tendo solo a….

TOBIAS: Questo è il tuo secondo problema: pensare.

SHAUMBRA 8: Va bene…

TOBIAS: Qui eravamo in due a risponderti!

SHAUMBRA 8: Grazie!

DOMANDA DA SHAUMBRA 9 (una donna al microfono): I miei ringraziamenti e il mio più sentito amore a tutti voi cinque, compresi i due che sono qui. La mia domanda si rifà alla prima, quella in cui hai parlato dei paesi del Centro e Sud America. Come si ricollega tutto ciò col flusso di immigranti dal Messico e altre nazioni, sia legali che illegali?

TOBIAS: Eccellente domanda – eccellente e anche molto perspicace. Noi vediamo che man mano che il mondo farà sempre più attenzione a far crescere l’energia di certe nazioni, attualmente soprattutto quelle africane… in Africa ci sarà un’intensa focalizzazione energetica che darà grande impulso all’economia, alla salute, alla coscienza e a tutto il resto. É stata repressa per troppo tempo e e al momento sono al lavoro delle energie che definiremmo brillanti.

Ciò che accadrà è che le regioni sudamericane diverranno le prossime aree impoverite e derubate della loro energia. Noi vediamo che, mentre in Africa la trasformazione prende il via ci sarà un nuovo e pesante carico energetico a danno del Sud America.

Ora farò un’affermazione su quanto ho detto prima - il fatto di non volere che Cauldre e Linda si rechino in quei luoghi: ci andranno, ma in questo momento ci sono altre cose da fare prima. Non cerchiamo di evitare quei luoghi di proposito, ma stiamo monitorando la situazione.

Ora ci sono un grande numero di persone che vedono la tempesta che si prepara e capiscono che l’energia del cambiamento - e non per il meglio - sta entrando in quei paesi.  Vedono il potenziale di grandi guerre non basate sulla religione, ma sulla retorica o sul nutrimento energetico quindi gli immigranti, quelli di cui stavi parlando sentono che sta succedendo qualcosa. Possono non comprenderlo a livello mentale ma percepiscono che è in arrivo sui loro paesi un’era di oscurità e cercano di andarsene e questo è il motivo per cui notate l’aumento improvviso d’immigrati e se non può essere verso l’America sarà verso il Canada o l’Australia o un’infinità di altri paesi diversi, perché sentono quanto sta per accadere.

La cosa lascia tanti altri paesi con un dilemma interessante - quanto aprite le frontiere e quanto siete aperti a lasciar entrare o uscire il flusso di energia? A questo noi non abbiamo una risposta precisa: saranno gli esseri umani a dover rispondere.

SHAUMBRA 9: Grazie.

LINDA: Per tua affermazione, questa sarà l’ultima domanda.

DOMANDA DA SHAUMBRA 10 (una donna al microfono): Grazie per accogliere anche la mia domanda. Salve. Ho un paio di domande da fare, non molto lunghe in realtà! La prima è: sto avendo enormi vampate di calore ma non credo siano solo questo. Sono molto regolari. Devo preoccuparmene?

TOBIAS: Nel tuo specifico caso, no. Hai detto giusto, è in atto una combinazione di cose ma per la maggior parte è solo la serie ininterrotta di cambiamenti che stanno avvenendo nel tuo corpo e nella tua coscienza, non è nulla che necessiti di attenzione medica. È una trasformazione energetica.

SHAUMBRA 10: Ok, perfetto.

TOBIAS: Respirare ti fa bene. Aiuta a mitigare alcune di queste cose che stai passando. E mangia un po’ più di cioccolato.

SHAUMBRA 10: D’accordo! L’altra mia domanda è: questa mattina mi sono svegliata dopo aver avuto un sogno Shaumbra e mi stavo chiedendo se poteste spiegarmelo. In particolare c’era Linda che ci stava dando alcune informazioni quindi…se poteste aiutarmi a comprendere il sogno sarebbe grandioso.

TOBIAS: D’accordo. In quanto Shaumbra noi c’incontriamo regolarmente, non solo come ora - nelle nostre forme fisiche - ma ci riuniamo con regolarità anche dall’altra parte del velo. L’Università Shaumbra venne creata da quella parte e ora finalmente si sta manifestando anche sulla Terra, prima in una località, poi in un’altra e in un’altra ancora. Durante gli stati onirici tendete a tornare a quest’Università Shaumbra, da questa parte. Di solito discutiamo di ciò che accade energeticamente a noi come singoli e a Shaumbra come gruppo sparso per il mondo e per tutto l’omniverso, quindi è molto comune fare dei sogni su altri Shaumbra. Non è un malinteso né una coincidenza che la sera prima dell’incontro tra gli esseri umani, tu facessi parte del gruppo radunatosi nell’altra dimensione.

Come abbiamo detto i tuoi sogni – i tuoi e quelli di tutti gli Shaumbra - cambieranno notevolmente. Saranno meno personali, riguarderanno meno voi e saranno meno … molti di voi hanno sogni paurosi, vengono inseguiti o si perdono. Quei sogni verranno sostituiti da sogni di “insegnamento” e nel frattempo anche dall’insegnamento in facoltà all’Università Shaumbra!

SHAUMBRA 10: Beh, posso chiederti se c’era qualcosa di reale, su cui Linda mi stava istruendo?  Se potessi illuminarmi sulla cosa….

TOBIAS: É di natura troppo privata. Ci farà molto piacere parlarti, dopo, ma è una risposta molto personale che non crediamo vorresti noi fornissimo davanti al gruppo.

SHAUMBRA 10: Grazie.

TOBIAS: Di nulla.

LINDA: Io ho un’ultima domandina. C’è una cosa che ho notato…. No, devo chiederlo! Faccio la domanda perché ho notato qualcosa che credevo fosse strettamente mia ma oggi ho fatto caso che molta gente aveva quel piccolo spasmo all’occhio, come se l’occhio pulsasse e quindi pare che, sì, non sia una cosa che succede solo a me. Di cosa si tratta?

TOBIAS: Troppi impegni!

LINDA: Dai, per favore!

TOBIAS: Troppi impegni! Ciò che avviene nel vostro essere tanto occupati è che state distorcendo alcune energie che si manifestano sotto forma di tic o contrazione all’occhio e capita a molti Shaumbra.  Fondamentalmente il messaggio è che è ora di far entrare gnost – di iniziare adinspirare gnost e usare gnost – e il tic sparirà.

LINDA: Grandioso!

Detto ciò, Shaumbra, è stato un vero piacere per Kuthumi lal Singh, Adamus Saint-Germain e me, Tobias, avere questo incontro con voi, un vero piacere. Ci rivedremo sulle autostrade celesti.

E così è.