SHOUD 09 - IL VOSTRO PIANO DIVINO

La Serie dell’Umanodivino

SHOUD 9 -  IL VOSTRO PIANO DIVINO

presentato al Crimson Circleil 5 aprile 2003

E così è, cari Shaumbra e cari amici ci riuniamo ancora una volta in questo luogo in cui si apre il vostro cuore, in cui vi spostate verso nuovi livelli e nuove comprensioni. Io, Tobias e tutti gli altri del regno angelico fluiamo ora nel vostro spazio. Vi chiediamo di sentirlo: aprite il vostro cuore, sentite com’è cambiata l'energia in questi ultimi minuti. Sentite com'è cambiata ora che avete inspirato in modo consapevole.

Non siamo noi da questa parte che stiamo modificando le cose: siete voi, ma quando vi aprite, quando uscite dal nascondiglio, allora noi possiamo avvicinarci molto di più; tanto che, se ve lo permettete, potete sentire il calore della nostra energia al vostro fianco; se ve lo permettete, potete percepire l'onore e l'amore che vi portiamo. Le parole non esprimono minimamente come ci sentiamo nei vostri confronti, quindi lasciate che siano i nostri sentimenti a parlare. Inspirate amici cari, inspirate. Prendete dentro di voi i nostri sentimenti di amore e di onore.

Sappiamo che il viaggio può essere difficoltoso, ma può essere anche molto semplice. Il viaggio è stato lungo e arduo, ma ora può essere riempito di gioia e può essere senza tempo. Vi state davvero radicando in questa cosa che chiamiamo la Nuova Energia. State veramente iniziando ad aprirvi, a integrare ogni cosa che siete mai stati, a capire che voi siete un Creatore e che potete creare in ogni momento in cui vi trovate.

Vi siete concentrati molto sui vostri aspetti umani: l'attenzione è stata così severa, dura - e difficile, ma ora state ampliando la vostra messa a fuoco, la state modificando per poter accettare dentro di voi l'"Io Sono" - mentre siete ancora qui sulla Terra.

Molti di voi in passato si sono detti: "Sto aspettando il giorno in cui potrò andarmene da questo pianeta per ricordare chi sono e chi ero. Non credo che potrò mai capire la vita fino a quando rimarrò in questo corpo umano e mi muoverò in queste dimensioni umane.”

Il cambiamento vi sta venendo incontro, state cominciando a capire che per voi è appropriato aprirsi, ricordare e sentire ancora una volta tutto ciò che siete mentre siete ancora sulla Terra. Non c'è nessun bisogno di aspettare di arrivare alla tomba per ricordare, per avere consapevolezza e coscienza.

Cari amici, inspirate ancora una volta. Inspirate letteralmente le energie di quelli del regno angelico che siedono ora con voi. Diversi anni fa, quando iniziammo i nostri colloqui con voi ci risultava difficile avvicinarci come facciamo adesso, c’erano barriere che ci impedivano di venire così vicino. Era difficile avvicinarci molto perché non volevamo sconvolgere il delicato equilibrio della vostra biologia, della vostra mente e di ogni cosa nel vostro spirito.

In questa Nuova Energia, con la vostra consapevolezza aperta e il vostro senso di essere nel momento Ora possiamo entrare direttamente. Forse non ci vedrete subito, poiché non è appropriato che ci vediate con gli occhi fisici, mentre è appropriato che ci sentiate mentre aprite il vostro centro del cuore. Allora sarete in grado di incominciare a fare quelle cose che avete sognato - vedere gli spiriti, sentirci parlare.

Si tratta soprattutto di sentirci e percepirci. Non viene dalla mente ma attraverso il vostro intero essere, attraverso ciò che chiamereste il centro del cuore.

Io, Tobias, sono qui e sto aleggiando leggermente sopra Cauldre e sto abbracciando Linda poiché lei aiuta a mantenere ben pulite e aperte le linee di comunicazione. Sono seduto proprio al vostro fianco e tutto questo avviene nello stesso momento, infatti posso essere al fianco di Cauldre e di Linda e anche di fianco a voi.

Vi parleremo delle molte possibilità della Nuova Energia ma per prima cosa cercate di capire che tutto questo passa attraverso i sentimenti, attraverso il cuore. Se la mente proprio adesso sta lottando, mettetela gentilmente da parte. Sentiteci, percepiteci attraverso i vostri sentimenti…gentilmente, permettetelo con gentilezza. Fidatevi con gentilezza del fatto che ora vi trovate in contemporanea sia nella condizione umana che in quella spirituale: è così che va nella Nuova Energia.

Cari amici, è una tale delizia essere richiamati ancora una volta qui per stare con voi, per parlare in questo giorno. Ci sono vari argomenti di cui vorremmo parlare e cominciamo con una discussione su ciò che voi definite dimensioni, tempo e spazio.

La consapevolezza multidimensionale è qualcosa che voi, Shaumbra, state già iniziando a sperimentare e la sperimenterete sempre di più nei giorni a venire. Non esiste né spazio né tempo e tuttavia esiste qualcosa che contribuisce a definire e a dar forma ai vari livelli di consapevolezza.

Immaginate di togliervi l'orologio dal polso, immaginate che il sole splenda continuamente, che non attraversi il vostro cielo. Come fareste a sapere che c'è il tempo?

Il tempo è una condizione che avete creato quando siete venuti sulla Terra e si basa sugli ampi movimenti di stelle, sole e Terra: è strutturato per aiutarvi a definire la progressione o l'evoluzione delle vostre esperienze. Il tempo aiuta a porre gli eventi in una determinata prospettiva e ordina le esperienze di vita in pacchetti che riuscite a capire.

Dalla nostra parte del velo il tempo non esiste e tuttavia esiste un progredire degli eventi e un progredire di consapevolezza. Alcuni umani presumono che tutte le cose siano già successe - passate, presenti e future - ma dovete capire che il futuro non è ancora stato creato. Il futuro non è ancora conosciuto dallo Spirito o da voi: il futuro deve ancora essere definito.

Il futuro viene definito tramite tutti i potenziali tra i quali avete scelto: è proprio come andare in uno dei vostri grandi magazzini in cui ci sono migliaia, forse milioni di articoli tra cui scegliere. Il futuro, in un certo senso, è come un gigantesco grande magazzino di potenziali e voi selezionate ciò che volete sperimentare.

Tra un potenziale e l'altro ci sono i "nonpotenziali" - sappiamo che i fisici non apprezzeranno molto questa parola - esistono i "nonpotenziali" che si devono ancora definire. Esiste uno spazio di consapevolezza tenuto per quei potenziali che non sono nemmeno stati presi in considerazione.

Il futuro non è ancora stato creato, aspetta che voi scegliate ciò che volete sperimentare e in ultima analisi ciò che sperimentate dipende da voi e dalla vostra anima.

Non esiste il tempo e nemmeno lo spazio. Voi definite lo spazio misurando la distanza tra un punto e un altro e avete metodi di misurazione basati su unità definite - come lunghezza o volume. Misurate anche il ritmo di viaggio, per esempio quanto ci vuole per viaggiare da un punto a un altro ma, cari amici, anche questa è un'illusione: in realtà lo spazio non esiste.

È interessante che gli scienziati tentino continuamente di determinare le dimensioni dell'universo ma lo misurano con strumenti umani vecchi, lo misurano con strumenti che energicamente sono inadatti al di fuori dei regni della Terra, o forse di questo sistema solare. Non esiste lo spazio così come voi lo conoscete.

Questi sono tutti metodi che gli umani hanno scelto per aiutare a capire e definire le esperienze. Quando si verifica un evento importante nella vostra vita, potete definirlo secondo il tempo e lo spazio in cui vi trovavate e questo aiuta a mettere tutto in prospettiva.

Il tempo e lo spazio - come li conoscete voi - dureranno sulla Terra per moltissimo tempo …ma nella Nuova Energia state imparando a spostarvi al di fuori dei territori noti di tempo e spazio. Questo è importante da capire e noi parliamo di tutto questo perché si tratta di qualcosa che state cominciando a sperimentare in molti. In un certo senso alcuni di voi ne sono spaventati: vi sentite sbilanciati, percepite una perdita del controllo.

Vi state spostando nella Nuova Energia, state sperimentando la vita nel Momento Ora Dilatato, state attirando dentro di voi tutti questi livelli multidimensionali.

Cari amici, sappiamo che a volte imprecate contro di noi perché non riuscite più a ricordare che giorno è, o che ore sono. Ve la prendete con noi perché vi sentite fisicamente disorientati, sentite che state perdendo il controllo. Oh, lo state perdendo…in un modo così benedetto e speciale.

Nell'ultimo workshop sugli Strumenti Divini abbiamo condotto molti gruppi in un viaggio per sperimentare il momento Ora Dilatato, oltre il tempo e lo spazio. Quest’esperienza vi aiuta a capire come essere un Umano Divino nel momento mentre si ha accesso a tutti i livelli multidimensionali.

Pochissimo tempo fa abbiamo parlato di ciò che chiamiamo "i punti di separazione" che sono punti di divisione di consapevolezza. Di per sé non esistono tempo e spazio, ma esistono punti di separazione della consapevolezza.

Quando è iniziata la musica che ci ha unito come gruppo, come Shaumbra, pochi minuti fa eravamo seduti tutti insieme in un punto di separazione della consapevolezza. Ci stiamo spostando insieme da un livello, o da un punto, a quello successivo.

Ora siamo a un nuovo punto di separazione, insieme. A questo livello voi siete molto più consapevoli del vostro Spirito e dello Spirito tutto intorno a voi. Siete ancora umani, seduti sulle vostre sedie o davanti al vostro computer, ma ora vi siete aperti agli altri regni, vi trovate a un nuovo punto di separazione.

Potreste richiamare alla mente un'esperienza in cui eravate in un lago o in un fiume: ricordate come riuscivate a percepire le diverse correnti di temperatura nell'acqua? Lo strato superiore era caldo e appena più sotto ce n'era uno più fresco ma poi, andando ancora più in profondità, c’era un'altra corrente calda. Non esistono strati precisi nell'acqua, eppure ci sono punti in cui passate dal freddo al tiepido e potete percepirne la sensazione sul vostro corpo.

Anche i livelli multidimensionali sono così. In un certo senso sono molto mescolati, ma voi potete trovare i punti di separazione della consapevolezza: è così che incominciate a viaggiare ai livelli multi-dimensionali. Non esistono spazio e tempo, esistono punti di separazione della consapevolezza e oggi con voi ne abbiamo sperimentato uno.

Ora, Shaumbra, riuniamo nuovamente le nostre energie e apriamoci a un successivo punto di separazione, di consapevolezza, quello in cui capiamo di essere tutti umani. Noi siamo divini, ma ci stiamo aprendo a nuove energie e a nuove informazioni. Fin quando date il vostro consenso e lasciate che questo accada, la vostra consapevolezza andrà verso quel nuovo punto di separazione.

Inspiriamo insieme come Shaumbra e raggiungiamo il prossimo punto di separazione. Questo è un livello nuovo di consapevolezza, non è migliore o peggiore: è semplicemente dilatato, è semplicemente più grande, ha una capacità maggiore.

Potete essere saldamente radicati nella vostra realtà umana mentre accedete a tutti questi punti di separazione della consapevolezza. Potete andare nei vari strati di comprensione mentre lavorate con i vostri studenti o con i clienti. Avete sempre lavorato in maniera molto lineare, avete cercato di seguire un percorso sia con la loro mente sia con il loro corpo, ma ora, cari amici, potete letteralmente andare con loro in questi nuovi punti di consapevolezza. Potete intraprendere il viaggio come loro guida e andare con loro verso una comprensione del tutto nuova della causa che sta alla radice dello squilibrio nel loro sistema.

Potete andare nei punti di separazione della consapevolezza della vostra stessa anima. La vostra anima non è lineare: è profonda, è ampia, è stretta, è piccola - tutto in contemporanea - si espande e si contrae. La vostra anima è così multidimensionale e finora avete operato a livello lineare.

Ora potete aprirvi a tutti i punti di separazione. I punti di separazione possono essere la consapevolezza di una vita o dell'altra, oppure la comprensione della vostra relazione con gli altri angeli. Voi potete consentire a voi stessi di raggiungere i punti di separazione in tutti questi strati: in ogni singolo punto ci sono informazioni, saggezza e comprensione.

Potete raggiungere un punto di separazione in una vita precedente pur passate nel momento presente, potete ricevere e ricordare tutte le informazioni di quella vita. Vedete, moltissimi di voi sono rimasti sconnessi dalle vite passate perché hanno cercato di risolvere tutto con la mente. Avete cercato di imporre alla vostra mente di ricordare quelle esperienze, ma la vostra mente è programmata per la realtà in cui vi trovate, non è programmata per prendere informazioni dalle vostre altre vite…non fino a ora. Ora potete permettere alla vostra consapevolezza di raggiungere un punto di separazione, uno strato della vostra anima per ricevere e sentire informazioni.

Così viaggerete e vi muoverete nella Nuova Energia restando qui sulla Terra come umani: vi espanderete in molti modi, avrete una comprensione molto più ampia.

Ecco dove state andando, Shaumbra. Si tratta dell'abilità di far sì che ogni cosa arrivi nel vostro momento presente. Questo comprende i ricordi del passato, l'abilità di andare nelle altre dimensioni, di essere davvero capaci di sentire e capire i regni celesti, di viaggiare verso parti dell'universo che non avreste mai potuto immaginare e dimensioni che giacciono fra tutte le stelle e tutti i piani.

Lo faremo con lentezza, Shaumbra, in modo da non sovraccaricarvi. Vedete, il vostro stesso Sé regola la quantità che potete ricevere, non vuole sovraccaricare il vostro corpo e la vostra mente. Sta succedendo proprio adesso, ecco perché provate certe sensazioni nel corpo, nella mente e nello spirito, in questo periodo.

Ci vorrà un po' di tempo per capire ciò che vi diciamo oggi e non vogliamo che ci ragioniate troppo sopra. Sappiamo che esiste questa tendenza ma, nella Nuova Energia, mentre inspirate, mentre sentite, mentre vivete nel momento potete incominciare ad avere contatti con questi punti di separazione della consapevolezza.

Inspiriamo ancora una volta e portiamo le nostre energie a un diverso punto di separazione, a un livello diverso di consapevolezza, in cui esiste la cognizione di tutto ciò che accade intorno a noi, ma in cui non abbiamo necessità di rimanere imbrigliati in tutte le emozioni e le dualità. Possiamo essere osservatori spassionati del mondo che ci circonda. Andiamo insieme verso quel punto di separazione per avere una comprensione più chiara e la saggezza su ciò che sta accadendo: stiamo parlando del vostro mondo attuale.

Dal nostro ultimo incontro, in effetti, è scoppiata la guerra: la guerra sta imperversando proprio nel momento in cui stiamo parlando, proprio ora ci sono persone che perdono la vita, cari amici. Si sta verificando molta sofferenza, si stanno versando lacrime: c'è rabbia, rabbia su tutto il globo.

Dalla nostra prospettiva, dal nostro punto di separazione noi non dobbiamo farci coinvolgere nella dualità da Vecchia Energia, tuttavia possiamo avere compassione per il percorso di chiunque stia svolgendo un ruolo in questo gioco.

La guerra è un riflesso della consapevolezza della vecchia Terra, non necessariamente della Nuova Energia in cui voi vi trovate, ma un riflesso di ciò che sta succedendo in tutta la vecchia Terra, dove si stanno verificando alcune dinamiche interessanti.

È una guerra di karma e di religioni; è una guerra della Vecchia Energia che cerca di conquistare e annientare, è una guerra di controllo e di potere. È una guerra che si sta svolgendo nel cuore di ogni singolo uomo e donna sulla Terra proprio adesso, escludendo forse Shaumbra.

Cari amici, voi siete già passati attraverso la guerra, ecco perché alcuni di voi ne sono profondamente colpiti e feriti, mentre altri Shaumbra si chiedono perché non li colpisca, perché non li emozioni. Forse vi dà persino fastidio che non susciti in voi emozioni particolari… Shaumbra, voi siete già passati attraverso la guerra.

Osservate le similitudini: ci sono due forze che dichiarano entrambe di essere nel giusto agli occhi di Dio, che si combattono a vicenda. A voi è già capitato nella vostra stessa vita, nella vostra consapevolezza, nella vostra anima. Esiste una parte che afferma di essere la liberatrice e l'altra che afferma di attenersi alle legittime energie di Dio. Shaumbra, vi ricordate che la vostra personale battaglia interiore è avvenuta così - avanti e indietro - in un certo senso la lotta tra il Vecchio e il Nuovo?

La guerra si fonda anche sugli squilibri tra maschile e femminile. È una guerra di religioni e una guerra dell'equilibrio tra maschile e femminile, con una parte che si aggrappa strettamente alle energie patriarcali, che non vuole mollare, che afferma che Dio Padre disse loro di attenersi a quest’energia. È interessante che l’eroe di guerra, almeno secondo i notiziari, sia una donna, catturata ma poi salvata e liberata. Questo è un simbolo di ciò che sta succedendo sulla superficie della Terra ed è già successo dentro di voi.

Ora la guerra sembra avere una sola parte, sembra pendere da una sola parte: una delle parti dichiarerà vittoria molto presto ma cari amici, questa non sarà la fine. Mentre sarà evidente chi è stato sconfitto, non è così ovvio quali novità verranno a galla. Questi argomenti ricompariranno in luoghi diversi, ricompariranno con volti diversi…questo è solo l'inizio.

Cari amici, vi ricordate quando eravate convinti, pensavate di aver annientato l'oscurità dentro di voi? Vi ricordate quando pensavate che essendo un Operatore di Luce l'oscurità se ne sarebbe andata? Eravate così fieri quando sentivate che dentro di voi l'oscurità era stata sconfitta e vi sentivate nel giusto.

Poi, mentre ve ne stavate beati e tranquilli, guardate cos'è successo. L'oscurità è uscita dal suo nascondiglio come uno scarafaggio, tornando nella vostra vita, rendendovi disperati, più disperati di quanto lo foste prima che la battaglia cominciasse. Vi ha fatto perdere la fede e la fiducia in voi stessi, in Dio e nei vostri maestri.

Cari amici, dentro di voi avete già affrontato le guerre e le battaglie: siete giunti in un luogo di nuovo equilibrio e comprensione in cui non esiste né giusto né sbagliato, esiste solo l’esperienza. Non c'è la luce o l'oscurità, ci sono solamente energie che lavorano insieme per continuare a espandere la vostra consapevolezza e a evolvere la consapevolezza dell'intera umanità. Voi siete passati attraverso le guerre.

Quella che vedete in televisione e che leggete sui quotidiani è una guerra che avete già affrontato e sì, presto ci sarà presto "conclusione", ma in realtà non c'è mai chiusura in nessuna delle cose che fate né in qualsiasi cosa del regno dello Spirito.

Ci è venuto da ridere con un gruppo di Shaumbra quando qualcuno ci ha sfidato dicendo: "Tobias, quando ci sarà una conclusione?" Noi abbiamo riso e abbiamo risposto "Mai!" Esiste solo l’evoluzione, esiste solo il cambiamento, esiste solo la coscienza dilatata e la saggezza: nessuna chiusura.

La guerra avviene in un luogo molto sacro. Quell'area del mondo ha visto la nascita di grandi Maestri ed è anche una zona della Terra su cui quasi tutti voi, in un periodo o nell'altro avete camminato, siete passati in quella zona per aggiungervi la vostra energia. La guerra si svolge in una parte del mondo che è piena di energie sacre, ma sbilanciata a favore delle energie maschili, ostili e rabbiose, alla ricerca del potere.

Di recente moltissimi di voi ci hanno chiesto: "Caro Tobias, caro Tobias, come vi sentite tutti voi angeli nei confronti della guerra? Perché non intervenite? Perché non fermate il dolore e la sofferenza?" Amici cari, noi amiamo tutti voi e abbiamo grande passione per tutti voi e quindi non oseremmo mai cercare d’impedirvi di giocare ai vostri giochi, di affrontare i vostri processi e di ottenere nuove comprensioni.

Lo Spirito vi ama immensamente e lo Spirito lascerà che voi scegliate ogni modo possibile per crescere, imparare e divenire l'"Io Sono." Non osiamo interferire con ciò che si sta svolgendo ora nel vostro Medio Oriente.Noi siamo qui per confortare chi si rivolge a noi. Oh,quando vi rivolgete a noi avviene un punto di separazione della consapevolezza perché allora possiamo sedere con quell'angelo umano e parlargli ma noi non prendiamo le parti di nessuno, non esiste una squadra che vince e una che perde.

Tutto ciò che sta accadendo è assai appropriato. Oggi vi chiediamo: "Potete onorare tutto ciò? Potete avere passione e compassione per ciò che sta accadendo?" Guardate oltre l'ovvio, oltre le lacrime e lo spargimento di sangue e capite come tutto ciò sta aiutando a cambiare la Terra. Questo è un potenziale che molte persone e fino a un certo punto anche la consapevolezza dell'umanità ha scelto di sperimentare per passare al livello successivo.

Noi vi abbiamo onorato quando avete scelto alcune delle esperienze più difficili della vostra vita, mentre affrontavate il processo di ascensione; vi abbiamo onorato anche se, sì, a volte è stato difficile stare a guardare. Vi abbiamo onorato quando avete scelto la povertà, quando avete scelto la malattia, quando avete scelto lo squilibrio mentale per aiutarvi ad attraversare il processo di ascensione. Adesso vi onoriamo per il fatto che restate sulla Terra e vi permettete di diventare Umani Divini.

Amiamo il punto di separazione in cui spazio e tempo non esistono; amiamo sedere con voi in questo punto di separazione della consapevolezza; amiamo che voi condividiate con noi e assorbiate le nostre energie. (pausa)

Oggi abbiamo un ospite speciale che non è né maschio né femmina ma per semplicità lo identificheremo e lo indicheremo come maschio. Il nostro ospite non è mai stato in forma umana e il suo nome è scritto nei vostri libri, ma è un nome e un'energia con cui tutti voi avete familiarità.

È colui che chiamiamo l'Angelo dell'Ascensione. È un angelo meraviglioso e compassionevole che sta dalla nostra parte del velo e che lavora regolarmente con tutti voi e ha lavorato con voi attraverso tutto il difficile processo di ascensione che avete attraversato. É è l'Angelo del Cambiamento, è l'angelo che contribuisce a guidarvi, a incoraggiarvi mentre generate le energie e vi assiste nel passaggio dall'essere solo umano all'Umano Divino. Questo nome non è familiare ai vostri libri umani.

Vi chiediamo d’inspirare l'energia dell'Angelo dell'Ascensione. Per molti di voi è una specie di sergente, un sergente pieno di compassione che lavora costantemente con voi. Ora egli assume un ruolo nuovo.

Il nome dell'Angelo dell'Ascensione è Hossaf, che nel vostro linguaggio umano si scrive H-o-s-s-a-f. Quando venite da questa parte del velo, durante il vostro stato di sonno lo conoscete bene: Hossaf è un amico, un maestro, un sostenitore e un allenatore molto potente.

Era già da un po' che Hossaf desiderava partecipare a questi incontri ma le energie non erano ancora pronte, non era appropriato che la sua energia venisse qua. Per voi era più appropriato connettervi con quest’energia quando venivate dall'altro lato, quando di notte viaggiavate a livello interdimensionale.

Ora Hossaf viene ed è pieno di gioia nel vedere come apparite in forma umana. In un certo senso è divertito nel vedere ciò che avete scelto perché quando siete sui nostri livelli dimensionali lui vi conosce a livello energetico e vi riconosce dai colori.

Ora Hossaf entra e… sta letteralmente crollando. Lo trova…è come cercare di riunire l'energia e il viso: lui vede entrambi ed è in grado di vedere i vostri schemi energetici, i vostri colori come li chiamereste voi; ora egli vede anche il vostro viso glorioso, il vostro corpoglorioso.

Hossaf è impressionato! Ecco perché non lo abbiamo invitato prima. É impressionato da come siete riusciti a infilarvi nella materia solida poiché lui non si è mai trovato in questa condizione. Corre in giro per la sala come un bambino, è molto colpito dal fatto che si possa fare.

Hossaf ha ascoltato le vostre storie a ora può venirvi molto vicino. In un certo senso tutto ciò fornisce a Hossaf una compassione e una comprensione nuova del vostro viaggio... forse avremmo dovuto farlo venire prima!

È un grande insegnante che capisce la fisica spirituale, le dimensioni, come si spostano le energie e come si possono creare. Hossaf voleva sperimentarvi nel vostro ambiente innaturale - qui, in forma umana.

Ora lavorerà con voi in modo diverso; in un certo senso il suo incarico è cambiato. Vi aiuterà con l'equilibrio delle energie mentre vivete nel vostro Momento Ora Dilatato e iniziate a sperimentare le realtà multidimensionali.

Hossaf è qui nel giorno in cui parliamo dei punti di separazione o punti di nuova consapevolezza, così potrà aiutarvi a restare in equilibrio fra il regno fisico e quello non fisico. Hossaf lavorerà con voi mentre espandete la vostra energia nel momento Ora e integrate i livelli multidimensionali.

Come Cauldre ha sperimentato diverse settimane fa durante una delle nostre canalizzazioni esiste anche la probabilità di essere squilibrati, di essere sbilanciati. Esiste la possibilità di essere sbilanciati mentre espandete il vostro Ora, mentre raggiungete altri strati e livelli. Ora Hossaf ha accettato di lavorare direttamente con voi nella vostra condizione umana per aiutarvi a mantenere l'equilibrio mentre vi espandete nei livelli multidimensionali.

Questa è una sfida perché voi tendete a ritirare le vostre energie, a tenerle ancora più vicine e ancora più strette a voi. Voi volete definire come dovrebbe essere la vita basandovi su una struttura mentale da Vecchia Energia che contrasta con l'accettare la vita com’è e come può essere basandovi sulla Nuova Energia.

A volte vi chiedete perché nella vostra vita non cambino più cose, perché non stiate creando di più e manifestando di più, perché non vi sentite ancora come se foste in un processo di scelta. È perché tendete a ritirare le vostre energie, a riportarle dentro, a definirle troppo. La sfida è espanderle mentre restate come sorgente nel Momento Ora ed è lì che avverranno i cambiamenti più importanti nella vostra vita.

Hossaf, che per voi è una specie di allenatore ora vi chiede: "Beh, cos’avete da perdere? Cos'avete da perdere aprendovi, espandendovi e permettendovi di essere?"

Quando vi arrabbiate con voi, con noi o con lo Spirito e vi chiedete perché le cose non sono diverse, considerate le vostre energie. Voi le state richiudendo: a quel punto inspirate, a quel punto sentite. Accettate la guida di Hossaf e di tutta la sua squadra che viene per aiutarvi a mantenere l'equilibrio fra la vostra condizione umana e il vostro diritto divino di nascita.

Ora Hossaf si è calmato un pochino. É qui per lavorare con voi, è stato un grande conforto e un grande angelo-maestro negli altri regni. É da lui che tornate di notte confusi, con le lacrime agli occhi, arrabbiati e frustrati; è lui che con energia forte ma piena di compassione ha continuato a farvi andare avanti. Ora ridefinisce il suo obiettivo e il suo lavoro, viene molto più vicino a voi e alla realtà umana. Hossaf, siamo deliziati di averti con noi. (pausa)

Cari amici, parliamo per un attimo del vostro viaggio, di uno degli altri aspetti che si sta verificando proprio ora. Parliamo del Piano Divino, il vostro Piano Divino o come preferiamo definirlo noi, "il piano intero."

Voi avete osservato il vostro viaggio personale attraverso gli occhi di un umano limitato e ciò era appropriato; vi siete imposti i limiti, vi siete creati un piano umano. Avete detto di volere certe cose nella vostra vita: volevate sposarvi, volevate dei bambini, volevate un certo tipo di casa e di amici. Quello che avete sviluppato era un piano umano.

Quando il piano non ha funzionato, vi siete sentiti arrabbiati e frustrati. Le chiese vi hanno detto che eravate dei peccatori e voi ci avete creduto pensando che fosse il motivo per cui il piano umano non aveva funzionato. Vi sentivate frustrati e confusi, molti di voi hanno trascorso innumerevoli ore in ginocchio a pregare, a chiedersi cosa fare dopo, a chiedere una guida, a domandare il perdono di un Dio che non conoscevate. Cari amici, voi avevate steso un piano umano che non coincideva per forza con un Piano Divino.

Il Piano Divino non è un piano come lo potreste conoscere voi umani: non fissa su un pezzo di carta gli obiettivi, la tabella dei tempi, i programmi, i budget e tutte le cose piuttosto divertenti che fate. Da questa parte non abbiamo certe cose - qui è molto più divertente.

Il vostro Piano Divino non è qualcosa di scritto, è piuttosto la passione della vostra anima: è il desiderio di imparare qualcosa, di crescere o di espandersi, di percepire e di fare esperienza. Per moltissimo tempo il Piano Divino è stato inaccessibile per voi. Quando veniste sulla Terra assumeste certe caratteristiche di dualità e il velo, cose che resero inaccessibile il Piano Divino.

Sono moltissimi gli umani che tornano dalla nostra parte del velo, nella loro forma energetica senza avere ancora la comprensione o l'accesso al loro Piano Divino. Certe volte è celato persino agli angeli; a volte è nascosto e quindi l'angelo o l'umano possono affrontare un'esperienza sgombri da ogni aspettativa sull'esito, del tutto liberi da ciò che il piano dice.

Il Piano Divino o piano intero non è per niente un piano - è un "divenire" che si svolge senza fine - è un "divenire" che a volte prende una certa direzione o assume una certa piega, ha un certo desiderio, ha una realizzazione in sé.

Per molte delle vostre vite e specialmente in questa vita il Piano Divino della vostra anima per voi è stato un mistero. Voi chiedete in continuazione "Spirito, ora cosa dovrei fare?" e la risposta che ottenete e che non vi piace tanto è: "Non c’importa; qualsiasi cosa tu scelga, qualsiasi cosa tu scelga." Ora, è stato difficile e sappiamo che ce l'avete con noi perché volevate capire il Piano Divino.

Io, Tobias, Hossaf o gli altri angeli non possiamo dirvi quale sia il piano intero ma ora, come umani della Nuova Energiapossiamo dirvi come accedervi e come integrarvi con lui. Possiamo dirvi come portarlo nella vostra vita: è vostro, è il vostro dono. È fra voi, la vostra condizione umana e il vostro sé divino: è vostro.

Il Piano Divino Intero è come il flusso dell'acqua in un fiume. Ci sono rive o limiti che si possono superare in qualunque momento, esiste un suo flusso che è magnifico, bellissimo e naturale…non c'è bisogno di manipolarlo o di controllarlo.

Il vostro Piano Divino è la realizzazione dell'anima, è la passione dell'anima. Il Piano Divino sarebbe molto difficile da esprimere a parole. Sappiamo che vorreste cercare di intellettualizzarlo, forse persino di scriverlo, appenderlo al muro e dire "Questo è il mio Piano Divino" e così facendo annientereste totalmente lo scopo principale di connettervi con il vostro Piano Divino.

Il Piano Divino cambia dicontinuo perché voi cambiate di continuo. Il Piano Divino è nel Momento Ora ma abbraccia il passato proprio come i potenziali del futuro. Il Piano Divino può integrarsi con il vostro piano umano, possono completarsi a vicenda. Il Piano Divino può determinare il tipo di realizzazione materiale che desiderate e nello stesso momento la realizzazione dello Spirito, dell'energia creatrice. Essi possono lavorare insieme…in altre parole, il vostro Piano Divino può udire i bisogni del vostro sé umano e ora il vostro sé umano può sentire il flusso del vostro Piano Divino.

Come ci arrivate, cari amici? Come vi connettete al Piano Divino e lo combinate con quello umano? Lo fate concedendovi il permesso di raggiungere il punto di separazione, l'incrocio energetico in cui i due s’incontrano - il punto in cui vi trovate adesso - il vostro Piano Divino è tutt'intorno a voi. Se nella mente cercate di tradurlo in parole…se cercate di analizzarlo…di segmentarlo, come fate con il tempo e lo spazio… vi eviterà.

Ricordate, vi abbiamo detto che il tempo è un'illusione, è solo quel che c'è nell'aggeggio che avete al polso, è solo il risultato di ciò che vedete nel cielo: è un'illusione.

Cari amici,il Piano Divino non si può frazionare, impacchettare o analizzare come fate con il tempo e con lo spazio. C’è, è una sensazione non tradotto in parole, non scritto su una pergamena: è un sentimento.

Noi non lo possiamo definire per voi. Possiamo solo dirvi che esiste ora in questo punto di separazione in cui sediamo insieme. Voi potete portarlo nella vostra realtà stando nel momento Ora con noi e respirando. Ah…tutto ciò porterà le energie in ogni tessuto del vostro corpo, porterà il Piano Divino in ogni aspetto della vostra consapevolezza. Mentre inspirate nel momento Ora, ciò porterà alla fusione del Piano Divino con il piano umano.

Ci viene da ridere perché persino la parola "piano" non è adeguata: è solo un compimento e un divenire, è la vostra anima che vuole giocare, è la vostra anima che ha grande compassione per la vita, è la vostra anima che ha la passione di sperimentare qualcosa di nuovo e i due piani possono fondersi così nella Nuova Energia.

È così semplice! Shaumbra, non rendetelo complicato; è molto semplice.

In ogniattimo potete sedere nel momento della fusione della comprensione divina e umana, non deve avvenire solo in questi incontri del Crimson Circle. Ciò che sperimentate qui ora può avvenire in ogni momento Ora. Il Piano Divino non deve più essere nascosto, il Piano Divino non deve più essere sfuggente: non è un segreto…si manifesta nel vostro momento Ora.

È diverso dalle energie con cui avete lavorato finora. Non potete controllarlo ma solo abbracciarlo; non potete limitarlo perché cresce continuamente. Non potete catturarlo e imprigionarlo, usarlo a vostra discrezione per ciò che volete perché è voi ed è molto più grandioso del semplice voi umano. Non possono togliervi il Piano Divino perché non appartiene a nessuno: c’è e ci sarà sempre.

Cari amici, nella Nuova Energia potete espandere la vostra consapevolezza, viaggiare fra gli strati e in tutte le dimensioni. Il Piano Divino può entrare nella vostra vita per una maggiore comprensione dello scopo.

Vi siete chiesti, "Caro Spirito, dov'è la mia passione?" Ora è qui: inspiratela, sentitela, lei introduce la vita e porta nuova comprensione. Evitate la tentazione di cercare di analizzarla, di cercare di richiuderla.

Vedete, è come un uccello: voi vorreste metterlo in gabbia così da poterne gioire a vostro piacimento ma non c'è alcun bisogno di chiuderlo in gabbia. C'è sempre, è sempre in evoluzione, è sempre disponibile per voi. Gli attributi dualistici del piano umano e del piano divino non sono più separati o senza consapevolezza: ora sono qui.

Cari amici, voi, caro Dio, l'universo è sempre in fase di compimento e di svolgimento. L'universo, l'omniverso non è limitato in nessun modo da crearvi un problema. Risponde a voi in ogni momento e voi e la vostra anima rispondete a voi stessi in ogni momento.

Non esiste mancanza, solo l'illusione che ci sia. Non esiste la malattia, solo le vostre illusioni. Dio non vi trattiene nulla, ma Dio…a volte voi fingete che non ci sia così potete sperimentare qualcosa, ma ora la necessità di questo tipo di esperienze può finire.

Voi potete usare la vostra consapevolezza e le vostre comprensioni per creare davvero. L'universo, l'omniverso si volge continuamente, diviene, si compie senza fine. Potete concedervi di essere in quel punto di separazione per ricevere le benedizioni del compimento in ogni momento. Émolto semplice, davvero semplice - diverso da come vi siete mai comportati o avete mai pensato o agito in precedenza: è la Nuova Energia, ora è diverso.

Cari amici, oggi abbiamo fatto cose un po' diverse. Lo abbiamo fatto per dare a Hossaf un assaggio di ciò che facciamo insieme in classe, un assaggio di voi. Non c'era bisogno di uno Shoud separato, non c'è bisogno che io, Tobias parli e poi ci sia lo Shoud. Tutto diventa uno, ci troviamo nel punto di separazione in cui tutti gli strati s’intersecano o si combinano insieme.

Lo Shoud è la canalizzazione. Io sono voi, voi siete me e tutte le voci sono una. Lo Shoud è la canalizzazione. Questa distinzione non serve più.

Un po' di cambiamento…avremmo dovuto avvertire Cauldre, diventa così nervoso. Durante gli ultimi 15 minuti ha continuato a dire: "Ma Tobias, oggi parli a lungo. Avremo tempo per lo Shoud?" Abbiamo fatto lo Shoud, cari amici.

C'è un altro punto che avete chiesto di affrontare oggi. È un punto semplice che volete sottolineare: cari Shaumbra, voi vi prendete troppo sul serio - lottate e vi dimenticate di ridere, vi dimenticate di divertirvi - avete ancora delle regole riguardo a ciò che pensate di dover o di non dover fare, ma vi dimenticate di divertirvi.

Shaumbra, abbiate coraggio esiate più gioiosi, in un certo senso, sì, preoccupatevi di meno delle cose e delle persone della vostra vita. Sapete, potete davvero amare qualcuno quando smettete di preoccuparvene così tanto. Le vostre cure sono le vostre preoccupazioni. Voi pensate di dover portare i loro pesi, di dovervi preoccupare per loro.

Voi vi curate di dove va il mondo. Cari amici, il mondo sta perfettamente bene, davvero. Il modo si sta muovendo in modo appropriato, quindi per questo abbiate passione e compassione.

Voi curate molto voi stessi e il vostro sviluppo spirituale, ma se smetteste di curarvene allora potrebbe avvenire, allora potreste gioire di ogni cosa che affrontate - voi invece pensate che debba essere in un certo modo e avere certe caratteristiche: pensate che se ridete, se uscite a divertirvi ciò vi farà uscire dalla carreggiata.

Io, Tobias, sono famoso per bermi un bicchiere di vino - o forse due - ma cari amici, a volte vi guardo e penso: "Se fossi al tuo posto, ne berrei di più e senza sentirmi in colpa!" Ogni notte celebrerei la mia vita e festeggerei i miei amici Shaumbra.

Sì, perché avete mal di testa? Perché vi preoccupate tanto di ogni cosa che fate? Come mai avete messo su tutto quel peso mangiando? Perché vi preoccupate troppo. Vi preoccupate di tutto.Siate meno seri e più gioiosi. State attraversando uno dei cambiamenti più grandiosi mai visti dall'umanità, il passaggio dalla Vecchia Energia alla Nuova, qualcosa che è stato sognato e profetizzato fin da quando gli angeli misero piede sulla Terra. Questa è la creazione della Nuova Energia e voi ve la state perdendo perché vi preoccupate di ogni piccola cosa.

Noi ascoltiamo le vostre giustificazioni: "Tobias, devo preoccuparmi. La mia auto non va bene e potrei perdere il lavoro. Devo preoccuparmi." Cari amici, godetevi pure tutto QUESTO.

Ci avete chiesto di parlarvene, di ricordarvelo. Ci avete pensato e ultimamente vi siete chiesti come non essere così seri. Siete talmente seri che avete dimenticato come si gioisce.

Raggiungiamo il punto di separazione, il punto della gioia: spostiamo la consapevolezza al punto in cui possiamo divertirci nella vita e noterete che serve uno sforzo piccolo. Vedrete che avrete le energie per creare tutto ciò che scegliete. Cari Shaumbra, gioite. Sorridete, sorridete più spesso, abbracciate più spesso, la sera bevete un po' più di vino e non rinfacciatevelo.

Con questo, cari amici, è stato un onore per Hossaf essere qui oggi. È stato un onore per lui assumere il ruolo nuovo di aiutante per la vostra espansione multidimensionale mentre siete ancora pienamente presenti, respirate e vi sentite nel momento Ora.

Questa è la Nuova Energia e voi siete i pionieri, voi siete quelli che hanno sfondato i muri della Vecchia Energia per essere qui. Cari amici, voi siete quelli che hanno cambiato il mondo perché avete cambiato la vostra consapevolezza.

A volte vi chiedete: "Caro Spirito, mi sembra di non fare nulla", ma NOI sappiamo che voi avete fatto moltissimo per il solo fatto di esserci. Non dovete fare qualcosa di fisico per avere un grande impatto su Tutto Ciò che È…voi avete cambiato il mondo.

Ciò che vedete accadere nella guerra è un risultato del vostro cambiamento di consapevolezza - sì, la guerra è colpa vostra - avrebbe potuto essere devastante, avrebbe potuto essere Armageddon, avrebbe potuto estendersi in tutto il vostro mondo - la Terza Guerra Mondiale - e stavolta con l'uso delle bombe atomiche. La guerra, sì, è a causa vostra se è limitata a una piccola area.

Durante questo processo solo un piccolo numero di umani effettuerà la transizione e transiterà perché avvengano i cambiamenti. La guerra sarà rapida, non deve generare caos nella consapevolezza umana. La guerra viene trasmessa dalla televisione in tempo reale nel vostro Ora Dilatato così che possiate vederne gli effetti, così che tutta l'umanità possa attingervi e affrontare un cambiamento di consapevolezza spostandosi verso un nuovo punto di separazione.

Sì, cari amici, non stiamo suggerendo che queste attività sarebbero la nostra prima scelta, ma a volte dobbiamo fare un passo indietro e onorare gli umani per ciò che scelgono. Cari Umani Divini, abbiate compassione e onore per ciò che le vostre controparti, che sono ancora nella Vecchia Energia, stanno affrontando.

Voi non siete mai soli nel vostro viaggio e ora Hossaf viene ad aiutarvi con le vostre nuove comprensioni interdimensionali. Vi amiamo immensamente.

E così è!

La Serie dell’Umanodivino

UMD 9 - DOMANDE &RISPOSTE  

E così è, cari amici, che proseguiamo questa giornata lavorando con voi per aiutarvi a capire come vi state muovendo verso questi punti di separazione, questi strati in cui la consapevolezza si fonde e si modifica. Voi potete far entrare le consapevolezze, potete celebrare le esperienze che vi sono contenute.

Sono come le stelle che si trovano nel vostro cielo, sono punti di luce... quelle che definite stelle. In un certo senso tutte le dimensioni che vi circondano possiedono punti stellari, punti di separazione in cui qualità energetiche diverse convergono come in un incrocio e lì si trova un regalo per voi, la possibilità di accedervi mentre rimanete nel momento Ora come Divino Umano.

Le stelle sono punti di separazione e in alcune notti, quando riuscite a vederle chiaramente potrete permettervi di fondervi con quelle energie: fondetevi con loro, portate quell'energia nel vostro Ora e percepitela. Si tratta di un punto di separazione da un avvenimento che ha avuto luogo nel vostro universo moltissimo tempo fa: le stelle sono simboli, sono punti di separazione di esperienze che hanno avuto luogo mentre stavate costruendo l'universo.

Ogni stella, ogni pianeta, ogni galassia e sistema solare possiede attributi unici, contiene informazioni specifiche: ogni punto stellare è come una libreria di saggezza. Questo è un buon modo di fare pratica - portate un punto di separazione all'interno della vostra consapevolezza per poterlo percepire. Le stelle sono davvero la storia del vostro viaggio, la storia di tutto ciò che ha avuto luogo prima che arrivaste su questa Terra. Questo enorme universo è davvero il nuovo parco giochi della Nuova Energia: prima vi abbiamo detto che là fuori non c'è moltissimo, se non potenziali da costruire e di cui fare esperienza.

Ah, una piccola nota prima di iniziare la sessione Domande e Risposte. Cari amici, oggi vi abbiamo parlato del Piano Divino, quello che preferiamo definire il “piano totale”, il piano integrato per ciò che voi, gli umani, avete bisogno e desiderate e ciò che la vostra anima, il vostro spirito ha bisogno per appagarsi: i 2 piani possono integrarsi realizzando al piano totale.

Quando vi trovate di fronte a sfide o difficoltà fermatevi un momento, respirate e chiedete, “Qual è l'essenza del Piano Divino?” poi fondetelo con il vostro piano umano e i vostri bisogni umani.   Inizierete a vedere un’immagine del tutto nuova, avrete una comprensione totalmente nuova del perché le cose accadono come accadono. Vi renderete conto che non siete una vittima del vostro Piano Divino, semplicemente non avevate capito dove stava cercando di andare il vostro livello di anima. Ora, il voi umano e il Divino Umano possono fare insieme questo viaggio senza bisogno di essere separati.

Esistono Piani Divini non solo per gli individui ma anche per i gruppi, infatti avete creato un Piano Divino di Shaumbra che ora esiste. Se ve lo permettetepotete percepire: il Piano Divino è per un gruppo di umani che ha cercato di comprendere... di arrivare a una nuova consapevolezza... di muoversi insieme... di condividere... di sostenersi a vicenda... e di portare tutto un gruppo energetico fuori dal Vecchio e nel Nuovo... in un’energia fusa e unificata.

Esistono Piani Divini nel vostro posto di lavoro. Permettetevi di sentirli - un gruppo di umani che devono riunirsi in un ufficio... in un edificio… o una società con uno scopo... forse, neppure riconosciuta nelle sale di assemblea... ma concordata ad altri livelli da tutti gli umani che ne fanno parte. Esistono Piani Divini per le nazioni e anche per le famiglie.

Nella Nuova Energia in cui vi trovate potete cominciare a percepire, a sentire e a conoscere il Piano Divino e a integrarlo con quello umano, il che vi dà una prospettiva e una comprensione del tutto nuova del perché nella vostra vita sono accadute certe cose.

Non è certo Dio che detta i termini, non esistono Ordini celestiali che gestiscono queste cose, non esiste un concilio di 300.000 angeli che fa accadere queste cose: è il vostro Piano Divino, che in qualche modo fino a oggi è rimasto nascosto in modo che poteste attraversare una serie di nuove comprensioni. Cari amici, da questo punto in poi fate intervenire sempre il vostro Piano Divino per comprendere ciò che sta avvenendo nella vostra vita.

Se considerate lo scenario della guerra che sta avvenendo proprio ora in Medio Oriente, non pensate a ciò che viene stampato sui giornali o riportato in televisione; entrate nel Piano Divino che sta dietro tutto ciò e troverete una compassione totalmente nuova su ciò che sta avvenendo veramente.

Detto questo, saremo deliziati di rispondere alle vostre domande.

DOMANDA DA SHAUMBRA 1: Caro Tobias, oggi rappresento qui un gruppo di persone piuttosto strane ed insolite, il cosiddetto personale delle Nazioni Unite, quelli che lavorano sul campo e che hanno - sia che lo vogliano ammettere o no - scelto di trascorrere i migliori anni della loro vita spostandosi da un posto all'altro, posti pieni di negatività, di energie molto pesanti, pericoli e così via. Di solito è durante la guerra o dopo la guerra che ci muoviamo e quel gruppo in questo momento è davvero molto stanco ed io credo che un messaggio da parte tua li aiuterebbe a ritrovare un po' di forza e a continuare, perché sanno che devono farlo ma vogliono sapere che cosa sta succedendo con il loro ruolo nel piano totale. Grazie.

TOBIAS: Siamo proprio deliziati di averti qui in energia diretta e di rappresentare tutti gli altri per cui parli. In tutto il mondo esistono bilanciatori di energia e mantenitori di energia. Ora questo lavoro di essere un seminatore di pace, definito a volte anche un donatore di pace, risulta davvero molto stancante perché tu e il tuo gruppo venite assaliti da entrambe le energie, non solo da uno ma da entrambi i lati. Siete venuti in questo mondo in questo momento per fare da equilibratori, per mantenere le energie di un equilibrio molto delicato.

Ora è molto importante: con tutti i fatti che stanno trasudando dal cambiamento tra la Vecchia Energia e quella Nuova e non si tratta solo della guerra, si tratta proprio di mantenere l'equilibrio. Sapete, ci sono energie incredibili, energie incredibili del Vecchio che stanno cercando di rimanere aggrappate e ci sono le energie del Nuovo che stanno cercando di proseguire. Ci sono poi gli individui, angeli come voi e come altri con i quali lavorate che si trovano sulla soglia tra il Vecchio e il Nuovo e stanno cercando di aiutare a mantenere un equilibrio.

Il vostro curriculum e il vostro biglietto da visita dicono che siete quelli che mantengono la pace, ma in effetti voi siete davvero mantenitori ed equilibratori di energia. Si tratta di uno dei lavori più difficili e appassionanti, perché siete spinti in tutte le direzioni e quindi vi sentite molto stanchi, eppure avete scelto questo tipo di lavoro in base ad un accordo secondo cui vi sareste spostati da un posto all'altro del mondo, dovunque la vostra energia fosse stata necessaria.  Cercate di capire che i servizi che offrite sono altruistici, fatti per tutta l'umanità, per evitare che un lato si trovi a dominare l'altro e per questo si tratta di un tipo d’incarico molto speciale.

Cercate anche di capire che potete trovare sollievo dalla sensazione di stanchezza che avete semplicemente permettendo che le energie passino attraverso di voi. Voi tendete a... nel vostro gruppo tendete tutti a rimanere attaccati a queste energie a lungo per cercare di influenzarle, mentre influenzate ciò che avviene solo per il fatto di essere lì.

Da questa parte del velo vi applaudiamo e vedrete molto presto, molto presto, entro i prossimi anni... Cauldre ci chiede di definire “presto” perché la nostra definizione e la sua in qualche modo sono diverse. Nei prossimi due anni vedrete che i bilanciatori di energia, coloro che la mettono in atto non saranno più necessari come prima. In altre parole, avete fatto il vostro lavoro e potete muovervi verso lavori più creativi, forse all'interno della stessa organizzazione ma a qualcosa che sia più creativo, piuttosto della pressione del tipo di situazione in cui vi trovate ora.

Per moltissimo tempo sulla Terra ci sono stati seminatori e bilanciatori di energia e a un certo punto tutti avete avuto spiriti guida energetici che se ne sono andati quando è arrivato il momento giusto perché riprendeste possesso della vostra divinità. Nel mondo ci sono molti elementali e animali che hanno mantenuto l'energia per moltissimo tempo, che erano bilanciatori e seminatori e molti di loro hanno scelto di andarsene o di cambiare il loro lavoro.

Ora gli umani come te e quelli del tuo gruppo... scoprirete che voi, nei prossimi anni... non dovrete più equilibrare le energie come fate ora poiché i cambiamenti che stanno avvenendo sulla Terra, alcuni dei fatti che trasudano in questo vostro, beh prossimo anno, aiuteranno a muovere in avanti la consapevolezza dell'umanità

DOMANDA DA SHAUMBRA 2: Tobias, la morte è un tale argomento avvincente per noi angeli umani. Moltissime anime a due o a quattro zampe stanno scegliendo di lasciare ora la Madre Terra. Per il mio amato compagno, Rascal, sembra che si avvicini il momento del passaggio e non voglio che soffra, ma mi sento ansiosa pensando di abbatterlo. So che saprò quando sarà il momento giusto, ma esiste una cerimonia o qualcosa del genere che sia di beneficio per lui e per me? Come possiamo assistere al meglio coloro che stanno compiendo il passaggio?  E più in generale, avete commenti o suggerimenti riguardo al dolore quando i nostri compagni umani e non umani compiono il passaggio?

TOBIAS: Recentemente abbiamo parlato degli umani e dell'esperienza di morte. In passato gli umani sono stati vittime della morte. Shaumbra, mano a mano che vi ritrovate pienamente radicati nella Nuova Energia, per voi la morte diventerà una scelta. Non sarete in grado di sconfiggere la morte, per lo meno non in questa vita: fa parte di un processo che è ancora intessuto molto profondamente dentro di voi e dietro cui esiste comunque una certa quantità d’intelligenza.

Invece di essere soggetti alla morte a causa di una malattia che entra nel vostro corpo o di qualsiasi altra di queste esperienze dolorose, comincerete ad avere la possibilità di scegliere come ve ne andrete e anche quando. Ciò avverrà quando v’integrerete con il vostro Piano Divino, quindi non sarete in grado di sfuggire al fatto di dover tornare a Casa - morire - ma sarete in grado di definirlo e crearlo molto meglio voi stessi.

Per quanto riguarda gli animali che se ne vanno, di nuovo, ciò si riferisce alla risposta che abbiamo dato per l'ultima domanda. Chi sono stati moltissimi seminatori di pace di tipo diverso - pacificatori umani, altri dal regno animale, anche quelli che vengono dai livelli angelici. Noi vogliamo che guardiate il vostro animale - tu che hai fatto una domanda - che sentiate il vostro animale e che capiate che questo caro amato è stato un equilibratore e un seminatore di pace per voi.

Questo caro compagno vi ha aiutato ad attraversare il processo con molte energie. Questo caro amato animale vi ha anche aiutato a trasmutare alcuni squilibri presenti nel vostro corpo fisico e si è accollato alcuni di questi per servirvi e adesso questo caro compagno è stanco, è pronto per andare: ha completato il suo lavoro e vuole che voi accettiate di essere Dio.

Il tuo animale può ritornare da te molto velocemente, questa volta senza la responsabilità di dover mantenere l'energia per te. Quest’ animale può ritornare molto velocemente e troverà il modo di ritornare da te. Non hai bisogno di preoccuparti, tornerà a te molto velocemente senza il peso del contratto e potrete divertirvi moltissimo insieme. Quest’ animale se ne andrà da solo, non ci sarà bisogno di sopprimerlo, non hai bisogno di accollarti questa colpa: il tuo animale ti ama talmente tanto da non volere che tu debba attraversare questa esperienza.

Allora, comunica con il tuo caro animale, parla con lui al suo livello divino, discuti il suo Piano Divino ma, più di ogni altra cosa, lascialo andare, lascia che il tuo caro amico vada perché ha completato il suo lavoro. Lascialo andare.

Lo stesso accade con gli umani presenti nella vostra vita: lasciateli andare. La cosa più difficile da osservare qui dalla nostra parte è quando soffrite per la morte di qualcun altro. Oh, lo sappiamo, è difficile perdere qualcuno che si ama e sappiamo che è ancora più difficile ritrovarsi dei sentimenti di colpa repressi con cui fare i conti, in un certo senso vi ritrovate impantanati e dovete elaborare queste cose.  

Cari amici lasciateli liberi, onorateli, provate gioia in quell'esperienza perché è davvero così. C’è stata una percezione del tutto errata della morte che ha portato al manifestarsi di modi piuttosto sgraziati su come gli uomini muoiono. Lasciateli andare, come vi abbiamo detto prima. Se c'è una persona a voi cara che sta per trapassare, ci avete chiesto cosa dire loro, come trattarli, quale tipo di medicine o altri rimedi somministrare loro.

La cosa più importante che possiate mai fare per loro è di tenere la loro mano, portandoli nel vostro momento Ora pieno di amore; fate loro sapere che la transizione può essere piena di gioia e d'amore perché ci saranno alcuni dalla nostra parte che saranno lì per riceverli e dite loro che li lasciate liberi.

DOMANDA DA SHAUMBRA 3: Credo che tu abbia già risposto a tutte le mie domande, quindi mi sembra un po' strano fartene un'altra ma mi lamenterò delle mie ginocchia. Come posso guarirle? Mi fanno male e sono proprio stanca.

TOBIAS: Certo, il corpo umano ha attraversato moltissime cose come tutti gli Shaumbra e qui vediamo ancora problemi alle ginocchia poiché... mia cara, sei stata abbastanza coraggiosa da alzarti e farmi la domanda... per cui noi saremo abbastanza coraggiosi da risponderti. Tu non ti sei ancora radicata come si deve.

SHAUMBRA 3: Non so come fare.

TOBIAS: Respira profondamente, rimani nel momento Ora e per te - e possiamo discuterne insieme - ma per te, mia cara si tratta di scegliere la vita. Stai ancora discutendo se rimanere o andare; a noi piacerebbe molto che ritornassi qui, ma sei anche molto “necessaria” e non è una barzelletta quando diciamo che sei “gin-cessaria” sulla Terra (gioco di parole tra knee= ginocchia e needed=necessaria n.d.t.)

SHAUMBRA 3: Vorrei fare un patto con te. Se qualcuno riesce ad aiutarmi con le mie ginocchia... a ringiovanire il mio corpo... in modo che possa andare a una festa ogni sera… senza essere allergico all'alcol... rimarrò.

TOBIAS: Allora ti chiediamo di usare il respiro perché è semplicissimo e lo puoi fare in ogni momento… respira giù giù fino alle ginocchia, fino ai piedi per riaprire la circolazione. Qui si tratta di zone energetiche chiuse e se avrai problemi a sapere come respirare fino alle ginocchia, proprio in questa stanza ci sono esperti che saranno più che felici di aiutarti.

Qui però sta accadendo anche un processo interessante: in un certo senso il fatto di essere stata abbastanza coraggiosa da alzarti e riconoscerlo significa che sei anche abbastanza coraggiosa da dirlo e sei davvero pronta a rilasciarlo e a proseguire, quindi ora comincia a rilasciare tutte le energie represse che si trovano in quell'area. È molto semplice, molto simbolico: stai permettendo alla vita di raggiungerti totalmente, di radicarti e ridarti energia. Non stiamo dispensando consigli medici di nessun tipo, semplicemente ti diciamo di fare questo e proverai un grande sollievo.

DOMANDA DA SHAUMBRA 4: Tobias, sono piena di rabbia e di dolore come mai prima nella via vita. Voglio prendere la mia luce e tornare a Casa…sono un operatore della salute mentale, quindi so che i miei sentimenti e i miei pensieri sono moderatamente seri anche se cerco di non manifestarli. Ultimamente sembra che da qualsiasi parte mi giri per fare sforzi che rendano migliori alcune parti della mia vita, i miei sforzi non funzionano o non sono ripagati. Lo specchio più grande è ciò che sta avvenendo nel mondo.

Forse sì, forse sono probabilmente arrabbiato duro con lo Spirito e poiché anch'io sono Spirito, sono arrabbiatissimo con me stesso. Sono sicuro di essermi cacciato in molti comma 22, ma sapere che probabilmente sono la causa dei miei problemi non mi fa sentire per nulla meglio. Se ho fallito totalmente cercando di creare una vita che mi nutra e mi riempia e se i miei fratelli sulla Terra sono così impegnati a creare miseria e guerra per sempre, allora non sono sicuro di voler giocare più a questo gioco.

Per colmo d’ironia avere pensieri suicidi ha modificato le mie scelte, ma forse questa è la ragione per cui sto attraversando questo inferno - sapete, del tipo “se mi rimanessero solo 30 giorni da vivere che cosa faresti in modo diverso” - sapete, oggi ho quasi comprato un divano ridicolmente caro solo perché mi rendeva felice guardarne il design e i bei colori. Chiaramente, se considero di non essere qui non ha alcun senso risparmiare i miei risparmi…o forse li spenderò prendendomi un anno sabbatico dal lavoro - questo apre più possibilità, vero? Non credo che qualche luogo comune generico mi farà bene.  Con amore e una certa attitudine da cavaliere che si protegge da solo.

TOBIAS: Certo e per onorare e rispettare la tua domanda, sì, possiamo essere concreti e diretti nella nostra risposta. La risposta è, “No, non c'è niente che possiamo fare.” ma ti amiamo per il tuo viaggio. La risposta significa anche che stai attraversando un processo molto intenso, attraverso la tua rabbia e la frustrazione stai creando un tipo di energia che sarà disponibile affinché tu la usi per spingerti in quello che pensi sia il tuo prossimo livello… ora considera quello che pensi sarà il tuo prossimo livello e dove pensi che dovrai essere è proprio quieora dove stai andando.

Potrei dire che moltissimo dello Shoud di oggi era per te, moltissimo era energeticamente per te. È ora di abbandonare le tue aspettative, è arrivato il momento di connetterti con il tuo Piano Divino e riceverai una grande comprensione del tipo di gioia che è disponibile per te. Hai molti preconcetti su come le cose dovrebbero essere e certo senso ti ci sei rinchiuso dentro ma ora non sai come uscirne. Il salvavita qui per te, l'assistenza per te è la tua stessa divinità e il tuo piano personale.

Eppure non hai avuto abbastanza fiducia in te stesso da considerarlo, da permettere che si manifestasse nella tua vita. Sei arrabbiato con te e cerchi aiuto fuori di te. Anche se tentassimo di darti un aiuto specifico per cercare di tirarti fuori, ciò non soddisferebbe ciò che sta avvenendo profondamente dentro di te e più di ogni altra cosa, ti arrabbieresti ancora di più con noi se lo facessimo!

Ti consigliamo di rivedere tutto il contenuto dello Shoud di oggi, di capire di cosa parliamo quando diciamo che avete un intero piano, un Piano Divino che vi riguarda. Liberatevi di tutte le aspettative e in un certo senso permettetevi di morire mentre state ancora vivendo come umano. Liberatevi di tutte le vostre vecchie aspettative, del vostro vecchio karma, dei vostri vecchi modi di procedere.

Ricomincia pulito e fresco e potrebbe farti bene - indizio, indizio - muoverti dal luogo in cui risiedi in questo momento per permetterti di ricominciare davvero da capo. Pensiamo che tu capisca che cosa intendiamo e ti ringraziamo per la domanda e sappi che il disagio e la frustrazione che provi ritorneranno a te per servirti quando lo sceglierai.

DOMANDA DA SHAUMBRA 5: Caro Tobias, alcuni di noi sono davvero, davvero, davvero pronti a uscire dalle istituzioni e dal lavoro della Vecchia Energia, abbiamo l'impressione di essere stati qui per molto, molto tempo quindi la mia domanda è... ha a che fare con questa sensazione per cui ci troviamo dentro una pausa o un certo tipo d’in-spirazione sul pianeta, eppure c'è questo desiderio di essere appassionati e creativi e di muoversi in avanti verso una visione e mi chiedo, quale sarà il passo successivo? Cosa facciamo nel frattempo?

TOBIAS: Per te e per tutti quelli che hanno questo tipo di sensazioni, è arrivato il momento di ricominciare a muoversi in avanti. Dipende da ognuno di voi, forse da tutta la collettività creare le opportunità per fare questo. Sulla Terra esistono molte istituzione Vecchie che sono ancora adatte per le persone che si trovano nella Vecchia energia.

Sappiamo che gli Shaumbra si sentono molto frustrati in questi... ospedali... oppure cliniche di salute mentale... scuole convenzionali... luoghi di questo tipo. Vi state sentendo sempre più frustrati all'interno dei confini di queste vecchie istituzioni.

Cari amici, sul pianeta Terra c'è stato un sogno che si è trasformato in un certo senso in una realtà, in una forma o nell'altra. Cauldre l'ha definito l'Università Shaumbra, che non ha una singola sede perché in un certo senso non deve possedere un posto fisico: può essere dappertutto, è l'inizio per incoraggiare voi tutti a iniziare il nuovo lavoro, per realizzare a nuove istituzioni con l'appoggio che ognuno di voi dà all'altro - il sostegno emozionale, finanziario e tutti i sostegni da parte degli Shaumbra.

Cominciate a scrivere questi curricula, correte il rischio e mettete su carta questi programmi, rimarrete stupiti da quante persone cominceranno a venire da voi ma non si può fare, cari amici, se non fate la scelta di cominciare.

Potete portare con voi ai vostri incontri questo dipinto dell'Università Shaumbra, potete guardarlo e dire, “Un giorno sarebbe bello” oppure potete farlo succedere ora, potete cominciare a creare sia l'edificio che un tipo di connessione virtuale tra di voi, potete farla accadere.

Non riesco a rilevare abbastanza il fatto che il mondo ha un bisogno disperato di ciò che ognuno di voi ha da offrire. Ecco perché siete qui su questo pianeta ora: avete attraversato per primi le sfide e vi siete mossi nella Nuova Energia in modo da poter sviluppare questi nuovi programmi che possono riguardare il fisico, il mentale, lo spirituale, possono essere per individui o per gruppi. È arrivato il momento, cari amici.

Ci riferiamo ai libri che verranno scritti e si tratta di una metafora, di un modo per dire che non si tratta solo di libri, si tratta di classi, nuovi modi di avvicinarsi alla gestione del business e dei soldi. In questo momento la gestione del denaro è totalmente Vecchia Energia e si muove troppo le lentamente favorendo poche persone.

Esistono modi nuovi e non tocca a me, Tobias, o a nessuno degli altri angeli crearli; quello dipende da voi, ecco perché ora vi trovate qui sulla Terra.

Quindi, cari amici, cari Shaumbra, rendetelo reale.  La ShaumbraUniversity esiste sui livelli interdimensionali. Siete abbastanza coraggiosi e audaci da portarla sulla Terra?

Vi ringraziamo per la domanda e per l'opportunità che ci avete dato di pontificare.

DOMANDA DA SHAUMBRA 6: Tobias, in quanto Operatore di luce musulmano nato in Iran, per favore dimmi qual è il modo migliore per parlare degli insegnamenti di Tobias e di Mohammed alla mia gente e aiutarli in un modo adatto perché, sai, in questi giorni la religione è un tema molto sentito in Iran e le persone hanno paura delle loro ombre.

TOBIAS: Davvero ti onoriamo e ti ringraziamo per questa domanda. Ti chiediamo di fermarti per un momento: portiamo tutti gli Shaumbra a un punto di separazione in cui la Vecchia consapevolezza si muove nella Nuova. Portiamo qui il punto di separazione e ti abbracciamo nel nostro momento per il lavoro che stai facendo. Alcuni di quelli che sono Shaumbra... a volte pensano di avere un compito difficile e poi oggi ascoltiamo persone che hanno un compito davvero, davvero difficile.

Così, per rispondere alla tua domanda, non citare Tobias, Maometto, Mosè, Gesù né gli altri. Nella Nuova Energia sono le parole che escono dal tuo cuore attraverso la tua bocca che contano. Questo farà la differenza: nel momento in cui inizi a citare altre persone, esci dal tuo momento e non sei pienamente integrato nella tua verità.

Cari amici, quando citate me, quando citate Tobias… in un certo senso avete paura di pronunciare le vostre parole e quindi vi nascondete dietro di me e quando i vostri interlocutori non apprezzano ciò che dite, affermate, “Beh, io non sono sempre d’accodo con Tobias.” 

Parlate con le parole del vostro cuore e noi saremo proprio di fianco a voi, per sostenervi e amarvi: così si parla nella Nuova Energia. Ti ringraziamo davvero per la tua domanda.

DOMANDA DA SHAUMBRA 7: Lavoro con un’organizzazione che si chiama Idrogeno Ora e che sta cercando di aiutare la Terra a passare dai combustibili fossili all'energia rinnovabile e all'idrogeno. Hai qualche suggerimento da dare su come... quali obiettivi si dovrebbe porre la nostra organizzazione e in che modo dovremo proseguire?

TOBIAS: Certo… prima di tutto riconosciamo e applaudiamo il lavoro che tu e il tuo gruppo state facendo. L'idrogeno è una delle energie fisiche più disponibili sulla Terra, si tratta semplicemente di lavorare con queste energie per fare emergere il potenziale che contengono. L’idrogeno è sicuro, in questo momento abbonda sulla Terra ed è molto più potente di tutte le ricerche che sono state fatte finora.

Il lavoro che il tuo gruppo sta facendo farà la differenza e ciò che vorremmo suggerirvi è che esiste la necessità di scrivere di più, di descrivere le vostre attività, di rendervi più visibili come organizzazione. Già il fatto di parlarne qui, dove migliaia di Shaumbra nel mondo possono ascoltarvi... questo aumenterà la consapevolezza e la coscienza.

Esistono tipi diversi di energie che si possono utilizzare per sostenere le attività umane e la vita umana. Vediamo che a breve termine l'idrogeno possiede il potenziale più grande.

Potreste obiettare che i ricercatori hanno cercato a lungo le soluzioni e come utilizzarle. La risposta è decisamente ovvia: in un certo senso è difficile ricevere informazioni scientifiche attraverso Cauldre, ma noi sappiamo come evitare i suoi limiti e lui sa di cosa stiamo parlando.

Saremmo deliziati a rispondere alle domande su questo punto se ci trovassimo a faccia a faccia e potessimo metterle per iscritto, ma ci sono alcune cose che al momento non sono considerate e, in effetti, Cauldre capisce che ci sono dei momenti in cui non possiamo descrivere in modo accurato queste informazioni e quindi dobbiamo trovare un modo diverso per descriverle.

DOMANDA DALLO SHAUMBRA 8: Tobias, qui (in Colorado) viviamo in un luogo incontaminato e godiamo dell'aria e conosciamo la pratica del respiro profondo e cose del genere. Passeggiamo della natura guardiamo il cielo e vediamo cose che stanno cadendo dal cielo, quelle che la gente definisce “scie chimiche”, cose potenzialmente velenose e i nostri amici si preoccupano. Come dobbiamo comportarci perché sembra che, anche se rimaniamo dietro il muretto basso, ci raggiungeranno e non potremo sfuggirle respirando profondamente. Vuoi aiutarci a capire, non solo per noi stessi, ma anche per gli altri?

TOBIAS: Lo faremo e potremo farci molti amici. Cari amici, se siete implicati in una teoria di cospirazione, allora state negando di essere anche Dio…se vi ritrovate implicati in una teoria cospirativa state veramente evitando l'inevitabile e la cosa più difficile, che è guardarsi dentro e attraversare il vostro processo personale di risveglio.

Noi vediamo le diverse teorie cospirative, alcune delle quali contengono un certo grado di verità. Vengono create... si espandono... diventano drammatiche e emozionali... e catturano l'attenzione delle persone, semplicemente in quanto diversivo... un diversivo che vi impedisce di guardarvi dentro.

Esiste una piccola verità in ciò che definite “scie chimiche”, esiste una piccola verità in quelli che definite “illuminati”, c'è molta verità nel fatto che gli umani pongono queste cose fuori dalla giusta proporzione e finiscono per diventare molto drammatici in modo da non dover fare il vero lavoro.

V’incoraggiamo a osservare i cieli e gli aeroplani che vanno e vengono e a respirare profondamente per capire che non esistono veleni deliberati messi lì per uccidere l'umanità. Una bomba nucleare sarebbe una soluzione molto più veloce quindi, cari amici, non fatevi distrarre da queste cospirazioni.

Nelle scie chimiche ci sono alcuni elementi risultato di combustibili non bruciati in modo efficace e speriamo proprio che un giorno si usi l'idrogeno; in effetti alcuni combustibili non ben bruciati contengono sostanze che potrebbero essere tossiche.

Non esiste un piano generale deliberato messo in piedi da un governo riconosciuto o magari segreto per conquistare il mondo spargendo prodotti chimici sulla popolazione. Invece SI’, esiste un piano deliberato da parte d’individui che intendono perpetuare il dramma e la cospirazione per nutrire i loro maledetti ego! Cari amici, loro osservano come tutte le pecore lì seguono e fanno tutto ciò che dicono. Calde pensa che dovrà scappare dalla porta di dietro una volta che avremo finito ma cari amici, voi venite qua e chiedete la verità e come vedete noi ve la forniamo.

Il problema è il DRAMMA che circonda tutto questo e che vi tiene lontani dal vero lavoro che dovete fare.

Cari amici, oggi abbiamo parlato di molte cose, del Piano Divino e di come cominciate a comprendere e a viaggiare nei livelli interdimensionali, riportando poi tutto nel momento Ora. Abbiamo parlato del vostro viaggio e di come Hossaf sia arrivato per lavorare con voi nel vostro prossimo passo. Per voi c’è molto da assorbire e digerire e vi ricordiamo semplicemente di non andare troppo nel mentale: percepite il vostro sentiero, il vostro modo individuale. Ciò che è adatto per voi affiorerà nella vostra mente e otterrete buone comprensioni.    

Nelle prossime settimane lavoreremo molto vicini a voi. A livello globale potrebbero accadere cose strane e piuttosto interessanti, in parte come risultato di questa guerra e in parte come Nuove Energie che entrano. Non sorprendetevi, non cadete nel dramma. Cercate di capire che è opportuno che avvenga, abbiate compassione per ciò che sta avvenendo nel Vecchio mondo e mantenete il vostro equilibrio nella Nuova Energia.

Non siete mai soli, cari amici.

E così è!