SHOUD 06 - IL VOSTRO SÉ COME GUIDA

La serie dell’Umanodivino

SHOUD6 - IL VOSTRO SÉ COME GUIDA

presentato al Crimson Circleil4 gennaio 2003

Ed è così, cari amici, Shaumbra, cara famiglia, che vi salutiamo con un “bentornati a casa”! Bentornati nell’energia di ciò che siete, bentornati in questo spazio che abbiamo creato tante volte insieme. Tutti noi - sia quelli che sono Shaumbra in un corpo umano, sia quelli che sono Shaumbra da questa parte del velo – ci riuniamo godendo della nostra compagnia.

Sono sempre un po’ commosso e sopraffatto quando entro qui. Ho bisogno di un po’ di tempo per poter respirare! Quando respiro non significa che inspiro ossigeno come fate voi umani; significa che sto aprendo tutti i miei sensi per potervi sentire, ascoltarvi, sedermi accanto a voi e godermi questi momenti preziosi che condividiamo. Infatti, benvenuti a casa, in questo posto meraviglioso, questo punto d’incontro che avete qua. Si, siamo stati qua prima ed amiamo queste energie.

Comunque, possiamo adattare le nostre energie a ogni ambiente, sia se facciamo un incontro Shaumbra all’esterno o se ci sediamo in una sala piuttosto sterile di un albergo o diuna casa privata – noi possiamo adattare le nostre energie a tutto!

Potete stare seduti nel bel mezzo di uno dei ambienti più miseri, bui e ‘negativi’, senza esserne minimamente danneggiati! Non avete bisogno di mandare raggi di luce per migliorare l’ambiente! State seduti nel mezzo, TUTTO QUI e vedrete come cambierà.

Noi troviamo piuttosto buffo che alcuni esseri umani creino questi scudi di luce intorno a sé. “Circondati di luce!” dite voi. Noi invece diciamo: “Abbattete quei muri!” Potete sedervi, stare e vivere ovunque volete senza che l’ambiente vi dia minimamente fastidio! Questo è ciò che definiamo “compassione”: la compassione è la vera comprensione sia per il viaggio degli altri sia per voi. Con la compassione potete stare nell’oscurità più nera, nel luogo della paura più grande senza aver bisogno di creare questi scudi di protezione.

Ora, con tutti i diritti, Shaumbra, VOI stessi siete “l’illuminazione”! State irradiando la luce! State splendendo! State emanando di continuo un’energia nuova, che ne siate coscienti o meno. Se andate a fare la spesa al supermercato o in un posto pubblico affollato non avete più bisogno delle mura di autodifesa! Tutto ciò che serve è stare nel momento Ora.

Ogni cosa prendiate per energia negativa, scura o sbilanciata, vi attraversa e basta! Non vi fa niente, non ha nessun effetto su di voi, vi attraversa e basta! Se alzate scudi o barriere di protezione come avete fatto in passato, ciò tiene lontano anche le energie che vogliono fluire verso di voi! Se vi circondate di un muro protettivo, vi schermate non potete sentire più niente e non vi connettete più con le vostre energie. In un certo punto del passato alzare queste barriere era giusto mentre facevate le esperienze con ciò-che-siete e con il divino dentro di voi e così ad un certo punto avete creato queste barriere. Cari amici, questa qui è un’Energia Nuova!

Nel corso dei prossimi mesi vi comunicheremo addirittura cose molto speciali che sembrano in netto contrasto con ciò che abbiamo detto prima o con le informazioni che avete appreso da altri canali. Perché? Perché questa è un’Energia Nuova che sta cambiando con una velocità rapidissima! VOI siete quelli che cambiano!

Ci sono alcuni fra di voi oggi, che proprio in questo momento cercando di trovare la nostra energia. Vi state dicendo: “Oggi sembra ci sia qualcosa di diverso. Forse non sono nello spazio giusto, forse ho tralasciato qualcosa, una cerimonia o un rituale che avrei dovuto eseguire prima di sedermi qui?”  Alcuni di voi diranno: “Oh, mi sono dimenticato di pulire la stanza con la salvia e per questo motivo non riesco a sintonizzarmi come le altre volte…”

Cari amici, la ragione per cui non riuscite a connettervi in modo così netto come nel passato è che voi siete cambiati e che noi ci siamo spostati. Imparate ad abituarvi! Imparate ad abituarvi a spostamenti e cambiamenti continui! Abituatevi a non riprendere le vecchie Strade – onoratele, perché vi hanno reso un buon servizio -  ma ora siete nella Nuova Energia.

L’energia che introduciamo oggi viene da un’altra parte. Immaginate di avere dentro di voi una specie di sintonizzatore, tipo una radio - ora girate un po’ la manopola sintonizzando la ricezione su una frequenza più alta e noi possiamo entrare su questa frequenza diversa, più alta, solo perché vi trovate in una coscienza con vibrazione più alta. Se allora vi meravigliate dicendo: “Questo da una sensazione diversa da quella dell’ultimo mese, o il mese prima, cosa c’è che non va?” …ah, fermatevi un attimo! Dovete solo permettervi di arrivare a questa frequenza più alta per fondervi di nuovo con noi!

Inoltre, c’è un’altra metafora meravigliosa qui. Siamo già stati in questa bella sala - Coal Creek Canyon - questo centro meraviglioso col camino e la cucina e le assi del pavimento che scricchiolano. Avete dato l’inizio al Crimson Circle qui, poi vi siete trasferiti in vari altri posti. Ora siete tornati, ma come vi sarete accorti in tanti, quando si torna in un luogo vecchio e conosciuto in qualche modo sembra diverso e dà anche una sensazione diversa! Infatti è diverso per voi, perché nel frattempo siete cambiati.

Nel corso del prossimo anno troverete questa metafora molto adatta: andrete a ritrovare vecchi luoghi e siti ma saranno “diversi.” Badate bene a ciò che succederà quando tornerete in un certo luogo conosciuto, quando verrete chiamati là per fare dei lavori!

Ah, lo sappiamo molto bene … Cauldre si sta preoccupando così tanto! Temeva che il nostro ritorno in questo vecchio posto potesse significare un passo indietro. Cari amici, cari amici, si tratta invece di un’ulteriore evoluzione, è un ciclo! Quest’anno tutti voi vi ritroverete in luoghi vecchi o incontrerete vecchie conoscenze – e tuttavia sarà diverso, nel vero senso della parola.

Cambierete nella vostra nuova coscienza. Voi cambiate le energie e l’apparenza e il “sentirsi” delle cose vecchie, quindi se vi sentirete richiamati negli ambiti “vecchi”, - per un motivo qualsiasi - dovete capire che non si tratterà davvero del “vecchio” – che sarà invece qualcosa di nuovo e sarà nuovo per tanti versi!

Siamo entusiasti di stare in questo posto – energie così calde! Non abbiamo nulla contro questo sgabello, lo troviamo addirittura comodo e prossimamente vi parleremo stando in piedi! Potrebbe succedere perfino che vi chiederemo di levare un po’ di queste file di sedie qui. Sappiamo già che con questo annuncio ora, ai nostri aiutanti volontari viene un leggero panico,”OhTobias, cosa ci fai fare! Cambiare le file delle sedie!”

Presto verrà il momento – appena potremo calmare alcuni di voi – in cui vorremo venire da voi e toccarvi! Mentre conversiamo vorremo sederci in mezzo a voi, su queste sedie! Troveremo la logistica adatta!

Cari amici, provate sensazioni così diverse anche perché i lavori alle griglie magnetiche sono ormai finiti, gli ultimi adattamenti sono terminati. Ciò vi apre la porta affinché ora possiate accettare in pieno, possedere e integrare la vostra divinità. Ci sono mutamenti percettibili che sono avvenuti nelle ultime settimane e nel corso dell’anno verrà aggiunta un’ulteriore quantità di cambiamenti. A questo scopo oggi abbiamo un messaggio per voi, ci arriveremo fra un po’.

Prima vorremmo salutare un carissimo amico che vi abbiamo portato oggi. Si tratta di qualcuno che invito volentieri nella mia casetta illusoria in campagna, dove ci sediamo insieme e parliamo a lungo. Ci ricordiamo com’era stare in un corpo umano e fumiamo perfino un paio dei nostri sigari di fattura umana insieme, hm. Ci rilassiamo e ci raccontiamo delle storie. 

Ora vi preghiamo tutti di sentire l’energia del nostro ospite d’onore che è venuto con noi oggi: d’ora in poi sarà molto più presente di prima. Sentitelo attraverso il vostro respiro, trovatelo con i vostri sensi. Liberate la vostra energia, cari amici, perché questa cosa viene dal cuore! Non occorre trovargli una parola di definizione – sentitelo soltanto! Non gli dovete dare un nome, sentite semplicemente l’energia di questo caro, vecchio amico, che entra adesso… arriva con il colore viola - con il raggio viola - ha già lavorato con tutti voi nel passato. Venti, trent’anni fa era molto presente sulla Terra, ma poi è mancato per un periodo. Infatti, coloro che ora possono sentirlo, riconoscono la sua energia come quella del nostro caro amico Saint- Germain!

É un carissimo amico mio! Come ho già detto trascorriamo molte ore insieme, parlando dell’esistenza umana, perché anche lui era una volta un uomo. Saint-Germain, il maestro dell’alchimia, il maestro del cambiamento. Saint-Germain, uno di quelli che sono ‘usciti’, che non si è sottomesso, ma sosteneva che c’è una via migliore qui sulla Terra; colui che ha superato ogni limite nei suoi esperimenti. Saint-Germain in un certo senso ha attraversato il suo processo di ascensione mentre era sulla Terra. Imparò…come   dire, imparò a ‘scivolare’ fra le incarnazioni e a collegare le vite. Imparò ad abbattere la barriera dei ricordi che separa una vita dall’altra.

Caro, amatissimo Saint-Germain! É stato una parte essenziale del vostro viaggio negli ultimi anni ma più che altro di notte, nel sogno, quando tornavate a visitarci dalla nostra parte. É rimasto lontano dalla terra per effettuare altri lavori, cioè insieme a voi sulla Nuova Terra. Contemporaneamente ha preparato le sue energie per questo momento, affinché possa starvi di nuovo molto vicino. Le energie di Saint- Germain sono rimaste lontane finché le griglie magnetiche non sono state completate e voi, cari amici, di conseguenza ora potete davvero prendere possesso della vostra divinità.

Ora è arrivato anche lui; è molto felice di essere qui con voi tutti, il ricordo del suo viaggio nel corpo umano gli fa molto piacere. Tornerà molte volte nel corso dell’anno venturo. Vi farà visita di persona; la sua energia ci sarà in modo immediato e diretto, non più mentre dormite, ma nei momenti di piena coscienza diurna, quindi vi pregiamo di raccogliervi un attimo per memorizzare quella sensazione che vi evoca Saint-Germain. Alcuni di voi forse vedranno colori, altri avranno una certa sensazione fisica, per altri ancora sarà come una conoscenza interiore ma ricordatevene, perché Saint-Germain dice che vi verrà a trovare presto! Vi verrà a trovare quando siete svegli e vi farà coraggio quando credete di essere in difficoltà. Allora vi ricorderà che avete già in mano la soluzione.

Per noi oggi è un grande piacere avere questo ospite.

Parliamo un attimo del punto in cui ci troviamo ora; in quale punto vi trovate voi e che direzione prederanno le cose sul vostro pianeta Terra, specialmente nel corso di quest’anno. Qui non si tratta di profezie né di previsioni, parliamo delle cose nel modo in cui le vediamo dalla nostra prospettiva. Lo vorremmo condividere con voi perché vi aiuta a capire cosa sta passando il mondo e qual è la vostra posizione riguardo a tutti questi eventi. Vogliamo aiutarvi a capire, affinché questi eventi non abbiano troppo effetto su di voi.

La fine dell’allineamento delle griglie magnetiche e il potenziale di presa di potere per tutti gli esseri umani crea una sfida per la Vecchia Energia della dualità. Può darsi che gli esseri umani non siano neanche coscienti di possedere il potenziale di presa di potere, ma tutte quelle persone possono sentire ovunque nel mondo qualcosa che a volte si manifesta come piuttosto scomodo. É come se qualcuno bussasse di continuo alla porta e preferireste non sentirlo o non prenderne atto, tuttavia essi sanno molto bene che qualcuno sta bussando alla porta.

Sapete esattamente di cosa stiamo parlando! Molti di voi hanno avuto questa sensazione che precedeva immediatamente il vostro risveglio; questa sensazione di irrequietezza interiore, di disagio, c’era un presagio di qualcosa di imminente…ma non sapevate di cosa poteva trattarsi. Questo faceva parte del vostro processo di risveglio; in un certo senso era la tromba di Gabriele che vi chiamava al risveglio.

Ora ci sono molte persone in tutto il mondo che sentono la stessa cosa, anche se non vanno in chiesa né si sentono “spirituali”; sentono che qualcosa è cambiato e questa sensazione, proprio quest’eccitazione, infatti, determina in questo momento un’ulteriore intensificazione della dualità. Nel corso dei prossimi anni la dualità si rinforzerà.

Voi non siete costretti a parteciparvi, non siete costretti ad esserne toccati, ma lo vedrete negli altri. L’abbiamo già accennato quando vi dicevamo che voi avete attraversato una via molto difficile e impegnativa nel vostro processo di ascensione che vi ha portato nella Nuova Energia. Voi però avevate i mezzi giusti e vi avevate a vicenda!

Ora c’è un’ondata nuova di persone che si apprestano a percorrere lo stesso processo, ma queste persone non dispongono della stessa comprensione spirituale o base come voi, non hanno nessun Shaumbra che li possa guidare. Inoltre è quasi sicuro, almeno al momento, che non possono comunicare con nessun’altra persona perché non ce ne sono nel loro ambiente – finché potranno entrare in contatto con voi, i loro insegnanti.

Poichéquest’anno la dualità si sta scaldando in modo evidente vedrete come monta il potenziale per la guerra. Appena un’area si calma un’altra si infiamma di nuovo, regioni in cui per un certo periodo ha regnato la pace ora si troveranno coinvolte in conflitti. Vedete, è esattamente come l’avete sperimentato su di voi! Ci sono vecchie energie che vogliono essere chiarite, quindi vengono a galla perché vogliono essere notate e per questo vi diciamo, Shaumbra, che non è appropriato pregare per la pace nel mondo! È appropriato invece essere nella vostra pace interiore, emanandola anche nel mondo sapendo che ci sono vecchi conflitti, vecchie energie che devono mettersi d’accordo.

Al momento si parla della guerra in Irak e state vedendo quanta agitazione ciò causa in tutto il mondo. C’è un forte rumore di sciabole, ci sono forze che sarebbero molto contente di questa guerra, mentre altre lottano per la pace.

Ciò che possiamo vedere sono le trattative all’ultimo momento che calmano un po’ le cose, ma solo per farle infiammare subito di nuovo e se non esplodono nel Medio Oriente allora sarà in un’altra zona del mondo. Vedrete come esplodono tali conflitti e poi si calmano e poi esplodono e si calmano di nuovo e alcuni di essi potrebbero sfociare in coinvolgimenti, potrebbero causare battaglie.

Ma tutto ciò non è inevitabile! Questi conflitti si possono risolvere in un altro modo, cioè con apertura e grande sincerità! Vedete le similitudini? Voi avete vissuto gli stessi conflitti a livello  interiore! In un certo senso siete il microcosmo di ciò che succede nel mondo! All’improvviso dentro di voi nascevano i conflitti; a volte avete tentato di calmarli, a volte di ignorarli del tutto – vi abbiamo visti scappare dai vostri problemi! Non volevate affrontare la vostra situazione interiore, ma prima o poi siete stati costretti ad occuparvene, a superarle. Sarà un anno molto emozionante, con tutti questi eventi!

Nella vostra economia, nel mondo degli affari e delle finanze avete potuto osservare come le più grandi imprese sono crollate – questo fenomeno continuerà e non sarà limitato agli Stati Uniti, ma si diffonderà in tutto il mondo. In un certo senso quelle imprese, nel corso del tempo, diventano così gigantesche che non riescono più a gestire la loro quantità di energie così decidono di loro volontà di implodere per potersi suddividere in pezzi più piccoli. A volte molti pezzi piccoli possono essere più efficaci del grande insieme e anche questo continuerà nel vostro mondo, non solo negli Stati Uniti, ma dappertutto.

Abbiamo parlato delle chiese e delle religioni, cari amici: anche loro continueranno a navigare attraverso le loro problematiche. Abbiamo già parlato a lungo di questo argomento quindi non c’è bisogno di scendere di nuovo nei particolari, ma questo anno ci saranno altre controversie e litigi nelle chiese. Avverranno importanti cambiamenti alla guida di alcune religioni principali, da una parte come risultato di queste controversie ma dall’altra per la mancanza di forza di alcuni leader religiosi e delle chiese che non riescono ad accettare questo grande cambiamento della coscienza. Ci saranno cambiamenti di rilievo nelle vostre chiese. I muri cadranno, fa parte della trasformazione.

Saint-Germain sa moltissimo sulla trasformazione e il cambiamento delle energie, capisce che il gonfiore a volte può sembrare esagerato e ciò richiede il crollo delle mura per poterle ricostruire in un modo nuovo e diverso.

Cari amici, nel vostro mondo quest’anno avverranno molte cose. Saranno pubblicati immensi progressi nell’ambito della scienza e della tecnologia – più di tutto ciò che avete visto nel corso degli ultimi anni! È interessante osservare come, da un lato, gli ambiti degli affari, delle chiese e della politica a causa dei grandi collassi passano attraverso bruschi processi di trasformazione, mentre dall’altro lato la scienza e la tecnologia fanno salti in avanti giganteschi.

Nell’ambito della medicina assisterete a svolte decisive nei problemi che tormentano l’umanità da anni. I vostri medici e scienziati annunceranno nuove scoperte. Ci vorrà un po’ di tempo finché tutti test saranno passati ed i riconoscimenti necessari confermati, ma le scoperte sono imminenti. Se leggete queste cose nei vostri giornali, vi chiederete come tali sviluppi sono possibili e come può essere che la risposta a queste cose possa essere così semplice e facile da essere sfuggita all’attenzione per tutti questi anni, allora vi diciamo che la causa di tutto ciò si trova nel lavoro che voi ed altri hanno svolto sulla via spirituale!

Vi abbiamo già detto prima che non si tratta più di voi. Voi sperimentate tutti questi processi a livello interiore, cambiate la coscienza, alzate la coscienza. Cosa succede quando alzate il livello della coscienza? Si espande all’esterno. Voi emanate un livello nuovo in tutto il mondo! Quando i vostri scienziati ed ingegneri e tutti i vostri leaders si apprestano a fare il loro lavoro, il vostro cambiamento di coscienza avrà già cambiato tutto, permettendo loro, adesso, di giungere a conoscenze e scoperte completamente nuove.

Uno dei nostri grandi inventori -  Thomas Edison - si circondava in modo più o meno inconscio di persone che si trovavano su un livello vibrazionale ed energetico altissimo. Quando svolgeva il suo lavoro delle invenzioni ed i suoi esperimenti, si serviva letteralmente di questa coscienza superiore, giungendo così a scoperte e realizzazioni che altrimenti non gli sarebbero riusciti.

Quindi, se nel corso di quest’anno venite a sapere di grandiosi progressi scientifici e tecnologici, ringraziate voi stessi per il lavoro che state svolgendo! Voi cambiate le vibrazioni permettendo agli altri di fare il loro lavoro in un modo nuovo e diverso. Vedete ora che effetto avete sul mondo? Hhmm.

Parlando di scienza, cari amici, vogliamo parlare anche della clonazione umana. Vorremmo che nel prossimo anno vi prestaste una particolare attenzione! Dovete osservare attentamente ciò che sta succedendo al momento e vorremmo che rimaneste molto aperti e neutri, perché non è necessariamente ciò che voi o altri credono che sia. Non trovate interessante che proprio un gruppo di, hm, come si dice, ricercatori spirituali (i Raeliani) è riuscito a collegare tecnologia e scienza con le arti spirituali? Si, infatti, anche noi troviamo che hanno un pessimo ufficio stampa! Ma perfino dietro questo c’è un piano! Dietro tutto questo c’è un piano e vedrete nel corso delle prossime settimane e mesi come si manifesterà.

Ci voleva qualcuno in prima linea, o, come direbbero le persone normali, qualcuno al limite - come direbbero gli umani - per sviluppare questa tecnologia. Questo gruppo, i Raeliani, sono davvero in contatto con i regni extraterrestri! Sono davvero in contatto con i cosiddetti ‘alieni’ ma ciò che non hanno ancora capito – almeno alcuni di loro – è che si tratta di loro stessi nel passato! Infatti, stanno lavorando con ‘i semi delle stelle’ e usano energie molto interessanti nei loro esperimenti!

Cari amici, ci vuole davvero qualcuno con molta apertura per rompere queste barriere. Forse sono considerati un po’ squilibrati – ma ci voleva esattamente questo per raggiungere il prossimo livello! Una fusione fra spiritualità e scienza per spiccare il salto. Ora vi possiamo dire che saranno smontati da parte della scienza e dei media, ma vi diciamo anche che ciò che hanno prodotto è un vero inizio!

I Raeliani dispongono di una comprensione della problematica che è alla base di tutto ciò, su livelli che sono ancora più semplici del vostro DNA. Loro ci sono riusciti perché hanno permesso alla loro mente ed al loro intelletto di espandersi in ambiti sconosciuti e poi l’hanno messo in pratica. Lo facevano circondandosi di vibrazioni alte – in un certo senso hanno utilizzato anche le vostre vibrazioni.

Ebbene, la comunità degli scienziati li butterà giù per questo. Questa società scientifica non può fare diversamente – perché non sono stati loro a inventare tutto ciò! hm, ma ci saranno alcuni di questi scienziati che in gran segreto riconosceranno il valore del lavoro raeliano, una cosa così semplice che è stata trascurata!

Parliamo ancora brevemente dell’aspetto filosofico della clonazione. Sappiamo che ci sono molte controversie al riguardo e che le discussioni dureranno ancora molto. Quelli che pubblicamente si pronunceranno contrari, saranno i nostri cari amici, i leader religiosi che non credono che siete Dio! Stanno sui loro pulpiti e semplicemente non credono che siete Dio!  e non credono neanche nell’unione fra scienza e spirito e al fatto che voi possiate creare delle cose magnifiche.

La tematica della clonazione che al momento si sta svolgendo qui, è qualcosa su cui si sta lavorando molto intensamente anche sulla Nuova Terra. Vedete, il principio è molto semplice: voi non siete il vostro corpo, voi siete lo Spirito stesso. Se decidete di lasciare questo corpo fisico, allora questo nuovo potenziale della clonazione che sta nascendo ora significa che fra un po’ potrete clonare voi stessi! Vuol dire che potete andare da una vita all’altra senza dover attraversare tutto il processo traumatico della nascita! Se volete rimanere su questa Terra, non dovete più subire questo processo lungo e abbastanza doloroso, per tornare qui. Saltate in un corpo nuovo, tutto qui! 

Cari amici, c’è della gente che fraintende qualcosa in questo processo: non state clonando lo Spirito ma solo la biologia! Ci sono persone che non capiscono che la vita è eterna e che si può facilmente cambiare il mezzo che ci trasporta attraverso la vita, ma sta arrivando! Sta arrivando. C’è ancora molto da imparare e questi primi cloni mostrano ancor una gran quantità di imperfezioni, ma la cosa sta arrivando! Sta arrivando in ogni caso!

Prima parlavamo della Nuova Terra e dicevano che lì potrete entrare e uscire da un corpo a vostra scelta, ma ciò è altrettanto possibile qui sulla terra. Naturalmente ci saranno scontri con le forze che non vogliono vedere tutto ciò! Ne hanno paura, hanno paura perché ciò significa che devono rivedere o cambiare o buttare via del tutto i loro vecchi libri. Proprio per questo motivo abbiamo speso molto tempo per dire a voi, Shaumbra, che VOI siete i nuovi insegnanti! E’ ora che vi facciate avanti e vi facciate sentire!

Bene, ciò che vogliamo dire con tutto questo è che, sia in questo anno che negli anni futuri vedrete quanto s’intensificherà la dualità ma cari amici, ora siete da un’altra parte e potete guardare il tutto con occhi nuovi, non deve più avere su di voi lo stesso effetto che aveva prima. Potete stare in un luogo di comprensione interiore e compassione, capire che ci sono molte persone che giocano ancora il gioco della dualità e che ci sono moltissime variazione che stanno sperimentando con entusiasmo. NON SI TRATTA PIU’ DI VOI!

Tuttavia se cercate ancora le risposte all’esterno, se cercate ancora qualcuno o qualcosa che vi porti una risposta potrebbe essere un anno difficile per voi. Voi siete entrati in una nuova era – non ci sono più scuse o giustificazioni!

Le griglie magnetiche sono allineate e voi stessi avete attraversato per anni un processo molto intenso. Non ci sono più scuse né ulteriori attese! É arrivata la vostra Divinità - qui e ora -  è in voi, è intorno a voi, LEI è Voi!

Ci intristisce molto sentir dire gli altri: “Aspettate ancora! Attendete la prossima cosa che viene! Dovete aspettare fino all’anno 2012! Dobbiamo attendere ancora dieci anni!! Alcuni dicono che dovete aspettare fino al 3.3.2003, che dovete aspettare una certa costellazione planetaria – oh, questo è, questo è… Cauldre lo definisce una ‘carota’ spirituale che deve essere tenuta continuamente in alto per segnalare: “Prima di essere autorizzati, c’è da fare altro lavoro!”

Cari amici, tutto questo è opportuno solo per chi vuole seguire il sentiero dell’attesa perpetua. Per loro va bene così e ce ne sono molti che lo vogliono seguire perché in un certo senso ora non vogliono assumersi la responsabilità, preferiscono cercare una ragione per rimandare ulteriormente. Vogliono prima vedere una certa data sul calendario per poter rimandare l’inevitabile e l’inevitabile ci chiama: TU SEI DIVINO! ANCHE TU SEI DIO!

Cara Shaumbra, voi siete diversi! Ecco perché siamo qui, ecco perché anche Saint- Germain torna in ambito terreno più forte che mai. É stato via per un certo periodo e ora torna per lavorare con quelli che sono pronti a essere divini e a esprimere la loro divinità. Niente più scuse! Niente più cambiamenti delle griglie magnetiche! Niente più costellazioni planetarie! Niente più attesa dell’atterraggio di Ufo! Niente di tutto ciò! Basta!

ORA siete divini - IN QUESTO MOMENTO lo siete! Voi stessi ve lo confermate noi lo confermiamo. Da questo momento in poi non ci saranno più guide, nessuno che vi libera da un compito e lo fa al posto vostro. Oh, naturalmente tanti, tanti di noi sono qui con voi, come Saint-Germain, Yeshua, Metatron e tutti gli altri, ma siamo qui solo per incoraggiarvi. A volte siamo qui per sederci insieme, per incoraggiarvi, parlarvi, mettere a vostra disposizione la nostra prospettiva – ma ciò che conta siete solo voi!

Cari amici, è arrivato il momento che siate i vostri leader spirituali! Voi stessi – le vostre guide! Il Sé come guida spirituale. In questo momento vi guardiamo e vediamo un angelo e un Dio che è più che pronto, che dispone di tutti i mezzi per andare avanti! Vediamo un angelo e un Dio che non ha bisogno di cedere il suo potere a qualcuno o a   qualcosa! Vediamo un angelo e un Dio che ha superato molte sfide e grandi difficoltà per giungere a questo punto! Vi chiedete cosa viene ora? Non ha nessuna importanza e in ogni caso vi si presenterà nel modo appropriato. Quando sarà giunta l’ora saprete di disporre di tutti i mezzi - veramente tutti! Non chiamateci nei momenti di paura, contate su di voi! Oh, naturalmente ci saremo, ma non possiamo evitarvelo e farlo al posto vostro.

Ora, cari amici, vorremmo mostrarvi qualcosa che c’entra anche con quello che vi abbiamo raccontato sulle vostre scienze e tecnologie. Le risposte più semplici sono quelle migliori. A volte vi chiedete come mai non le avevate viste prima - proprio per questo motivo, perché sono così semplici! Proprio per questo ve le siete fatte scappare. Il Divino, il Dio Che Siete è semplice, eppure cercate di renderlo così complicato nella vostra mente. Comunque è davvero facile, è qui e ora, in questo momento! A volte mettete alla prova il vostro potere dicendo: “Se anch’io sono Dio, perché non posso creare benessere e abbondanza per me? Perché non posso guarire il mio corpo? Perché non posso leggere i pensieri degli altri?” 

Cari amici, state concentrando la vostra energia sul punto ‘sbagliato’, sì, davvero, cioè sul risultato finale! Non vi concentrate nel momento Ora!  Se vi concentrate continuamente sull’abbondanza generate con assoluta sicurezza proprio il problema che avete con l’abbondanza! Se continuate a preoccuparvi per una relazione che state vivendo, se pensate sempre alla salute del vostro corpo – allora vi terrete tutti questi problemi per sempre! Come abbiamo già detto così spesso, si tratta del fatto che dovete essere nel momento Ora in questo momento unico! Il vostro Essere-Divino, la vostra divinità verrà da voi nel più semplice dei modi e si occuperà di tutto! Rimedierà ad ogni cosa! VOI vi occupate di tutto nella vostra vita! Sarete sorpresi di quanto è facile permettere al vostro Sé divino di uscire e procurarvi le risposte divine - vedrete com’è semplice! Non c’è più nessuno stress nella mente, nessuna fatica a fare le cose.

La vostra Divinità siete voi. In un certo senso è stata lontana da voi e per tanto tempo siete stati separati. Il Sé Divino era, per così dire, lontano da voi, cioè non potevate entrare in contatto con lui, ma ora è qui e porta molta compassione e molto amore per voi - è pura compassione ai livelli più profondi.

Cari amici, se c’è una sfida nella vostra vita, se c’è un problema, allora sappiate che voi avete risolto proprio quel problema già da tanto tempo! Il vostro Sé divino lo ha già risolto. Se sorgono delle difficoltà nella vostra vita, non cadete nel panico! Cercate di capire che proprio nello stesso momento esiste già la soluzione ed è dentro di voi: voi SIETE i vostri leader spirituali!

Questa Divinità si vuole prendere cura di voi, vorrebbe stare insieme a voi, vorrebbe pensare a tutto, ma ciò richiede che lasciate perdere il vostro vecchio modo di risolvere i problemi. Lasciateli andare, come diciamo noi, lasciateli liberi e date il permesso! Ecco che arriverà la soluzione divina.

Negli ultimi mesi e anni molti di voi hanno fatto sogni bellissimi, sogni intensi e meravigliosi. Alcuni di voi ne ricorderanno dei pezzi, magari anche solo la sensazione che vi restava addosso. Nel sogno avete incontrato l’essere più amorevole, bello, compassionevole e comprensivo che si possa immaginare.

Nel sogno guidavate lungo una strada…o eravate seduti nella vostra casa … o a una festa dove avete incontrato un essere, un’altra persona, un’entità che emanava una tale luce che quasi quasi cadevate in ginocchio – tanto era grande l’emanazione della compassione più profonda e del suo grandissimo amore. Nel sogno eravate coscienti di conoscere questo essere ma non vi ricordavate dove o perché. Sapevate solo di essere destinati l’uno all’altro, che avreste condiviso la vostra vita ma non avevate idea di quando sarebbe arrivato quel momento.

Vi ha assalito una gran tristezza perché non potevate sopportare l’idea di essere separati da questo essere meraviglioso. Era lui - l’amore della vostra vita che avevate sempre cercato! Era lei - la vostra anima gemella, la vostra anima duale e sembrava una parte incompleta di voi, così la sentivate. Nel sogno provavate quest’amore incredibilmente forte e questa connessione così profonda da sconvolgervi - mai, mai più l’avreste lasciata andare...

Ma appena sorto quel pensiero sentivate già che stavate per scivolare via, che l’immagine cominciava a sciogliersi... oh, come avete urlato e pianto. Sentivate di sprofondare di nuovo nel buio… di nuovo nella solitudine…perdendo il contatto con l’amore più grande che avete mai sentito. Sappiamo che eravate lì, vi abbiamo osservati in questo sogno e abbiamo versato un po’ di lacrime con voi perché sapevamo che difficoltà immensa è stato per voi incontrare il vostro vero Sé, il vostro Sé divino, toccare quest’energia e sentirla - e poi vedere come scappava di nuovo.

Cari amici, avete vissuto queste gite nei sogni per prepararvi, per preparare il vostro corpo, la vostra indole, il vostro intelletto e le vostre emozioni. Avete intrapreso queste gite per preparare la parte divina di voi a venire nel vostro mondo e adesso è qui con voi. E’ il vostro amore più grande, è la vostra compassione più profonda. Questa è la vostra anima gemella, in un certo senso, perché siete voi stessi - è quella parte di voi cui finora non era stato possibile venire qui. Siete voi. Odiamo usare in questo contesto il termine ‘essere separati’. Questo siete voi! Sentitelo! Sentitelo ora con tutto il vostro essere…

Grazie, Gaia, sempre in gamba! Questo commento veniva da Tobias, mentre una folata di vento spazzava là fuori, facendo tremare l’edificio, proprio nel momento in cui Tobias chiedeva Shaumbra di sentire il proprio Sé Divino.

Questo Sé Divino siete voi e lo siete sempre stati. Ora sta entrando per essere una parte così importante di voi… vuole condividere con voi come non ha mai potuto fare finora! Quando contate completamente sulla guida spirituale del vostro Sé, quando smetterete di cercare fuori, quando non andate più in cerca di nozioni estreme che vi distraggono dall’essere divini allora vi accorgerete che questo Sé divino si occupa veramente di tutti i vostri bisogni, se ne prende cura.

In quanto Dio, tu ti occupi da solo di tutti i tuoi bisogni! Il benessere fluirà nella vostra vita, la vostra salute tornerà, le relazioni vi incontreranno nel modo appropriato - se non vi concentrate su queste cose ma vivete nell’ORA siete davvero divini.

Cari amici, la vita avrà in serbo le sue sfide, ma come abbiamo detto, non si tratta di voi! Tutt’intorno a voi vedrete i conflitti, sarete chiamati in posti nuovi e per i lavori più disparati. Ricordatevi, non si tratta più di voi!

Non dimenticare, DIO, in qualunque situazione verrai coinvolto TU hai la risposta già pronta! Uscite ora dal cervello umano, dalla parte di voi che versa nella paura e nel panico! Sedetevi in mezzo a una situazione difficile e osservate come la soluzione divina si sviluppa nella vostra vita e si svilupperà nella vostra vita! Prendetevi un attimo di pausa e ricordatevi per un momento chi siete davvero. Smettete di preoccuparvi e di agitarvi, smettete di pregarci di risolvere i vostri problemi. Fate un respiro profondo, state nel momento Ora e osservate come la soluzione si manifesta! e non dimenticate che non si tratterà necessariamente della risposta che vi aspettate! Rimanete aperti e imparziali, perché verrà da un altro luogo - proprio come l’energia di oggi viene da un altro luogo. In questo si assomiglieranno molte delle vostre esperienze - la soluzione arriverà in un modo diverso.

Esiste questa tendenza diffusa ad andare in panico quando sorgono problemi e difficoltà intorno a voi, quindi cominciate subito a escogitare schizzi e possibili soluzioni. Uno dei nostri favoriti è quell’uomo che crede di dover persino pensare in un modo tutto particolare e non diversamente - naturalmente solo cose buone, si intende! Questo meccanismo non funziona più, cari amici.

State in mezzo a qualsiasi cosa accada intorno o dentro di voi e lasciate che la vostra Divinità si unisca a voi con il suo massimo amore e la sua più profonda compassione. Oh, cari amici, allora vedrete come la soluzione si sviluppa nel modo più bello, mentre i vostri vecchi schemi di pensiero in confronto sembrano così duri, freddi e crudeli! Le nuove soluzioni – saranno di una bellezza sconvolgente - andranno oltre qualsiasi cosa abbiate ritenuto possibile perché saranno da Nuova Energia.

BASTA SCUSE, SHAUMBRA! Non esiste nessuna data da aspettare nel futuro, nessuna ‘entità’ o grande essere vi verrà a trovare!  È ora! L’allineamento delle griglie magnetiche era l’ultimo evento - BASTA attese e BASTA più scuse! VOI SIETE LE VOSTRE GUIDE SPIRITUALI! La risposta si trova dentro ciascuno di voi e con questo intendiamo, senza eccezione, tutti quelli a cui abbiamo parlato oggi. É dentro di voi! É dentro di TE! Resta nel momento Ora! Respira! Capisci che anche tu sei Dio. Osserva come si sviluppano le nuove soluzioni e poi condividilo con gli altri Shaumbra! Condividete ciò che state imparando in questo momento. Scambiate le vostre esperienze con questa cosa nuova che si chiama ‘Soluzione Divina’ Comunicatevi a vicenda che forma prende questo conferimento di potere, condividete in che modo state imparando tutti i giorni!

Il nostro messaggio, oggi, per voi è semplice e facile - Voi siete le vostre guide spirituali - d’ora in poi. Avete il potere in voi e non esistono più scuse – a meno che vogliate che ci siano, hhmm.

E ora è tempo di parlare per voi, è il tempo del Shoud, è il tempo di raccogliere le vostre energie e riunirle. Daremo a Cauldre un momento per il cambiamento energetico, poi sentirete voi stessi parlare.

SHOUD:

Siamo Shaumbra e siamo una famiglia, siamo una voce e siamo molti. Ci incontriamo come famiglia in un posto così bello, con angeli così meravigliosi. Tutti noi spalanchiamo un po’ gli occhi, alcuni di noi si chiedono meravigliati: allora dove è questa divinità?  Come Shaumbra siamo disposti a farla uscire, a farla entrare nella nostra vita. Come Shaumbra siamo disposti a rinunciare ai vecchi modi di elaborare i problemi e a lasciarli andare. Siamo disposti a far uscire la nostra divinità, siamo disposti a sperimentare nuove vie. Ciò ci rende un po’ inquieti, ci causa un leggero disagio, tuttavia possiamo sentire la verità in quello di cui parlano Tobias e Saint-Germain. Sappiamo esattamente di che cosa stanno parlando, cioè che per noi è davvero giunta l’ora di essere divini e d’intraprendere il nostro lavoro. La cosa è imminente, abbiamo aspettato davvero abbastanza. A volte pensavamo che non sarebbe mai giunta l’ora e ci sono stati momenti in cui l’abbiamo sperato. Ora riconosciamo che è arrivato il momento - siamo pronti per fare il nostro lavoro.

Come Shaumbra ci rendiamo conto che c’è un’altra cosa che dobbiamo esaminare più a fondo e discuterne: il dramma, i drammi della vita quotidiana. Negli ultimi tempi tutti noi abbiamo preso parte ai drammi, perché in fondo non conoscevamo un’altra via! Eravamo talmente coinvolti nei drammi quotidiani da convincerci che tutto nella vita consistesse solo di drammi. Naturalmente come Shaumbra sappiamo che il dramma può anche essere divertente – ma può sottrarci tanta energia, energia preziosa di cui abbiamo tanto bisogno.

Come Shaumbra ci rendiamo conto che non abbiamo più bisogno di entrare nel dramma. Le nostre famiglie cercano sempre di tirarci dentro, nel nostro lavoro abbiamo sempre a che fare con il dramma di un’altra persona e ci lasciamo coinvolgere nei drammi degli eventi mondiali. Persino nei nostri drammi interiori ci facciamo tirare dentro, per esempio quando si tratta della tematica legata alla nostra autostima. La nostra salute, che dramma: “Come mai questa energia scura, negativa si è installata nel mio corpo? La devo estinguere a tutti costi, la devo eliminare con la luce e con la ‘roba buona’!” In fin dei conti non abbiamo capito come rinunciare al dramma – senza drammi tutto sembra così vuoto.

Come Shaumbra vediamo ora che non siamo costretti a partecipare ai drammi degli altri e tuttavia possiamo partecipare in pieno alla vita. L’uscita dal dramma dalla nostra vita non significa affatto che diventiamo assolutamente neutri, che non proviamo più soddisfazione e divertimento! Possiamo semplicemente rinunciare ai drammi. Tobias ha già parlato dei drammi nella lezione sul “muretto.” (Lezione 1 della Serie del Creatore) Si tratta semplicemente di restare in uno stato di totale pace interiore e in uno stato di completa compassione per gli altri e per il loro percorso: non importa se la loro vita è difficile o bellissima, se vanno verso l’autodistruzione, se soffrono grandi dolori o se conducono una vita piena e soddisfacente – sentiamo con loro e li comprendiamo.

Se possiamo immedesimarci totalmente nei nostri compagni umani non abbiamo più bisogno di entrare nei loro drammi; al contrario capiamo il gioco che stanno giocando, li amiamo per questo e sentiamo con loro, dovunque si trovino.

Riguardo le nostre famiglie, il dramma era perfino uno stile di vita, sia per loro che per noi. Oh, sanno esattamente quali bottoni devono spingere per coinvolgerci! Non è non gioco meraviglioso quello che abbiamo messo in scena tutti insieme? Loro non si sentono bene se rimaniamo fuori invece di partecipare, credono che non siamo a posto e che siamo un po’ ‘strani’ se non giochiamo al gioco del ‘dramma famigliare.’

In fondo stiamo solo seduti nell’angolo e ci ripetiamo di continuo: “Non voglio partecipare, non voglio partecipare” - mentre ora possiamo trovarci al centro del loro dramma e allo stesso tempo in uno stato di pace interiore e compassione profonda. Sapremo cosa c’è da fare quando sarò il giunto momento Ora. Non dobbiamo preparare nessuna sceneggiatura in cui pianificare esattamente cosa pensare o dire prima di incontrarci.  Potremo regalare loro un sorriso e goderci il loro gioco, perché la nostra empatia, la nostra compassione per loro è davvero profonda.

Vivere uno stato di compassione equivale a vivere in uno stato di pace interiore in cui sappiamo che non dobbiamo cambiare proprio nulla; al contrario, tutto è assolutamente appropriato esattamente come avviene. Sappiamo che, con quello che fanno, tutti raccolgono soltanto esperienze su chi sono davvero. Essere compassionevoli significa che possiamo essere pieni di pace e non dobbiamo fare più sforzi energetici enormi per partecipare al gioco o addirittura impedire loro di giocarlo. Provare compassione vuol dire essere in pace, essere in pace significa mantenere intatte le nostre energie e allo stesso tempo possiamo mettere tutta la nostra energia a loro disposizione e al loro servizio, appena sono pronti.

Sappiamo che alcuni di loro non lo saranno mai; altri però si accorgeranno dello stato di pace, amore e ammirazione in cui viviamo e quanto possiamo godere di ogni esperienza. Saranno loro a venire da noi quando vorranno sapere in che modo possono rendere pacifica la loro vita.

Ora mentre ci allontaniamo dalle vecchie vie ed entriamo in quelle nuove, come Shaumbra capiamo il dramma per ciò che è. Capiamo che non siamo più costretti a partecipare a quel gioco e se sulle prime la vita senza drammi può sembrare un po’ noiosa, ci accorgiamo che la Nuova Energia ha in serbo per noi una soddisfazione del tutto nuova, una nuova comprensione e un nuovo tipo di gioia. Al suo confronto, il dramma sembra un gioco infantile.

Perciò chiediamo a noi stessi, oggi, di vedere il dramma per ciò che realmente è e di comprenderlo - non dobbiamo partecipare al gioco degli altri se non lo vogliamo. Proviamo compassione per tutti gli altri e per compassione possiamo amarli e lasciarli fare il loro gioco restandone fuori, senza essere influenzati. È arrivato il momento di sostituire il dramma con altro – la soddisfazione, la gioia e vera compassione per tutto ciò che gli altri fanno.

E così è. (breve pausa, mentre Cauldrepassa a Tobias)

TOBIAS:Bene, hhmm. Io Tobias, torno per un momento. Hhmm… devo dire che mi piace proprio stare in piedi   tra un po’ comincerò persino ad andare in giro.

Cari amici, ora troverete le risposte in un altro posto, dentro di voi.  Le troverete altrove, saranno dentro di voi – tutte le risposte si trovano lì! Oh, siamo così eccitati, specialmente Saint-Germain, perché è maestro dell’alchimia, del cambiamento e della trasformazione – esattamente ciò che avete passato! E’ così eccitato e anch’io, Tobias lo sono, sapendo che se rimanete soltanto nel presente, nel momento Ora, se siete completamente integrati - nel senso di connessi, integri -  la soluzione apparirà davanti a voi e non verrà da noi né da alcun’altro essere esterno, ma sarete voi stessi a darvela!

Appena avrete compreso questo, capirete di che cosa abbiamo parlato per tutti questi anni. Capirete cosa intendiamo quando diciamo ANCHE TU SEI DIO! Capirete com’è semplice e facile e come avete cercato di renderlo complicato.

Tuttavia, cari amici, prima di raggiungere questo stato della vostra coscienza, non lo potevate nemmeno riconoscere. Come nel caso degli scienziati che lavorano alle nuove tecnologie e invenzioni; possono trovarle solo quando la loro coscienza si eleva a un certo livello.

Torneremo fra alcuni minuti per rispondere alle vostre domande, parlare con voi e godere del nostro tempo insieme. Nel frattempo mangiate, gioite e lasciate stare il dramma, hhmm!

Cari amici – non siete mai soli! Non siete neanche mai stati soli! Il vostro Sé divino è sempre stato con voi!

E così è.

La Serie dell’Umanodivino

MD6 – DOMANDE & RISPOSTE

Ed è così, cari Shaumbra, che torniamo per discutere un po’ di più con voi, poi vorremmo sentire le vostre domande e ci piacerebbe ascoltare anche le vostre risposte alle vostre domande.

Prima però vorremmo parlare di una certa cosa, in un tono un po’ più serio. Vorremmo parlare con voi - come fa Saint-Germain mentre cammina fra le file, quando viene a trovarvi, quando viene a casa vostra o arriva attraverso il vostro computer oppure si siede con voi - di uno dei compiti principali per Saint-Germain nei prossimi mesi ed è qualcosa che ultimamente ha preoccupato Shaumbra.

Si tratta della domanda se voi, come esseri umani, volete restare sulla Terra. Sappiamo che vi siete chiesti…se il vostro momento fosse arrivato… vi siete chiesti perché dovreste rimanere su questo posto meraviglioso, la Terra… o se magari avete finito il vostro compito ed è ora di tornare dal nostro lato del velo… vi siete chiesti quale passione offre veramente il momento.

In futuro Questo tema sarà ancora più importante nei tempi a venire, ora che le griglie magnetiche della Terra sono complete.  “Dovrei rimanere o andare via? Dovrei vivere o morire?”

Abbiamo notato che la maggior parte di voi ha superato la paura di morire: avete capito che l’anima va avanti, che lo Spirito va avanti. Avete capito che la morte non esiste, si tratta solo di lasciarsi indietro il vecchio corpo fisico.

Ora che state camminando nella Nuova Energia trovate che questa domanda viene rivolta a voi e da voi in un modo ancora più intenso. Saint-Germain viene per stare con voi, sedersi con voi e per amarvi in questi momenti difficili. Saint-Germain, l’alchimista più grande, il grande trasformatore di energie sa come muoversi da una forma all’altra, sa come trasformare l’energia vecchia in energia nuova.

È stato lontano dalla Terra per molti anni perché stava lavorando sulla comprensione della Nuova Energia che voi avete introdotto, su come usarla e applicarla. Lui verrà da voi durante i periodi difficili per lavorare con voi, per aiutarvi a capire. Non esiste una risposta giusta o sbagliata, anche se Tobias presuppone che resterete sulla Terra. Avete imparato così tanto e gli altri hanno bisogno di voi.

Una delle sfide che affrontate - vivere o morire -  dipende proprio dal fatto che avete ancora un piede nella porta, state ancora con un piede nel vecchio ed uno nel nuovo. Avete paura di muovere il piede dal vecchio per passare in pieno nel nuovo. Per questo vi sentite - come dire - in un territorio neutro, nella terra di nessuno. Non partecipate del tutto al vecchio e neppure al nuovo.

Cari amici, è ora di prendere una decisione. Sapete che sarebbe difficile tornare al vecchio: ci avete provato, ma è difficile tornare al vecchio se avete già acquisito tanta saggezza e illuminazione del nuovo. Quando vi trovate in mezzo ai due mondi, è del tutto naturale che pensiate che la vostra scelta sia tra vivere e morire.

Al contrario, la vera scelta è: volete restare con un piede nella vecchia energia o siete pronti a mettere entrambi nel nuovo? Siete pronti, come diceva Metatron, …”ad esprimere in pieno ciò che siete, a esplodere di vita, di creatività e di espressione? Siete pronti a far vedere al mondo chi siete davvero?”

Nello Shoud del mese scorso avete parlato di ruoli. Uno dei ruoli autoimposti è quello di pensare che non potete essere estroversi, intraprendenti o farvi vedere, esprimervi. Pensate che non sia appropriato o che gli altri rideranno di voi. Abbiamo avuto a lungo questo problema con Cauldre, ma cari amici, lui ha messo il piede nel nuovo.

La gente che lavora sulla clonazione - i Raeliani - sono derisi perché si sono espressi ma proprio perché non si reprimono ottengono rivelazioni sulla natura della vita, sulla biologia esulla continuazione della vita - cose che gli scienziati che vivono con due piedi nel vecchio non avrebbero potuto mai scoprire.

Quindi, cari amici, ora state affrontando una situazione interessante. Come ha detto Metatron, “Siete pronti?” Metterete l’altro piede nella Nuova Energia? Esprimerete pienamente la vostra divinità? Certo, alcuni penseranno che siete un pò fuori binario, ma ciò che vediamo è che poi verranno da voi, dicendo:“Sappiamo che abbiamo riso di voi e vi abbiamo ridicolizzati, ma ora vediamo qualcosa di così prezioso e amorevole, vediamo una tale illuminazione in voi.”

Il tema‘vivere o morire’ èil tema se accettare o no la vostra divinità. Lasciate che si esprima in voi e attraverso di voi. Quando rompete le vecchie barriere, i vecchi modi e le vecchie regole, oh, cari amici, scoprirete un modo nuovo di essere che farà sembrare il vecchio modo molto duro, crudele e freddo.

Siete pronti a mettere entrambi i piedi nella Nuova Energia ed esprimervi in pieno? Siete pronti a vivere ogni momento, ogni giorno con piena passione e compassione? Siete pronti a lasciar entrare la vostra divinità nella vostra vita? Nel corso delle varie vite e anni avete imparato a fidarvi di voi e sapete che come esseri umani potete passare. Imparare a fidarvi della vostra divinità è un passo spaventoso: risulta difficile affidarsi totalmente al Sé interiore e abbandonare i vecchi modi di fare.

Il nostro messaggio di oggi descrive come potete permettere al vostro Sé di essere la vostra guida. Vi troverete in situazioni in cui sarete divini, in cui permetterete alla vostra divinità di uscire fuori, situazioni in cui vi arriveranno soluzioni che non avreste mai trovato.

Solo così non avete bisogno di preoccuparvi dell’abbondanza: la vostra vita sarà abbondante in ogni caso. Non dovrete escogitare dei piani per far quadrare i conti; essi torneranno sempre. É difficile descrivere tutto ciò con le parole, perciò ve lo passiamo in termini energetici. Si tratta di abbandonare i vecchi modi di fare, di fidarvi di voi e di provare piena compassione per voi. Si tratta di vivere come umano divino in ogni momento.

Saint-Germain vi sarà vicino. Vi abbiamo pregato prima di connettervi con la sua energia, perché sarà con voi nei momenti difficili quando vi servirà quest’energia, quando vi chiederete perché andare ancora avanti. Lui vi ricorderà - vi ricorderà la bellezza e la gioia di vivere - vi chiederà di mettere entrambi i piedi nella Nuova Energia, due piedi saldi per terra e di essere del tutto aperti alla vostra divinità.

Si tratta di fidarsi della vostra divinità affinché possa procurare la soluzione e la risoluzione. Si tratta di imparare a lasciar andare i vecchi modi di andare nel cerebrale, di scappare nella logica - si tratta di sentire. Carissimi amici, quando nella vostra vita inizierà a succedere lo definirete un miracolo ma non lo è: è la fisica spirituale della Nuova Energia –la soddisfazione, l’appagamento totale, non doversi preoccupare dei dettagli - Il vostro Sé si occupa dei dettagli su un altro livello.

Detto questo, ci piacerebbe sentire le vostre domande.

DOMANDA DA SHAUMBRA 1: Tobias, ultimamente ho avuto delle visioni, una era di quattro sfere che giravano velocemente in un cubo, l’altra era di una Terra Nuova che stava per essere creata. Queste visioni hanno una base reale, o é solo la mia fantasia a fare gli straordinari?

TOBIAS: Questa è una domanda deliziosa, perché é qualcosa che stai vivendo tu, ma anche tanti altri che hanno pensieri e visioni che arrivano nella mente. Si stanno chiedendo se stanno diventando pazzi, cercano di bloccare queste cose oppure di elaborarle con la loro mente logica, ma non ci riescono e quindi si sentono frustrati.

Tutte queste cose che vi succedono sono comunque appropriate, infatti state svolgendo tanto lavoro nei vostri viaggi notturni alla Nuova Terra e state riportando tante di queste energie a questo pianeta Terra. In un certo senso sono dentro di voi e si rivelano attraverso queste visioni e i sentimenti che provate.

Quando cercate di elaborarli nella vostra mente, non ci riuscite. È molto simile ai sogni; essendo logici, gli esseri umani cercano di capire mentalmente i loro sogni ma non c’è – come posso dire – proprio nulla di logico nei sogni Questo è un buon esempio: sedersi con calma nel momento Ora e chiedere alle visioni cosa vi dicono e poi, invece di ascoltare la risposta, percepitela con la vostra intuizione… forse non arriverà a livello di parole, potrebbe essere una serie di sentimenti che il vostro cervello tradurrà più tardi in parole. All’inizio ci sarà questo sentimento che è una conoscenza di ciò che è stato detto nelle visioni.

Questa è una domanda eccellente perché tutti voi avrete nuove esperienze, nuove visioni e pensieri e cose che vengono da voi. Non state diventando pazzi, tutto questo fa parte del processo; incoraggiatelo nel vostro piano interiore. Inoltre, invitate ancora di più queste esperienze, visto che tutte contengono un’informazione importante ed energia per voi.

Ti ringraziamo per questa domanda.

DOMANDA DA SHAUMBRA 2: Potresti dirmi qualcosa di più riguardo l’Anello di Fuoco (o Muro di Fuoco)? Era un vero fuoco o solo una metafora?

TOBIAS: Si tratta di una metafora, non era fuoco letterale ciò che avete attraversato quando avete lasciato Casa. ’ una metafora che usiamo, perché contiene… bene, sentite la sua energia per un attimo, tutti quanti. Sentite l’energia del fuoco: è potente, è brillante, è affascinante. Gli umani sono attratti dal fuoco, ma sesti avvicinano troppo si bruciano; per questo lo usiamo come metafora, quando parliamo del Muro di Fuoco. É un’energia che vi ha attratti, attirati, tirati a sé, ma quando vi siete avvicinati molto, avete sentito che forse non era una cosa buona. Avete cercato di tirarvi indietro, ma essa vi ha tirati dentro.

Questa metafora è interessante, le chiese la usavano per riferirsi all’inferno, per descriverlo come l’opposto del paradiso. Quando avete attraversato il Muro di Fuoco e siete andati nel Vuoto avete guardato indietro e cosa avete visto? Un grande Sole Centrale, una grande luce unica: il Muro di Fuoco che circondava il Regno.

Infatti si tratta di una metafora e ciò ci offre l’opportunità di chiedere a tutti voi di percepire la metafora del fuoco. Sentite il fuoco. Non PENSATE al fuoco, inspirate l’energia del fuoco nel vostro essere. Non avete bisogno di metterlo in parole, inspirate l’energia del fuoco e sentite che effetto ha sul vostro corpo - forse percepirete tutta una gamma di sensazioni.

Ti ringraziamo per questa domanda e sappi che di per sé le metafore rappresentano le energie.   

DOMANDA DI SHAUMBRA 3: Ciao Tobias, Questa è una domanda che viene da Cordova, Argentina. Un gruppo di amici sta creando una comunità di nome “Inti-Shanti” e vorrebbero sapere qual è il loro scopo e come possono andare avanti con questa energia.

TOBIAS: Sarebbe difficile per noi dirvi qual è il loro scopo ma sarebbe interessante per tutti voi scoprire qual è il vostro scopo: riunitevi in uno Shoud e chiedete ai livelli più profondi del vostro essere a quale scopo serve lo Shoud e dove andrete con lui.

Noi dal nostro lato ridacchiamo perché sappiamo che c’è qualcosa: esiste una ragione per cui questo gruppo è stato portato a riunirsi; è una ragione bellissima, deliziosa ma non vi siete ancora resi conto ancora qual è.  Riunitevi e chiedetevi qual è lo scopo. Dove state andando con questo gruppo? Cin ogni caso vi confermiamo che per questo gruppo esiste uno scopo divino, ma chiediamo a voi di capire qual è. Vi chiediamo inoltre di farci rapporto, appena l’avrete scoperto.

DOMANDA DA SHAUMBRA 4: Tobias, durante l’ultima settimana, più o meno, mi sono sentita piena di sensazioni di entusiasmo, anticipazione e gioia. Mi sto chiedendo se sono solo contenta dell’anno nuovo e delle cose personali che spero succederanno o se si tratta della Nuova Energia, o una combinazione di entrambe?

TOBIAS: Come ti senti riguardo a queste cose? Da dove senti che vengono?

SHAUMBRA 4: Credo che possano essere entrambe. So che parzialmente si tratta della mia vita e delle cose che attendo con gioia ma non so, l’eccitazione è così grande che credo debba esserci anche qualcos’altro.

TOBIAS: In un certo senso quando hai fatto la domanda ti sei data anche la risposta. Si, ti stai muovendo verso la Nuova Energia. Ti sei data esplicitamente il permesso di lasciar andare molto del tuo bagaglio vecchio, del passato; ti sei permessa di chiudere la lista, così potevi occuparti del tuo vero lavoro, della tua vera passione.

A livello interiore stai sentendo anche cosa sta per succederti. Come abbiamo detto, la strada si muove e tu rimani nel momento Ora. La strada ti sta portando cose talmente soddisfacenti, cose che non hai nemmeno potuto anticipare né chiedere o pregare di avere e ora ti stanno arrivando perché hai sgomberato la via. Puoi sentire la loro vibrazione che sta andando verso il Nuovo e questo ti causa grande eccitazione. Stai con le tue sensazioni: sei brava in questo, ma tendi a buttarli giù. Sai già prima di sapere!

Grazie per la tua domanda.

DOMANDA DA SHAUMBRA 5: Tobias, potresti darci un commento sul rapporto fra animali e persone e in particolare riguardo a ciò che sta succedendo ai cervi?

TOBIAS: Quando voi tutti siete arrivati sulla Terra – prima di avere un corpo fisico – ci avete messo dei semi. Leggete sempre del seme stellare, ma dovete capire che siete stati sempre voi a venire qua in preparazione di voi stessi in una forma biologicamente umana. Voi avete inserito i semi nella Terra e avete inseminato Gaia con le energie che poi sono germogliate dappertutto sotto forma di piante, animali e forme umane.

All’epoca diceste che avreste avuto bisogno di quelle energie per mantenere in equilibrio Gaia e procurarvi il nutrimento necessario al vostro corpo dalle risorse vegetali e animali. Sapevate anche che gli animali sarebbero stati al vostro servizio; in un certo senso come riflesso delle vostre energie, del vostro amore. Gli animali hanno mantenuto un equilibrio molto importante per Gaia e per voi.

I vostri animali domestici assorbono molto della vostra coscienza ed energia: sono un caso a parte, possiedono uno spirito particolare. Assorbono moltissime delle vostre energie e della vostra coscienza e lo riflettono su di voi: considerate il rapporto che avete con gli animali domestici e vedrete il vostro rapporto che avete con voi.

Lo spirito degli animali e quello elementale che per voi hanno mantenuto l’energia della Terra non hanno più bisogno di mantenerla, quindi scelgono di andare via. Il loro lavoro è finito.

Molte specie del regno animale stanno attraversando i loro cambiamenti in risposta al vostro cambiamento di coscienza. La popolazione dei cervi sta diminuendo perché sta modificando la sua biologia e sta attraversando un processo di purificazione naturale. Non dipende dal fatto che gli esseri umani sono cattivi – non accade per punirvi o perché avete dei modi così terribili.

Considerate la popolazione dei cervi con compassione: stanno attraversando la loro purificazione dalle vecchie energie e rinasceranno con corpi nuovi, capaci di affrontare meglio il nuovo ambiente e la nuova energia che li circonda. Stanno trasformando la loro specie, quindi onorateli per questo. A volte può essere duro da osservare perché voi amate gli animali, ma anche loro stanno passando attraverso la loro selezione naturale - come le forme delle piante e gli alberi - proprio per potersi adattare alle Nuove Energie.

DOMANDA DA SHUAMBRA 6: Tobias, quando ci hai fatto fare l’esperienza delle energie di Saint-Germain ho sentito una grande energia nel mio cuore, talmente grande che non entrava nel mio corpo fisico. Come posso capire se Saint-Germain che è venuto a trovarmi e a camminare con me o se sto percependo la mia divinità?

TOBIAS: Domanda eccellente. Saint-Germain contiene un’energia molto specifica, per questo abbiamo chiesto a tutti voi di sentirlo prima. Avete percepito quell’energia dentro di voi, un’energia che contiene una vibrazione particolare. Se non siete sicuri chiedetevi: “Cosa sto sentendo?” Potreste ricevere la risposta che sono entrambe – che Saint-Germain è proprio lì vicino a voi per amarvi e accompagnarvi nel vostro cammino, fondendosi con voi in questo momento. Quindi non siate sorpresi se ricevete la risposta che si tratta di entrambe.

Ora, Saint-Germain vorrebbe metterti la mano sulla spalla. Ti sta chiedendo di inspirare il suo amore. La sua energia non sarà troppa per te, infatti ti è molto famigliare perché in passato hai lavorato tanto con lui. Vi conoscevate persino in forma fisica, quando lui camminava sulla Terra.

Niente di tutto ciò, cari amici, deve essere un gran mistero, niente di ciò deve essere molto insolito. Le Entità come Saint-Germain vogliono toccarvi, starvi vicini, fondersi con voi. Ora il velo è talmente sottile, talmente fine che lo potete integrare; ora ti coccola e ti dice “grazie”.

DOMANDA DA SHAUMBRA 7: Tobias, hai detto prima che non dobbiamo tenere su gli scudi, che possiamo essere sicuri ovunque ci troviamo. Cosa ne dici delle persone in casa che sono possedute da demoni? Come possiamo trattarli se non abbiamo bisogno di scudi? Dobbiamo fare qualcosa?

TOBIAS: Esiste solo una cosa da fare in quel momento: abbiate l’amore e la compassione più grande possibile per questa persona che sta giocando il suo gioco terribile con tutte queste entità. La persona a cui ti riferisci è posseduta soltanto da se stesso e dal suo passato, questa persona non è posseduta da nessuna forza esterna: è il conflitto fra i suoi Sé a causare ciò che sembra una divisione e così dà l’impressione di essere posseduto da un’entità esterna.

Quando vi trovate in mezzo a questa energia bizzarra, abbiate una compassione totale. Cercate di capire che stanno cercando di trovare una soluzione fra loro, stanno giocando un grande gioco di nascondino, un grande gioco di luce e oscurità, di dualità.

Come abbiamo già detto è molto difficile per un’entità esterna arrivare a impossessarsi di voi. Si, queste entità ci stanno intorno ma prendere possesso di un corpo o di una mente è molto difficile.

Basatevi sulla comprensione che è una persona, un individuo che si sta frammentando. Abbiate compassione di lui o di lei e godetevi il gioco insieme a loro. Sulle prime potrebbero arrabbiarsi con voi perché vogliono sottrarvi il vostro potere, vogliono che vi sentiate spaventati. Abbiate compassione, ridete con loro. Che gioco meraviglioso, il loro!

Non avete bisogno di alzare alcuno scudo intorno a voi, mai. Siate presenti, in qualsiasi situazione. Per quanto possa sembrare difficile, abbiate compassione, poi vedrete qual’è lo schema che si sono costruiti gli individui, i gruppi o le nazioni intere. Capirete che non esistono cattive circostanze, esistono solo giochi molto estremi.

DOMANDA DA SHUAMBRA 8: Ciao, Tobias. Come stai oggi?

TOBIAS: Molto bene!

SHAUMBRA 8: La mia domanda riguarda l’allineamento delle griglie di cui tu e Kryon parlate spesso. So che molti posti sacri, specialmente nel mio paese – so che recentemente ne hai visitati alcuni – non sono collocati dove sono a caso. Sono sulle “leylines” o linee di energia o addirittura sulle intersezioni di queste linee, dove questa energia è molto potente. Ora, se le griglie sono state in qualche modo allineate diversamente significa che l’energia non fluisce più attraverso questi luoghi come in passato? Avranno un’energia diversa da quella che avevano in passato?

TOBIAS: Le griglie magnetiche che sono state aggiustate dalla squadra di Kryon e ormai sono pronte– queste griglie avevano un’influenza su di voi. Ciò non riguardava le griglie della Terra, le leylines di cui stai parlando: i vortici di Gaia non sono stati coinvolti e le griglie magnetiche che Kryon ha sistemato riguardano solo i singoli esseri umani.

Ora ci sono le griglie della terra, definite le “griglie cristalline”che sono quelle che vengono tarate ora e ciò riguarda di più le linee di cui parlavi. Queste griglie hanno a che fare con le leylines, con i vortici energetici e anche con i collegamenti energetici con le dimensioni e con gli universi esterni: ora tutto ciò viene aggiustato da voi umani. Sarà la vostra coscienza a modificare le griglie cristalline della Terra che ora si trova sotto la vostra responsabilità ma non dovete concentrarvi ogni mattina al vostro risveglio. Tutto questo avverrà in modo naturale, in reazione a voi.

Ecco come funziona: quando siete venuti sulla terra l’avete inseminata con le vostre energie, avete inseminato questa roccia di terra. Avete piazzato energie molto speciali dappertuttoe ora formano una rete, una griglia cristallina.

Esse poi hanno contribuito a far nascere la vita sulla Terra così come la conoscete – le piante, le acque, gli animali, tutte queste cose - le griglie cristalline aiutano a portare queste cose sulla Terra, le griglie cristalline sono i datori della vita per Gaia.

Ora che la vostra coscienza è cambiata, ora che state mettendo entrambi i piedi nella Nuova Energia,ciò cambia le griglie cristalline, le ritara e inoltre sprigiona un’energia tutta nuova. In un certo senso si potrebbe dire che avete sepolto quest’ energia nella Terra molto tempo prima di venirci e l’avete sepolta dicendo: “Quest’energia non sarà disponibile finché la mia coscienza e la mia vibrazione non arriveranno ad un cero livello, poi uscirà dalla Terra.”

Ora quindi vi state preparando a connettervi con le griglie cristalline della Terra e ciò darà alla biologia umana e al vostro spirito un’energia tutta nuova. Le griglie cristalline sono vostre, di tutti voi, le avete piazzate lì prima di venire qua e ora le attivate.

Quest’anno porteremo in giro dei gruppi…Cauldre sta di nuovo stralunando gli occhi! Porteremo dei gruppi in punti energetici diversi. Scoveremo alcune delle energie che avete piantato lì e vi faremo vedere le dinamiche di questa rete cristallina emergente della Terra, vi mostreremo come potete usare queste energie. Staremo seduti in alcuni posti veramente strani, posti che riterrete altamente improbabili e lo faremo per dimostrarvi come potete dissotterrare le vostre energie dalle griglie che avete piazzate lì.

Ora Cauldre sta dicendo che stiamo divagando, ma vorremmo ancora chiarire un punto. I vecchi vortici energetici stanno davvero cambiando o sono già cambiati o stanno cambiando posto. Ci sono ancora molti che fanno pellegrinaggi nei vecchi posti sacri, pretendendo di sentire qualcosa. Forse si stanno connettendo con un’energia che era là molto tempo fa.

Tutto ciò sta cambiando, stanno spuntando nuovi luoghi sacri; quest’anno li menzioneremo quando sorgeranno, si tratta di luoghi come – come dire – eruzioni di energia che stanno semplicemente erompendo – come i geyser della Nuova Energia che viene dalla Terra. Ti ringraziamo per questa domanda deliziosa e per l’opportunità di parlare delle griglie cristalline.

DOMANDA DA SHAUMBRA 9: Ciao, Tobias. Sullo stesso tema, la Nuova Terra – le griglie cristalline, magnetiche, saranno simili o su una vibrazione più alta? Saremo in grado di creare animali e natura come qui? E saremo in grado di volare

TOBIAS: E’ un tipo di rete per la Nuova Terra che non sarà né magnetica né cristallina…è molto difficile da descrivere, quindi vi chiediamo di percepirla. A volte le parole umane non sono complete ma voi ci andate di notte per lavorare su questo luogo, per aggiungervi le vostre energie. Prendiamoci un momento di tempo, percepite di che cosa é fatta questa rete. Come abbiamo detto, non é magnetica né cristallina. Prendetevi un attimo di tempo per sentirla, ma non passate dalla mente: non avete bisogno di una risposta fatta di parole, si può sentire senza parole. Sentite allora per un momento questa rete.

(pausa)

Ora, la cosa provocante qui é che l’essere umano vuole mettere tutto in parole, definire, collegare, strutturare e organizzare. Permettete che sia una sensazione grezza, una sensazione grezza.

Non si tratta neppure di luce, esiste una struttura cristallina sulla Nuova Terra diversa da quella presente sulla Vecchia Terra. Sulla Vecchia Terra avevate bisogno di una struttura magnetica molto intensa e forte per contenere voi e lasciare fuori gli altri. Avevate bisogno anche delle griglie cristalline e delle energie cristalline su Gaia per dare sostegno alle varie forme di vita. Sulla Nuova Terra esiste un’Energia Nuova che forma questa griglia.

Infatti sulla Nuova Terra tutti gli animali che avete amato così tanto, che avete curato, in un certo senso saranno là e loro energie ci saranno, se scegliete che vi siano. La Nuova Terra è un posto meraviglioso dove queste energie possono entrare e stare con voi, molto più presenti di quando lo erano qui. Avrete un nuovo modo di comunicare con loro.

In un certo senso potreste dire che anche i vostri animali domestici formavano una squadra che vi ha seguito ovunque  per molte, moltissime vite. Non sono venuti solo una volta per poi andarsene; i vostri animali tendono a tornare in molte vite e quindi sì, ci saranno anche sulla Nuova Terra.

DOMANDA DA SHUAMBRA 10: Tobias, hai parlato più volte della pace nel mondo dicendo che non dovremmo cercarla e ho un po’ di problemi con questo. James Twyman, per esempio, si sta impegnando per radunare 100.000 persone,per fare un lavoro concertato per la pace nel mondo. Io mi sento in sintonia con questa azione, perciò ti dispiacerebbe commentare questo argomento? Immagino che una gran parte della gente sulla lista dei 100.000 sia Shaumbra.

TOBIAS: Se 100.000 persone che non hanno pace nella loro anima si radunano per la pace nel mondo, la risposta è ancora zero. Se dieci Shaumbra che sono arrivati alla pace con se stessi si siedono insieme con gioia in totale compassione per se stessi e per gli altri irradiano una tale luce, una tale vibrazione che sarà accessibile a tutti quelli che la scelgono e sarà disponibile per l’umanità quando sarà pronta. Questo sì che cambia il mondo!

Se le persone che sono nella dualità, in conflitto e infelici con sé stessi pregano per la pace, non avrà nessun effetto finché non saranno in pace con se stessi. Non stiamo dicendo che queste attività non siano appropriate, lo sono perché aiutano a focalizzare l’attenzione sul tema della pace ma la pace, prima di tutto, deve venire da dentro.

Noi osserviamo le preghiere pronunciate dagli umani, osserviamo l’attività di gruppo ed i movimenti: cari amici, vediamo che c’é un tale vuoto in queste attività e il vuoto si trova all’interno degli individui.

Si, molti Shaumbra sono impegnati in questa pace nel mondo perché si trovano in una posizione di pace con sé stessi, o ci stanno arrivando. Si trovano in una posizione di compassione e amano le energie di questo lavoro. Non stiamo giudicando queste cose, ma vi diciamo che il mezzo più potente per la pace nel mondo è pace e compassione all’interno della persona… la pace, la compassione e l’amore all’interno. I cambiamenti che avete ottenuto dentro voi stessi negli ultimi anni hanno contribuito tantissimo al cambiamento di Gaia, tanto da cambiare l’universo intero. E’un’equazione molto semplice.

Non stiamo dicendo neanche che un gruppo sia migliore, o che ci sia un gruppo giusto o uno sbagliato. Stiamo dicendo semplicemente che voi, Shaumbra, voi Shaumbra state facendo un viaggio un po’ diverso. Voi siete Portatori di Luce e la vostra luce può cambiare così tanto, solo essendoci. Per questo motivo tanti di voi sono attratti verso punti diversi del paese o del mondo. A volte la vostra luce è richiesta in un certo luogo e voi ci arrivate dicendo, “Tobias, Metatron, Raphael, cosa dobbiamo fare adesso?”  Lo state già facendo. Per il solo fatto di esserci lo state già facendo.

Ora, sappiamo bene che il dramma degli umani è di confrontare il lavoro dell’uno con quello dell’altro, chiedendosi se un gruppo è migliore o più giusto dell’altro. Sono tutti appropriati, sono tutti adatti. Cari amici, guardatevi indietro sul vostro cammino: avete attraversato tante fasi per arrivare a questo punto…permettete anche agli altri di attraversare le loro fasi.

DOMANDA DA SHAUMBRA 11: Saluti, Tobias. In un tuo discorso precedente hai parlato dei cambiamenti che avvengono nelle istituzioni, specialmente nel commercio e nelle chiese. Mi piacerebbe sentirti parlare dei cambiamenti che prevedi per l’educazione nel nostro paese, non soltanto per i nostri bambini e in particolare su questi sport da gladiatori.

TOBIAS: Il tema dell’educazione sarà uno dei più importanti  da cambiare. In un certo senso, in tante parti del mondo, ci sono quelli che non vogliono nemmeno focalizzare la loro attenzione sull’educazione e visto dalla nostra parte del velo, ci sembra un servizio da babysitter, per di più un cattivo servizio.

Cari amici, abbiamo visto che esistono persone ancora attaccate ai Vecchi Modi che non vogliono nemmeno considerare i Nuovi e quindi continueranno a tornare ai vecchi libri, continueranno a ricadere nelle vecchie regole. Quando i tempi si faranno un po’ difficili o delicati diranno: ‘Dobbiamo tornare alle vecchie maniere… le regole di base… i bambini vanno puniti…faremo soltanto le cose elementari. Toglieremo le attività creative, la musica, l’arte e il modo in cui i bambini si esprimono. Li faremo studiare le cose di base.”

Cari amici, questa è una cosa difficile. Vi sfideremo con questo compito, sfideremo coloro che sono pronti a mettere entrambi i piedi nella Nuova Energia: create nuovi sistemi, create un modo nuovo di insegnare che incoraggi il bambino ad essere creativo ed espressivo. Incoraggiateli a cantare dal loro cuore, piuttosto che lavorare dal cervello.

Vedete, le tante cose che osservate nell’educazione sono un riflesso del grande conflitto di dualità che sta avvenendo proprio in questo momento: tutto viene portato verso l’alto, verso il cervello. Tutto gira intorno allo studio, all’apprendimento di nozioni e alla logica, all’ essere metodici. Stanno uccidendo l’anima e il cuore dell’individuo. La gente non impara più a sentire veramente, a esprimersi perché gli si insegna che la mente è suprema e che tutto passa di là.

Noi lo insegniamo a voi e forse potrete insegnare ai vostri figli e ad altri bambini… tutto viene dal cuore, viene dall’anima e la mente è solo un interprete dell’informazione. A volte la mente non riesce nemmeno a tenere il passo con tutte le nuove informazioni che stanno arrivando. Ecco perché a volte la nostra mente va in corto circuito con tutto il lavoro nuovo che state svolgendo – la mente sta vivendo un momento difficile cercando di tenere il passo con l’interpretazione e la traduzione di tutte le energie che entrano attraverso di voi, perciò chiediamo a tutti i Shaumbra di dare inizio a modi nuovi di essere e fare.

Voi dite: “Ma non sono qualificato, non so da dove cominciare. Non so cosa devo fare.”  Allora fate questo passo, fate lo sforzo di cominciare. Shaumbra, se avete soltanto la minima inclinazione verso questo lavoro fate questo passo, fate lo sforzo di cominciare e tutte le risorse verranno da voi, tutte le risorse saranno lì per dare inizio a nuove scuole che cresceranno in popolarità. Il vecchio sistema sarà molto risentito con voi, ma se gli fate vedere cosa vuol dire avere un bambino capace di sentire, essere creativo e esprimersi piuttosto di pensare solo dal cervello, vedranno cosa si sono persi in tutti questi anni.

Il sistema educativo e le religioni hanno bisogno di una grande ristrutturazione, di un gran restauro. Le religioni cadranno per prime, il sistema scolastico richiederà più lavoro.

Abbiamo detto, cari amici, che siete voi i maestri e intendiamo in tanti modi diversi. In senso letterale – gli insegnanti della nuova via…gli insegnanti della nuova comprensione… gli insegnanti di questi nuovi esseri umani, quelli che ora sono piccoli ma cresceranno.

Questa è una domanda eccellente e ne stiamo discutendo da molto tempo anche qui, da questa parte. Se il sistema educativo non cambia frenerà la coscienza e causerà tempi difficili. Insegnate ai vostri bambini a essere creativi, ridate loro le arti e la musica. Queste cose sono state loro tolte, si, sono state messe da parte a favore dei giochi di dualità che stanno giocando, questi sport e poi le cose della mente. Ridate loro le arti creative e con questo, cari amici, portiamo il nostro tempo insieme ad una conclusione, ma solo nel modo in cui condividiamo le energie qui ed ora.

Come sapete il velo sta diventando sempre più fine. Per noi diventa più facile entrare da voi, ma quando lo facciamo siete sorpresi, siete sorpresi quando sbuchiamo fuori vicino a voi. Non riconoscete questa sensazione dicendo: “Ma finché non sento fisicamente una mano sulla spalla, non può essere Tobias, Metatron, Saint-Germain o uno degli altri.”

Invece, quando avete queste sensazioni, ricordatevi che ci state permettendo di venire molto più vicino. Adesso la vostra energia si sta espandendo e quando avete questi nuovi pensieri che sembrano così eccitanti, che vi danno tanta passione, non smontateli.

Ricevete un pensiero meraviglioso, una sensazione meravigliosa. Siete eccitati, andate a letto, ci dormite sopra. Sognate. Siete così pieni di anticipazione ed eccitazione per la nuova idea che vi è venuta.

Il giorno dopo vi alzate e diventate subito molto logici. Poi cominciate con i vostri “E se…” poi smontate il vostro Sé e la vostra idea. Pensate che la grande idea che avete avuto la notte precedente fosse soltanto un’allucinazione di una mente pazza. Andate avanti nella vostra vita trascinando i piedi, con la testa bassa, chiedendovi e chiedendovi quando la divinità si deciderà ad arrivare…ma è già arrivata la notte prima e l’avete ignorata! L’avete “logicizzata.” Ci siamo appena inventati questa parola.

Cari amici, questi momenti ispiranti sono la vostra divinità che affiora. É ora di seguire il vostro cuore. Seguite il canto del vostro cuore.

Cari amici, noi saremo al vostro fianco durante il vostro viaggio. Saint-Germain ci sarà e se vi chiedete, “Dovrei vivere o morire?” vi risponderà: “È ora di vivere veramente, come non avete mai vissuto prima. Vivete divinamente.”

E così è.