SHOUD 08 - NON COMPROMETTETE IL VOSTRO SÉ

SERIE INSEGNANTE

SHOUD 8 - NON COMPROMETTETE IL VOSTRO SÉ

presentato al Crimson Circleil 3 marzo 2007

E così è, cari Shaumbra, ci ritroviamo insieme in questa classe della Nuova Energia della Terra, la Nuova Energia di tutto il cosmo. Ci prenderemo solo un attimo per potervi sentire tutti, per permettervi di percepire l’energia - quella di Tobias, l’energia di tutti gli Shaumbra che si connettono ora da tutto il mondo, l'energia degli angeli che partecipano a queste riunioni. Noi diciamo che si trovano nel secondo cerchio intorno a voi - sono gli osservatori, osservano cosa sta accadendo su questo pianeta Terra.

Non esiste un pianeta più grande, non esiste una pianeta più saggio, non esiste un pianeta più avanzato. Sappiamo che a volte osservate le cose da una prospettiva interessante, diciamo così. Credo che esista anche un termine che usavate ai miei tempi: dicevate “da dietro l'asino” …tendete a considerarvi privi di risposte, a pensare di essere - come direste voi - semplici, umili esseri umani che si trovano in una sorta di ricerca, una ricerca come quella di Mosé ... 40 anni di peregrinazioni nel deserto, in alcuni dei vostri casi 40, 400 vite fingendo di vagare su questo pianeta chiamato Terra.

Vedete, non è poi così difficile, ma esiste una consapevolezza che tende a complicare il viaggio e oltretutto esistono davvero cose come le forze gravitazionali, le forze magnetiche strane e altri elementi che lo fanno apparire difficile. Eppure il viaggio qui è davvero, davvero semplice; il viaggio, alla fine, riguarda la scoperta di voi, la relazione con il vostro Sé e quindi la relazione con altre energie - le altre energie che esistono. E’ davvero molto semplice…in un certo senso non ci vogliono centinaia o migliaia di vite per capirlo, in un altro senso esiste la scelta di questo sentiero, cosa di cui parleremo oggi. Prendetevi questo momento per percepire gli Shaumbra che si riuniscono, proprio così.

Aspetti astrologici interessanti si rendono visibili proprio ora: non vi guidano, sono semplici strumenti per voi…si tratta di strumenti da prendere e utilizzare nella vostra vita. Quando le energie come quelle considerate le cose da dietro l’asino, si ha l'impressione che queste cose stiano guidando la vostra vita come nel caso in cui c’è Mercurio retrogrado…lo sento ripetere di continuo “Devi avere Mercurio retrogrado” sì, a volte è retrogrado ma potete utilizzarne il potenziale per il vostro lavoro di creazione e d’insegnamento sulla Terra... Mercurio non può mettervi sotto - può rendervi più potenti, può essere una benedizione.

Proprio ora stanno avvenendo eventi drammatici - voi li definite stellari o cosmici e in effetti li percepite ma ciò che percepite realmente, più di ogni altra cosa è che non si tratta degli eventi in sé, ma degli effetti che hanno sui non risvegliati -  le altre persone - che se ne stanno dietro la capra o la pecora e ne subiscono gli effetti. Invece di essere creatori, invece di capire che questi sono strumenti pensano in qualche modo di essere delle vittime, che esista un certo qual destino, che in qualche modo dovrebbero sentire il peso e la pesantezza o forse la leggerezza di questi eventi. Questi sono strumenti - strumenti che avete creato per voi. Ve ne siete dimenticati?

L’astrologia è un bello strumento per voi ma forse con l'andar del tempo, con il peso della consapevolezza, molte persone tendono a pensare che sono queste le cose che li guidano - le case astrologiche. Assolutamente no…esistono potenziali che inserite nel vostro sentiero per servirvene. Stendete la mano e afferrate la Luna, proprio ora, durante l'eclisse, prendete ciò che vi serve: un'eclisse è un momento di cambiamento, un tempo di ombre, un tempo di movimento verso un nuovo ciclo. Stendete la mano e prendete esattamente il tipo di energia che scegliete per la vostra vita ma state attenti, quelle energie sono potenti perché voi le avete attivate, le avete portate in vita e fanno il loro lavoro.

Shaumbra, prendiamoci un momento prima di arrivare al cuore della nostra discussione di oggi. C'è del lavoro di bilanciamento biologico che vogliamo fare con voi. Vedete...ah sì, per la maggior parte di voi, questi dolori e sofferenze nel corpo, queste domande su ciò che sta avvenendo dentro di voi... avete un piede nella Vecchia Energia e l'altro nella Nuova Energia. Esiste una - come la chiamereste voi - l'immagine che mi viene in mente. Non vi è mai successo? Vi trovate a stare con un piede su una barca e l'altro su un'altra e capita che a volte le correnti sembrano fluire in due direzioni diverse e ciò naturalmente provoca i suoi begli effetti.

Quindi eccovi qui, eccovi, risvegliati, umani consapevoli, consci del fatto che ora la Nuova Energia si trova nella vostra vita - non là fuori da qualche parte, non nascosta sotto una roccia, in una caverna segreta o dentro un calice speciale…è qui e ora, è disponibile per voi affinché la usiate, eppure dovete ancora vedervela con il mondo della Vecchia Energia che vi circonda e cerca di tirarvi giù, che tende ad esaurire letteralmente la vostra energia.

Qui, insieme, prendiamoci un attimo per ringiovanire la biologia, per permettere alla biologia di raggiungere la vostra consapevolezza. Vedete, a volte tendono a squilibrarsi: la vostra consapevolezza corre avanti e il corpo non è sicuro di ciò che deve fare, in parte perché non avete ancora un tipo di relazione del tutto equilibrato e armonioso con il vostro corpo, in parte perché il vostro corpo sta ancora funzionando in base ai suoi modelli mentre assimila anche la Nuova Energia e in parte perché il vostro intero DNA e a altri aspetti del vostro nuovo essere particolare si stanno modificandolo proprio ora.

Usiamo questo bel momento… insieme alle energie di Shaumbra, sia che siate qui ora sia che ci abbiate raggiunto attraverso i mezzi elettronici o che stiate leggendo o ascoltandolo il messaggio, oggi abbiamo portato esseri angelici molto speciali che lavorano con il bilanciamento delle energie tra gli altri livelli, tra i livelli fisici... e ci prenderemo solo un momento. Questo è tutto ciò che ci vuole, comunque - un momento per permettere al vostro corpo di raggiungere la vostra consapevolezza.

Fate un respiro profondo.

La vostra consapevolezza si è aperta molto in fretta e si è espansa, non solo in questa dimensione ma anche nelle altre. Il vostro corpo si è assunto il compito di portarvi in giro in forma fisica e sta fornendo una prestazione a livello di compiti molto mondani, necessari per la vostra entità. Il vostro corpo si è assunto gran parte dell’energia malfunzionante che circola intorno a voi e dentro di voi.

Usiamo allora questo bel momento qui, tutti insieme, con gli Shaumbra per fare un respiro profondo...(pausa) …e permettere al corpo di raggiungerla… è un po' come fare un bagno spirituale tutti insieme, lasciando che entrino le energie di quelli che ci assistono oggi per dare sollievo al corpo... per rilasciare qualsiasi energia bloccata nel corpo... per lasciare che il corpo si riequilibri. Al momento, in quello che definireste il vostro cuore fisico esiste un’energia squilibrata. Non stiamo parlando di attacchi di cuore, solo di energia - l'energia della forza vitale - che viene pompata dal cuore ogni minuto, ogni ora attraverso il corpo. Non è solo sangue che il cuore pompa, è energia della forza vitale che circola all'interno di tutta la vostra biologia. Concentreremo le belle energie, le energie di equilibrio qui, nell'area del cuore. Si lo so, forse vi fa male la schiena, magari avete mal di testa, sentite qualcosa a livello dello stomaco. Prendiamoci questo momento... aprite il cuore... lasciate che si ristabilisca l'equilibrio... inviate energie di guarigione e sollievo ad ogni parte del vostro corpo fisico. (pausa)

Il lavoro di insegnante della Nuova Energia - sapete, è difficile per il corpo fisico. Non solo per la mente, ma anche il corpo fisico tende a trattenere moltissima dell'energia in eccesso, moltissima dell'energia fuori equilibrio. Quindi facciamo tutti un respiro profondo...(pausa) …lasciamo che il corpo raggiunga la consapevolezza... e si rilassi.

Oggi c’è da discutere con Shaumbra. Con noi oggi ci sono alcuni ospiti davvero speciali, uno in particolare. Vi chiediamo di percepirne l’energia… non si tratta di un indovinello, è un'esperienza di percezione. Non stiamo cercando di indovinare un nome... percepite le energie di questa entità che oggi entra come nostro ospite molto speciale.

L'energia ha iniziato a muoversi parecchi giorni fa e oggi gioca un ruolo importante nella trasmissione delle energie in questo Shoud. Durante la musica l'energia è entrata quasi come - come direste voi - come un cavallo alato. Si tratta di un'energia che assocereste a un essere maschile, anche se sappiamo che siete sia maschili che femminili, ma l'associazione che avete con lui è maschile.

L'energia del nostro ospite... percepitene l'energia - non cercate di indovinare - è già stato sulla Terra in precedenza... è stato sulla Terra di recente, circa 70 anni fa. L'energia è stata strumentale per alcuni progressi scientifici moderni e sarà davvero fondamentale per ottenere ulteriori progressi scientifici della Nuova Energia.

Come molti di voi hanno già percepito e sanno, l'energia appartiene proprio a Nikola Tesla. È arrivato in visita oggi e sarà nostro ospite per parecchi Shouds. Tesla cammina per la stanza proprio adesso, sembra quasi che stia correndo, toccando, sentendo, deliziato dal fatto di essere ospite di questo Shoud. Tesla ha un passato molto interessante, come forse sapete, determinato da quella sua vita come Tesla: nato in Austria da una famiglia serba, è stato un creativo incredibile - non solo una mente -  un'incredibile creativo e creatore…incredibile, effettivamente molto avanti rispetto al suo tempo.

Tesla è arrivato con altri due esseri, in un certo senso personalità simili durante le loro vite, anche se non si sono mai incontrati. Tesla fu la personalità brillante nel gruppo in cui lavorava, ma era necessario che il gruppo facesse il lavoro che doveva essere fatto e anche adesso preferisce lavorare in gruppo. Tesla lavorò più o meno nello stesso periodo di colui che conoscete come Thomas Edison. Sono arrivati insieme per uno scopo: si, hanno discusso tra loro uno dei più fenomenali oggetti di dibattito nel mondo del progresso scientifico moderno: corrente alternata contro corrente continua.

Molto di ciò che è stato ottenuto da Tesla ed Edison determina oggi il modo in cui siamo in grado di vivere, la tecnologia che siamo in grado di utilizzare e almeno le tecnologie meccanico-fisiche hanno superato quelle presenti addirittura ad Atlantide. In effetti per un certo periodo di tempo Tesla lavorò in laboratorio per Edison e ne vennero fuori alcuni dei più grandi progressi a livello di energia, di utilizzo dell'elettricità e di sviluppo della tecnologia applicata ai motori, eppure entrambi sapevano che non avrebbero potuto continuare a lavorare insieme - non faceva parte del accordo precedente. Dovevano separarsi: in altre parole ognuno di loro doveva prendere la propria strada.

Edison non recitò solo il ruolo dell’inventore -  neppure brillante come Tesla - ma a tutti gli effetti era il manifestatore, ciò che definireste l'implementatore, colui che completa. Edison fu il solo in grado di attivare le tecnologie sviluppate attraverso Tesla - di realizzarle e radicarle sulla Terra rendendole poi disponibili per tutti gli esseri umani, per distribuirne i risultati in modo consapevole. I prodotti che utilizzate oggi - lampadine, cinema, impianti stereo - hanno determinato ulteriori sviluppi e invenzioni. Edison aveva quella che definireste una mente commerciale e affaristica. Considerate che cosa è accaduto alle molte società che contribuì a lanciare molto tempo fa: sono fiorite e oggi sono considerate alcune tra le società più importanti del mondo.  È stato quindi importante per Tesla ed Edison ritrovarsi insieme, incontrarsi, lavorare insieme per un periodo di tempo molto breve prima che Tesla proseguisse per la sua strada.

Esiste un terzo elemento da aggiungere, l’ultimo aspetto di questa trilogia del bilanciamento, in quanto era necessario un altro essere che fosse in grado di accedere alla multidimensionalità e riportare il tutto nella sua realtà. È quello che conoscete come Harry Houdini. Tutti e 3 vissero più o meno nello stesso periodo, condividendo un legame molto stretto a livello energetico -  era infatti necessario che fossero in tre perché il tutto funzionasse. Avevano bisogno di ciò che Houdinipoteva offrire - la sua comprensione dell'illusione - e la sua passione di comprendere come funzionano gli altri livelli.

Houdini trascorreva moltissimo tempo negli altri livelli - naturalmente in modo consapevole - e quindi utilizzava molte delle informazioni che riportava su questo livello. Non era tollerante, non aveva nessuna pazienza con gli imbroglioni e i manipolatori perché capiva alcune verità di base. Oltretutto doveva stare molto attento, perché sapeva più di ciò che diceva e doveva fare attenzione per una serie di ragioni: l’umanità non era ancora assolutamente pronta per la consapevolezza. Sapeva che l'avrebbero messo in galera se non addirittura ucciso, in quanto sapeva come funzionavano le dimensioni e sapeva come riportare indietro la fisica delle altre dimensioni.

Invece di rivelare alcuni di ciò che voi definireste i segreti che aveva capito, nell'ultimo periodo della sua attività Houdini si connetteva energeticamente a Tesla in particolare e nutriva questa consapevolezza aggiungendo informazioni che riceveva attraverso Tesla proprio mentre lui lavorava a livello esoterico avanzato. Non era un granché a livello commerciale, ma è stato un grandissimo inventore. Un genio a tutti gli effetti.

Tesla arrivò anche in questa zona, lavorò a lungo nel suo laboratorio tra le montagne nell'area che definite Colorado Springs. Qui vennero fatte incredibili invenzioni: era in grado di accedere alle energie delle montagne in quella particolare area, energie che erano davvero forti. Non c'è da stupirsi che queste incredibili energie intense abbiano attirato in questa zona sia forze militari che religiose. Dobbiamo sottolineare che anche Tesla aveva rilevato che queste energie sono così forti e per un certo periodo sembravano un tipo di steroide energetico -  un super-cibo energetico. Ma dovete fare attenzione perché queste energie sono così forti che se non vengono trattate con un certo rispetto e radicamento possono letteralmente ritorcersi contro chi tenta di abusarne.

Beh, per molti di quelli che vivono in quella zona questa non è una novità. Siete attirati da quell'area a casa dell’incredibile infusione di energia che usate nella vita di tutti i giorni, ma che è da usare anche per la crescita e lo sviluppo spirituale. Non è necessario che restiate a viverci, non esiste un legame spirituale per mantenere l'energia perché vi trovate già oltre quel punto, ma quest'area mantiene - e continua a mantenere - un’energia tremenda.

Mentre era a Colorado Springs, Tesla ha eseguito moltissimi esperimenti, arrivando a capire come creare campi ondulatori, alcuni campi luminosi, superando ciò che la tecnologia contemporanea conosce. Tesla era in grado di lavorare con l'energia stessa della luce - le particelle luminose e le onde luminose - era in grado di lavorare con i magneti e gli elettromagneti e scoprì parecchio sulla scienza dei magneti in quanto energia e sorgente di combustibile, cosa che non è mai stata ripresa.

In effetti Tesla è stato in grado di creare un tipo di…non si trattava di una macchina, ma di qualcosa che definireste un campo o una forza energetica... in cui poteva giocare con ciò che definireste i limiti di tempo e spazio. Durante i suoi esperimenti riuscì letteralmente a piegare e a plasmare il tempo e lo spazio; era in grado di usarli come un portale interdimensionale.

Naturalmente, essendo così all'avanguardia rispetto al suo tempo e capendo le implicazioni del suo lavoro - soprattutto nel momento in cui il mondo si avviava verso la grande guerra - spesso distrusse intenzionalmente molte informazioni e materiale. Si permise di impazzire leggermente, permise agli altri di considerarlo uno scienziato matto, da non prendere seriamente, sebbene sapesse dentro di sé di avere completato il lavoro che doveva fare.

Da allora Tesla non si è più reincarnato ma... quando lasciò la prima volta il corpo fisico a metà della seconda guerra mondiale, raggiunse quello che Saint-Germain definisce il livello cristallino e proseguì l'esplorazione delle sue creazioni e scoperte. La sua energia è tornata a livello della Terra in modo diretto e molto presente in questi ultimi anni. Al momento sta lavorando con scienziati - un gruppo in particolare, ma con altri a livello individuale - su alcuni degli sviluppi importanti che era stato in grado di elaborare durante la sua vita. Alcune di queste cose avranno un forte impatto a livello di energia e sul combustibile per questa Terra: non intendiamo dire che lui possiede il segreto, ma a suo tempo è stato in grado di superare le barriere verso una comprensione estremamente profonda del modo in cui l'energia funziona.

L'energia non lavora solo al livello che gli scienziati, i fisici e gli altri conoscono al momento - l'energia si muove dentro e fuori da questa dimensione, si muove dentro e fuori dalla realtà percepita. L'energia, di per sé, è una corrente costante, un flusso costante sempre disponibile ma raramente viene utilizzato. L'energia è una serie di potenziali che vengono creati in ciò che definireste i livelli più alti e poi portati sulla Terra come strumento - da chi è consapevole e sa come farli entrare e usarli.

State per entrare in un tempo di Nuova Energia, quindi ora Tesla torna per lavorare con gli sviluppatori, gli scienziati e quelli che definireste metafisici - Shaumbra. Arriva per aiutare a piantare alcuni semi e ispirare alcune delle menti perché superino i limiti ed escano dalla scatola e non solo alla semplice ricerca di risposte per la crisi dei combustibili che vi ritrovate oggi -  petrolio, sole e vento. Ci sono cose che sono molto più efficienti e molto più risolutive rispetto a ciò su cui state lavorando perché chi fa ricerca tende a chiudersi, a limitarsi…a ciò aggiungiamo anche le richieste da parte di sponsor e società che li limitano a livello di budget finanziario e scopo del loro lavoro. Esiste un particolare gruppo di scienziati di cui non faremo il nome che hanno già superato il sistema della Vecchia Energia…stanno lavorando da soli, lavorano su alcune di queste soluzioni energetiche ingegnose ma estremamente semplici.

Dopo il Salto Quantico Tesla sta pensando di rientrare nella forma fisica ma al momento è estremamente occupato e in un certo senso ha una richiesta per tutti voi, Shaumbra di tutto il mondo, la richiesta di comprendere la natura del lavoro che lui e voi state facendo: voi fornite una piattaforma di consapevolezza, voi fornite un flusso d’energia consapevole.

Lui è in grado di comunicare in modo non verbale con alcuni di questi scienziati e fisici, alcuni di questi inventori, ma purtroppo la maggior parte di loro sta lavorando moltissimo nella testa e quindi non sente, non percepisce neppure l'energia che sta arrivando. A volte è difficile per quelli di noi che stanno sugli altri livelli effettuare la connessione…in un certo senso possiamo urlare e gridare ciò che sappiamo, cercare di comunicarlo ma se ci sono esseri che non sono aperti l'informazione non può essere ricevuta. Comunque, quando sulla Terra esiste un gruppo di umani aperti alla consapevolezza, radicati in questa realtà ma espansi nelle altre, ciò può avere un maggior beneficio diretto su ricercatori e sviluppatori che non solo sugli altri livelli.

Oggi Nikola viene a richiedere la vostra consapevolezza cosciente del lavoro che sta facendo con chi sta sviluppando nuove fonti di combustibile, nuove fonti alimentari, nuove fonti energetiche per questo mondo. Nikola torna per chiedervi, in quanto modulatori d’energia con grande esperienza, di lavorare con lui aiutandolo a muovere le energie, ad espandere l'energia per chi lavora proprio adesso nei laboratori, per chi sta cercando di comprendere come rendere disponibile quest’informazione  ai livelli terrestri per il bene della Nuova Energia per questo mondo. Si stanno avvicinando sempre di più, ma hanno permesso che alcune cose creassero delle barriere… non comprendono alcuni concetti della fisica multidimensionale e al momento sono alla ricerca insistente di una risposta nella loro mente. Vedete, proprio adesso la risposta è intorno a loro, ma sono talmente tesi nella ricerca da non vederla.

Con il riconoscimento consapevole degli Shaumbra, lavorando con le energie di Tesla possiamo aiutare a portare quest’energia sulla Terra e a fornire il grande “aha!” ad alcuni di questi inventori. Possiamo aiutare a far entrate la Nuova Energia, nuove fonti di combustibile in questo mondo, perché il mondo ne avrà bisogno. La popolazione sta crescendo, la richiesta di energia a ogni livello sta aumentando, state esaurendo rapidamente le risorse della Vecchia Energia e non importa ciò che leggete da parte di alcuni ricercatori. Come dire, non andate nel sottosuolo a cercare riserve di petrolio e dalla nostra prospettiva vediamo i modelli energetici e vediamo quanto di questo combustibile fossile è rimasto sulla Terra - utilizzabile e disponibile per l'uso - e vi diciamo che sta per finire. C'è quasi... non la spia ‘panico’ ma - come dire - una luce che lampeggia dicendo "Caro mondo, cari umani, sta finendo. Certo, avrete altri 20 o 30 anni buoni durante i quali - con l’attuale situazione del petrolio - esiste il potenziale di causare più guerre, più conflitti e quindi squilibrio nei sistemi di flusso energetico, tra cui includiamo il sistema finanziario”.

Proprio ora esistono sulla Terra umani che lavorano a nuove soluzioni ma voi, Shaumbra, potete partecipare già da oggi -  potete essere voi quelli che arrivano con la risposta, con la soluzione ma anche no. Ma non è così importante, vero, che la soluzione porti il vostro nome? Che siate proprio voi il grande inventore? La cosa importante è che abbiate fatto parte di un processo di ringiovanimento ed espansione sulla Terra in questo tempo di Nuova Energia.

Nikola sarà qui intorno, parlerà con voi, condividerà cose con voi. La sua energia non è stata così presente nel passato, è lui che la sta rendendo più disponibile proprio adesso. Con alcuni di voi ha legami a livello scientifico e sarebbe felice di discutere alcuni dei suoi concetti, in particolare quelli che hanno superato il livello concettuale per manifestarsi a livello materiale.

Oggi ci sono molte cose di cui parlare. Abbiamo molte informazioni che stiamo passando su molti livelli diversi e non solo attraverso le parole. Parliamo prima di tutto di quest’illusione generale del tempo…ne abbiamo già discusso ma per il lavoro che state facendo diventa sempre più pertinente. Possiamo dirvi che in questo momento - in un certo senso stiamo ritornando - indietro nel tempo. Stiamo ritornando indietro nel tempo. Questo è il principio dell'energia di Merlino... e comunque Merlino era molti individui diversi, come se fosse saltellato dall'uno all'altro durante le varie ere. Merlino non è stato un singolo essere, era un titolo – il titolo di mago dato a molti, ma si trattava di un’energia complessiva, potremmo definirlo l’Ordine di Merlino.

Merlino aveva compreso questo concetto generale di andare all'indietro nel tempo. Si tratta di un concetto molto semplice: in un certo senso si potrebbe dire che ci siete già arrivati. Ne ho parlato parecchi anni fa: voi siete già ascesi, siete già arrivati nella Nuova Energia, avete già ottenuto l’integrazione totale di tutti i vostri aspetti, avete raggiunto una relazione del tutto nuova tra il vostro Sé, la vostra anima e il vostro corpo fisico, ogni parte di voi; una nuova relazione olistica. Ci siete già arrivati. "Bene Tobias, se siamo arrivati, perché ho l’impressione di continuare a cercare di trovare e di capire?” Bene, esiste una dinamica davvero interessante che trascende il tempo: prima fate la scelta e arrivate al traguardo perché l’avete scelto, poi tornate indietro nel tempo per vedere che effetto fa arrivarci. Si tratta di un principio molto semplice, lo fate di continuo solo che non ne accorgete. La mattina vi svegliate e dite: ”Andrò al lavoro”  avete fatto la scelta e in un certo senso l'avete già creata…andrete in ufficio.

Come sarà l'esperienza di andare al lavoro? Troverete traffico intenso? L'esperienza sarà un viaggio tranquillo e meditativo? Farete l'esperienza di parlare a Tesla mentre guidate, il mattino presto? Quando fate un viaggio da qualche parte, guardate la cartina e dite: ”Voglio andare da Cold Creek Canyon al villaggio Incline, in Nevada.” Ci siete già arrivati, ci siete già, eppure tornate indietro nel tempo per fare l'esperienza della gioia di andare all’aeroporto, di superare i controlli di sicurezza, di sedervi in quel piccolo spazio ristretto sentendo crampi in tutto il corpo, di volare sopra un bel paesaggio e come ci si sente attraversando una turbolenza, quando l’aereo rolla avanti e indietro e vi chiedete se si schianterà e morirete? Fa tutto parte dell'esperienza - camminare all’ indietro nel tempo.

È un principio davvero importante, un principio davvero essenziale, che tutti voi insegnanti – Shaumbra - dovreste comprendere mentre fate il vostro lavoro con gli altri umani. Parte del problema dipende dal fatto che la maggioranza degli umani non ha mai fatto una scelta su dove voleva arrivare, quindi ora stanno tutti passeggiando in una zona senza tempo, chiedendosi cosa stanno facendo e dove stanno andando. Non hanno idea della destinazione finale e di come sia camminare all’indietro nel tempo. Sono quelli che vanno in giro nel sonno durante la notte. In generale, gli Shaumbra non se ne vanno in giro di notte…ci sono posti da visitare ed angeli da incontrare! 

È un punto molto importante da ricordare quando lavorate e ancora di più quando lo fate con altri umani: quando li guardate negli occhi, quando insegnate, quando li guidate attraverso il processo personale di risveglio, la chiave riguarda quando hanno fatto quella scelta. A un certo livello - nel loro livello interiore più profondo o a livello di consapevolezza umana - hanno scelto di risvegliarsi, come direste voi o di diventare consapevoli come diremmo noi - e di sperimentare la trasformazione nella loro Nuova Energia e la realizzazione della loro divinità personale.

Ora hanno scelto una destinazione, hanno fatto una scelta. A volte la scelta si può fare a livello di anima, quello che definireste un livello di consapevolezza più alta, ma l'aspetto umano e a volte l'aspetto spirituale li trattiene, oppone resistenza e diventa molto testardo. A questo punto ci troviamo di fronte un essere errante, per così dire, che se ne va in giro senza uno scopo. Quando l’umano dice: ” Io scelgo l’illuminazione. Io scelgo la consapevolezza. Io scelgo… qualsiasi nome vogliate dare a questa cosa - Nuova Energia, ascensione - sono già arrivate. Ora farà l’esperienza di com’è arrivarci in prima persona: questo intendiamo con camminare all’indietro nel tempo…si tratta di fisica dell'universo, ma non necessariamente una credenza o una comprensione a livello umano.

In realtà il tempo non esiste. Il tempo è una creazione artificiale messa in atto dagli umani per aiutarli a comprendere come passare da un momento del loro viaggio quotidiano a quello successivo. Il tempo... se tutti vi toglieste gli orologi e vi sedeste in una stanza del tutto isolata dove non fosse possibile vedere il sole e la luna, perdereste completamente il senso del tempo, l'avvicendarsi dei minuti e delle ore e capireste che il tempo è solo un sistema di credenze - il tempo con cui avete diviso l'energia. In realtà - e così è sugli altri livelli - ciò che definite tempo è una questione di sequenze di eventi che hanno luogo, è una serie di scelte o sequenze che si sovrappongono una sull'altra ma poiché la scelta finale è già stata fatta, in un certo senso la sequenza degli eventi riguarda solo il camminare all'indietro nel tempo.

La benedizione presente in tutto ciò consiste nel fatto che poiché state scegliendo come sperimentare la vostra stessa ascensione e la vostra reintegrazione personale - poiché ciò è già accaduto ora comprendete, in quanto creatore e avendo fatto la scelta, in che modo volete farlo. Non esiste un destino, non esiste un sentiero predeterminato per voi, non siete legati da un karma ancestrale né dal vostro karma personale. Il creatore può sperimentare per primo come arrivarci.

Allora, che tipo di esperienza volete fare, Shaumbra? Dipende da voi, solo da voi. Voi fate la scelta. Volete fare l'esperienza in totale abbondanza? In buona salute? Allora fatelo! Sceglietelo! O volete cadere nella trappola della dualità e della vecchia consapevolezza e quindi fare l’esperienza lottando, nel modo difficile. Dipende da voi. Vi darò un indizio: io ho scelto la via difficile!  L'ho fatto nel modo più difficile che potevo -  altro che Saint-Germain! - e ho provato anche la via semplice, con Sam. Soffieremo attraverso di lui, faremo vedere al mondo, a tutti come si può fare in modo semplice.

Comunque, Sam non sarà quello che definirei eccessivamente intelligente, non sarà uno studente brillante. Sarà probabilmente uno studente da “discreto”, considerando com’è adesso. Non avrà un quoziente di intelligenza pari a 160. Probabilmente nella... oh, non vuole che condividiamo questo punto. Vedete, Sam ha scelto di non essere intellettualmente brillante in modo da poter essere brillante in modo consapevole…c'è una bella differenza. Lui non vuole che la mente si metta in mezzo a ciò che può compiere e comunque tutta questa roba intellettuale tende a impantanarci tutti e a mantenerci intrappolati nella mente.

Durante la vostra vita ci saranno dei momenti di comprensione fantastici su cosa sia l'intelligenza e su come non arrivi solo dalla mente. Non si tratta di superare test e ricordare fatti e immagini - durante questa vita comprenderete in che modo la consapevolezza trascende l'intelletto. Proprio ora esiste una concentrazione sulle qualità intellettuali della vita - le persone con la mente, gli intelligenti. In questa vita vi renderete conto di come la consapevolezza possa addirittura superare l'intelligenza, di come le persone apprezzano la consapevolezza - qualcuno cercherà addirittura di misurarla - e non lo raccomandiamo a nessuno perché poi diventerebbe un gioco. Si tratterebbe di persone che cercherebbero di superarsi a vicenda. La consapevolezza è e basta.

Comunque c'è un fatto importante da ricordare, Shaumbra. State camminando all'indietro nel tempo, non state tornando ai tempi delle vostre vite precedenti, niente di tutto ciò ma avete fatto l'esperienza, avete scelto il potenziale di consapevolezza al suo livello più alto e ora state sperimentando come arrivarci per primi.

Ora parliamo per un attimo di consapevolezza, di come sta cambiando nel mondo. Come avrete notato, negli ultimi anni abbiamo assistito a una accettazione molto veloce di nuovi pensieri, di un pensiero nuovo. Sì... sappiamo che alcuni di voi stanno tremando perché nello stesso momento vedete una costrizione, una restrizione delle vecchie energie - gruppi della Vecchia Energia e individui che rimangono attaccati al caro vecchio dio delle cose della Vecchia Energia, che intendono rimanerci... dicono sempre, ”Torna alle radici”. Ciò che intendono davvero è: “Resta attaccato al passato”…fa parte dell'equilibrio, della dinamica energetica, ma in generale avete riscontrato che la consapevolezza si sta aprendo a una velocità tremenda.

L’accettazione di medicine alternative, di stili di vita alternativi -  fino ad un certo grado anche l’accettazione di una spiritualità alternativa sta avvenendo molto rapidamente sulla Terra. Così dovrebbe essere. Voi avete aiutato a piantare i semi e ad aprire i sentieri e le porte per gli altri umani affinché realizzino che nella vita esiste più di ciò che è stato loro insegnato 20, 50 o 200 anni fa. La consapevolezza sta cambiando proprio adesso a una velocità notevole.

Qualcuno ha cercato di misurare quello che definireste il livello di consapevolezza, i livelli di energia divina e di fatto ha lavorato con un tipo di scala che va da 0 a 1000, 1200 o poco più. Adesso la consapevolezza sta accelerando e ci sono gruppi e individui che stanno superando il limite di queste scale, che si stanno aprendo così rapidamente che i vecchi metodi di misurazione non sono più validi. Tutto ciò continuerà, Shaumbra. Vuoi avete contribuito a dare il via a tutto questo, avete aiutato ad aprire questi sentieri e sulla Terra andrà avanti così -  a molti, molti, moltissimi arriveranno nuova consapevolezza e comprensione.

Una delle cose che vogliamo sottolineare qui è che la consapevolezza - l'espansione della consapevolezza - tenderà a restare intrappolata nel pensiero... perché al momento gli umani sono talmente programmati per cui la mente è il maestro e non esiste nulla oltre la mente - e invece la mente è così minuscola se paragonata a ciò che definiremmo la consapevolezza generale. Così facendo rimarranno bloccati nella mente e quando la consapevolezza che si sta evolvendo in fretta resta intrappolata nella mente, determina una collisione tremenda. Molti di voi l'hanno sperimentata nella loro vita: avete tentato dìimmaginare, avete tentato di analizzare la vostra nuova consapevolezza e non ha funzionato, vi siete messi nei guai. Avete dovuto regalarvi un'esperienza di ciò che definireste un esaurimento o uno scollamento totale in modo da permettervi di superare i vecchi limiti mentali.

L'umanità, almeno nei paesi sviluppati, si troverà a vivere questo tipo d’esperienza. Nel momento in cui la consapevolezza si muove così in fretta ma la mente la limita qualcosa si rompe e succede qualcosa. Sulla Terra una delle difficoltà e delle sfide deriva dal fatto che i vostri psichiatri e i sistemi di credenza psicologici, le istituzioni, i medici e tutta la consapevolezza che circonda la cura psicologica e psichiatrica è molto antiquata - molto vecchia. Si basa su premesse davvero vecchie e non considera cose come gli aspetti - tutti gli aspetti di una persona.

La psicologia si occupa di un singolo aspetto: è tutto ciò che sa. Conosce una sola dimensione e cerca di collegare qualsiasi cosa a eventi accaduti nella prima parte della vita; cerca di collegare le cose a genitori, fratelli e sorelle e alle esperienze avute in quel periodo. È un po' come cercare di spegnere il fuoco utilizzando un po' di benzina…di solito non funziona... a quel punto cosa succede? Ve l'abbiamo già detto: quando gli psicologi, gli psichiatri non trovano una soluzione si sentono frustrati e prescrivono medicine ai pazienti. Naturalmente le medicine determinano solo un altro importante blocco nell'energia che sta cercando di aprirsi e muoversi.

Oggi la psichiatria e la psicologia cercano di analizzare qualsiasi cosa…sono nella mente. Shaumbra, proprio ora è importante, per chi tra voi è attirato da questo campo di studi, iniziare a lavorare con i nuovi sistemi, i modi da Nuova Energia. Non vogliamo neppure chiamarla psicologia - esiste un modo da Nuova Energia di sviluppare la relazione con il sé - proprio così.

In generale tutta quest’industria e questo campo d’azione hanno bisogno di essere riconsiderati; è necessario trovare una soluzione nuova ed è ferma convinzione mia e di Saint-Germain, Kuthumi, QuanJin che saranno gli Shaumbra - non altri gruppi, non le organizzazioni esistenti al momento - saranno gli Shaumbra che aiuteranno a sviluppare questa nuova psicologia e psichiatria, la nuova comprensione della relazione con il sé. Ciò implicherà... come sapete, deve essere strutturato come metodo o comprensione o protocollo - comunque lo vogliate definire - ma sicuramente risulterà molto più ricco di compassione di tutto ciò che è stato fatto fino a oggi.

Esiste una dinamica energetica che si attiva quando gli attuali sistemi non soddisfano i bisogni di consapevolezza dell'umanità che si sta evolvendo, è come una chiamata che arriva dagli umani che dicono: “Abbiamo bisogno di un modo diverso. Non vogliamo una religione, non vogliamo la vecchia psicologia. Non ci interessano i vecchi libri di auto-aiuto, abbiamo bisogno della comprensione, della nuova psicologia della comprensione e di lavorare con il Sé.” Tutto ciò arriverà dagli Shaumbra. Forse si tratterà di pochi individui, potrebbe essere un gruppo. Non è molto importante in com la cosa si svilupperà, ora vi stiamo dicendo che questo è il momento. Attraverso il gruppo che avete messo insieme, che siete voi, la Crimson Circle New Energy Company ora questo può arrivare sulla Terra. Molti ne hanno bisogno. Gli insegnanti della consapevolezza–gli Shaumbra - voi siete quelli che possono aiutare a portarla sulla Terra e dovrete confezionarla in un modo che sia comprensibile e gradevole per chi ne ha bisogno, ma sta arrivando.

Uno dei segnali della nuova consapevolezza è che inizierà a svilupparsi una nuova stupefacente consapevolezza e si tratta di una consapevolezza che farà sorridere la maggior parte di voi, Shaumbra - perché ci siete passati 5 o 10 anni fa. Una delle cose che sta investendo il mondo proprio adesso a una velocità importante - si tratta di un buon segno ma potrebbe rivelarsi pieno di svantaggi - è la concentrazione del pensiero. Era in giro già da un po', potete definirlo controllo della mente. Ci sono quelli a cui sono state insegnate cose come il pensiero positivo - avere pensieri buoni e positivi avrà un effetto sulla vostra vita. Avviene fino a un certo punto... fino a un certo livello…l’effetto iniziale sarà positivo e poi le cose prenderanno la direzione opposta e si produrrà un effetto negativo perché l'individuo cerca di concentrarsi solo su pensieri felici, buoni e positivi. Bene, prima di tutto è già un giudizio affermare che esista un pensiero positivo. Il controllo del pensiero o la concentrazione del pensiero non considera quello che noi definiamo cattivi pensieri. Il mese scorso abbiamo parlato della possibilità di fallire esattamente come quella di riuscire: quando li combinate insieme, determinano una vera espansione.

Molti cominceranno a lavorare con la concentrazione del pensiero e ce ne saranno sempre di più - ci siete passati anche voi. Ci avete giocato 10, 20 anni fa ma ora sapete che si può superare il pensiero concentrato della mente, che può determinare risultati marginali, ma generalmente vi lascia svuotati. Voi tutti lo sapete, ci siete andati e l'avete fatto. Le vostre affermazioni non hanno funzionato o meglio, hanno funzionato per il primo mese, forse per due mesi, avete ottenuto alcuni risultati interessanti e poi sembrava che tutto andasse in pezzi e comunque, a quel punto avevate perso un po' di fiducia in voi. È arrivato il punto in cui dobbiamo riferirci a uno Shoud precedente. Avete provato con le affermazioni, avete provato con la visualizzazione e non hanno funzionato. Perché? Perché partivano dai limiti della mente, partivano dallo stesso posto che per moltissimo tempo vi ha mantenuti all'interno di un sistema di credenze ipnotico. Il pensiero positivo è pensiero e basta e come tale ha i suoi limiti. La vera consapevolezza va molto oltre ciò che la mente oggi può solo immaginare.

Non ce la stiamo prendendo con la mente. Stiamo dicendo che ci sono cose molto, molto più grandi: la consapevolezza, la vostra integrità, la vostra centratura, il vostro essere - in qualsiasi modo lo vogliate chiamare - trascende la mente e in effetti la mente non se ne cura. Lei non cerca di resistere, non cerca di dire che è la forma più alta. Vi ritroverete a osservare la tendenza che prenderà piede, l'apertura della consapevolezza, ma le persone tenderanno a limitarla nella loro mente. Subito dopo vi renderete conto che - come dire, che l'energia che sale -  tende a implodere su se stessa. Ecco perché ve lo ripetiamo di nuovo, il lavoro che fate in quanto insegnanti, il lavoro che fate in quanto modulatori di energia, il lavoro che fate in quanto Shaumbra è di vitale importanza. Ne avranno bisogno, finiranno per averne bisogno.

Ciò ci porta al terzo punto della nostra discussione di oggi: sviluppare la relazione con il sé. Siete maestri in questo, siete maestri in questo, ci avete lavorato ogni giorno di questa vostra vita.

Di solito gli umani iniziano al livello più basso di pura sopravvivenza e una volta raggiunto, lavorano per migliorare la loro condizione umana - un'automobile potente, una casa più grande, un po' di dollari extra in banca - ma la loro energia si esaurisce lì. Cercano di essere un bruco più grosso, più grasso e più verde. Vogliono più comodità e invece si rendono conto che, non appena soddisfano alcuni di questi bisogni percepiscono l’irrequietezza. Questo risulta molto sconcertante, perché si erano costretti a credere che se avessero soddisfatto i loro bisogni umani sarebbero stati felici. Ora si accorgono di non essere mai stati meno felici e quindi cadono in depressione: a quel punto non sono più sicuri di ciò che vogliono o di come ottenerlo. Pensavano di conoscere la risposta - comodità, ricchezza o qualsiasi altra definizione va bene - ma non è così. A quel punto cadono in depressione, si fanno prendere dall'ansia e molto spesso ha inizio l'autodistruzione.

Al livello successivo iniziano a acquisire più consapevolezza, consapevolezza spirituale, desiderio di comprendere come funzionano le cose oltre la normale condizione umana. Avete attraversato tutti questo processo. Qual è la risposta successiva? Molti di voi hanno vissuto vite precedenti estremamente opulente, vite ricche di abbondanza nei primi anni di questa vita quando avete permesso che l'energia arrivasse in modo da potervi concentrare sulla consapevolezza spirituale e consapevole. Avete lavorato con quell'energia per un bel po' di tempo.

Alla fine gli umani arrivano a un punto in cui vogliono sviluppare una relazione con se stessi: è un punto nodale, una pietra miliare nel risveglio spirituale e consapevole. Si comincia a cercare di scoprire chi siamo. Shaumbra, voi sapete esattamente cosa sto dicendo qui perché, di nuovo, si tratta della vostra storia.  Gli altri molto spesso restano bloccati perché in questa vita non hanno avuto nessun allenamento nello sviluppare una relazione con il sé, con il loro corpo e con la loro identità.

Voi avete una relazione davvero, davvero strana con voi ... non stiamo parlando solo di voi, Shaumbra, qui stiamo parlando a tutta l'umanità in generale. Tutti hanno una... gli Shaumbra ha fatto un lavoro fantastico, dobbiamo dirlo, nello sviluppare la loro relazione con se stessi. State combattendo in molti modi, perché state arrivando al prossimo scalino importante di cui parleremo tra un momento... dopo questa pausa pubblicitaria. Ecco Shaumbra, state cominciando a sviluppare quella relazione con il vostro sé e anche altri umani vi seguiranno su questa via. Maestri, ve lo diciamo in modo che lo sappiate, che sappiate ciò che sta avvenendo. È il vostro sentiero, ma a volte non sapete come formularlo chiaramente.

Una delle prime cose da imparare è iniziare a sviluppare una relazione con il vostro corpo. Risulta piuttosto difficile perché esiste un’associazione con il corpo fisico ma in effetti anche una specie di fastidio, una voglia di dissociarsi dal fisico. Inoltre odiate il vostro corpo perché vi tiene qui sulla Terra: avete avuto nascite difficili, vi siete ritrovati nel mezzo di incidenti stradali, a volte siete stati picchiati e date la colpa al vostro corpo. In questo modo si crea una relazione molto perversa: vi pensate in quanto corpo, ma non lo ammirate per forza per molte, molte ragioni. Ecco perché una parte fondamentale di tutto il processo di sviluppare la relazione inizia dal corpo.

Insegnanti, quando convincete un umano a cominciare a parlare al suo corpo invece di scappare via dal corpo, avete fatto un grosso passo avanti. Quando li convincete a respirare nel loro corpo, questo è un enorme passo avanti. Gli umani resistono al respiro, lo vediamo continuamente: fanno un paio di respiri e affermano, “Ok, fatto. Per oggi basta!” Respirare davvero implica essere nel momento presente e in questo modo moltissimi umani si ritrovano fuori dal corpo, mentre respirare richiede di essere proprio ora in questa realtà. Il vero respiro inizia aprendo la consapevolezza e mentre ciò potrebbe suonare molto positivamente, la maggioranza degli umani ha grosse difficoltà a gestire la limitata consapevolezza in cui si trova. Gli umani non vogliono più consapevolezza - non sanno ciò che vogliono ma non vogliono più consapevolezza - per loro è già fin troppo e anche per ogni loro aspetto.

Nel momento in cui gli umani sviluppano la relazione con se stessi, iniziano anche a svilupparne una con la loro mente fino al punto in cui la mente non è più la loro amante, la mente non è più la seduttrice, la mente non è più il gioco. A quel punto comprendono la mente per ciò che è - una parte di loro - ma non la totalità. La mente non è più il campo di battaglia, la mente non è più ciò che li mantiene costantemente disorientati.

Vedete, la maggior parte delle persone se la prende con la mente: non è così, la mente serve uno scopo davvero sacro e benedetto. Non è la mente che causa il disorientamento; ecco perché diciamo che a un certo punto gli umani si ritroveranno bloccati nella consapevolezza che si sta evolvendo perché sono focalizzati sulla mente e non conoscono niente oltre la mente. Non hanno mai percepito la loro anima o il loro spirito. Quando ne parlano... ascoltateli parlare della loro anima, ascoltate alcuni di loro - non ne hanno idea, partono dalla mente e la mente non sa, la mente non fa neppure l'esperienza.

Quando una persona sviluppa una relazione con il suo corpo e la sua mente, il passo successivo sta nel cominciare a sviluppare la relazione con quello che definireste spirito o divinità. Ecco dove vi trovate ora, Shaumbra: state imparando a sviluppare una relazione piena con il vostro sé, con quello che definireste la vostra anima. In un prossimo Shoud modificheremo quel nome e più avanti vi spiegheremo perché lo facciamo.

State sviluppando una relazione che supera l'identità che avete ora. State sviluppando una relazione con il vostro pieno sé e non è come avevate pensato, non è neppure ciò che state pensando sia oggi. Il vostro Sé, la vostra divinità, la vostra anima è qualcosa di molto diverso: vi trovate nel processo di sviluppare una relazione con il vostro sé. A volte vi sembra che non la troverete mai, che siete fuori sincrono, fuori equilibrio o forse la vostra anima è da qualche altra parte. In effetti, è davvero così! State sviluppando una nuova relazione con il vostro Sé, con la vostra anima, con il vostro spirito, comunque vogliate chiamarlo. Trascende la relazione umana che avete, trascende ciò che avete pensato sarebbe stato.

Ne discuteremo in modo più ampio nei prossimi Shouds e vi renderete conto di una relazione importante tra questa nuova relazione con il Sé che state costruendo e il progresso, l'evoluzione della tecnologia - la vera ragione per cui Tesla oggi è con noi. Man a mano che si svilupperà questa nuova relazione con il Sé avrete visioni interiori incredibili, straordinarie, quelle che definireste comprensioni interdimensionali.

Per quanto riguarda il quarto e conclusivo punto di questo Shoud, si tratta di un punto che causerà molte discussioni, equivoci davvero tremendi - collisioni, qualsiasi cosa cui possiate pensare. Ne parliamo subito perché amiamo osservare l'energia che si muove! Assisteremo a come si svilupperanno molti dibattiti intellettuali - in mancanza di veri sentimenti e sensibilità. Lo sappiamo già, vediamo la tempesta all'orizzonte.

Condivideremo con voi qualcosa che abbiamo condiviso di recente in un piccolo gruppo di Shaumbra, qualcosa che - come dire -  difficilmente risulta in armonia con la consapevolezza attuale. Ve lo diremo, Shaumbra: non accettate più compromessi, non accettate più compromessi. Una delle ragioni che hanno determinato nella vostra anima la spaccatura tra il sé umano e il sé dell'anima è stata la propensione umana a cercare continuamente il compromesso. Le vostre energie e il vostro corpo sono altamente compromessi, le energie e la vostra mente sono talmente compromesse che non sapete neppure più o non ricordate neppure chi siete. Vi siete compromessi.

Qui inizia il dibattito. C'è una bella differenza tra essere testardi e non compromettersi. Stiamo parlando di voi e del vostro Sé, con i vostri valori profondi, con le vostre profonde convinzioni, con la vostra essenza più profonda. Non compromettetevi con il vostro Sé o con altri. Non stiamo parlando della vita quotidiana, quando vi trovate al semaforo - come direste voi – di un incrocio di quattro strade e dite: "Stamattina non accetto compromessi. Ci passo dritto in mezzo!"  È necessaria una collaborazione.

Stiamo parlando di quando compromettete i vostri valori profondi per cercare di piacere ad altre persone o più probabilmente perché avete paura di essere il vostro personale IO SONO perché siete alla ricerca del vostro sé, della vostra consapevolezza in altre persone al di fuori di voi. Vi compromettete quando cercate al di fuori di voi. Punto. Voglio che sia scritto su una penna perché per qualche strana ragione gli umani amano le penne.

LINDA: La prossima settimana ci sarà la penna.

TOBIAS: Grazie! Vi compromettete quando cercate le risposte fuori di voi, vi compromettete quando vi arrendete ad altre persone e lasciate che si nutrano di voi; vi compromettete quando avete una credenza profonda, una passione profonda, qualcosa che vi eccita ma che avete paura di esporre al mondo e quindi fate un’enorme marcia indietro. Vi compromettete quando sapete qualcosa, ma poi arriva il dubbio e vi trattenete.

Sapete che cosa succede quando trattenete l'energia nella Nuova Energia? Esce fuori, non importa come. Serve la gioia dell'espressione, è necessaria la gioia dell'espansione invece, se la trattenete è perché vi state compromettendo, esploderà comunque e Saint-Germain e io dovremo venire a raccogliere tutti i pezzi e cercheremo di rimetterli insieme, trallallero trallallà!

No al compromesso! Non compromettete i vostri valori profondi. Questo non significa non collaborare con altri, ma l'abbiamo visto succedere troppe volte negli ultimi due anni, mentre vi osservavamo. Vi stavate sintonizzando con voi, eravate così pieni di luce, così eccitati per una tale conoscenza, ma nel momento in cui uscite dalla porta di casa, vi compromettete. Perché? Forse non credete abbastanza fortemente in voi, forse non avete sviluppato quella relazione con il vostro Sé, forse non avete fiducia in voi. Forse avete paura che il mondo vi prenda in giro. Beh, vi stanno già prendendo in giro…che importanza ha adesso? Tutto ciò ha a che fare con l’essere veri con se stessi. Siate veri con il vostro Sé.

Sarà interessante vedere come affronterete questo dibattito, in che cosa sentite di compromettervi. Il compito a casa per questo mese è di vedere quanto spesso vi compromettete, quanto spesso regalate la vostra energia, quanto spesso cercate le risposte fuori di voi o vi affidate ad altre cose o ad altre persone - inclusi noi esseri angelici.

Ogni volta che vi compromettete, considerate cosa succede alla vostra energia, osservate in che modo l'energia precipita, cade e ripiomba nella vecchia consapevolezza: vi rifugiate in sistemi di credenze vecchi e miseri, vi ci nascondete dietro come un vigliacco si nasconderebbe dietro gli alberi.

Nessun compromesso, Shaumbra.

E così è.

INS8 - DOMANDE&RISPOSTE

E così è, Shaumbra, continuiamo questo incontro. Siamo passati attraverso grandi quantità di energia - anche tante parole, ma un’incredibile quantità di energia.

Mentre entriamo nella parte dedicata alle domande e risposte, devo farvi un piccolo annuncio da parte del nostro caro amico Tesla, che ha un invito per ognuno di voi che vuole accettare. Darà una festa nel suo regno celeste e vuole che Shaumbra vada a visitarlo e non solo per visionare il potenziale per alcune invenzioni - alcuni passi avanti della tecnologia basati su una diversa comprensione di…una diversa comprensione nel campo del magnetismo e dell’anti-magnetismo. Hmmmm! Qualcosa che non è stato considerato in modo appropriato come fonte d’energia, come tipo di veicolo interdimensionale, in particolar modo nel campo dell’anti-magnetismo in relazione a quanto Tesla ha creato quando era sulla Terra nella sua ultima vita: un modello di spazio deformato.

Se accettate quest’invito alla sua festa, si terrà durante le prossime tre notti. Non è possibile andarci per una sola notte. Richiederà visite ripetute perché ci sono dei condizionamenti e dei processi che hanno luogo durante la visita. Voi potrete non ricordare molto di questo quando tornerete indietro nella vostra mente cosciente, ma mentre eravate lì avrete visto, sentito e sarete stati informati di alcune incredibili energie. Ciò v’aiuterà e vi permetterà di riportare queste conoscenze nei domìni terrestri, per contribuire a seminarle e a radicarsi sulla Terra. Alcuni di voi poi, nel loro spazio tecnologico o scientifico, possono svilupparle. Alcuni di voi possono essere spostatori di energie per altri scienziati, anche scienziati non Shaumbra, che lavoreranno con l’anti-magnetismo.

DOMANDA DA SHAUMBRA 1: (letta da Linda da Internet) Proprio quando il Salto Quantico si avvicina sento che sto tornando alla Vecchia Energia. Il mese scorso ho chiuso tutti i miei averi in un magazzino, allontanandomi dai miei amici Shaumbra per cominciare un lavoro da Vecchia Energia per poter ripagare i miei debiti. Talvolta sento che ho l’opportunità di creare un grosso reddito per me usando la mia Nuova Energia all’interno di quest’azienda, ma talvolta mi sento molto sconfortato e trovo molto difficile restare dietro al muretto. Ti prego, vorrei conoscere le tue osservazioni su questa situazione, anche per altri Shaumbra pieni di debiti. Come possiamo usare la Nuova Energia per venirne fuori, senza dover ricadere nell’ambito della vecchia Energia? Grazie perché ci  ricordi di sorridere alla vita.

TOBIAS: Certo. Mentre procedete in questo viaggio incredibile,  a volte ciò che vi può sembrare un tornare indietro, non lo è affatto. Talvolta è un tornare a situazioni che vi sono familiari, ma ci state tornando in modo diverso. Voi non siete le api operaie della Vecchia Energia o i robot del sistema - ora tornate con una nuova consapevolezza. Molti di voi hanno scelto deliberatamente questo percorso che vi chiede di riportare un po’ della Nuova Energia e della nuova conoscenza nel vecchio ambiente.

Shaumbra, ti dirò che hai scelto di essere sulla Terra in questa vita per partecipare.  Non hai scelto di essere qui per vivere in una qualche comunità remota. Non hai scelto di essere qui, sebbene tu lo desideri, per fare l’eremita: hai scelto di essere qui per crescere e poi diventare un insegnante. Quando torni a un lavoro da Vecchia Energia, come tu dici, solo tu pensi di tornare indietro perché hai bisogno di guadagnare soldi, che, per inciso, è un sistema di credenze distorto. Tu stai tornando a questo profondo livello di realtà per riportarci una consapevolezza e una saggezza. Si tratta anche della pietra di passaggio per te - ci stai tornando come per toccare la base e poi muoverti per conto tuo.

Non giudicare il cammino, non giudicare ciò che accade e a proposito di cose come…hai parlato di debiti. I debiti sono un’illusione come ogni altra cosa, ma tende a essere molto reale, a volte molto emozionale e piena di apprensione e ti fa perdere energie.  Devi andare fuori dalla mente, oltre i modi in cui fare soldi o avere un lavoro regolare o questo tipo di cose, e se resti nella tua passione troverai molto facilmente un flusso di abbondanza. Se hai sviluppato la relazione con te stesso, allora queste cose arrivano in modo facile e naturale. Non te ne devi preoccupare: l’abbondanza c’è - è un principio universale, è la legge dell’attrazione. Abraham ne parla diffusamente, quindi se sei interessato ad avere più informazioni su questa legge naturale dell’attrazione, questa è una delle aree su cui Abraham ha focalizzato il suo insegnamento. Quando sei nella tua passione, mentre ascolti e non comprometti il tuo Sé, l’abbondanza c’è e si occupa di tutti questi debiti.

In un certo senso potresti dire che questi debiti sono il simbolo di fino a che punto, di quanto stai mantenendo il karma di vite passate, di incidenze passate. Il debito che tu senti in termini di denaro, in verità è energia indebitata che stai ancora sostenendo. Colpa? Paura? Tutte cose che ti sei portato fino a Ora. Non ti servono più. É tempo di lasciarle andare. Grazie.

DOMANDA DA SHAUMBRA 2: (una donna al microfono) Salve Tobias. Sono molto eccitata di essere di nuovo a Denver. Sono tornata qui da due settimane e ho una lista di domande, ma ne scelgo una e premetto che se c’è qualcosa d’importante, ti prego sentiti libero di aggiungerla. Vorrei fare una domanda in merito allo sviluppare una relazione con il proprio corpo, la propria mente ed il proprio Sé.  Sto certamente lavorando sulla relazione con il corpo. Voglio sapere se devo seguire un ordine: corpo, mente e Sé. Posso farlo contemporaneamente? In particolare con il corpo, ho avuto problemi digestivi e poi gli anni in cui ho avuto diversi interventi al cervello, ho avuto cisti e problemi che sorgevano di continuo. Sto ancora tentando di imparare a comunicare al mio corpo o ad ascoltare il mio corpo, come dovrei passare oltre e sviluppare questa relazione?

TOBIAS: Certo. Quando una persona supera i punti di cui abbiamo parlato prima - la sopravvivenza e le comodità umane - tende a conoscenze più spirituali e poi sviluppa la relazione con il Sé, per prima cosa deve mettere a fuoco il corpo perché è il più facile da capire -  è l’aspetto di voi che ha assorbito il massimo degli abusi. 

Tu hai parlato di situazioni del tuo corpo che di fondo indicano uno squilibrio energetico o abuso di energia. La cosa importante nello sviluppare la relazione con il tuo corpo, è di cominciare letteralmente a parlarci. Cominciare a parlare con il tuo corpo fisico - agli organi, al corpo nel suo insieme, alle cellule, in qualunque modo si possa sviluppare un rapporto o una comunicazione. Invece di vedere il tuo corpo come un tipo di veicolo necessario ma ingombrante che devi portare in giro, invece di permettere al tuo corpo di diventare un serbatoio di energie squilibrate, sviluppa questa relazione con lui. Parlagli e digli che non è necessario mantenere queste vecchie energie represse: possono fluire fuori attraverso la respirazione e questa nuova area su cui stiamo lavorando, chiamata Tecnologia Standard. La Tecnologia Standard lavora al meglio nel corpo dopo che avete stabilito una relazione con lui. Quando ne avete preso "possesso." 

Quando una persona dice: “Ho il cancro, ma non so perché ce l’ho. Ho un’indigestione ma non so da dove viene” in un certo senso nega il suo corpo. Il tuo corpo sta tentando di parlarti in un non-linguaggio “umano”, ma nella sua forma energetica. Vuole essere riconosciuto, vuole l’attenzione e vuole più di ogni cosa che tu gli dia il permesso di liberarsi di tossine e squilibri.

Parla con il tuo corpo come faresti con il tuo migliore amico, fagli sapere che può guarirsi. Ti chiediamo anche di ascoltare la Tecnologia Standard che staimo sviluppando e scoprirai come usare alcuni sistemi di ringiovanimento semplicissimi e molto naturali. Alcuni si basano sull’antica comprensione atlantidea, ma altri sono assolutamente nuovi. Alcuni sono basati sul lavoro che gli Shaumbra hanno fatto su altri piani, ma la riparazione del corpo fisico è davvero molto più facile di ciò che molti umani credono - voi avete sia la responsabilità che la sovranità del vostro corpo. 

Nient’altro, vediamo. Sì, sì abbiamo qualcos’altro. Sei così complessa. Sei così complessa, e tu…quanto sinceri ci vuoi?

SHAUMBRA 2: Molto.

TOBIAS: Temevamo proprio questo! Hai trasformato la tua vita in una specie di gioco a nascondino. Hai fatto cose troppo difficili e ora stai giocando una partita. Sul piano divino sei assolutamente intelligente. A livello spirituale e intuitivo o psichico, sei molto dotata ma hai rovesciato tutto dentro di te per interpretare questo gioco chiamato “Fallo Difficile, Fallo Complesso” quindi resisti al "modo semplice" di vivere la vita e tendi e cerchi sempre la via più lunga per la città. Ti sei persino procurata cose che chiami gli interventi al cervello.

Energeticamente hai chiuso la porta su di te. Dietro c’è una lunga storia, ma hai letteralmente chiuso parti di te per poter non prendere la strada breve e semplice. Prima di tutto ti devi chiedere perché lo fai: a che scopo serve la partita? E quando sarai pronta a finirla, quando sarai pronta a entrare nella Semplicità piuttosto che nella complessità? E più di ogni altra cosa, mi rivolgo a te molto direttamente, quanto brava puoi essere come insegnante quando tutta la tua vita è frammentata e molto… tu rendi tutto difficile quando può essere così facile. Una delle tue grandi capacità è insegnare davvero alla gente la semplicità della vita - ecco un indizio per te. Ti sei regalata la complessità per poter insegnare la semplicità. Lascia andare. Non ti sta più bene. Grazie.

DOMANDA DA SHAUMBRA 3: (letta da Linda da internet) Ci si sta bene nella Nuova Energia. Quando dici che "non ci riguarda più", come si relaziona ciò con i nostri più cari e vicini? Di recente mio marito è andato in vacanza e mi sono trovata a dormire meglio e mi sembra di avere più energia. Ti prego, puoi darmi dei consigli su come questo cambiamento energetico sta accadendo e se noi dobbiamo terminare il nostro viaggio insieme? Apprezzerei molto una risposta.

TOBIAS: Voi avete completato il viaggio insieme, lo puoi interrompere in qualunque momento sceglierai di farlo. Ciò ti permetterà di ricreare o ri-sviluppare la relazione in un modo diverso. Ti diciamo che non sei bloccata: vivere ogni giorno con un partner, con la famiglia o con gli amici o avere un lavoro dovrebbe essere una scelta non un destino - non qualcosa che ti è stato inflitto.

Di recente ho parlato nella mia terra…c’è un buon profumo lì…i mandorli, gli olivi, il mare…era bellissimo. Cauldre e Linda devono tornarci più spesso ma dicevo, parlavamo di questa questione: voi dovete, avete bisogno, desiderate avere tempo per voi e risulta difficile nel mondo di oggi perché ci sono tantissime richieste. Avete appena il tempo di farvi un bagno. Alcuni di voi sono costantemente interrotti da domande sul business anche mentre tentano di fare una doccia…

LINDA: Bisogna coglierle dove si trovano

TOBIAS:Shaumbra, tutti voi avete bisogno di tempo, della vostra privacy per ringiovanire, per permettere al vostro corpo e ai vostri pensieri di riallinearsi con la vostra nuova coscienza. Non stiamo parlando di ore e ore al giorno, ma stiamo parlando di uno sacro spazio sicuro solo per voi.

Abbiamo parlato in modo ampio del nutrirsi energetico. Tutti tendono a farlo e si nutrono di voi in particolare,Shaumbra, perché ora avete un particolare tipo di energia, di radianza. È vero: si nutrono di voi e ciò avviene soprattutto durante la notte, mentre dormite. Il vostro partner non lo fa con malizia o per danneggiarvi: lo fa perché glielo avete lasciato fare. Si prendono energia durante la notte mentre siete fuori - per esempio alla festa di Tesla. Si nutrono del vostro corpo nel letto! Sono molto più limitati dalla Terra di quanto lo siate voi, quindi avviene regolarmente.

Shaumbra, tu lo capisci e non è per forza una cosa cattiva, ma ci sono momenti in cui devi solo ringiovanirti. Uno dei punti della Tecnologia Standard è trovare un po’ di tempo per te. Non devi fare meditazioni o yoga o nient’altro di questo genere: passa solo un po’ di tempo con te. Continueremo a parlare della relazione con il proprio Sé e parte di questa relazione è prendersi del tempo, poi scoprirai che la tua energia mantiene un flusso maggiore e un grado un po’ più alto di radianza ed espansione. Ecco, la ricetta è semplice. Più o meno un'ora al giorno solo per te. Grazie.

DOMANDA DA SHAUMBRA 4: (un uomo al microfono) Buon pomeriggio Tobias e Nikola. Voi avete colpito la mia passione, che è il lavoro che Nikola ha fatto quando era qui. Ho studiato tutto ciò che ho potuto trovare in merito e vorrei veramente far parte dell’energia che Nikola vuole riportarci. Ho intenzione di andare alla sua festa, ma vorrei ricordare ciò che ho imparato per riportarlo qui. La mia domanda è qual è il prossimo passo? Quale consiglio mi volete dare per proseguire questo cammino?

TOBIAS: Diverse cose. Tesla oggi chiedeva degli Shaumbra che desiderassero aiutare a fare entrare alcune di queste energie. Ha lavorato molto nei regni cristallini e ha -  come direste voi - un laboratorio di ricerca negli altri regni.

Ricordi che anni fa parlammo di una Università Shaumbra che esiste realmente in altri regni? E la domanda era se gli Shaumbra le avrebbero permesso di entrare in questo regno? Lo hanno fatto. Il lavoro di Tesla è la stessa cosa. Ha costruito un centro di energie molto elaborato negli altri regni e sta cercando Shaumbra desiderosi di aiutare a fare entrare quell’energia, a spostare subito quell’energia sulla Terra. Non deve entrare come un edificio di malta e mattoni. Come avete visto chiede che qualcuno pianti i semi, muova l’energia, la renda utilizzabile dai ricercatori e inventori e poi entrerà, nascendo, per continuare a portare avanti questo lavoro. Ecco, hai una scelta. Tesla ti sta chiedendo aiuto per fare questo lavoro.

La condizione per ricordare ogni cosa che vedi nel laboratorio è una cosa delicata perché si instaura un certo disorientamento. Quando sei negli altri reami e poi torni alla Terra e cerchi di ricordare ciò che hai visto nel suo laboratorio, diventa un esercizio mentale, un esercizio del pensiero. Vai nel cervello per tentare di richiamare il ricordo ma vedi, il cervello non verrà con te nel laboratorio di Tesla - ci andrò la tua essenza, quindi il cervello non ricorderà un accidente, non c’era!

La sfida quindi è tornare nella tua essenza e lasciar fuori il cervello…cosa che ha rappresentato uno dei tuoi problemi… lasciare fuori il cervello ed entrare nella tua essenza. Ora tu dici: “Dov’è ?” Beh, è il cervello che sta parlando. Il cervello vuole sapere “Dov’è? A cosa somiglia? Quanto è grande? E quanto costa?”  Vai al livello della tua essenza, il livello della conoscenza - è quasi uno stato di sogno o di immaginazione e opera allo stesso livello della vostra gnost. Tornaci e ciò ti permetterà di portare l’informazione o essenza nel regno della terza dimensione e poi, dopo che si sarà radicata qui si trasformerà in un’energia che alla fine sarà compresa dalla mente.  Questo è dove farai un passo avanti, l’”aha” - essere capace di mettere insieme i pezzi per poi manifestarlo e realizzarlo.

Parte del tuo lavoro potrebbe essere il ricordo di alcune di queste cose o stare in prossimità e nell’area di persone che faranno un lavoro di ricerca e sviluppo. Forse non sono nemmeno metafisici, forse sono scienziati ma la tua vicinanza li aiuterà a fare un passo avanti verso alcuni dei nuovi sviluppi.

SHAUMBRA 4: Grazie.

TOBIAS: Grazie. Continua il tuo magnifico lavoro.

DOMANDA DA SHAUMBRA 5: (da internet, letto da Linda) Negli ultimi 20 anni, dopo la morte di mio padre ho fatto visita a mia madre circa una volta alla settimana. Questo significa tre ore all’andata e al ritorno, quindi è un po’ impegnativo. La cosa che mi preoccupa di più è che lo faccio puramente senza responsabilità e non riesco a provare l’amore che dovrei sentire. Mia madre è una persona estremamente negativa, critica verso tutto e tutti quelli che incontra, fatta eccezione per me e mio fratello, che tra l’altro è sulla mia stessa barca. So di aver fallito nel mostrare a mia madre che la sua infelicità è nel suo stesso agire. Continuo a provare a farla felice e ho sempre sperato, col mio esempio, di poterle insegnare la gentilezza e la generosità verso gli altri, ma non ha mai funzionato.  Dice di essere pronta a morire e mi dice in continuazione quanto sia brutto essere vecchi, ma, sebbene abbia 89 anni, ho la sensazione che vivrà ancora qualche anno. Hai qualche consiglio per me e in segreto spero che non dirai ‘basta respirare’!

TOBIAS: Bene, ora riesco a visualizzare la barca in cui ti trovi: l’HMS Miseria! Qui abbiamo un semplice caso di sottrazione energetica e di manipolazione da parte della madre. Tornando al punto quattro dello Shoud di oggi - ti sei compromesso. Hai compromesso te stesso: tu odi tutto ciò ma lo fai. Non sei onesto con il tuo Sé. Quando non sei onesto con il tuo Sé lo frammenti e lo scindi, diminuisci la tua energia e ti disorienti, fingendo di non sapere più chi sei.

Più di ogni altra cosa meglio tagliare le connessioni, meglio cambiare i modelli. Hai un modello energetico proprio interessante ed è molto meglio cambiarlo. Devi prendere una decisione e non voglio dirti come farlo, ma tu riconosci che qualcosa necessita di un cambiamento. Sii audace e coraggioso e cambialo: è così semplice. Quanto è difficile tutto questo, Shaumbra? Grazie.

DOMANDA DA SHAUMBRA 6: (una donna al microfono) Salve, ho una domanda veloce e una più lunga. La domanda veloce è che ho bisogno del nome dei nonni di mia madre, materni e paterni. Potreste averli?

TOBIAS: Generalmente non rispondiamo a queste domande, ma faremo qui un’eccezione. Gerald Manitz. Seconda domanda? Per inciso non vogliamo essere un modello come John Edwards. Noi capiamo il motivo della domanda, ma non vogliamo una serie di Shaumbra che chiedono cose come questa. Grazie.

SHAUMBRA 6: Scusa, grazie. L’altra domanda: so che hai fatto un CD sulla nuova energia nel business e mi chiedevo se hai una informazione specifica per mio marito e me per aiutarci a muovere il nostro business, dalla Vecchia Energia alla Nuova, all’unisono.

TOBIAS: Di nuovo, è una domanda piuttosto complessa e abbastanza personale, e noi cerchiamo di mantenerle più generalizzate per tutti gli Shaumbra. Ma di base…questo consiglio ti confonderà per un po’, ma capirai più avanti…lascia perdere per un po’, sia per una lunga vacanza sia per fare qualcos’altro. Al momento il business si trova in un processo d’incubazione. Di base l’idea c’è ed è in incubazione ma a questo punto allontanati un po’ e si risvilupperà in modo diverso. Grazie.

DOMANDA DA SHAUMBRA 7: (da internet letta da Linda) La mia nazionalità è afroamericano. Vorrei chiedere se potete rivolgervi loro come a un tutt’uno, come a un popolo. I continui tumulti e orrori in Africa e l’oppressione e le sfide per gli africani che vivono in America: c’è niente che potete dirci in merito a questo gruppo di persone che ha scelto di vivere tante circostanze incredibili, difficili per secoli. Si tratta di un gruppo speciale? Hanno speciali antenati? Hanno uno scopo specifico che tentano di compiere con questi sacrifici della loro umanità?

TOBIAS: Si tratta di punti diversi. Non è una famiglia spirituale - per così dire - è più che altro una sezione della coscienza umana. Attraverso lo sviluppo delle razze e delle aree geografiche c’è stato un grande gruppo di persone in una regione del mondo conosciuta come Africa che si è autorizzata a farsi carico delle lotte, dei problemi e dell’oscurità dell’umanità in generale. Se ne sono fatti carico come la propria croce da portare. Questo è un luogo dove molti di coloro che hanno avuto vite difficili, che hanno vissuto vite di cui si vergognano molto tendono a reincarnarsi a causa del livello di vibrazione, che sentono come il più appropriato per loro.

Come regione del mondo, come razza, è molto importante per quelli che chiami gli africani di non accettare più le lotte e la miseria per conto dell’umanità o perfino per conto loro. Il mondo non ha bisogno di un posto dove scaricare i suoi problemi, perché non serve a nessuno - non servono quelli che gettano i rifiuti né quelli che raccolgono i problemi.

É in atto un cambiamento delle energie del mondo che permetterà che ciò accada, ma solo quando i popoli dell’Africa e il lignaggio degli afroamericani non rifiuteranno di accettare le difficoltà e le battaglie del resto dell’umanità. Qualcuno deve porre fine a questo ciclo, qualcuno deve dire “Non lo tollereremo più.” Grazie.

DOMANDA DA SHAUMBRA 8: (un uomo al microfono) Salve Tobias. Credo che tu ti stai “divertendo”.

TOBIAS: Sempre!

SHAUMBRA 8: La mia domanda riguarda la passione e in modo specifico utilizzare la propria passione. Il problema ‘che io non ho’ è che inizio i progetti e li apprezzo, ma poi dopo un giorno o un paio di settimane perdo interesse e dopo è davvero difficile ricominciare di nuovo. Non posso continuare così. Devo forzarmi e non è ciò che vorrei fare.

TOBIAS: Certo.

SHAUMBRA 8: So che potrei ottenere questa risposta dal mio sé profondo, ma so anche che ti piace parlare quindi ho pensato di chiederlo a te. A nome mio e degli Shaumbra, come si sostengono l’interesse e la passione?

TOBIAS: Come molti Shaumbra sei un tipo immaginativo e ti occupi dei regni più cristallini. Tu sei quel tipo di persona che ha energia creativa che non sempre risponde bene, quando viene trasposta nella manifestazione del mondo 3D. È molto più piacevole giocare negli altri regni, dove tu puoi immaginare e creare all’istante. Quando devi fare un lavoro impegnativo per farla entrare qui, ti stanchi molto velocemente e vuoi tornare negli altri regni.

Una delle cose da fare è riconoscerlo dentro di te e capire che molti dei progetti di cui forse avresti dovuto essere ‘l’immaginatore’ o il designer dell’energia hanno permesso ad altre persone di essere i veri costruttori o coloro che li hanno realizzati. Quando ti vengono grandi idee, permetti ad altri di entrare e condividere la tua creazione - ci sono molte persone che vogliono essere costruttori e vogliono cogliere le idee. La stragrande maggioranza dell’umanità non è in grande risonanza con il livello delle idee - sono conigli e scelgono di esserlo.

L’altra cosa è che dovresti essere un po’ più radicato a terra. Tendi a… in questo momento sei per due terzi fuori dal tuo corpo, quindi galleggi e sei trasportato dalla corrente perché tu ami quei regni. Ti chiediamo di essere molto più presente in questa realtà e nel tuo corpo. Fai un respiro profondo e radicati; ti chiedo di dedicare un po’ di tempo ogni giorno a farlo, per essere pienamente presente qui e poi espanderti.

Ora tu ti proietti fuori…di fondo perdi tanta energia, esci dal corpo e vai negli altri reami…ma non ti espandi, ti proietti fuori. Prova un modo diverso. Diventa molto radicato, respira e poi espanditi partendo da questo momento presente, da questo punto qui e ora e poi espanditi negli altri reami. All’inizio avrai delle resistenze perché sei abituato a farlo in modo diverso e l’energia non ti sarà particolarmente familiare. Mentre impari a essere molto presente e poi ti espandi in modo multidimensionale, scoprirai che è un modo migliore per conservare l’energia. Sei capace di portare…tu hai alcune idee e pensieri sorprendenti, ma sarai più capace di portarle sulla Terra se smetterai di essere così frustrato e impaziente. Grazie.

SHAUMBRA 8: Grazie.

LINDA: Ultima domanda.

TOBIAS: Ancora due.

LINDA: Sicuro.

DOMANDA DA SHAUMBRA 9: (un uomo al microfono) Salve Tobias. Sono molto contento di essere qui. Ero presente a molti Shous sulla Ferita di Iside e la serie della Gnost e ho rivissuto memorie di vite passate - Atlantide e così via. Mi è stato detto che a quei tempi ero un architetto che provò grandi sensi di colpa quando gli edifici crollarono e anche quando i continenti crollarono mi sentivo in colpa perché le mie costruzioni non reggevano. Mi sto chiedendo se mi sto ancora tenendo dentro alcune di queste responsabilità e sensi di colpa che mi prendono e si manifestano nella mia attuale vita di designer di architetture con Feng Shui e Geometria Sacra. Tutto ciò paragonato - grosso modo - a ciò che posso intravedere in ciò che è possibile creare. Io non l’ho ancora manifestato in modo molto radicato e mi chiedo sarà arrivato il momento di farlo? O è una mancanza di comprensione della gnost? O alcuni di questi sensi di colpa? O tutto insieme?

TOBIAS: Bene, comincerò con “tutto insieme!” Potrebbe essere tutto insieme e creare un gran problema! È una combinazione di cose…ci sono elementi costanti qui…ad Atlantide eri più che un disegnatore di edifici. Lavoravi con le energie dentro gli edifici e non solo con la struttura degli edifici e il tuo senso di colpa non è per gli edifici crollati ma per ciò che avveniva a livello energetico all’interno di alcuni di questi edifici.

Tu vuoi tornare a quel tipo di lavoro perché hai imparato molto. Sapevi come l’energia poteva essere un super-conduttore da un punto dell’umana coscienza e c’è quel senso di colpa lì, ma molti dei problemi che hai ora derivano dal fatto che hai compromesso la tua capacità di comprensione di come funziona l’energia - o fai in modo deliberato per giocare a nascondino con te. Tu hai alcune grandi idee, ma sei ancora attaccato a quei metodi libreschi - ciò che chiami Feng Shui o energia del movimento. Non hai fiducia nel tuo Sé, quindi tendi a ignorare ciò che sai davvero su come lavora l’energia nella struttura fisica e qui cerchi di essere un po’ più normale. Vuoi dare la colpa a cose come Atlantide, ma dipende dal fatto che hai compromesso il tuo Sé e ciò chesai davvero sull’energia. È arrivato il momento di manifestarlo.

Tu hai alcune teorie interessanti sull’energia del movimento nello spazio fisico, hai veramente…stiamo parlando metaforicamente, hai scritto libri su questo argomento in altri regni e li hai presentate agli incontri ma non ti permetti di portarli qui sulla Terra. Non ti permetti di essere all’avanguardia con alcune tue ricerche. Fai una follia e falle entrare. Qual è la cosa peggiore che potrebbe capitarti?  Non rispondere! Grazie.

SHAUMBRA 9: Grazie.

LINDA: Rettifico, ancora due domande.

DOMANDA DA SHAUMBRA 10: (una donna al microfono) Tobias, sono stata così contenta di sentire che va bene vivere la mia vita all’indietro.

TOBIAS: Sì.

SHAUMBRA 10:Siiii, l’ho fatto per le ultime quattro decadi. Ho camminato all’indietro. Perché sono qui oggi? Negli anni 80 ho cominciato con Kryon e quando è iniziato il Crimson Circle sono entrata in risonanza totale e completa. Sono stata molto sana per tutta la vita - mai visto un dottore, né personale medico. L’anno scorso finalmente ho scritto un libro e poi, qualche giorno dopo, seguendo le conferenze estive di Kryon ho avuto un grave attacco di cuore e non so tutto ciò che cosa riguarda e m’incuriosisce molto perché ho messo tutto il resto in attesa. Sono confusa. 

TOBIAS: E molto semplice: facciamola corta, non è detto che tu voglia stare ancora sulla Terra. Sei una persona che ha sperimentato tantissime cose, hai riempito la tua vita di tante cose. Sebbene tu non avessi problemi medici importanti, è stato più che altro un problema di desiderio.

Tu sai che la morte non è una grande cosa. Devi solo attraversare e sei davvero libera da quei limiti fisici, quindi la tua domanda è: “Dovrei restare”? Durante una canalizzazione di Kryon hai avuto un’esperienza in cui questo problema è affiorato…non a causa di Kryon ma perché tu eri in quell’energia…pensando, ponderando i tuoi giorni futuri - cos’eri venuta a fare e cosa avevi compiuto - una parte di te ha detto: “Forse è arrivato il momento di partire” Ti sei regalata quest’esperienza  e dopo l’attacco di cuore hai voluto dare uno sguardo più vicino e profondo ai nuovi valori, ai nuovi motivi per restare e oggi eccoti qui.

SHAUMBRA 10: Quindi non ne avrò un altro dopo tutta l’energia di oggi, vero?

TOBIAS: Non dopo quest’energia, ma fa attenzione ai workshop di Kryon - lo dico con tutto il rispetto per Kryon - era una battuta.

Ti sentivi così aperta in quel workshop e così multidimensionale, considerando le tue possibilità e i tuoi potenziali che essere presente in quel tipo di energia ti ha sopraffatto. Non è stato Kryon o qualcun altro che te ‘ ha fatto, è stato il tuo stesso livello di comfort e di apertura che ti ha procurato la domanda: “Vuoi stare qui o no?”  e questa domanda dovresti portela dietro perfino stasera prima di andare a letto.

LINDA: Ultima domanda.

TOBIAS: Sì.

DOMANDA DA SHAUMBRA 11: (Una donna al microfono) Aloha. La mia domanda riguarda il cambiamento di coscienza e come il mondo delle “corporazioni” si comporterà.

TOBIAS: Questa è una domanda molto ampia. Troverai alcuni che nel mondo delle corporazioni mantengono con forza i vecchi modi e altri che corrono avanti. L’unica cosa da ricordare in merito - diversamente da governi e religioni - è che quel mondo è altamente motivato dai profitti. Quando una compagnia, il business in generale, che sia Wall Street o un altro mercato, vede un’azienda che ha grande successo, la vuole imitare, vuole usare quella stessa energia.

Quando vedi un’azienda che coinvolge la consapevolezza a ogni livello “nello sviluppo, nella produzione, nella distribuzione e nel modo in cui lavorano con clienti, fornitori e impiegati” e quella compagnia ha un grande successo - sta permettendo alla linea del cuore, di cui abbiamo parlato, di portare abbondanza a ogni livello - ce ne saranno altre che la copieranno o la duplicheranno in fretta. Questa è una delle cose più facili in merito alla coscienza nel business e non troverai lo stesso tipo di motivazioni nella religione, nella spiritualità e certamente non nei governi.

Vediamo che quel mondo sarà abbastanza aperto al cambiamento, ma ci sarà ancora qualcuno nel business che rimarrà nelle vecchie credenze e soprattutto in quella che il profitto è tutto, l’ultima fila (la parte più in basso nell'organizzazione di un'azienda) è tutto. La Nuova Energia dice che l’ultima fila si prende cura di sé quando ci si attiene alla linea del cuore.

Con questo Shaumbra, è stata giornata una lunga e bellissima, un giorno di movimenti e cambiamenti. L’informazione che è stata data oggi continuerà a svelarsi, continuerà a portarvi nuova conoscenza per i prossimi tre o quattro giorni.

Nel frattempo godetevi la festa di Tesla!

E così è.