SHOUD 06 – NUOVA ENERGIA, ENERGIA SICURA

La Serie della Nuova Energia

SHOUD  6 – NUOVA ENERGIA, ENERGIA SICURA

presentato al Crimson Circle il 3 gennaio 2004

E così, cari Shaumbra, che ci ritroviamo insieme per la prima riunione Shaumbra dell’anno, del Nuovo Anno. Noi amiamo questi momenti quando voi aprite i cuori e ci invitate ad entrare. Io, Tobias, amo sentire il calore in questa stanza, in questo spazio, oggi e quando mi riferisco alla stanza non è più dello spazio fisico limitato dalle pareti in questo ambiente innevato di montagna. Questa stanza abbraccia tutti gli Shaumbra che sono in ascolto adesso, che stanno leggendo nel Presente Espanso e tutti gli Shaumbra che ascolteranno questo in un presente espanso successivo.

Certo, a volte è difficile per noi metterci in moto qui, iniziare le parole umane e non solo perché Cauldre è sopraffatto dalle energie che percepisce, ma siamo sopraffatti anche noi, sopraffatti perché vi trovate su queste sedie oggi, sopraffatti perché avete imparato tanto. State abbracciando tante cose Nuove, tante cose che vi hanno impegnati al livello del nucleo di chi siete.

Una cosa che abbiamo notato oggi durante la transizione, mentre ascoltavate la musica permettendo ai vostri cuori di aprirsi è che c’è meno sforzo da parte vostra, meno sforzo. State scoprendo che non c’è bisogno che andiate in un qualche spazio lontano per andare in profondità. Non avete più bisogno di lottare per ottenere la divina connessione. Éproprio lì, è semplice.

Si tratta solo di permetterle di esserci. Non dovete passare attraverso lunghi incantesimi o cerimonie per richiamare queste energie; sono già presenti. Non c’è bisogno che lottiate nella vostra mente per inserirle in una qualche struttura o luogo perfetto. Sono lì e non è richiesto alcuno sforzo: si tratta solo di permettere.

Ecco uno degli attributi della Nuova Energia, certamente uno degli attributi di questo Nuovo Anno. Éun esempio meraviglioso che potete usare in tutta la vostra vita: quando vi scoprite a fare degli sforzi nella mente, smettetela. Fate un respiro profondo; la risposta è proprio lì ed è molto semplice, molto semplice. Se vi scoprite a fare degli sforzi alla ricerca di quello spazio divino dentro di voi, smettetela di spingere, cari Shaumbra. Rilassatevi. Fate un respiro profondo e permettete, tutto qui. Émolto semplice; la vostra divinità può essere molto presente, senza sforzo. C’è e basta. Noi possiamo essere presenti con voi, non c’è bisogno che ci forziate o che vi sforziate.

Vedete… voi tutti avete vissuto vite di studio profondo e intenso, vite in cui avete imparato a trascendere il vostro corpo, a viaggiare fuori dal corpo: la maledizione stava nel fatto che dovevate sempre ritornare ma avete vissuto molte vite di sforzi, di negazione e di sofferenza e tantissime vite a disciplinarvi.

Ora è il momento di festeggiare - come abbiamo detto durante la nostra ultima grande riunione -  è il momento per cui avete affrontato tutte le discipline e i diversi tipi di insegnamenti, di apprendimenti, per arrivare ora nel luogo dove non c’è sforzo alcuno. Facile… è proprio lì. Oh, l’abbiamo sentito davvero, tutti noi riuniti qui oggi dai regni angelici, lo sforzo è davvero minore.

Ora, a volte pensate che forse non vi state applicando, perché non ci state lavorando abbastanza duramente... e quindi non otterrete dei risultati. Un modo di pensare da Energie Molto Vecchie! Éproprio lì: è una grazia e un flusso, non è richiesto alcuno sforzo mentale. C’è e basta.

Shaumbra, tutti voi sapete di cosa parlo quando lottate nel vostro cervello… quando spingete con il cervello… quando vi sforzate a cercare tutt’attorno e vi strizzate il cervello. A volte discutete da soli, lottate. Oh, come vi abbiamo detto prima voi potete essere i vostri peggiori nemici, lottando dentro di voi.

Anche questo sta cambiando e dalla nostra prospettiva, noi qui ne vediamo i drammatici risultati. Nessuno sforzo… lasciate che sia… lasciate che tutte le energie vi siano conosciute… che tutte le risposte vi arrivino.

Certo, certo, nel corso degli anni l’energia delle canalizzazioni è cambiata. Era molto più difficile per voi, per Cauldre, persino per noi, mettere tutto ciò insieme per venire in questo spazio. Ci volevano grandi quantità di energia e grandi quantità di spinta e di sforzi. Una volta con voi facevamo delle canalizzazioni, delle lezioni.

Voi però avete trasceso anche questo fino al punto di arrivare a riunire tutta l’energia in ciò che ora chiamiamo Shoud… l’energia collettiva di tutti voi, di ognuno di voi… e le energie di chi leggerà questo materiale… o si sintonizzeranno su questo in un Presente Espanso… un potenziale che voi che ascoltate in questo preciso istante, piantate proprio ora per chi seguirà. Solo così diventa un’energia di gruppo: diventa tutti noi, siamo un coro e cantiamo insieme.

Persino gli Shoud sono cambiati, sono cambiati perché è molto più facile effettuare il collegamento. Émolto più facile trasmettere le energie. Come sapete moltissime parole servono soltanto a tenere il posto: le parole sono presenti solo per riempire lo spazio e tenere occupata la mente.

Come vi abbiamo già detto, arriverà il giorno in cui non saranno pronunciate parole, in cui vi chiederemo solo di connettervi con le energie. Quando le parole escono dalla bocca di Cauldre, da parte nostra c’è un’energia che viene trasmessa … da chi si trova nei regni angelici… da Cauldre, sì, perché la sua voce convoglia le energie che non sono nelle parole, ma vengono trasmesse ai regni fisici di ognuno di voi.

Ci sono, inoltre, energie che anche voi state trasmettendo… per chi vi sta accanto… per chi è connesso con questa cosa che chiamate Internet… energie che state trasmettendo… rendendole disponibili agli altri. Allo stesso tempo ricevete tutte queste energie. Così, certo, siamo sempre sorpresi quando facciamo il nostro tipo di misurazioni, di come gli Shoud continuino a cambiare perché voi state cambiando.

Di recente, con un gruppo di Shaumbra abbiamo festeggiato la fine del vostro anno vecchio e il passaggio nel Nuovo Anno… di per sé, è solo una data sul calendario ma in realtà si è trattato di una pausa, di uno stop, di un momento per riconoscere tutto il lavoro che avete fatto in questo anno passato e negli anni precedenti. Éstato anche il momento per fare una pausa e per fare un respiro profondo, perché state entrando nel primo anno di Energia veramente Nuova che è a vostra disposizione.

Tutto il concetto di Nuova Energia ha avuto inizio un po’ di tempo fa e nel vostro anno passato, per la prima volta, è stato disponibile per voi, da utilizzare qui sulla Terra. In precedenza avete aiutato a creare questa Nuova Energia che veniva presa dalla Terra fisica e applicata in altri posti, specificamente in questo luogo che chiamiamo la Nuova Terra. Dopo che avete lavorato con i vostri corridori e con tutti gli angeli che collaborano con voi per applicare la Nuova Energia negli altri luoghi, in altre dimensioni, essa è ritornata a voi, per la prima volta, per essere utilizzata qui sulla Terra durante la vostra vita. Così, se c’è una celebrazione a questo punto, in questo Nuovo Anno, è per il fatto che questo è il primo anno pieno in cui la Nuova Energia può essere letteralmente utilizzata da voi.

Ora vediamo che subito tutti gli ingranaggi mentali si mettono in moto negli Shaumbra di tutto il mondo. “Dov’è? Come la uso? Come la trovo? Come faccio a sapere che c’è?” Vi chiedete tutte queste cose. Cari amici, ricordatevi, ricordatevi l’inizio stesso di questo Shoud, quando abbiamo detto: “Ésenza sforzo. La Nuova Energia arriva senza sforzo.” C’è, vi aspetta.

Saprete… saprete di sicuro quando starete lavorando con la Nuova Energia, perché non contiene gli elementi della dualità. Non ci sono delle forze che si oppongono: le forze opposte creano la lotta e il conflitto, mentre la Nuova Energia è senza sforzo.

Vedete… se scavate troppo in profondità per trovarla… se vi sforzate nel tentativo di calcolarla... vi sfuggirà. Sarà proprio lì, davanti a voi, ma vi sfuggirà. Émolto semplice e noi volevamo iniziare questo Shoud oggi con questa nota… nessuno sforzo… nessuno sforzo. Sta tutta proprio lì.

Parliamo dello sforzo del cervello, del dibattersi avanti e indietro che spreca tanta della vostra energia fisica. I vostri corpi fisici sono strumenti delicati e si esauriscono. Come angeli in un corpo fisico voi fate cose che richiedono esercizio fisico…ma vedrete che anche questo cambierà. Qui parliamo degli sforzi che avvengono nella mente e, a volte, persino nello spirito. Tante delle vostre risorse sono dedicate a questo sforzo cerebrale.

Come si fa a non sforzarsi? Cari Shaumbra, si tratta di respirare, respirare. Quando respirate vi permettete di fermarvi per un attimo. Quando fate un respiro profondo e consapevole la mente non può saltare di qua e di là; quando fate questo respiro, ciò permette anche alla Nuova Energia di entrare nella vostra dimensione e nella vostra realtà. Saprete che c’è perché proverete una specie di formicolio e conterrà una grazia e un flusso. Sarà semplice, talmente facile che tenderete a non darle credito e a buttarla via perché siete abituati a far arrivare le risposte in modo difficile e duro.

In questo vostro Nuovo Anno, potete permettere alla Nuova Energia di entrare nella vostra vita? Potete permettervi di renderlo facile, grazioso, e semplice? LO sottolineeremo ripetutamente con voi – come facciamo con molti argomenti – finché non capirete, finché non imparerete a incorporarlo nella vostra vita. Ésemplice.

“Semplice” non significa peccato. Non significa senza complessità, senza pienezza. “Semplice” significa che è proprio lì. Le risposte che riceverete alle vostre domande – le nuove comprensioni e illuminazioni che riceverete – saranno semplici ma piene di molti livelli dimensionali. Saranno di nuovo così piene di profondità che le risposte della Vecchia Energia impallidiranno al confronto. “Semplice” significa che è proprio lì. Queste energie non richiedono sforzo, ma sono profondissime, ricche e spesse, in confronto a qualunque cosa della Vecchia Energia.

A volte ci scappa ancora da ridere quando sentiamo molti di voi chiedere lunghi elenchi, regole e regolamenti e che si scrivano grandi libri su come farlo. I grandi libri che VOI scriverete hanno a che fare con il rilasciare e il lasciar andare. Far entrare la Nuova Energia è molto semplice, non ci vogliono grandi libri o lunghi studi: serve solo rilasciare lasciar andare, permettendole di essere presente.

Come abbiamo detto prima, tutto ciò STA arrivando, STA accadendo. Riuscite a lasciare che entri semplicemente nella vostra vita senza le barriere della lotta, del dolore e dello sforzo? Potete permettere alla Nuova Energia di entrare semplicemente nella vostra vita? Potete permettervi di essere chi siete davvero, in pieno nella Nuova Energia? Oggi parleremo ancora di questo specifico argomento.

Il primo anno… il primo anno completo di Nuova Energia è proprio lì, a vostra disposizione. É anche importante abbandonare le vostre vecchie aspettative riguardo a ciò che è e a come viene utilizzata. Voi avete la tendenza di focalizzarvi su cose molto materiali, su alcuni dei bisogni più umani ma, cari amici, quando permettete alla Nuova Energia di arrivare alla vostra realizzazione divina, i bisogni umani vengono soddisfatti in modo automatico.

I bisogni umani che avete di cibo… vestiti… riparo… relazioni…salute…  abbondanza… sono in diretto rapporto ai vostri bisogni spirituali e al modo in cui vengono soddisfatti … capite? Voi avete fatto il contrario, cercando di soddisfare tutti questi bisogni umani e questa è Vecchia Energia. Nel Nuovo, tutte queste cose si allineano semplicemente; vengono soddisfatte quando permettete che il vostro spirito sia soddisfatto.

Prima di presentare la nostra ospite molto speciale di oggi, vi chiediamo di sentirne l’energia. Parleremo per un po’, prima che LEI entri. Vi chiediamo solo di fare un profondo respiro e di sentire l’energia della nostra ospite. Di nuovo, non entrate in quella vostra mente. State cercando di indovinare, ma il nome non è importante. Molti di voi non conoscono questo nome, non conoscete il nome. Perciò, sentite semplicemente l’energia… che dono meraviglioso! Oh, è davvero un’ospite meravigliosa, meravigliosa e deliziosa ed è un onore per me, Tobias, stare in questo equilibrio con lei.

Parliamo per un momento prima di farla entrare completamente. Molti di voi ci stanno arrivando.

Cari amici, parliamo per un po’ di questa cosa chiamata la Nuova Terra. Ne abbiamo parlato già in passato: non è un luogo fisico, non è un pianeta. La Nuova Terra è una dimensione a sé stante, non esiste in un’altra dimensione. Non esiste come parte di un’altra dimensione: è una dimensione a sé stante.

Presenta molti degli attributi della Vecchia Terra, perché quelli che stanno costruendo la Nuova Terra sono profondamente connessi con gli umani che hanno vissuto o stanno vivendo sulla Terra proprio ora. La Nuova Terra ha una meravigliosa fusione di fisico e spirituale. Come abbiamo detto non è un luogo fisico, eppure chi si trova lì – e sono soltanto pochi, e i molti che ci andranno – può entrare e uscire dalla materia fisica. Infatti, un giorno potrete scegliere di avere un corpo e il giorno dopo potrete non averlo; inoltre potrete modificare l’aspetto e la natura del corpo fisico.

Potrete usare… potrete produrre il corpo fisico in cui, tra parentesi, non dovrete nascere. Sulla Nuova Terra non esiste il processo del parto come lo conoscete sulla Vecchia Terra. Sulla Vecchia Terra il processo del parto è arcaico, ma anche ciò cambierà. Il parto è doloroso, difficile, richiede troppi elementi da Vecchia Energia. Sì, davvero, sta cambiando. Nelle vostre religioni di più Vecchia Energia alcuni fanno resistenza, vogliono che il parto doloroso ma persino sulla Terra, sulla Terra della Vecchia Energia, il parto comincerà ad avvenire in un modo nuovo.

Torniamo per un momento sulla Nuova Terra. Non dovrete nascere in un corpo fisico, sarete in grado di manifestarlo. Ci vorrà un po’ di esercizio per farlo ma quando usiamo la parola “esercizio” non significa ‘sforzo’, bensì raffinazione e affinamento. Per esempio, sarete in grado di creare il vostro corpo fisico quando vorrete partecipare a un meraviglioso banchetto. Cauldre dice: “Sì, eccoci qua a parlare ancora di cibo.  Una canalizzazione dopo l’altra e tu parli di cibo.”  Sedersi a tavola con gli amici è una parte meravigliosa dell’esperienza umana. Vi rendete conto… tutti sapete che non si tratta solo di ciò che c’è sul piatto davanti a voi: è la compagnia degli altri, è la gioia e il rilassamento, è la gioia di alimentare il proprio corpo fisico, un modo per nutrirlo e amarlo.

Sulla Nuova Terra sarete in grado di manifestarvi in un corpo fisico e sì, davvero, per i moltissimi Shaumbra in tutto il mondo che lo stanno chiedendo adesso – sarete anche in grado di manifestare un corpo umano per fare del sesso con gli altri… in modo da potervi fondervi e condividere qualcosa… non per partorire… non per la riproduzione… ma solo per la gioia, l’amore e il piacere. Sulla Nuova Terra sarete in grado di fare tutto questo.

Di recente la struttura energetica della Nuova Terra è stata completata. E’ come dire che tutte le strutture, tutti i sostegni di una casa sono al loro posto. I muri esterni sono su, ora è necessario completare le rifiniture interne e poi di tappezzare. Sulla Nuova Terra, la struttura è stata costruita.

Alcuni Shaumbra, che erano qui sulla Terra se ne sono andati e si trovano ora lì, in modo permanente e hanno scelto di non ritornare nel mondo della Vecchia Energia in cui vivete ora. Si trovano là per aiutare a guidare gli altri che vi arriveranno presto.

Qual è lo scopo di questa Nuova Terra di cui abbiamo parlato? A proposito, noi vi parliamo durante i vostri stati di sonno. Lavoriamo con voi tutto il tempo, a livelli interdimensionali e tra noi parliamo abbastanza con voi, parliamo della Nuova Terra.

Dobbiamo dire che proprio ora, tra gli Shaumbra che si trovano sulla Terra come esseri umani… c’è una forte tendenza a voler venire in questo nuovo posto chiamato la Nuova Terra. Almeno due terzi degli Shaumbra di tutto il mondo hanno una propensione a venire in questo luogo. E’ grandioso, è magnifico. Io, Tobias, sono stato là in una quantità di occasioni… con alcuni di voi, tra parentesi, in viaggio per vedere come avvengono tutti gli intrecci.

Qual è lo scopo… perché una Nuova Terra? Serve a due scopi primari: contribuisce a equilibrare la Terra della Vecchia Energia fornendo – come dire – un tipo di influenza, o potenziale di influenza, per chi si trova ancora sulla Terra da Vecchia Energia, per chi chiede una guida dagli altri regni. Quindi è un posto per voi Shaumbra e per gli altri che vi risiederanno, per lavorare con chi si trova nel mondo da Vecchia Energia.

Dal Nuovo Mondo, dalla Nuova Terra sarete in grado non solo di manifestare un corpo fisico quando vorrete, ma anche di viaggiare lungo i condotti interdimensionali per tornare su questa Terra, su questa Vecchia Terra come nemmeno noi possiamo fare. Persino noi, gli arcangeli, gli angeli, e tutti gli altri… incontriamo grosse difficoltà quando cerchiamo di arrivare nel vostro mondo che richiede un sistema molto elaborato in cui – come dire – ci sono altre entità che, in un certo senso, creano una linea a catena per noi perché è molto facile perdersi nelle energie della Terra e rimanerci bloccati.  Anche se Io, Tobias, ora sono molto abituato a venire a parlare a voi, c’è una progressione di altri angeli che in un certo senso fanno la catena, tengono… in un certo senso agiscono da linea di vita o di sostegno affinché io non resti bloccato… oppure mi legano una corda intorno per tirarmi fuori di nuovo. 

Sarete in grado di ritornare a vostro piacimento dalla Nuova Terra alla Vecchia, perché ci avete trascorso molte vite e vi è molto familiare. Sarete in grado di tornare, non in un corpo fisico ma energeticamente. Quelli che si trovano ancora sulla Vecchia Terra, saranno in grado di percepirvi; potranno vedere la vostra apparizione, vedere la vostra immagine… sarà molto più facile per loro.

Voi parlate di fantasmi e di vedere delle ombre o delle immagini… quelli che partiranno dalla Nuova Terra saranno in grado di tornare energeticamente nella Vecchia e comparire…rendere manifesta la propria presenza… in particolare agli umani aperti e illuminati, come mai prima. Ci sarà un ciclo di avvistamenti del tutto nuovi, per così dire.

Vi ricordate di alcuni anni fa, quando ci furono numerosi avvistamenti di UFO, soprattutto nel periodo tra la fine degli anni 50 e gli anni 60? Ce ne fu una proliferazione perché tantissimi aspetti di chi eravate si proiettavano in un potenziale, nel futuro per vedere come stavano andando le cose, soprattutto quando ci fu la probabilità che la Terra si autodistruggesse.

Ora ci sarà un’ondata nuova di quelli che definite avvistamenti, ma saranno diversi dagli avvistamenti di “grigi” o di umani disincarnati che hanno lasciato il proprio corpo ma non la Terra. Sarà un tipo diverso di avvistamenti. In generale gli altri umani vedranno come un cerchio di luci colorate altamente condensate e raggruppate strettamente. Sembrerà quasi come se ci sia una porta o un’apertura che circonda questo cerchio di luci. Ecco come lo percepirà la maggioranza degli umani, quando un essere della Nuova Terra tornerà sulla Vecchia Terra.

Naturalmente gli unici esseri che si stabiliranno sulla Nuova Terra sono quelli che comprendono la vera natura della compassione. Sì, con questo sentiamo tutti voi andare dentro a fare introspezione. Ci vorrà della compassione per stare in questo luogo della Nuova Terra, una compassione per non ritornare alla Vecchia Terra per liberarla, per salvarla, neppure se la distruzione è d’emergenza. Lo capite? Ci vorrà compassione per tornare sulla Vecchia Terra, per essere solo una luce, per essere solo un potenziale per chi sceglie… ma non per interferire… non per cambiare… non per cercare di effettuare un cambiamento dove non è richiesto… capite?

La Nuova Terra serve anche un altro scopo, uno scopo grandioso e glorioso che è alquanto difficile da spiegare. Vedete… voi avete questo grandioso universo… grandioso. Sappiamo che di notte guardate le stelle l e vi chiedete che cosa ci sia là fuori. Come abbiamo detto in passato: “Non molto.” Energia grezza… energia in transizione… energia che sta rispondendo a ciò che fate qui sulla Terra… capite? Questo vostro massiccio universo – è come una stanza vuota.

Perché mai avreste dovuto creare tanto spazio, tanto posto, per occuparne solo un pezzettino qui sulla Terra, uno spicchio minuscolissimo rispetto a tutto il vostro universo? Perché mai avreste dovuto farlo, Shaumbra? Ah… certo, perché Casa possa venire nella vostra realtà; perché gli angeli dei regni celestiali – che tra parentesi, non sono nel vostro spazio esterno – gli angeli dai regni interdimensionali possano entrare; perché l’energia di Casa, dello Spirito, degli Elohim possa entrare. Vedete, vvoi avete costruito questo grandioso ‘Grand Hotel’ perché attendete moltissimi ospiti.

Proprio adesso là fuori ci sono alcune forme di vita, ma non il tipo che vi aspettereste, non il tipo di forma di vita uman cui siete abituati. Ci sono forme di vita là fuori – siete di nuovo voi dal passato – ma anche così ciò occupa solo una minuscola frazione di questa cosa grandiosa chiamata universo.

Ora gli angeli e tutte le entità dei regni celestiali, l’energia di Casa, del Re e della Regina e tutti gli altri possono entrare e quando lo faranno avranno bisogno di essere guidati e di capire come stabilire se scegliere una forma di vita fisica o solo, una forma di vita energetica. Cari amici, avranno bisogno di un luogo dove andare per capire; avranno bisogno di una biblioteca.

La Nuova Terra è la biblioteca dell’universo e di Tutto Ciò Che É. Nella Nuova Terra sono contenute tutte le esperienze vissute da un essere umano. Non è come la memoria akashica di cui parlate - è diverso - non è solo un file ma una biblioteca viva che contiene tutte le emozioni: ogni pensiero… ogni sentimento… ogni esperienza… ogni scelta… e tutta la saggezza di tutto ciò che avete fatto sulla Terra.

Gli angeli che arriveranno nel vostro universo fisico dagli altri regni avranno bisogno di un posto dove andare per comprendere. Avranno bisogno di altri con cui parlare riguardo a come vengono costruite le civiltà, come possono imparare a connettersi con la loro stessa divinità attraverso l’esperienza. Vedete… per la realizzazione e il completamento si tratta di venire – difficile da capire – ma si tratta di arrivare a una realtà più fisica… di arrivare nel vostro universo… attraversare il tipo di esperienze che tutti voi avete vissuto… ma non così difficili… non con tanta lotta.

Arriveranno nella biblioteca della Nuova Terra quando avranno bisogno di capire, di imparare; verranno da quelli di voi che risiederanno in questo luogo a chiedere consigli. Questo è il vero scopo della Nuova Terra, la biblioteca di Tutto Ciò Che É, la via di Casa in cui venire per avere tutti gli strumenti che occorrono.

Là si procede a grandi passi perché qui si procede a grandi passi. La costruzione, l’edificazione della Nuova Terra sta avanzando – come dite con parole vostre – in anticipo sul programma perché voi siete in anticipo sul programma. La costruzione della Nuova Terra risponde a voi, alla vostra illuminazione e alla vostra saggezza e può essere costruita solo alla velocità con cui vi muovete voi.

Certo, alcuni incominciano a risiederci in modo permanente, molti sono lì per lavoro ma non potranno rimanere. Cari amici, dobbiamo sottolineare ancora che quelli che arriveranno sulla Nuova Terra e che abiteranno in questa biblioteca di tutta la saggezza, conoscenza e amore, vi arriveranno perché saranno pieni di compassione totale … compassione totale.

Con questa divina parola “compassione” vorremmo presentare la nostra ospite di oggi. Fate di nuovo quel profondo respiro, Shaumbra e sentite le sue energie amorevoli e compassionevoli; un’ospite che volevamo portare da tanto tempo ma c’era una sequenza che tutti dovevamo attraversare, un’energia che in ogni modo è molto divina.

Quest’oggi vi chiediamo di dare il benvenuto all’energia di Quan Yin. Quan Yin… significa purezza delle frequenze femminili. Non è una persona - per così dire - si tratta di un’energia archetipa piena di vita… davvero. Lei è piena di amore, compassione e misericordia.

Quan Yin è un’energia che è stata incarnata da molti esseri viventi, tra cui Maria… Sophia… e molti, molti altri… incarnati principalmente in un corpo femminile, in un veicolo femminile ma, occasionalmente, Quan Yin si è incarnata anche nell’energia maschile.

Lei arriva adesso, dopo la Concordanza Armonica – e solo dopo la Concordanza Armonica – in un modo nuovo. Oh, lei ne ha fatta di esperienza. Quan Yin si è impegnata a restare nelle energie della Terra finché c’è chi si trova nel ciclo del karma, delle vite. La sua energia può entrare ora in un modo del tutto nuovo e molto potente. Ora che tutti abbiamo attraversato la Concordanza Armonica. Lei arriva qui ora, sia che siate maschi sia che siate femmine.

Il suo simbolo è il loto bianco e il numero 33 e se ultimamente l’avete visto, Quan Yin e l’energia di Quan Yin è con voi. Lei viene ritratta come il veicolo, l’energia nutriente, l’energia che partorisce. Lei è l’essenza di compassione e misericordia e oggi è così presente con noi nel nostro spazio.

Come abbiamo detto l’energia di Quan Yin può incarnarsi dentro tutti voi.Non è una persona; è un’energia archetipa che avete contribuito a creare e che iniziò a manifestarsi circa 2500 anni prima di Yeshua e poi rese nota la propria presenza sulla Terra in modo molto forte circa 400 anni dopo la partenza di Yeshua.

Quan Yin si è incarnata in moltissimi esseri fisici, ma ora quest’energia è disponibile. In un certo senso è un’energia già presente dentro ognuno di voi. Quan Yin è l’energia femminile, il veicolo di vita. SoprattuttoQuan Yin è l’energia della Nuova Energia, è la parte della Nuova Energia che partorisce, che è il veicolo della creatività. Ora lei arriva assopita in alcuni di voi ma piuttosto attiva in altri.

Non vogliamo mettere in imbarazzo nessuno qui… ma se volete sentire, vedere, toccare e forse persino annusare l’essenza di Quan Yin qui oggi, c’è una persona che ha acconsentito a permettere tutto ciò in quanto ci lavora molto da vicino. Parlate al maestro, la “Dottoressa del Respiro” (la dottoressa Norma Delaney). Se volete vedere e sentire l’amore e la compassione di Quan Yin, perché hanno lavorato insieme per moltissimo tempo. Lei, la Dottoressa del Respiro, ha incarnato Quan Yin. Tutti voi avete questo potenziale, non è riservato solo a qualcuno. Tutti hanno il potenziale per incarnare la compassione e la misericordia e per far entrare l’energia del loto bianco, del 33, che corrisponde anche al numero di Yeshua e ciò dovrebbe dirvi qualcosa.

Oggi arriva Quan Yin ed è contenta di essere qui e di stare con tutti voi. Cariamici, Quan Yin non è una guida, non può esserlo per voi. Può essere una parte di voi - la frequenza femminile.

Émolto importante che oggi lei sia qui con noi. Tutto ciò fa parte di una riunione che abbiamo avuto parecchi giorni fa con un piccolo gruppo di Shaumbra da tutto il mondo. Essi pensavano di riunirsi per festeggiare, ballare e mangiare ma in realtà si sono radunati per far entrare la Nuova Energia e per ancorarla.

Molti di loro sono presenti qui oggi, in questa stanza, su questa montagna, perché stanno aiutando a radicarla per il resto degli Shaumbra. Sanno perché sono stati chiamati qui, sanno ciò che stanno contribuendo ad ancorare. La maggior parte di loro ha capito che negli ultimi giorni c’era un’energia che lavorava intorno a loro e infatti eraQuan Yin.

Come mai arriva adesso? Perché abbiamo avuto questa riunione di Shaumbra nel Presente, parecchi giorni fa? Per portare avanti una dinamica molto interessante della Nuova Energia che ora è disponibile per voi ma deve essere ancorata, radicata.

Parecchi giorni fa abbiamo parlato a questo gruppo di questa Nuova Energia, di un attributo, un attributo della Nuova Energia in cui state entrando. Abbiamo detto loro che vogliamo condividere con gli Shaumbra è che c’è qualcosa di molto speciale in questo Nuovo Anno con la Nuova Energia. Forse ci vorrà un po’ tempo per capire cos’è in realtà… come si integra con voi e con la vostra vita.

Cari Shaumbra, questo attributo, quest’energia è che ORA VOI SIETE AL SICURO, ADESSO SIETE AL SICURO.

La Nuova Energia di per sé è sicura, è equilibrata. La Vecchia Energia esisteva in un costante stato di flusso, cambiamento e squilibrio perciò non vi sentivate mai sicuri, mai sicuri abbastanza da poter essere voi. Ora arriva la Nuova Energia che contiene l’elemento di “sicurezza”. Potete accettarlo nella vostra vita? Potete permettervi di stare in un’energia sicura?

Che cosa intendiamo con sicuro? Sicuro… che potete essere voi stessi… tutto quello che siete… compresa la vostra divinità. Voi avete tenuto la vostra divinità a livelli subconsci perché non vi sentivate sicuri. Perché mai avreste voluto portarla in un ambiente che era così caotico? Perché mai un genitore vorrebbe portare un bambino in un luogo molto rozzo tipo un pub o una taverna piena di confusione?

Voi non vi siete sentiti sicuri, Shaumbra, in questa vita non vi siete mai sentiti al sicuro; non vi sentivate al sicuro nemmeno tra le braccia dei vostri genitori. In pratica l’unica volta in cui abbiamo notato che vi sentivate al sicuro era quando eravate da soli, capite? Nella maggior parte dei casi non vi siete mai sentiti sicuri in compagnia di amici soprattutto in compagnia della famiglia e sul lavoro. Non vi sentivate sicuri di poter essere chi siete davvero per paura che vi ridessero dietro, che vi punissero e vi avvilissero. Così vi siete trattenuti.

Allo stesso tempo non vi siete sentiti sicuri della vita stessa. La vita vi è sembrata molto minacciosa, sia che lo fosse fisicamente come per esempio un incidente d’auto, forse un attacco terroristico o una malattia nel vostro corpo. Non vi siete mai sentiti al sicuro. Per questo, cari amici, è tanta la compassione e l’amore che abbiamo per voi. Anche questo ci fa piangere. Ci ha fatto piangere moltissime volte, perché non vi siete mai sentiti abbastanza al sicuro da essere in questo mondo ed essere anche divini.

Non vi siete sentiti sicuri nella vostra mente, a volte percepivate di essere attaccati dall’interno o dall’esterno, quindi avete imparato a controllare e a limitare i vostri pensieri. Dentro a quella vostra mente avete trovato un posticino in cui poter sopravvivere e ci siete rimasti.

Avete provato a bloccare fuori i pensieri. Cercate di scegliere con grande attenzione le vostre parole perché avete tanta paura - avevate tanta paura - dell’energia che ci stava dietro. Non vi sentivate al sicuro. Avete lottato dentro la vostra mente, vi dibattevate sentendo che c’era qualcosa - chiamata ego -  che era più grande e più forte di voi.

Shaumbra, è piuttosto interessante cheabbiate usato solo una piccola parte della benedizione della vostra mente perché ne avete paura; voi avete paura di voi. Si dice che utilizziate soltanto il 10 % della capacità mentale. Oh, non si avvicinano nemmeno un po’ alla verità! Gli umani usano una frazione di una frazione di una frazione del potenziale che è disponibile e non è contenuto nel veicolo fisico, ma nell’energia tutt’attorno a voi.

Non vi siete sentiti sicuri nela vostra mente… vi siete sentiti talmente insicuri che alcuni di voi sono andati in pezzi. Avete ceduto il controllo a queste altre voci e a queste altre cose presenti nella vostra mente. Voi definite questa condizione una “personalità multipla,” talmente insicuri da arrendervi agli altri aspetti. In primo luogo fa tutto parte di voi ma non è la parte primaria di voi… gli aspetti sono piccoli frammenti, a cui avete ceduto tutto il potere perché dentro di voi non vi sentivate sicuri.

Non vi siete sentiti sicuri con le energie che vi stavano intorno, le energie delle altre persone. Avete creato questa cosa di “luce bianca” in cui vi avvolgevate e vi chiudevate dal resto del mondo usandola come uno strumento perché non vi sentivate sicuri. Vi sembrava che le altre energie degli umani stessero per attaccarvi e divorarvi. Non vi sentivate sicuri e così avete creato la vostra piccola isola. Vi siete nascosti alle energie esterne… a volte avete avuto paura di toccare le persone… paura dei germi… paura delle energie. Così vi siete chiusi.

Oggi abbiamo fornito a Cauldre un piccolo esempio divertente in modo che provasse empatia e compassione. Appena prima dello Shoud era seduto a casa sua a fare preparativi piuttosto strani per le energie e oggi abbiamo voluto sconvolgere il suo equilibrio, così gli abbiamo mandato un gruppo di persone nel bel mezzo dei suoi preparativi e ciò l’ha snervato! Ha pensato di aver perso il suo centro e la sua attenzione e quando è uscito dalla stanza per scoprire che cavolo stesse succedendo, non ha voluto nemmeno toccare gli altri umani. Sentiva di essere in un luogo molto preziosoe abbiamo dovuto dargli questo esempio, in modo che potesse poi aiutarci a riferirlo a voi.

Non dovete più temere tutto ciò. Potete restare del tutto aperti nella vostra energia, abbracciare gli altri e condividere le energie senza preoccuparvene. Potete restare tutto il tempo in uno spazio sicuro.Scusa, Cauldre.

Cari amici, questo Nuovo Anno… l’Anno DEL MOMENTO ORA… quest’Anno della Nuova Energia…ha il potenziale, proprio qui ed ora, di essere sempre sicuro. Dovete continuare ad assumervi la responsabilità e la proprietà della vostra divinità ma è sicuro: è sicuro fisicamente ed è sicuro mentalmente. Ora il vostro spirito può uscire tranquillamente.

Non è una condizione che abbiamo creato noi, l’avete creata voi. Noi siamo solo i cronisti, semplici messaggeri. Immaginate per un momento… immaginate di trovarvi in uno spazio completamente sicuro… sicuro per il vostro corpo fisico, per poter ringiovanire e riequilibrare in qualsiasi momento. Sì, il vostro corpo continuerà a sperimentare delle cose e può darsi che vi prendiate un raffreddore, un’influenza o a volte una malattia ma, nella Nuova Energia, lui ha la capacità di riequilibrarsi. Éal sicuro, è al sicuro.

Quando arriverà l’ora di lasciare il vostro corpo fisico – ciò che voi chiamate morte – sarà una vostra scelta. Non vi verrà inflitta: sceglierete voi quando partire e come partire. Onorerete e amerete il corpo e a sua volta lui vi onorerà e vi amerà.

Immaginate di trovarvi in uno spazio talmente sicuro da poter liberare la vostra mente, da non dover combattere più dentro la vostra mente. Potrete rendervi conto che nella vostra mente, nella vostra personalità, in voi ci sono molti aspetti che non devono combattere tra di loro o competere l’uno con l’altro. Non c’è bisogno di avere un qualche piccolo tiranno che controlli la vostra vita… capite? Non dovete più avere un lato oscuro di voi di cui aver paura.

Nello spazio sicuro tutte le energie di luce e buio si fondono. C’è un equilibrio, non è uno né l’altro. Lo “spazio-sicuro” non significa che sia solo ciò che chiamate “luce”. Étutto, è tutto unito in armonia ed equilibrio.

Molto spesso vediamo che siete proprio chiusi nella vostra mente: avete molta paura dei vostri pensieri, sogni e immaginazione e infatti vi hanno insegnato a non sognare a occhi aperti, a non lasciare che la vostra mente si esprima in pieno. Avete fatto in modo che l’energia passi dal cervello al vostro corpo al vostro spirito attraverso un canale minuscolo, piccolo piccolo.... un condotto minuscolo, piccolo.

Apritevi, Shaumbra. Ora è sicuro, èsicuro. La cosa peggiore che accadrà è che sarete sopraffatti da ciò che avete trattenuto, da come vi siete limitati. Ora vivete in un’energia sicura e continuerà ad esserlo. É stata radicata parecchi giorni fa da un gruppo di Shaumbra che erano presenti alla celebrazione e ora viene portata qui, davanti a tutti gli Shaumbra per essere ancorata. In questa realtà il vostro spirito può uscire in tutta calma e la vostra divinità può tranquillamente giocare con voi.

Quan Yin arriva qui oggi chiedendo di aiutare tutti gli Shaumbra in questo mondo a radicare, in questo preciso istante – ora - l’energia sicura, così che voi possiate incarnarla, così che ne possiate prendere possesso. Ricordatevi - nessuno sforzo. Vediamo alcuni di voi là fuori che si sforzarsi nel tentativo di far arrivare lo spazio sicuro. C’è, c’è e non serve alcuno sforzo.

Che aspetto ha il radicamento? Ah… accettazione… farla entrare col respiro nel vostro corpo…farla entrare col respiro nel vostro spazio, nella vostra realtà. Ecco tutto.È molto semplice!

Attraverso le energie di Quan Yin celebriamo l’energia sicura in cui vi trovate ora. Attraverso le energie di Quan Yin, portiamo e ancoriamo la Nuova Energia sicura nella vostra vita.

Shaumbradi tutto il mondo, un respiroprofondo.

Éreale? Éreale quanto voi decidete nel momento… quanto le permettete di esserlo. A proposito di decidere… vogliamo parlare un po’anche di questo, come abbiamo fatto l’altro giorno. Tante delle vostre scelte e decisioni sono state prese in base alla paura, al non sentirvi al sicuro. Immaginate ora l’energia sicura in cui vi trovate proprio adesso…come saranno diverse le vostre scelte nella vita. Se vi sentite al sicuro nel vostro corpo, nella mente e nello spirito, in che modo le vostre scelte saranno diverse?

Pensateci per un attimo e sentite come avete in passato fatto avete scelto e deciso…basandovi su ciò che era sicuro o ciò che non lo era… su quanto vi sentivate protetti o no… su quanto dolore avreste scelto e non scelto. Non deve più essere così: le vostre scelte possono essere libere e aperte perché siete in uno spazio sicuro. Avete incarnato questo spazio sicuro dentro al vostro essere. Immaginatevi quanto saranno diverse le vostre scelte… le scelte di quando lasciare quel lavoro che da un po’ di tempo vi chiediamo di lasciare – per quelli di voi che a volte sono cocciuti … le scelte che riguardano le vostre relazioni e i vostri compagni – che tante volte in passato avete scelto perché non vi sentivate sicuri.

Allora, cosa avete fatto? Avete scelto un’energia molto forte che vi facesse sentire al sicuro… economicamente… fisicamente, ma cos’è successo quando siete entrati in casa con lui/lei? Forse la sua energia forte e autoritaria poteva tenere fuori il mondo esterno, ma poi si è messa a lavorare su di voi e siete diventati vittime delle sue fortissime energie. L’avete scelto perché volevate essere al sicuro dai fattori esterni e invece avete scoperto di non essere per nulla al sicuro. In un certo senso siete entrati nella tana del diavolo.

Ora immaginatevi di fare una scelta che riguarda il lavoro o il compagno partendo da un’energia molto sicura e non dal Vecchio luogo di squilibrio o imperfezione, bensì dalla sicurezza. Sicurezza… che significa che potete tranquillamente essere tutto quello che siete proprio ora, Shaumbra. Riuscite a capire?

Éun’energia sicura perché non è più l’energia della dualità, capite? La Nuova Energia è equilibrata, contiene i quattro elementi - la luce, l’oscurità, il neutro e il seme di Cristo, tutto insieme - è equilibrata.

Come abbiamo detto tanto tempo fa nel nostro discorso sulle quattro palline - i quattro elementi - dopo un po’ dall’ingresso dell’elemento luce-di-Cristo i Vecchi elementi di luce, oscurità e neutro iniziano ad assumere gli attributi dell’energia Cristica, dell’energia divina: incarnano l’energia divina e ciò stabilisce l’energia del “quattro”, un’energia molto equilibrata. É un luogo sicuro in cui vivere Ecco perché oggi possiamo venire qui con Quan Yin e dire che ora vivete in un’energia sicura.

Nelle prossime settimane prima di fare scelte e di prendere decisioni – vi arriveranno moltissime di opportunità di scelta – fate un respiro profondo. Sentite lo spazio sicuro che avete contribuito a radicare e ad ancorare oggi, lo spazio sicuro che è incarnato nel vostro essere… lo spazio sicuro senza sforzo, come abbiamo detto all’inizio di questo Shoud. Solo dopo fate le vostre scelte e prendete le vostre decisioni da questa piattaforma, piuttosto che dalla Vecchia piattaforma squilibrata della dualità.

Shaumbra, è così che la vita diventa divertente, diventa eccitante. Non dovete più aver paura ed ecco che cominciate a capire davvero che tutto vi arriva, è al vostro servizio e non dovete avere più paura della mente o del corpo o essere sconnessi dallo spirito. Nello spazio sicuro, questi elementi si uniscono.

Quan Yin voleva venire da un po’ di tempo. Nelle vostre conversazioni con noi molti di voi hanno chiesto quando sarebbe venuta come ospite e ora il momento è giusto. La sua energia è dentro di voi e tutt’attorno a voi. Lei chiede di nuovo che gli Shaumbra di tutto il mondo inspirino, prendano possesso e incarnino la Nuova Energia sicura. Fate che d’ora in poi questa sia la piattaforma della vostra vita

Voi siete al sicuro, Shaumbra. Siete al sicuro. Ora è arrivato il momento di festeggiare la vita.

Vorremmo riassumere l’energia di questa giornata con quattro semplici principi della Nuova Energia di questo Nuovo Anno; sono quattro semplicissimi promemoria per voi, qualcosa con cui occupare i vostri cervelli per un po’ mentre continuiamo a radicare l’energia. Quan Yin continuerà a essere molto presente con tutti voi.

Il primo principio della Nuova Energia è la COMPASSIONE. Ne abbiamo parlato a lungo durante il nostro ultimo incontro…aver compassione per voi e per tutti… smetterla di cercare di cambiare il mondo… piuttosto, onorare ogni individuo per le sue scelte e il suo viaggio. Da questo luogo di compassione si attiva un’Energia completamente Nuova, un potenziale per gli altri.

Volete essere degli insegnanti? Volete essere dei guaritori? Non potete più farlo nel modo da Vecchia Energia. Fidatevi di noi. Alcuni di voi cercano continuamente di ritornare agli strumenti della Vecchia Energia e vi chiedete come mai nessuno venga a bussare alla vostra porta! Da un luogo di compassione o accettazione di Tutto Ciò Che É… ciò stabilisce un potenziale per chi sceglie il cambiamento. Arriveranno da voi, percepiranno la compassione e lo spazio sicuro in cui voi vi trovate.

Il secondo principio della Nuova Energia è EQUILIBRIO… equilibrio… equilibrio, il che significa che tutti gli elementi si uniscono armoniosamente invece di contrastarsi e determinano la piattaforma sicura. La vostra vita è piena di equilibrio, ma ciò non vuol dire che non sia eccitante: vuol dire che torna sempre in equilibrio. Il vostro corpo ritorna in equilibrio, la vostra mente ritorna in equilibrio e il vostro spirito si bilancia con l’umano. É una delle energie importanti da ora in poi… l’equilibrio. L’equilibrio aiuta a creare la sicurezza che vi rende possibile effettuare una serie di scelte del tutto nuove.

Mentre le fate passiamo al terzo principio della Nuova Energia, l’ESPANSIONE. L’espansione… dalla compassione all’equilibrio all’espansione… ciò significa che potete espandere la vostra energia per essere chi siete davvero. Non dovete più vivere in una tomba. Potete aprirvi a tutto ciò che vi circonda, potete espandere la vostra mente e il vostro spirito.

Espandete la vostra energia! Tanti di voi vivono in un mondo d’energia stretto e piccolo. Lasciate che si apra proprio ora… espandendosi a cinque, dieci metri attorno a voi e poi a un chilometro e poi a cento chilometri e poi fino all’orlo dell’universo e ritorno e nel farlo non perderete alcuna energia. Nulla può portarvela via perché avete imparato come prendere possesso della vostra energia. Certo, ora potete espandervi.

A proposito, Cauldre ci chiede di fare una nota sull’argomento sicurezza che, come sappiamo, molti di voi vorrebbero sentire. Visto che ora vivete in un’energia sicura, potrete anche perdere peso. Il grasso corporeo faceva parte della protezione perché non vi sentivate al sicuro. Molti di voi hanno iniziato a svilupparlo da bambini perché non vi sentivate al sicuro da nessuna parte e ci siete cascati soprattutto negli ultimi anni, con tutti questi cambiamenti in atto intorno a voi. Non vi sentivate sicuri nel passare dalla Vecchia Energia a quella Nuova, quindi avete accumulato il grasso.

Personalmente Io, Tobias, preferisco una figura piena; ai miei tempi era simbolo di successo. I fisici scarni che nella vostra società odiernasono molto apprezzate non m’interessano un granché. Quando ritornerò sulla Terra, saprò che cosa cercare!

Ora potrete tranquillamenteperdere peso. Come si fa? Senza sforzo! Provate una dieta e vi andrà storto. Fatelo senza sforzo, attraverso il respiro. Fatelo scegliendo di farlo adesso per il vostro corpo. SCEGLIETE di farlo, e poi prendete possesso di quella energia. Scegliete di farlo, perché adesso potete tranquillamente ESSERE QUELLO CHE SIETE.

Permettete a ogni parte di voi di espandersi, di aprirsi.É come stare rinchiusi per tutta la vita in una stanza piccola, minuscola e poi uscire per respirare, sentire e fareesperienza. Permettetevi di espandervi.

Infine il quarto principio della Nuova Energia di questo Nuovo Anno è ESPRESSIONE - L’ espressione. Voi siete passati attraverso tutto questo aprirsi, permettere e integrare. É importante anche esprimere, mettere in pratica un’espressione d’energia piena di grazia da uno spazio sicuro. Cosa potrebbe esserci di più bello? Esprimetela in ogni cosa che fate: in un lavoro, in un hobby… nel vostro lavoro di facilitazione. Permettetevi di esprimere.

Qui entra in gioco un interessante elemento d’espressione che fa parte della Nuova Energia. Vedete, nella Vecchia Energia pensavate all’espressione come a un’energia esercitata verso l’esterno, un flusso in uscita;nella Nuova Energia invece l’espressione sta anche nel ricevere. Ecco il principio del “se-vi-arriva”. Quando esprimete il vostro essere nel vostro mondo, nella vostra vita, l’espressione vi ritorna… capite? L’espressione fluisce verso l’interno e verso l’esterno.

L’espressione è anche il nutrimento, è il ritorno. Mentre da questo spazio sicuro vi permettete di esprimere chi siete, resterete sorpresi da come l’universo si esprime di rimando verso di voi, è una correlazione diretta. La domanda è: “Riuscite a ricevere? Riuscite a incamerare ciò che vi ritorna, tutti i doni?”

Cari amici, siamo passati dalla compassione all’equilibrio, all’espansione e poi all’espressione e il ciclo è completo.

Oggi vi abbiamo trasmesso tanta energia intorno alle parole e intessuta in esse. In molti modie oltre le parolevi è arrivata molta energia. L’energia di Quan Yin viene per aiutarvi nel radicamento, l’energia di Quan Yin arriva perché il femminile non era al sicuro; è stato oppresso, abusato e sfruttato. Ora Quan Yin può arrivare, un’energia completamente equilibrata tra femminile e maschile.

Vedete… Quan Yin, in realtà, non è una donna. Quan Yin è ora l’incarnazione del maschile e del femminile insieme, insieme in un veicolo. Quan Yin è venuta oggi per onorarvi, per ringraziarvi e per lavorare con ognuno di voi per radicare davvero l’energia sicura della Nuova Energia. Quan Yin lavorerà con chi lo desidera, da adesso fino alla nostra prossima riunione, per aiutare a capire la bellezza e la gioia che c’è nell’effettuare delle scelte da uno spazio sicuro.

Nei prossimi 30 giorni non sarete soli. Ci sarà molta attività nella vostra vita.

Cari Shaumbra, vi amiamo teneramente.

E così è!

La Serie della Nuova Energia

NUE 6 - DOMANDE E RISPOSTE

E così è, Shaumbra, che proseguiamo con l'energia di questo giorno memorabile e pieno d’amore, un giorno in cui siamo onorati dalla presenza di Quan Yin…dal radicamento di un'energia sicura…dalla capacità di fare scelte nella vostra vita, adesso, partendo da una piattaforma di equilibrio, espansione ed espressione. Ripeto, tutto ciò è senza alcuno sforzo, è molto semplice.

Sappiamo che per via del vostro condizionamento, per via del vostro passato, voi cercherete di renderlo complesso, ci lotterete e poi, vi ricorderete di che cosa abbiamo parlato oggi qui. Tutto diventa senza sforzo, pieno di grazia e molto bello, cari amici.

Abbiamo udito alcuni di voi che durante l'intervallo parlavano a voce alta, oppure pensavano e dicevano: "Va bene, Tobias, tu parli di energia sicura. Ce la fornirai tu? Come puoi pronunciare simili parole, Tobias? Come puoi dirci che adesso ci troviamo in un'energia sicura? Che cosa è cambiato? Cosa farete tutti voi dall'altra parte, per garantire che siamo al sicuro?”

Di nuovo, è molto semplice. Risale alla nostra discussione sulla compassione, nell'ultimo Shoud. Vedete…quando siete compassionevoli - non cercate di cambiare le cose, non cercate di alterarle ma onorate tutto e tutti - allora l'universo, lo Spirito e Tutto Ciò Che È ha compassione per voi…capite? È così semplice.

Quando non cercate di cambiare gli altri, loro non cercano di cambiare voi. Se non cercate di influire su tutto e di giudicare le cose, loro non vi influenzano e non vi giudicano: questo è un principio basilare dell'energia sulla Terra, lo è sempre stato e lo sarà sempre.

Quando siete pieni di compassione, tutto ciò che vi ritorna è compassione. Se non giudicate gli altri - ma piuttosto li onorate e li accettate - ciò che vi ritorna è accettazione e non-giudizio, questo è sicuro…capite? Nessuna delle cosiddette entità oscure può venire a catturarvi, fagocitarvi, perché se vi trovate in un luogo di compassione non possono farlo. È solo quando siete fuori equilibrio…quando giudicate…quando non onorate gli altri…quando cercate di cambiarli contro la loro volontà  che può arrivare qualsiasi energia.

E’ davvero semplice. Come abbiamo detto prima, non è qualcosa che abbiamo creato noi - noi siamo solo i messaggeri.

Quando siete compassionevoli, ogni cosa intorno a voi sostiene la vostra compassione e allora è sicuro. È sicuro. Ciò, combinato con le dinamiche dell'energia del "quattro" - la Nuova Energia - crea per voi una piattaforma sicura per vivere… per essere…per esprimervi…per godere e per festeggiare la vita.

Fatela semplice, Shaumbra. Fatela semplice…qui non sono richiesti sforzi.

Con ciò, saremo lieti di accogliere le vostre domande, se vi sentite abbastanza sicuri da farvi avanti.

DOMANDA DA SHAUMBRA 1 (da Internet, letta da Linda): Recentemente Keiko la balena è morta, facendo notizia nel mondo. Dietro la storia della balena Keiko c'è più di quanto si possa capire?

TOBIAS: Si potrebbe dire che le balene, i delfini e molti altri animali acquatici si portano addosso una caratteristica energetica davvero meravigliosa. Moltissimi di voi che ora siete in forma umana, prima vennero a visitare questo luogo della Terra proiettando le proprie energie nelle balene e nei delfini. Ciò non è per dire che avevate l'anima di una balena o di un delfino, solo che per voi erano un taxi, un veicolo. Voi permetteste alle vostre energie di entrare nella loro e quegli animali vi fornirono uno spazio meraviglioso e splendido nel loro corpo e nel loro essere energetico, quindi poteste abituarvi a tutte le energie della Terra.

Delfini e balene si portano dietro- un forte ricordo del vostro passato, del cammino che intraprendeste per giungere alla Terra e hanno mantenuto un'energia molto forte per Gaia; per tanto, tanto tempo sono stati segnaposto e sostenitori dell’energia per voi e per la Terra. Voi siete molto connessi in modo specifico con questo tipo di esseri viventi.

Di recente quella famosa balena è morta e ha fatto notizia; era un promemoria per farvi sapere che molte delle energie che questi cari amici hanno sostenuto per voi ora vi vengono restituite. Non c'è bisogno di essere tristi: si torna alla compassione e alla comprensione di tutto il ciclo.  Il momento di un promemoria, per capire - almeno da un punto di vista energetico - il viaggio che vi portò qui sulla Terra, i vostri primi giorni sulla Terra, ma anche per capire che questi esseri sono - in un certo senso è difficile da descrivere - sono angeli per diritto. Ripeto, mentre lasciano il pianeta - almeno parlando del loro corpo fisico - le loro energie sono ancora a vostra disposizione perché possiate lavorarci. In un certo senso diventano i vostri corridori. Ecco, un'altra cosa da rilasciare e da onorare! Grazie.

DOMANDA DA SHAUMBRA 2 (una donna al microfono): Il mio lavoro è piuttosto caotico, instabile e spossante e ho un capo che ha grandi aspettative. Faccio fatica ad utilizzare ciò che suggerisci - cioè che dobbiamo permettere, rilassarci e permettere. Potresti darmi qualche suggerimento?

TOBIAS: In effetti il permettere riguarda tutti i punti di vista. Il permettere significa consentire che gli altri proseguano nel loro gioco di essere estenuanti…di controllare…di manipolare…di avere piani segreti…di fare giochi di potere. Che bel gioco da fare…se tu vuoi stare in quel gioco! Il permettere è anche consentirti di togliere la tua energia da lì, non ci sei incollata.

Non sono state emanate dottrine divine che dicano che hai bisogno di stare lì. Pensavamo di averti detto, durante la canalizzazione, che in qualunque momento tu voglia andartene puoi farlo restando al sicuro. Siamo deliziati che tu ci sia tornata sopra, per ricevere ancora questa energia.

Permettere è capire che gli altri stanno affrontando i loro processi, ma tu non devi parteciparvi più…a meno che non lo scelga tu. Ci sono moltissimi altri potenziali là fuori per te ora, possiamo vederli dalla nostra prospettiva. Ti circondano e tocca a te scegliere con quali interagire.

Non c'è bisogno che tu ne conosca i dettagli o i nomi. Si tratta di fare una scelta per te, dalla piattaforma sicura di cui abbiamo parlato prima…la scelta - non tanto volta alle tue necessità materiali - ma per soddisfare il tuo spirito…la scelta di avere gioia nella tua vita…la scelta di stare con persone con cui scegli di stare…la scelta dell'abbondanza senza la sofferenza. Tutte queste cose stanno aspettando te, non hai bisogno di restare lì.

Nessuno di voi qui…nessuno di voi qui fu fatto dallo Spirito o dagli angeli per essere da qualche parte - parliamo di lavoro o di avere un determinato coniuge o una determinata relazione - l'avete scelto voi. L'avete scelto voi. Come è stato detto nel corso della settimana, non usate più la parola "Me l'hanno detto LORO", poiché noi non ve lo diciamo mai. Forse "Loro mi hanno consigliato", ma non loro me l'hanno detto: è una vostra scelta. Adesso è tua scelta e libertà farlo da un luogo molto sicuro. Sarai sorpresa da ciò che entrerà nella tua vita. Grazie.

SHAUMBRA 2: Grazie a te.

DOMANDA DA SHAUMBRA 3 (da Internet, letta da Linda): Caro Tobias, mi trovo a vivere in una situazione con un membro della famiglia che sembra vivere e respirare un'energia di conflitto, dramma e rabbia. Sono confuso su come gestire tutto ciò e come risultato mi porto ancora dietro la mia rabbia. Per favore, puoi aiutarmi a capire cosa sta succedendo? Ti voglio bene!

TOBIAS: Certo, si tratta di capire - come già fai - che è la loro rabbia, il loro dramma e il loro conflitto e come abbiamo detto prima, non c'è più bisogno che questo ti tocchi. Tu puoi esserne consapevole, ma non devi esserne sopraffatto. Se trovi che sia una situazione così difficile, per il momento staccatene e ciò ti darà una prospettiva migliore delle dinamiche in gioco.

Comprendi che ci sono molti, moltissimi umani sulla Terra che amano il dramma: si tratta di un ciclo di alti e bassi con cui hanno bisogno di alimentarsi. È la dualità all'opera e quasi tutti l'adorano.

Come abbiamo detto sii compassionevole, ma anche con te stesso. Tu non sei obbligato a rimanere in quella situazione e potresti chiederti come toglierti da lì. Vengono fuori alcuni elementi di paura: sali semplicemente su questa piattaforma di sicurezza e da lì fai la tua scelta, quella di non essere impelagato in tutto questo. Rimarrai sorpreso da tutte le nuove dinamiche che entrano in gioco.

DOMANDA DA SHAUMBRA 4 (una donna al microfono): Ciao, Tobias. Mia madre è morta qualche giorno fa. È morta la vigilia di Natale. Come va? Specialmente alla luce di…, per tutta la sua vitaè stata convinta che oltre la vita umana non c'è niente. Come sta andando?

TOBIAS: In seguito al lavoro che noi facciamo regolarmente con te - come dire - eravamo disponibili quando lei è trapassata. Il trapasso in sé è stato molto sereno, non c'è stato trauma e lo intendiamo alla lettera; quando si è resa conto del trapasso i suoi primi pensieri, le sue prime parole sono state "Mindy aveva ragione!" Ciò le ha fatto molto piacere perché come saic'è sempre stata una parte di lei che lottava per allinearsi alle energie di tuo padre e una parte che voleva davvero allinearsi con te.

C'è sempre stata una parte di lei che lei stessa celava e che voleva stare proprio con te, ma sentiva anche che in questa vita il suo ruolo era di avere una relazione energetica con tuo padre - un ruolo di femminilità secondaria. Lei ascoltava ciò che dicevi - in silenzio, naturalmente - sentiva le parole e percepiva l'energia ma non è mai riuscita a permettersi di sondare o di porre le domande come avrebbe voluto.

Come sainegli ultimi giorni fra voic'è stata una connessione molto diversa e più profonda. Lei faceva affidamento su di te, anche se in questo senso non sono state pronunciate parole; c’erano le energie e nell'ultimo mese sono state una parte molto importante della tua vita. Lei si è aggrappata alla tua energia soprattuttoquando è trapassata, quindi è stato un trapasso sereno e quando è arrivata dalla nostra parte c’erano tutti quelli del Crimson Council - naturalmente su tua richiesta - a salutarla e a stare con lei.

Ora lei - il modo migliore per dirlo - sta riposando. Ora la sua energia non è immediatamente disponibile e ci vorrà qualche mese prima che tu la possa risentire. Sta facendo un po' di vacanza dopo un tipo di vita molto difficile, mentalmente difficoltosa. Quando tornerà da te la sua energia sarà diversa, non la riconoscerai come la madre che conoscevi. Sarà più fresca, più aperta e più gioviale, davvero.

Scoprirai che la connessione che voi avete avuto in una vita precedente come sorelle, ora ritorna; come già sai lei è qui per aiutarti con un nuovo tipo di energia…non è counseling, ma un lavoro di facilitazione energetica che stavate aspettando di fare.

Come abbiamo detto anche a te, con la sua morte si apre una porta dl tutto nuova per introdurre nella tua vita una relazione molto soddisfacente. Finora ti ci sei opposta.

Quindi…lei non è disponibile da subito ma in uno dei nostri incontri, nei prossimi tre o quattro mesi, ti invitiamo a tornare quassù e sentiremo che cosa ha da dire a te, sua figlia.

SHAUMBRA 4: Grazie

TOBIAS: Non c'è di che.

DOMANDA DA SHAUMBRA 5 (da Internet, letta da Linda): Caro Tobias, mi piacerebbe sapere di più riguardo alle relazioni tra coniugi nella Nuova Energia. Come facciamo a creare schemi di Nuova Energia all'interno della nostra attuale relazione? Possiamo lasciar andare senza fare lo stesso con il nostro compagno? O questo è un discorso dettato dalla paura? So che molti di noi adesso si trovano in questa situazione. Grazie.

TOBIAS: Chiediamo di poter parlare molto candidamente, ora, attraverso Cauldre. Molti di voi dovranno…molti di voi affronteranno il processo di rilasciare la relazione da Vecchia Energia e quando diciamo rilasciare, ciò dovrà provenire dal nucleo del vostro essere, per rilasciare del tutto - non solo un po', o più o meno, o un pochino - ma del tutto. Quando vi trovate ad essere così sinceri con chi state e permettete loro di andare, alcuni di loro andranno…alcuni di loro lo faranno.

Nella relazione ci saranno situazioni che sembreranno provenire dall'esterno, ma che in realtà sono generate dall'interno e che faranno sì che andiate in direzioni diverse. Dovete avere la volontà di lasciare andare tutto, di lasciar andare totalmente.

Per alcuni di voi non significherà andare in direzioni diverse, ma piuttosto un totale rinnovamento della relazione. Ciò causerà - come dire - di dover fare con il cuore una valutazione di ogni cosa presente nella relazione…compreso il denaro… il sesso… la compassione che provate l'uno per l'altra…compresi i vostri stessi obiettivi e desideri nella vita.

Non vogliamo definire nei dettagli come appare una relazione da Nuova Energia, se non dire che non si basa più su due pezzi incompleti che si uniscono per cercare di creare un solo pezzo completo - il che, come sapete, comunque non ha mai funzionato - ma piuttosto su due umani che sono nella loro realizzazione, nella loro propria energia divina e che condividono la festa e la gioia della vita. Come molti Shaumbra sanno, nel vostro cuore voi dovete davvero lasciar andare e poi, se è appropriato che ogni cosa torni con un nuovo livello e una Nuova Energia, tornerà.

Noi non stiamo…Cauldre ci chiede di inserire qui questa postilla legale. Non stiamo consigliando alle coppie di lasciarsi, sentiamo che le relazioni sono meravigliose. Come ho detto prima durante lo Shoud, aspetto con trepidazione la mia piacevole relazione!  Diciamo che dovrebbe basarsi sulla compassione, sull'amore e sulla Nuova Energia piuttosto che sul Vecchio karma o la paura.

DOMANDA DA SHAUMBRA 6 (una donna al microfono): Ciao, Tobias. Giovedì sera mi è capitata una cosa piuttosto interessante e sento che ha qualcosa a che fare con ciò che hai canalizzato, sull’impegno che prendemmo in Atlantide. Penso di averlo rilasciato totalmente. Vorresti commentarlo…o hai qualcosa da dire?

TOBIAS: Infatti…negli ultimi giorni, abbiamo tenuo uno Shoud per il gruppo che si è riunito per festeggiare e abbiamo spiegato che proprio quel gruppo si era riunito nei Templi di Tien, in Atlantide. Questi erano - come dire - templi fenomenali in cui studiavamo la natura umana.

Cominciavamo appena ad avere una fugace visione della divinità, una fugace visione di Dio. Non capivamo Dio come voi oggi, a quei tempi le religioni non esistevano; noi eravamo molto più scientifici e pratici, ma cominciavamo comunque ad avere una specie di comprensione che ci fosse qualcosa di più dei semplici umani sulla Terra: c'era una forza guida.

Nei Templi di Tien c'era un gruppo e all'epoca molti Shaumbra erano là. Se ve lo permettete, potete sentire la connessione - se eravate là - nei Templi di Tien. Là facemmo una promessa e io ero là con molti di voi.

Promettemmo che, in un tempo diverso, saremmo tornati per capire il divino, saremmo venuti per capire ciò che voi ora chiamate Dio. Promettemmo che avremmo seguito un percorso che ci avrebbe condotto al punto di connettere l'umano e il divino.

Si tratta un cammino che moltissimi di voi, in particolare quelli che c'erano l'altra sera, hanno seguito. La promessa era così profonda che non la riconoscevate nemmeno in voi stessi, non sapevate nemmeno che fosse lì, pensavate facesse parte del vostro assetto generale. In un certo senso era un voto.

L'altra sera abbiamo sollecitato il gruppo, nel nucleo del loro essere, a rilasciare la promessa. Sembrava quasi sacrilego chiedere che rilasciassero qualcosa che faceva così parte di ciò che sono - che tu sei, mia cara - cioè rilasciare la promessa. Quando ti sei concessa di farlo, ciò ha avuto un impatto profondo sulla tua energia e continuerà a causare - come dire - tremiti e scosse dentro di te per un po' di tempo.

Permettendoti di rilasciare la promessa - in altre parole, la comprensione che il viaggio termina, che il divino e l'umano si stanno fondendo - rilasciando quella promessa ti sei liberata di un grosso peso, di un fardello e di una responsabilità. Ora puoi cominciare a viverla invece di inseguirla.

Ci saranno dinamiche nella tua vita che cambieranno. Tu pensi che gli ultimi anni siano stati pieni di cambiamenti, ma ce ne sono molti altri in arrivo! Sono cambiamenti di realizzazione, si tratta di passare  a un livello del tutto nuovo dentro di te ancor prima che si manifestino all'esterno.

Rimani molto aperta alle cose Quan Yin ci sta chiedendo di dirti questo - ascolta…ascolta le cose – qui non stiamo parlando solo alle tue orecchie - ascolta l'anima di te stessa, l'anima delle persone intorno a te e di tutta l'umanità. Quan Yin è una maestra nell'udire la canzone degli umani, quella dei loro cuori. Per te udire sarà molto importante.

Ora, se ti trovi a lottare e a cercare di immaginare come udire, stai andando nella direzione sbagliata. Udire è semplicemente abbracciare, aprirsi e sentirsi sicuri. Resta sulla piattaforma sicura e ascolta ciò che accade tutt'intorno a te. Grazie.

SHAUMBRA 6: Grazie, Tobias.

DOMANDA DA SHAUMBRA 7 (da Internet letta da Linda): Mio carissimo Tobias, prima di tutto grazie. Conversando con persone interessate agli argomenti spirituali, emerge una domanda alla quale non so rispondere. Mi chiedono: "Perché non credi agli spiriti maligni, cattivi, negativi…che le persone che fanno magia nera possano ferirti e farti del male? Se credi che ci sia l'energia positiva, amorevole e buona, devono esserci tutt'e due."  Questa domanda è già venuta fuori diverse volte nelle ultime settimane, mi ha fatto riflettere e anche preoccupare un po'. Dato che sono nuovo in questa classe, potresti dirmi, per piacere, come rispondere a questa domanda? Non ne sono più così sicuro.

TOBIAS: In effetti è solo energia. Come vuoi impiegarla? Vuoi impiegarla, come dite voi nella dualità, verso il lato oscuro? Vuoi utilizzarla verso la luce? Entrambe possono essere squilibrate.

Cari amici, esiste la luce squilibrata e molti di voi l'hanno sperimentata nella vita: è quella luce "zucchero filato" che non ha sostanza o forza propria e che addirittura s’infrange al solo menzionare il buio.

Naturalmente esiste il buio squilibrato -  ciò che voi definite male o negativo -  esiste tutto, esiste in questa sala anche adesso, anche qui ci sono anche forze oscure e negative ma non vengono per intrufolarsi o cambiare, perché voi siete in un luogo di compassione. Vengono qui ora, per semplice curiosità, si chiedono cosa sta succedendo. Sono avvezze alla luce zuccherosa e amano cercare di spaventarla, ma qui non la trovano. Trovano una cosa molto equilibrata che è solo energia.

Il male c'è, il buio c'è. Tutti voi ci avete giocato in precedenza, ci avete vissuto momenti meravigliosi. C'è anche la luce e anche lì avete avuto momenti meravigliosi. Ora voi siete solo energia. A loro spiegalo semplicemente così: sono ancora nella dualità…vedi? Vogliono forze che si oppongono. Da questa piattaforma sicura non ci sono forze in opposizione, è e basta. Grazie.

DOMANDA DA SHAUMBRA 8 (un uomo al microfono): Tobias, la mia domanda in realtà scaturisce da una dichiarazione che Geoff ha fatto di recente al termine del seminario di Santa Fe. Ha detto che se non dovesse piacerti la tua vita, il tuo viaggi, il luogo in cui ti trovi, il tuo contratto, se vorrai - parafrasando - puoi cambiarlo, se lo desideri e devi soltanto chiederlo. Allora la mia domanda è - quanto tempo ci vuole? Come porla…prima di tutto, come porre quella domanda? Secondo, quanto tempo ci vuole per vedere, sentire e saperlo…e come si fa a sapere che cosa, quando e chi lasciar andare? E poi, potresti per favore dirlo in termini semplici che non richiedano sforzo?

TOBIAS: Veramente…ecco che arriva Cauldre, a generare tutta questa confusione. In un certo senso tu hai già dato il permesso perché avvenga il cambiamento ma, osservando la tua energia, vediamo che hai anche un piede sul freno e l'altro è sull'acceleratore. Come sai ciò non va tanto bene, specialmente sulle strade di questa sera.

Di nuovo, è la sensazione di trovarti su una piattaforma sicura per consentire ai cambiamenti di entrare nella tua vita, di uscire dai Vecchi cicli karmici, di uscire dalla Vecchia Energia. Come abbiamo detto prima, succede comunque: succederà comunque, perché tu hai dato il permesso.

Non sarebbe appropriato indicare una tempistica precisa al riguardo, ma se parli con altri Shaumbra che sono qui in sala, ti daranno un'idea abbastanza chiara di quanto ci vuole. Può andare da diversi anni a diversi decenni.

Può essere anche più facile se tieni fuori l'elemento della sofferenza, se permetti ai cambiamenti di entrare nella tua vita con grazia, senza alcuno sforzo. I dettagli su chi, che cosa, quando, dove e perché devono ancora essere determinati. Ogni cosa ti arriva in maniera appropriata.

La cosa migliore è che ti diciamo che stai cercando di entrare nel mentale e non te ne facciamo una colpa. Stai cercando di trovare i dettagli, stai cercando il percorso con il potenziale più alto.

Fai la scelta da solo…di nuovo, dalla piattaforma dell'energia sicura. Fai la scelta di affrontare questi cambiamenti in modo molto amorevole e aggraziato. In un certo senso Il tempo è irrilevante, non ha importanza. Si tratta di quanto conflitto, di quanta sofferenza ci sono stati nel passato.

Gli Shaumbra che stanno ascoltando, che sono in sala oggi, ti diranno che il tempo non è un elemento importante. Si tratta di quanta lotta devi affrontare restando attaccato alle cose Vecchie, cose che diventano dei pesi, cose che diventano dolorose. Sono certo che la maggior parte degli Shaumbra che fanno parte di questo Shoud, oggi, direbbero che, se dovessero rifarlo tutto daccapo mollerebbero molto più in fretta, molto più facilmente. Smetterebbero di opporre resistenza.

Naturalmente loro non avevano…loro non sapevano che cosa sarebbe successo. Non c'erano stati altri prima di loro, quindi stavano tracciando percorsi nuovissimi.

Grazie… accadrà più in fretta di quanto tu creda.

DOMANDA DA SHAUMBRA 9 (un uomo al microfono): Ciao, vecchio amico mio. Vorrei ringraziarti per aver risposto alle domande sulla Nuova Terra che avevo scritto - di certo stavi guardando - e sulla morte, sì. Vorrei essere così audace da parlare, per un momento, a nome di Shaumbra. Noi ti ringraziamo molto appassionatamente. Io vorrei sapere - noi vogliamo sapere - come stai?

TOBIAS: Grazie. Molto bene!  È stato un piacere introdurre Quan Yin oggi. Stavamo aspettando da un bel po' ed è stato facile oggi introdurre tutta quest’energia, perché moltissimi tra il pubblico e alcuni in ascolto on line, facevano parte della nostra riunione dell'altro giorno, quindi l'energia era molto ben radicata – è molto più facile per me, Tobias e per gli altri, contribuire a introdurre questo elemento energetico sicuro.

Dalla nostra parte siamo stati molto occupati a prepararci per quel momento del 2007, nel vostro mese di settembre, il giorno 18.  Siamo stati molto molto occupati e ultimamente non ho avuto molto tempo per stare nel mio cottage, ma trovo il tempo per incontrarmi regolarmente con St. Germain per discutere eridere.

Ho promesso di lavorare da questa parte del velo fino a quando quelli della prima ondata di Shaumbra saranno ancora sulla Terra e vorranno ancora guida e assistenza.

Attendo con molta, davvero molta anticipazione di tornare sulla Terra, sulla Vecchia Terra. Non vedo davvero l'ora di tornarci, perché il paesaggio è cambiato e sta cambiando drasticamente. Quindi io tornerò sulla Terra ma, per via di tutto il lavoro che avete fatto sarà un posto molto diverso. Anelo profondamente a quel giorno.

Fu una delle decisioni più difficili…Cauldre dice che sto divagando, ma l’avete chiesto voi. Fu una decisione molto difficile lasciare la Terra durante la mia ultima vita, poco prima di Yeshua, quando l'Arcangelo Michele venne da me…e mi chiese di tornare nei regni celesti…e di non tornare sulla Terra fino a quando questo primo gruppo di umani, noti come Shaumbra, non avesse fatto il proprio lavoro…non avesse affrontato i cicli di molte vite per introdurre la Nuova Energia e costruito questo luogo chiamato la Nuova Terra.

C’è il mio profondo impegno personale per rimanere da questa parte ma, oh, cari amici, come desidero ritornare sulla Terra, sapendo ciò che so adesso! Grazie.

SHAUMBRA 9: Grazie.

LINDA: Ultima domanda.

DOMANDA DA SHAUMBRA 10 (una donna al microfono): Ciao, Tobias. Ciao a tutti. Sono molto grata di essere qui. Questa è la mia prima volta ed è davvero meraviglioso. La mia domanda riguarda la tristezza e la rabbia che ho a causa dei miei genitori, della loro situazione e delle loro scelte passate. Mi trovo a lottare costantemente con la rabbia e la tristezza e ciò si manifesta nella mia vita in modi non appropriati…a volte, sai, nei rapporti con quelli che amo e così via.

E poi…sto lottando con qualcosa che mi disse mia madre. In sostanza lei ha 53 anni, è molto malata fisicamente e sta aspettando di morire. Sai, trovo che … penso che lei sia una persona meravigliosa che ha avuto una vita dura, che ha proprio molti talenti e sto lottando con tutto questo, in fondo. Forse ho solo bisogno di qualche consiglio, o di un po' di comprensione che non sembro trovare o avere in me stessa o non viene fuori o non ne sono capace…capisci cosa intendo?

TOBIAS: Certo…la rabbia e la lotta che stai affrontando sembrano solo il risultato della situazione con la tua famiglia biologica, ma ti chiediamo di respirare profondamente e di andare ai livelli più interiori per comprendere davvero da dove provengono. Tutti quelli che oggi sono qui - e in ascolto in questa sala, o su Internet - capiscono gli elementi e le sfide della rabbia e della lotta. Arrivano perché dentro di te si è svolto un processo di risveglio.

Adesso stai arrivando ad un punto di rabbia e frustrazione, di domande sul perché sei qui…domande su dove andrai da qui…domande sul perché la vita è stata così difficile. È la tua stessa rabbia, frustrazione e lotta che vedi esteriorizzata tutt'intorno a te. La vedi nei tuoi genitori…le tue stesse domande sulla vita…le tue stesse domande su dove andare dopo. Lo stai vedendo nei tuoi genitori.

Ti chiediamo di osservare i molti strati e livelli diversi…di rimanere dietro il muretto…e di vedere cosa sta succedendo dentro di te… e poi di capire che non devi affrontare un lungo e difficile processo di risveglio. Molti Shaumbra ci sono passati prima di te e questa parte del tuo viaggio può essere priva di lotte profonde. Ti chiediamo di rimanere dietro al muretto, su questa piattaforma di energia sicura e di fare una scelta: permettere a te stessa di attraversare tutto questo intero processo divino d’integrazione senza tutte le ferite profonde che sembrano farne parte.

Ti chiediamo di guardare i tuoi genitori in una luce del tutto nuova: sono venuti per essere una specie di insegnanti per te. In un certo senso, potresti dire che sono venuti qui al tuo servizio - per quanto strano possa sembrarti adesso - ma sono venuti qui davvero per essere al tuo servizio. C'è una storia molto lunga dietro a tutto questo e ha a che fare con il karma ancestrale e, in un certo senso, col fatto che tu sei stata scelta per far uscire la tua stirpe da un ciclo karmico assai negativo. I tuoi genitori sono venuti per essere al tuo servizio.

La tua stessa madre biologica sa che sta arrivando il momento in cui tu arrivi al completamento; perciò il suo lavoro, in un certo senso, è compiuto. Ora manifesta certi tipi di squilibrio nel suo corpo e dice che è ora di andarsene. Parlale - non per forza con le parole - ma parlale energeticamente, da anima ad anima. Falle sapere che tu davvero apprezzi e onori il servizio che ha svolto per te.

Non c'è bisogno che lasci la Terra adesso, se non lo sceglie.  Può riportare il suo corpo in equilibrio, in effetti può uscire e per la prima volta vivere la vita per sé. Faglielo sapere. Parlale da anima ad anima e falle sapere che stai arrivando a questo punto di risveglio, che hai il supporto della famiglia nota come Shaumbra. Falle sapere che ora può vivere in pieno.

In particolare nei prossimi giorni, Quan Yin vuole farti sapere che lei - non ti serve sapere chi è lei - lei arriverà e lavorerà con te. Le energie di Quan Yin lavoreranno a stretto contatto con te per curare alcune cose che non vogliamo discutere qui, alcune cose che sono personali dentro di te. Questo è il suo dono per te.

SHAUMBRA 10: Grazie mille.

TOBIAS: Grazie a te.

Con questo, Shaumbra, siamo a chiudere quest’energia. Vi chiediamo, Quan Yin lo chiede ancora una volta - inspiriamo tutti per radicare davvero quest’energia sicura, un'energia, una piattaforma da cui d'ora in poi potete lavorare, fondata sulla compassione - compassione verso ogni umano e compassione verso di voi - una piattaforma energetica sicura, basata su "quattro" elementi energetici non conflittuali e non in competizione. Inspirate e radicate quest’energia sicura e soprattutto, Shaumbra, siate tutto ciò che siete. Ora è sicuro, per voi, essere chi siete.

E così è!