SHOUD 10 - L’IMMAGINAZIONE E LA NUOVA ENERGIA SICURA

La Serie della Nuova Energia

SHOUD 10 - L’IMMAGINAZIONE E LA NUOVA ENERGIA SICURA 

presentato al Crimson Circle il1 maggio 2004

E così è, cari Shaumbra, che ci riuniamo nella nostra famiglia, nel nostro cerchio, in questa deliziosa energia. Se alcuni di voi desiderano sapere cos’è appena successo, lo spiegheremo fra qualche istante (si riferisce alla perdita della connessione internet durante la musica, prima della canalizzazione).

Per me, Tobias è un vero piacere ed onore essere qui. Le energie degli Shaumbra stanno diventando molto più elevate più leggere e più dinamiche. Anche dalla nostra parte noi vi inspiriamo attraverso il caro Cauldre, usando i suoi sensi come i nostri per sentire davvero che cosa passa attraverso voi, che cosa sta accadendo qui.

Oh, questo gruppo è davvero cambiato dai tempi dei nostri discorsi iniziali. Écambiato in tantissimi modi: in grandezza, nella quantità d’energia, nel modo in cui lavorate con l’energia e nel modo in cui la trattate. Sta cambiando talmente tanto che ora persino la vostra tecnologia, Internet, tratta in modo efficace la quantità d’energia che arriva. Dobbiamo passare ad un diverso sistema, è ciò che faremo. Così, cari amici, ogni tanto vi capita di sovraccaricare i circuiti perciò, tutti voi che state ascoltando; non vi preoccupate, non vi siete persi neanche un po’ dell’energia presente qui. Étutta qui.

Quando aggiungerete la registrazione sul vostro sito su internet assicuratevi di includere la canzone ‘Oltre l’Arcobaleno’; mentre l’ascoltavate è accaduto molto altro oltre le parole uscite dagli altoparlanti. Oggi ne parleremo.

Nel frattempo, Shaumbra, fate solo un respiro profondo e sentitevi al sicuro qui, nella nostra riunione di angeli. Sentitevi così al sicuro da poter aprire la vostra immaginazione. C’è tanto di più in questo, tanto di più in questo, di quanto sappiate proprio ora. Così, le energie qui si stanno muovendo.

Sappiate che gli Shaumbra sono andati oltre la Vecchia Energia di sofferenza, la Vecchia Energia di dover imparare delle lezioni, qualsiasi tipo di lezione. Nessun bisogno di imparare ancora delle lezioni… ora si tratta di sperimentare voi stessi, la vita e la creazione. Si tratta di godervela.

Shaumbra, fatevi una domanda interessante. Chiedetevelo nel Momento Ora ma anche nei giorni a venire: perché avete scelto di restare? A molti di voi è stata data molte volte l’opportunità di ritornare, di lasciare la Terra che a volte è difficile e molte volte è dolorosa. Voi siete quelli che hanno scelto di restare, siete quelli che parecchi mesi fa scelsero ancora una volta di abbracciare la vita con noi. Sì, davvero, di arruolarvi per un altro giro di servizio qui e per dirlo coi vostri termini di rilanciare e vivere un altro periodo al servizio dello Spirito e dell’umanità.

C’è poi un altro elemento interessante intessuto in questo periodo; non solo il servizio, non solo dare del vostro, come avete fatto per moltissimo tempo e ora vi siete fatti un regalo: avete onorato voi stessi nel dire che potete servire ancora. Potete ri-arruolarvi per lo Spirito, ma ora potete anche permettervi di godervela. Potete permettervi tutta l’abbondanza che la vita ha da offrire, Shaumbra; alcuni piaceri della vita non sono peccati. A queste cose hanno appiccicato l’energia di peccato e vi è hanno detto che sono malvagie.

Shaumbra, una volta ogni tanto staccate la spina e permettetevi i piaceri. Non vi possederanno, non diventeranno un demone. Ve lo ripetiamo di nuovo, come abbiamo detto così spesso – ‘Ora la sapete molto più lunga di così.Éarrivato il momento di benedirvi e l’onore di godervi la vita e tutto ciò che ha da offrirvi, proprio tutto.

Cari Shaumbra, quando ci riuniamo in questo modo una volta al mese passiamo insieme più o meno un’ora – a volte molto di più – ma di solito un’ora. Durante questo tempo avvengono tante cose. Voi entrate in questa energia sicura - sia che vi troviate qui fisicamente, sia che stiate ascoltando - voi venite nell’energia sicura in cui potete respirare profondamente e rilassarvi. Potete permettere a tutti quelli che sono dalla nostra parte di venire a farvi un massaggio spirituale, a prendersi cura dei vostri bisogni energetici, di venirvi molto vicino per sostenervi, a dirvi che vi amano e che ciò che fate ha un impatto enorme.

In quest’ora lasciateci lavorare con voi a livello energetico; serve circa un’ora. Voi pensate che alcune canalizzazioni debbano durare molto di più ma serve solo un’ora, ci vuole solo un’ora per trasmettere questo tipo d’energia.

Sì, a volte noi tendiamo a divagare un po’ alla fine dei nostri Shoud perché aspettiamo solo che – come dire – che la giusta quantità di energia vi venga trasmessa e poi anche per permetterci di raccoglierne una giusta quantità da voi. Sono le energie che voi avete rilasciato, Energie Vecchie o energie negative che non vi servono più. Ci serve un po’ di tempo per raccoglierle affinché non ingombrino le vostre realtà del Momento Ora, affinché non vi stiano di mezzo. Sì, gli angeli entrano con le scope e spazzano attorno a voi proprio come quando vi fate tagliare i capelli – perdete qualcosa che non vi serve più, viene spazzata via: è ciò che facciamo durante quest’ora di tempo.

Anche voi state facendo tanto. State posando uno strato di energia qui, proprio qui in questo Momento Ora. Tutti voi… state posando uno strato d’energia che gli altri potranno utilizzare ascoltando questo materiale tra un anno o dieci da adesso, o leggerlo mentre stanno vivendo una giornata faticosa, difficile e oscura. Potrà capitare semplicemente che il loro browser apra un certo sito che si chiama Crimson Circle e loro vedano una certa canalizzazione o Shoud. Perciò, cari amici, voi state posando uno strato d’energia per loro, proprio ora, uno strato di onore e compassione. Voi state posando quest’energia per loro cosicché possano connettersi, possano capire che nella vita c’è molto di più di quanto abbiano visto.

Non esistono i limiti alla vita cui erano stati indotti a credere. Non esiste una separazione tra loro e Dio, come invece era stato detto loro. La vita non deve essere vissuta in solitudine e senza soddisfazione, non deve essere soltanto una serie di prove o test. Voi state posando questo strato per loro, per far sapere loro che anch’essi sono Dio. State posando uno strato per aiutare loro a superare il loro stesso abisso spirituale.

Ecco cosa sta accadendo. Voi sapete com’è. Le vostre guide - proprio come le loro - sono state con voi per tutto il viaggio, per tutto il tempo, contribuendo ad aiutare a tenere le cose in equilibrio ma poi, quando siete arrivati sull’orlo del dirupo, le guide hanno dovuto andarsene e quando avete guardato oltre, non vedendo null’altro che oscurità vi hanno detto che c’era un altro lato ma voi non riuscivate a vederlo… null’altro che oscurità… null’altro che un enorme abisso. Vi siete trovati lì, tutti quanti. Sapete com’è andata.

Ci sono molti, molti, molti altri che seguono e anche le loro guide a un certo punto dovranno andarsene. Quell’oscurità entrerà nella loro vita… quella solitudine… e disperazione… la paura di dover superare l’abisso spirituale dalla Vecchia Energia alla Nuova… dalla Vecchia credenza nella dualità e nella separazione, alla Nuova credenza nell’armonia… nell’espressione… nella creazione… e nell’immaginazione.

Voi state ponendo questo strato per loro proprio ora, state creando un’energia a cui possono attingere, un’energia che fondamentalmente li chiama dall’altro lato dell’abisso, dal lato che non riescono a vedere, un’energia che li chiama dicendo: “Si può fare. Dovete farlo voi per voi, ma si può fare:” Sentite la voce da questo lato, la voce che adesso è nella Nuova Energia e che vi dà amore e sostegno, che vi dice che tutte le vostre paure, tutte le vostre preoccupazioni, tutte i vostri dubbi possono essere superati.

Proprio durante quest’ora, mentre parliamo state preparando un strato energetico per loro. Anche quando state seduti qui e basta e ci permettete di servirvi, di aiutarvi a pulire le energie intorno a voi, voi servite gli altri. Shaumbra, non è interessante come funziona la catena di servizi, una lunga linea di servizio che in realtà somiglia di più a un cerchio?

Ci prendiamo un’ora con voi, ora lasciate che vi abbracciamo e vi amiamo. Oggi lasciateci ridere un po’ con voi poiché in questo momento state facendo lo stesso per gli altri. Quanto è benedetto e sacro il tempo che passiamo insieme.

Qui non serve pronunciare tante parole qui. Sappiamo che state davvero iniziando a sentire le energie, state davvero iniziando ad accettare il fatto che sono sempre state a vostra disposizione. State cominciando davvero a sentire.

Oh, sì, vivere nel mondo è ancora a volte impegnativo e difficile ma sta diventando più facile, molto più facile. Ne parleremo ancora oggi.

Ora vi chiediamo di inspirare l’energia dei nostri ospiti o ospite, non siamo sicuri. Inspirate l’energia che dovrebbe essere alquanto familiare a tutti voi. Avete lavorato con quest’energia. Inspiratelae di nuovo non cercate di pensare, non è un gioco di indovinelli.

Tra parentesi essere medianici fa molto Vecchia Energia: significa fare congetture spirituali. Tutto ciò che si fa è sperare di avere una sufficiente percentuale di fortuna per poter sostenere di essere medianici. Noi andiamo oltre il medianico, non abbiamo bisogno di fare quel gioco. Andremo in un luogo dove attraverso l’immaginazione possiamo esplorare potenziali multipli in simultanea, non linearmente ma insieme, tutti in una volta.

Ora, cari amici, sentite le energie di oggi. Immaginate le energie di oggi. Non cercate di etichettarle. Si tratta solo di sentire tutte le energie che entrano. Sentitele turbinare intorno a voi… sì, vi accarezzano la fronte, vi accarezzano la schiena e le spalle che ultimamente sono state gravate in molti modi diversi. Sentite le energie dei nostri cari ospiti mentre col vostro permessovi aiutano a ricostruire alcune delle energie tutt’attorno a voi.

Non c’è bisogno che entriate nei dettagli per descriverle. Questo spetta a loro…lo capite? Vi aiuteranno a reimbastire, a ristrutturare e a portare le Nuove Energie tutt’attorno a voi. Sono qui per questo e vogliono farvi questo servizio. Per favore lasciate che lo facciano, permettete loro di farlo in questo Momento Ora che condividiamo.

Inspirate le energie dell’Ordine di Sananda che entrano oggi, di ciò che chiamiamo anche la Casa di Sananda, un’energia molto interessante che ultimamente ha fatto parte dei nostri Shoud.

Su Sananda c’è un po’ di confusione. Éuno degli Ordini dell’Arco, è uno dei pilastri dell’Ordine dell’Arco e rappresenta l’energia di Cristo, l’energia del seme di Cristo nella germogliazione e nella fioritura. Sananda è l’energia Cristica, è l’energia, è l’Ordine che contribuisce a far nascere l’energia di Cristo dentro di voi nel vostro Momento Ora. Per un periodo abbastanza lungo è stata molto vicina a voi, facendo parte di voi e di chi siete.

Nella Casa di Sananda ci sono molte, molte entità, molti angeli. Quella che forse conoscete meglio è l’energia di Yeshua, o Gesù, che viene dalla Casa di Sananda. Attraverso la coscienza di molti sulla Terra, migliaia di anni fa lavorando in collaborazione con l’Ordine di Sananda l’essere che avete conosciuto come Yeshua arrivò sulla Terra per una semplice ragione: per mostrarvi, per dare a molti l’esempio che ora le energie di Cristo possono essere portate a manifestarsi nella vostra realtà umana.

Yeshua servì uno scopo molto più vasto e grandioso. Tutti voi avete fatto parte dell’energia di Yeshua, molti di voi ne hanno avuto il sospetto inconfessato che avete immediatamente escluso, il sospetto che forse siete stati Gesù ma poi avete pensato: “Oh, non dovrei pensare a queste cose. Épeccato. Non posso pensare di essere stato Gesù, o Maria, o Maria Maddalena o chiunque altrodi questi. Éil mio orgoglio che si manifesta, è il mio ego che prende il sopravvento.”

Shaumbra, voi avete contribuito a creare quest’Entità e Identità, voi ne SIETE parte perciò, quando venne per camminare nella forma umana voi contribuiste a sostenere quell’energia, contribuiste a crearla con altri, in tutto il mondo e dalla nostra parte del velo.

Moltissimi di voi si trovavano qui migliaia di anni fa. Voi avete camminato con Yeshua, avete parlato con lui, ma si trattava anche di voi. Come abbiamo detto prima, Yeshua dell’Ordine di Sananda non è un essere che se ne va in giro, non ha un’anima come voi: era una manifestazione della vostra coscienza.

Alla Casa di Sananda appartengono anche le energie di Madre Maria, che fanno totalmente parte della nascita del seme di Cristo. C’è la storia di Maria e del figlio, Gesù, sulla Terra ma questa è soltanto una parte del tutto: è la metafora delle energie donatrici di vita, di Maria, che si trovano nella Casa di Sananda.

Anche le energie di Myriam che voi chiamate Maria Maddalena fanno parte della Casa di Sananda, parte dell’immaginazione, capite? Dopo la nascita del seme di Cristo, ora deve arrivare a esprimersi attraverso l’immaginazione. Ecco il ruolo che Myriam aveva sulla Terra: l’insegnante, “l’immaginatrice” ed è il ruolo in cui vi serve proprio ora.

Nella Casa di Sananda c’è l’energia di Giuseppe, padre di Yeshua, che rappresenta una figura paterna stabile e bilanciata, forte ma quieta che guida senza controllare. Ora la sua energia arriva come parte di Sananda per rimpiazzare un Vecchio concetto di figura paterna. Ora l’energia di Giuseppe è molto presente con noi per aiutarvi ad arrivare a una Nuova comprensione della figura paterna maschile e sostituire un po’ della Vecchia idea che avevate.

Nella Casa di Sananda c’erano le energie di Abramo, di Mosè e di molte, molte, molte altre entità. In passato alcune entità individuali di Sananda sono venute in gruppi. Certamente Mosè è stato un ospite; Yeshua con molte apparizioni come ospite d’onore in questo Tobias show e poi Maria, Myriam.

In questo momento appropriato portiamo qui tutta energia di Sananda. Una settimana fa abbiamo introdotto e portato quest’energia ‘nella terra dell’ignoto’ che voi definite Norvegia. Éstata l’introduzione preliminare e ora arriva tutto il gruppo perché è il momento della nascita del seme di Cristo. La maggioranza di voi è passata attraverso questa nascita, sapete? Voi l’associate ad alcune delle difficoltà e sfide, alla perdita della vostra identità, di chi pensavate di essere, ad alcuni problemi e dolori fisici o ad alcune grandi e nuove comprensioni.

Ora che la nascita si sta completando – ora è il momento dell’espressione: è il momento di nutrire quest’energia Cristica nella vostra realtà, è arrivato il momento d’immaginare e di fondere. L’energia Cristica – ciò che definireste il vostro Sé Divino – ora vuol venire a giocare con voi. Vuole davvero entrare in gioco.

Ultimamente avete avuto queste sensazioni, queste voci e consapevolezze costanti. Non provengono da noi, ve lo ripetiamo ancora e ancora - noi vi parliamo in un modo diverso, non provengono da qualche energia o entità esterna. Tutto quello che vi sta accadendo proprio ora proviene dal di dentro… la divina energia Cristica che viene a voi… nella vostra realtà… nel vostro Momento Ora, mentre respirate… mentre abbracciate la vita… mentre vi aprite. Alcune delle sensazioni che avete avuto ultimamente – la sensazione che ci siano parti e pezzi che vogliono riunirsi – mirano tutte a questo: è l’energia Cristica che vuole diventare parte di voi e parte della vostra vita.

Inoltre sono gli aspetti del Sé che si erano perduti, che si erano dispersi a volersi riunire di nuovo. Perché, Shaumbra? Perché mai le vostre vite passate dovrebbero – adesso che le avete rilasciate – perché mai questi aspetti dovrebbero voler tornare? Perché alcuni dei frammenti di voi che avete sotterrato – letteralmente e metaforicamente - che avete represso e nascosto… perché adesso alcuni dei frammenti che si trovano nelle altre dimensioni dovrebbero voler ritornare?

Voi state permettendo e creando un’energia sicura. Le energie squilibrate e frammentate tornano quando è prudente. Nel Momento Ori state creando uno spazio in cui questo è di nuovo prudente. Ecco perché avete percepito delle energie arrivarvi ma il merito è vostro, il merito va a voi. Alcuni di voi pensano di essere contattati dall’esterno, ma sono in errore - convincetevi che arrivano dall’interno.

Proprio ora c’è una dinamica energetica molto complessa, un tipo di griglia energetica che sarebbe un dipinto sorprendente se uno potesse percepirlo e dipingerlo. C’è una meravigliosa rete di energie intorno a voi – che è mantenuta e sostenuta da molti dalla nostra parte, ma che è emanata da voi – che in questo momento impedisce le interferenze esterne perché voi avete scelto così, perché in questo processo di nascita avete bisogno di spazio sicuro, avete bisogno che altre energie non possano interferire.

Se l’avete percepito e sentito, se siete arrivati a consapevolezze che sembrano diverse, forse esterne a voi o estranee a voi, fate un respiro profondo. Azzardate un’altra ipotesi: siete voi, parti e pezzi che vogliono ritornare, vite passate che vogliono essere nella vostra energia del Momento Ora Espanso, proprio mentre vivono nelle loro proprie realtà. Più di ogni altra cosa è l’energia Divina e Cristica del Sé che vuole tornare proprio ora - lei che tanto a lungo è stata nel bozzolo - ecco cosa sta succedendo.

Intessute nella musica che abbiamo appena sentito – da parte nostra, con il vostro consenso – c’erano alcune meravigliose energie molto belle, molto complesse e interessanti. Ecco perché abbiamo detto che è importante che la includiate nelle vostre registrazioni, affinché anche gli altri possano percepire e sentire queste energie. Sono energie che sostengono sostengono l’essere divino nella vostra realtà e che, più di qualunque altra cosa, sostengono l’energia sicura. Amiamo la canzone che è stata suonata, è stata – come dire – una serie di avvenimenti energetici, ben altro che coincidenze, che hanno fatto sì che ciò accadesse.

Con il permesso di Cauldre qui – condivideremo un pezzettino di una storia per aiutarvi a capire. Vedete, ultimamente è stato molto impegnato con la sua cara compagna, Linda a viaggiare per portarci in diverse parti del mondo per un lavoro molto importante che svolgiamo in ogni area, il lavoro di trasformazione, di apertura e il lavoro di immaginazione. Hanno fatto molto lavoro ed è stato molto impegnativo. Ieri si è reso conto che non aveva scelto la musica per oggi e pensando con la mentalità umana limitata - a volte capita anche a lui - è andato un po’ in panicoperché non sapeva cosa avrebbe suonato. Pensava di usare a vecchio pezzo, uno con un passato. Non era soddisfatto, ma gli sembrava importante che oggi ci fosse la musica.

Fu distolto leggermente da questo problema – da noi – per cercare un pezzo di carta, un documento che in quel momento gli serviva, ma dentro era crucciato per la storia della musica e si chiedeva cosa suonare quando di colpo, nascosto sotto altre carte notò che c’era un pacchettoche aveva ricevuto più di due mesi prima. Non l’aveva mai aperto, Cauldre non l’aveva notato. Osservò il pacco e per un attimo pensò tra sé e sé: “Ora non ho tempo per aprirlo. Lo farò più tardi.”

Gli arrivò una consapevolezza, un suggerimento e poi un richiamo ad aprire immediatamente il pacco e ciò lo irritò perché non voleva farlo;  era molto impegnato ma lo aprì e guarda un po’, conteneva un CD, la musica che state ascoltando oggi, proprio la canzone  “Oltre l’Arcobaleno” cantata proprio dalla cantante che  conoscete col nome di Eva Cassidy ed espressamente registrata prima che lei passasse dalla nostra parte con modelli ben definiti inseriti e intessuti nelle energie della musica proprio in attesa che Cauldre l’aprisse per suonare la musica. Cauldre rise da solo e venne a parlarvene.

In questa musica c’è molto più di quanto si possa vedere, c’è molto di più in tutto il film ed è importante capirlo proprio ora. Sì, c’era una deliziosa lettera che accompagnava questo CD e noi apprezziamo e onoriamo colui che lo ha inviato perché il tempismo era impeccabile e tu hai seguito il tuo cuore nel spedirlo. Purtroppo c’è stato questo ritardo di due mesi nella sua apertura, ma era necessario aspettare.

Parliamo un attimo del film intitolato “Il Mago di Oz” e della canzone di sottofondo, “Oltre l’Arcobaleno”. Questo film fu un successone, fu popolare tra gli anni ’30 e i ’40, proprio prima dell’avvento della Seconda Guerra Mondiale che fu una battaglia tra la luce e il buio per vedere dove sarebbe andata la Terra e se avrebbero prevalso le energie del buio o della luce.

Dobbiamo dire che la Terra riuscì a capire e ora sta arrivando alla consapevolezza che nessuna delle due parti ha vinto o perso. Si trattava di riunire le energie. Non si trattava più di fare guerra avanti e indietro, tra la luce e gli elementi oscuri, niente più due terzi/un terzo che vanno avanti e indietro. La Seconda Guerra Mondiale riguardava non tanto chi avrebbe vinto, ma come si potevano riunire le energie.

Il film e la canzone uscirono subito prima della guerra mondiale e la gente riempì i cinema. Questo film dette loro una canzone, una speranza nell’ora che precedeva di poco la diffusione di una grande oscurità sul mondo intero ma contribuì anche a creare l’immagine e la vibrazione, le energie di ciò che ora conosciamo come la Nuova Terra, capite? Cari amici,da qualche parte oltre l’arcobaleno esiste la Nuova Terra su cui stiamo lavorando proprio ora. Alcuni la stanno già occupando e lei continuerà a crescere e ad essere elaborata.

In quel film c’è molto altro, ci sono cose in cui potete identificarvi: la desolazione della vita, il bianco e nero della parte iniziale del film, la tempesta in arrivo, la tempesta e il tornado che doveva spostare le energie. Sì, il vortice che creò l’impeto per il cambiamento, le energie di qualcosa che verrà chiamata oscurità che dovettero intervenire per aiutare a spingere tutte le altre energie ad avanzare. Se il tornado non fosse intervenuto a spostare le energie – le fece muovere, vorticare – sarebbe stato difficile raggiungere il livello successivo e passare oltre l’arcobaleno.

L’avete visto nella vostra vita; le difficoltà, la tempesta che arriva con impeto per togliervi da un punto morto, per farvi uscire da una posizione neutrale. La tempesta che arriva con forza per alterare drasticamente la realtà, per spazzare via delle cose dalla vostra vita: i lavori, sì, le relazioni, i Vecchi concetti, le Vecchie credenze e i Vecchie limiti. La tempesta è arrivata nella vostra vita per aiutarvi a fare il cambiamento. In un certo senso, quella tempesta sta entrando nelle vite di molti altri. A modo suo, nei prossimi anni la tempesta arriverà anche sulla Terra e sarà una tempesta che aiuterà a creare il cambiamento.

Nel film, nella storia Dorotea si sveglia dall’altra parte, nel paese del colore, nel paese della Nuova Terra, nel Paese di Oz dove le cose sono magiche su una bella Terra del tutto Nuova. Quasi tutti voi conoscete il resto della storia, la storia della Città di Smeraldo, che in un certo senso è energeticamente connessa alla Nuova Terra con la bellezza, la magia e la maestà della Nuova Terra.

Dorotea deve seguire un sentiero, deve fare un viaggio e tantissimi di voi sanno come ci si sente.  Lungo il cammino lei deve imparare alcune cose riguardo al cuore, riguardo alla mente e riguardo al superamento della paura. Alla fine lei riesce ad arrivare nella Città di Smeraldo, un altro simbolo della Nuova Terra.

Visto che conoscete la storia, alla finecosa deve fare? Deve tornare a casa! Deve battere i tacchi delle sue scarpette rosse, scusate, color rubino. Quando contribuimmo a canalizzare quel copione e quella musica insistemmo sul cremisi ma gli autori ritennero che fosse meglio il rosso rubino - che peccato! 

Cari amici, ora vi chiederemo un favore speciale. Vi chiederemo di risuonare quella canzone per voi e stavolta vi chiederemo – a proposito, Maestro del Suono (si riferisce a John Kuderka, l’esperto audio del Crimson Circle) è la traccia numero 3. Ora vi chiederemo di ascoltarla in modo diverso, vi chiederemo di aprire la vostra immaginazione. Mentre l’ascoltate vi chiederemo di portare qui le energie della Nuova Terra mentre sentite come i problemi si sciolgono come caramelle al limone nel luogo Nuovo perché la Nuova Terra non ha i problemi, non ha le prove della dualità che avete avuto qui, sulla Vecchia Terra. Vi chiederemo di ascoltare e di sentire le energie nell’esprimere un desiderio alle stelle. Quando vi sveglierete le nuvole saranno rimaste indietro, lontano lontano. È una metafora per dire che state abbandonando la dualità, una metafora per dire che state entrando in un’Energia del tutto Nuova.

Ascoltate l’energia e non solo le parole e la musica ma tutta l’energia che arriva. Ho parlato anche di osare sognare i sogni, di osare permettere che i vostri sogni diventino realtà. Qui si tratta dell’immaginazione, del sognare i sogni, di sfidarvi a permettere che arrivino e di aprire l’immaginazione. Ciò vi porterà oltre l’arcobaleno, alle energie della Nuova Terra e alla Nuova Energia. Tutto ciò potrà entrare nella vostra realtà, nel vostro Momento Ora.

Vi ricordate? Dorotea cerca continuamente di tornare a casa, anche quando è nella Città di Smeraldo e anche vive in quel luogo grandioso lei cerca di tornare a casa. Lei permise alla sua immaginazione di volare, di ritornare nel Momento Ora e di riportare a sé una parte di quella Nuova Energia, una parte della Nuova Terra.

In un certo senso, nel passare per la prima volta oltre l’arcobaleno lei fece un solo passo, enorme e trascese e passò a un Nuovo livello. Fu capace di andare nella Nuova Energia, ma poi fece un’altra cosa bella e meravigliosa: completò il cerchio tornando indietro e portandola nel suo Momento Ora.

Questa è una decisione che tantissimi di voi devono prendere. Ora andate nella Nuova Terra? Trascendete? O andate nella Nuova Terra per completare il cerchio e riportarla nel Momento Ora come fece Dorotea? Quando lo fate, tutto diventa diverso.

Ora, con l’energia di Sananda, con tutto ciò che è intessuto in questa specifica canzone e in questa interpretazione specifica della canzone vi chiediamo d’inspirare, di aprire la vostra immaginazione e di permettervi di essere un uccellino che canta con noi.

Tobias continua a parlare mentre parte la musica di “Oltre l’Arcobaleno”.

Fate un respiroprofondo, Shaumbra. Questa canzone è stata scritta per voi.

Inspirate Sananda.

Inspirate l’energia che tutti noi insieme stiamo creando.

Ecco il testo di “Oltre l’Arcobaleno”:

Da qualche parte, oltre l’arcobaleno, lassù in alto
c’è una terra di cui sentì parlare una volta in una ninna-nanna.
Da qualche parte, oltre l’arcobaleno i cieli sono blu
e i sogni che hai il coraggio di sognare si realizzano davvero.

Un giorno esprimerò un desiderio a una stella
e mi sveglierò là, dove le nuvole sono lontane dietro di me,
dove i guai si sciolgono come caramelle al limone
lontano, sopra di comignoli,
ecco dove mi troverete.

Da qualche parte, oltre l’arcobaleno volano gli uccellini,
gli uccelli volano oltre l’arcobaleno.
Perché, oh, perché non posso farlo anch’io?

Dove i guai si sciolgono come caramelle al limone
lontano, sopra i comignoli,
ecco dove mi troverete.

Da qualche parte, oltre l’arcobaleno volano gli uccellini,
gli uccelli volano oltre l’arcobaleno.
Perché allora, oh, perché non posso farlo anch’io?

I nostri ringraziamenti a Bob per aver curato la musica per tutta questa presentazione.

Cari amici, questo film e questa canzone fanno parte dei più grandi lavori di canalizzazione degli ultimi tempi e contengono tantissima energia anche dietro la musica, i suoni e persino dietro le immagini sullo schermo. Perciò, chiediamo a tutti gli Shaumbra di rivedere questo film prima della nostra prossima riunione, perché contiene tantissima energia e informazione che hanno a che fare con chi è pronto a risvegliarsi. Sì, nel film ci sono molti livelli: può essere guardato per il semplice divertimento o essere riguardato di nuovo e ci vedrete delle metafore e dei simboli. Giungete a nuove comprensioni.

Guardatelo di nuovo ora che state camminando con la Nuova Energia, per vedere come sia una storia del vostro viaggio. Éuna storia che parla dell’ingresso nella Nuova Energia, è una storia sulla nuova Terra, tutta condensata e poi è una storia che riguarda se scegliete di riportare a voi quest’energia della Nuova Terra? Osservate tutti i personaggi e i simboli, persino la strega del Paese di Oz, nel ruolo che fu recitato, persino il modo in cui la strega fu sconfitta... liquefatta.

C’è tanto, tantissimo qui e condividiamo tutto ciò oggi perché ci stiamo spostando in questo regno totale d’energia creativa dell’immaginazione e il tutto parte dallo spazio sicuro. Abbiamo parlato dello spazio sicuro in uno Shoud, non molto tempo fa. Lì preparammo l’energia e oggi la porteremo avanti. Parlammo del fatto che la Nuova Energia è energia sicura, è equilibrata, è un’energia del ‘quattro’. Écome una sedia che ha quattro gambe, piuttosto di tre o solo due. Una sedia con due gambe è molto sbilanciata, una che ne ha quattro è sicura.

Perciò ora, Shaumbra, suoneremo di nuovo questa canzone per voi, in quanto contengono le energie del ‘sicuro’. Quando vi trovate in uno spazio sicuro è più probabile che apriate la vostra immaginazione… quando è sicuro. Quando il mondo intorno a voi non è sicuro… quando i giornali sono pieni di storie di guerre… storie di crimini di tutti i tipi… che cosa accade? La gente si chiude dentro. Voi vi chiudete dentro.

In questo momento siete letteralmente seduti in un’energia sicura. Sì, attorno a voi possono succedere cose di tutti i generi ma la vostra energia è sicura, perché voi la state creando in quel modo. Si tratta di un concetto molto semplice che non necessita di lunghe spiegazioni o di tanto pensare: se scegliete uno spazio sicuro, lui è lì. Già in passato abbiamo detto che non vi serve costruire questi muri di luce bianca tutt’attorno a voi: si tratta solo di riconoscere che vi trovate sempre in uno spazio sicuro. Quando salite su un aereo, quell’aereo diventa uno spazio sicuro perché ci siete voi; quando guidate la vostra macchina, lei diventa uno spazio sicuro… se così scegliete. Ogni istante di ogni Momento Ora è uno spazio sicuro.

Alcuni di voi pensano: “Sì, ma capita che io esca dalla porta e venga investito da una macchina? E allora, Tobias? Dove sta il tuo spazio sicuro?” Che cosa sta succedendo qui? Dove sta andando la vostra attenzione? Dove sta andando la vostra immaginazione? Fuori, in uno spazio non sicuro! Voi vi state permettendo di andarci. Si tratta di stare in quello spazio sicuro ogni attimo del vostro tempo.

Voi esistete ancora in un mondo di dualità, per cui ci saranno ancora tutte queste cose che vi accadono intorno, ma potete trovarvi nel bel mezzo di una tempesta senza che vi influenzi. In ogni momento potete essere nello spazio sicuro e quando ci siete cominciate ad influenzare tutto il resto intorno a voi.

Come prima cosa lo noterete nei vostri animali domestici che assorbono, sentono e sono in risonanza con la vostra energia. Se siete in uno spazio sicuro verranno in uno spazio sicuro. Non dovranno più elaborare grandi quantità di energie per voi, accollarsi le malattie o gli squilibri per conto vostro. Gli animali lo fanno per voi, capite? Sì. Quando vi troverete e starete nello spazio sicuro dell’Ora non dovranno più farlo.

Ciò inizia ad influenzare immediatamente gli altri intorno a voi. Oh, c’è stato davvero un periodo in cui – come dire – sentivate che stavano uscendo dalla vostra vita, percepivate una distanza ed una separazione tra voi, la famiglia e i vostri cari. Ora, quando iniziate ogni momento nell’energia sicura, anche loro cominceranno a percepirla e ciò cambierà le vostre relazioni con loro. Cambierà loro, se sceglieranno quel potenziale che state irradiando da dentro di voi. Lo state facendo in modo tranquillo, senza predicare, senza agitare le mani per muovere le energie. Semplicemente siete, siete in quell’energia sicura.

In un certo senso è possibile che tutto attorno a voi sia non sicuro, in quanto la gente sta ancora facendo i suoi giochi nella dualità. Potrebbero esserci delle guerre o dei crimini tutt’intorno a voi, ma non siete voi… non siete voi. Così dite: “Ma se io mi trovo in un’energia sicura, come mai leggo il giornale e vedo tutte queste cose? Non devo forse preoccuparmi? Non devo preoccuparmi di tutte queste cose terribili?”

No, Shaumbra, adesso è diverso e adesso voi siete diversi. Tutt’intorno a voi può esserci il caos, ma la vostra energia è sicura, è equilibrata: camminate letteralmente in una Nuova Energia. Se continuerete a farlo, tutto intorno a voi cambierà e persino dopo un breve periodo questo caos che esiste dappertutto sembrerà addirittura svanire.

L’ENERGIA SICURA ÉLA BASE DELL’IMMAGINAZIONE. Quando vi sentite e vi permettete di essere nell’ energia sicura, allora l’immaginazione può davvero esprimersi, giocare ed aprirsi. Noi parliamo della sicurezza e delle cose intorno a voi, nella vostra realtà fisica e del fatto che potete essere al sicuro e non influenzati da quelle cose.

Ora addentriamoci dentro di voi. Ah… a volte vi sembra addirittura che qui - all’interno - sia meno sicuro dell’esterno. Ecco perché consumate tantissime delle vostre energie all’esterno cercando di tenervi impegnati, di occupare il momento perché non vorreste necessariamente andare dentro. Vi chiediamo solo di sentire per un attimo.

Sappiamo che spesso qui dentro vi siete sentiti insicuri. Nella vostra mente e battaglie proseguono, vi sentite insicuri persino del fatto di vivere in un corpo fisico, vi chiedete quando vi abbandonerà e quando vi tradirà. In un certo senso vi siete nascosti dentro di voi perché qui dentro vi sentivate molto insicuri - i demoni, le energie che sembrano schiacciarvi - rappresentate qui dalla strega e da tutti i suoi soldati.

Così, Shaumbra, come riportate la sicurezza dentro, come sentirvi equilibrati dentro di voi? Prima di tutto si tratta solo di respirare, tutto qui: fa davvero miracoli. In secondo luogo si tratta di non cercare più di annientare quello che chiamereste l’oscurità o gli squilibri, perché proprio questo ha causato un grande problema per i molti che si sono ritrovati sbilanciati a favore della luce, per esempio. Tutto doveva essere luce e bisognava non riconoscere l’oscurità…ma lavorano insieme. Questo fu scoperto in questa vostra Seconda Guerra Mondiale: la luce e l’oscurità lavorano insieme.

Si tratta di riconoscere che tutto fa parte di voi. Cari amici, si tratta di riconoscere che la cattiveria di cui molto spesso vi siete preoccupati nella vostra vita – non la cattiveria esterna ma quella interna, l’oscurità interiore – non vi consumerà. Non vi consumerà, non vuole farlo e non può farlo. Fa parte di voi, vuole entrare con voi nella Nuova Energia. Desidera esserci quanto lo desidera la luminosità dentro di voi, capite? Non potete lasciarvela dietro.

Si tratta di capire e di sentirsi così al sicuro dentro di voi da poter abbattere tutte quelle barriere e i muri, tutte le piccole cose mentali che avete creato, tutti i piccoli trucchi che avete escogitato dentro di voi per respingere i demoni e gli spiriti maligni dal di dentro. Alcuni di voi, all’interno, somigliano a queste fortezze con ogni tipo di muri e armamenti, energie respingenti. Sono vostre stesse energie, è tutto all’interno. Alcuni di voi si sono isolati moltissimo dentro di sé – non per paura dell’esterno – bensì per paura di ciò che c’è all’interno. Ora potete essere in un’energia sicura e invitare ogni parte di voi a casa, non c’è più bisogno che ci siano le battaglie della mente.

Alcuni di voi si stavano facendo letteralmente impazzire, letteralmente e poi hanno chiamato lo Spirito. Ci avete invitato ad entrare e c’è stato un momento, un breve attimo in cui avete ascoltato perché eravate davvero disperati. Poi avete ascoltato sempre di più e avete iniziato ad ascoltarvi, ad aver un po’ più di fiducia in voi.

Éarrivato il momento di sentirvi così al sicuro dentro di voi che persino il Divino può arrivarci. Non c’è una di voi che è un demone, un diavolo o un mostro; dentro di voi non c’è una parte che intende possedervi. Étutto voi, è tutto divino ed è tutto glorioso.

Sappiamo che alcuni di voi si sentono molto circospetti quando iniziamo a parlare così. Avete vissuto tanta parte della vostra vita – e molte vite passate – a barricarvi dentro di voi, temendo gli aspetti più oscuri di voi. Éarrivato il momento di lasciar andare tutto ciò è ora di sentirsi talmente aperti, sicuri e fiduciosi da poter smantellare tutto questo. Potete liberarvi dei muri, di tutte le armi che avete creato, le armi mentali, capite, per tenere fuori l’oscurità interiore.

Vi siete inventati dei trucchi meravigliosi; vi siete fatti a pezzi, avete creato passaggi segreti dentro di voi, avete creato un intero codice elaborato di energie, tunnel e porte e barriere e schemi e trucchi per ingannarvi, per non dover affrontare l’oscurità. Avete persino attribuito la sua origine all’esterno, spessissimo ne avete dato la colpa al mondo esterno.

Cari amici, abbiamo suonato questa musica per voi, una musica creata un po’ di tempo fa. L’abbiamo creata affinché voi percepiste un’energia qui e ora e poteste sentirvi talmente al sicuro dentro di voi, talmente al sicuro da abbassare la guardia e lasciar andare i Vecchi trucchi mentali con cui vi siete ingannati.

Quando entrate nello spazio sicuro, dentro e fuori di voi, in un’energia che vi permette di essere tutto quello che siete – tutto quello che siete – ecco che l’immaginazione può davvero avere un palcoscenico su cui esibirsi; quando riuscite ad aprirvi e permettere a tutte queste energie di entrare. Qui l’immaginazione ha le ali e può volare ed è una cosa meravigliosa, ecco dove potete aprirvi adesso.

Parliamo un po’ dell’immaginazione. Sappiamo che alcuni di voi si stanno ancora interrogando, cercando di capirla, lavorandoci su ma non ne sono perfettamente sicuri. Che cos’è l’immaginazione? Che cos’è la mente? Che cosa sono i sogni? Che cos’è la realtà? L’immaginazione, ripetiamo, non è situata in una sola parte del vostro corpo. É un aspetto di chi siete, che è sempre stato presente ma è stata repressa per tantissimo tempo.

D’altronde vi hanno detto di non sognare a occhi aperti. Vi hanno detto che le vostre idee sono pazze…nemmeno per sogno, Shaumbra! Le vostre idee erano semplicemente all’avanguardia, il sognare a occhi aperti faceva parte di tutto il processo, in questo risveglio che voi avete vissuto. Era importante farlo. Tutta l’area dell’immaginazione è l’energia divina che entra, è quell’aspetto di voi che ha le ali per poter uscire a esplorare i potenziali.

Facciamo un esempio. Diciamo che vi sedete a guardare la televisione; immaginatevi seduti sulla poltrona o sul divano pronti a guardare la televisione. Ora il televisore è spento. Sullo schermo non ci sono immagini,non c’è nulla finché non lo accendete. Voi dite che lì non c’è nulla, è solo di un televisore. Ah, è così? É così, Shaumbra?

Questo è un modo di guardarlo a 3 dimensioni perché in quella scatola –prima ancora che la accendiate con il telecomando – ci sono centinaia e migliaia di potenziali ancora da selezionare. Voi accendete la televisione: alcuni di voi hanno accesso a molti canali, altri a centinaia e centinaia di canali e quindi le possibilità di scelta che avetesono quasi infinite

Vi sintonizzate subito sul vostro canale preferito e dite: “C’è una cosa sullo schermo. C’è una cosa che esce dal mio televisore, lo show che mi piace guardare.” É così? É davvero così? Quella che avete fatto entrare èsolo una realtà che avete selezionato dall’immaginazione? Perché proprio dietro a quella ci sono centinaia di altri programmi e sono lì. Sono lì. Non li vedete, non sono nella scatola che state guardando, ma ci sono.

Provate a fare così: invece di avere un televisore, mettete una dozzina di televisori nella stessa stanza e sintonizzateli ognuno su un programma diverso. Ora dite: “Tobias, che confusione, c’è tutto questo rumore e tutte queste immagini. Come potrò mai connettermi a tutto ciò?” Ah… pensiero limitato della Vecchia Energia, perché – letteralmente e figurativamente – potete connettervi a tutti quei programmi in modo simultaneo.

Questo è un piccolo - come dire - esempio di come funziona l’immaginazione, di come il vostro televisore non è più una televisione quando abbandonate i limiti. É uno strumento per i potenziali di tutti gli show che potete ricevere, centinaia e centinaia di programmi diversi che potete ricevere attraverso quella scatola - non solo uno, ma centinaia. Esistono in simultanea nel Momento Ora, ognuno di essi è pronto per essere selezionato ma non dovete selezionarne solo uno, potete selezionarne molti. La vostra attenzione, la vostra concentrazione e le vostre energie possono sentire e percepire molti show alla volta e quindi molti, molti potenziali.

Shaumbra, qui vi stiamo dicendo: NON LIMITATEVI. Permettete alla vostra immaginazione di avere le ali, permettete ora alla vostra realtà di trascendere, di andare oltre l’arcobaleno. Non si tratta dell’unico programma o dell’unica realtà che si svolge davanti a voi proprio ora. Voi ne vedete solo una: siete abituati così, per cui chiusi dentro di lei ne vedete soltanto una.

Oltre a questa realtà c’è un numero quasi infinito, diciamo migliaia e migliaia e migliaia di altre realtà, che esistono proprio qui, proprio ora… capite?  Dipende da dove permettiamo che si focalizzi la nostra attenzione e del come la percepiamo. Alcune di quelle realtà non vengono percepite nei normali termini umani cui voi siete abituati, non vengono percepite per forza in termini fisici.

Prima, mentre suonavamo la musica per voi avete udito qualcosa, sì - Avete udito delle parole - avete udito la musica, forse avete persino sentito la vibrazione della musica ma allo stesso tempo, simultaneamente, c’erano un altro centinaio di energie al lavoro, energie che forse non potevate percepire con gli occhi, con le orecchie e con la pelle, ma c’erano. Siete stati voi a mettercele e noi le abbiamo messe lì per darvi questo esempio, energie che turbinavano tutt’attorno e a cui è possibile attingere.

Non c’è bisogno che stiate seduti qui e basta. Ora potete essere aperti a tutte le altre realtà che esistono contemporaneamente. Vi confonde, cari amici? É solo perché non ci siete ancora abituati, ma ci arriverete. Potete avere delle realtà e dei potenziali multipli che esistono insieme in un Momento Ora.

Un altro concetto erroneo è che dobbiate andare là, nell’altra realtà…no, è lei che viene da voi, arriva nel Momento Ora Espanso in cui vi trovate. Qui siete in contatto con noi, proprio ora. Siete umani seduti sulle sedie o sui divani, alcuni di voi sono sdraiati per terra ma esiste un’altra realtà in cui siete anche nell’energia della Casa di Sananda. Voi siete con noi. Proprio ora c’è un’altra conversazione in corso, una conversazione del tutto diversa a cui è possibile attingere.

Qui alcuni di voi hanno di nuovo attivato i freni. Voi dite: “Tobias, mi sembra che impazzirò con tutte queste cose!” Ricordatevi… vivete in un’energia sicura. Siete in un’energia sicura dentro e fuori di voi e continueremo a lavorare con voi per sostenerla. Certo, la base di energia sicura qui è importante, ecco perché abbiamo continuato a sottolinearla per tanto tempo, ecco perché vi abbiamo fatto pressione riguardo all’abbracciare la vita, riguardo alla scelta di stare qui o meno.

Voi siete nell’energia sicura e ora potete cominciare ad aprirvi a questi altri regni: è possibile che ci siano realtà multiple che accadono insieme, nello stesso momento. La vostra immaginazione possiede le ali, può librarsi in volo ma vi riporta le energie. Si tratta di inspirarle, si tratta di sentirsi talmente al sicuro e a vostro agio da lasciare che queste cose comincino ad accadere nella vostra vita, restando tutto il tempo in forma umana nel Momento Ora. Non si tratta di negare la vostra umanità, si tratta di espanderla, tutta in una volta.

Quando permettete che la vostra immaginazione voli, lei inizierà anche ad attirare a voi una serie di cose del tutto nuove – persone, opportunità, risorse ed energia. Quando siete focalizzati solo sulla terza dimensione, siete limitati in ciò che a livello energetico portate a voi ma ora, mentre ci apriamo agli altri regni, vi può tornare molto di più.

L’immaginazione non cerca di – come dire – noi non cerchiamo di essere specifici. Alcuni di voi hanno lottato con questo tema in questi ultimi mesi; avete visualizzato, non immaginato. La visualizzazione viene dalla mente, è un esercizio mentale. Avete cercato di visualizzare qualcosa e noi sappiamo che tra le due cosec’è una sottile linea.

Immaginare vuol dire lasciare che le vostre energie si librino in aria e volino, vedano e percepiscano i diversi potenziali che esistono. Andate dentro per sentire i potenziali oscuri, per esempio, o ciò che voi definireste potenziali negativi di realtà…ma guardate anche il positivo. Permettetevi di librarvi in aria e di sentire tutti gli scenari diversi e poi fate una selezione… o due… o tre… o quattro… vedete? Poi col respiro li riportate nel vostro Momento Ora.

Quando diciamo che non c’è bisogno che entriate nei dettagli intendiamo dire che non dovete immaginare una nuova casa: questa è visualizzazione. Voi dovete immaginare, sentite una vita in cui tutti i vostri bisogni materiali sono soddisfatti per voi. È molto semplice e voi cercate di renderlo troppo complicato.

Quando immaginate, immaginate per un momento qui con noi. Sognate per un attimo come sarebbe se tutti i bisogni materiali della vostra vita fossero soddisfatti: la macchina, la casa, le bollette sono pagate e tutto il resto. Immaginatelo, sognatelo. Ah, che sollievo! Ah, arriva l’energia del sollievo di non dovervene preoccupare, hanno provveduto.

Non c’è nemmeno bisogno che vi ci aggrappiate. C‘è non se ne andrà. Non dovete imbrigliarla o intrappolarla, immaginate e basta… immaginate come entra l’energia. Respiratela nella vostra realtà e permettetele di manifestarsi. Non diventate mentali e non cercate di controllarla; lasciate che si manifesti.

Inspirate l’energia di una biologia forte e sana, una biologia a cui siete connessi e immaginate questo potenziale. Molti di voi si preoccupano dell’invecchiamento; voi sentite tutte le notizie e dicono addirittura che se di questi tempi bevete l’acqua voi morirete. Avete paura della vita da un punto di vista biologico, allora cosa succede? Per difetto l’immaginazione va proprio lì, voi selezionate quel potenziale ed esso arriva dritto nella vostra vita.

Che ne dite di immaginare una biologia che vi serve, forte e sana? Non entrate nei dettagli: non dovete preoccuparvi del vostro tasso di colesterolo o di qualunque altra cosa del genere. Si tratta di scegliere quella realtà, quel potenziale inspirandolo, avendo dentro di voi uno spazio così sicuro da potersi manifestarsi dentro di voi. Quando immaginate in questo modo, quando immaginate cosa scegliete, la SENSAZIONE di ciò che scegliete nella vostra vita vi arriva di certo.

Per il momento ci sono ancora delle cose da fare, cose che il corpo fisico deve fare per far sì che le cose accadano. Dovete ancora sedervi al volante per guidare una macchina, dovete ancora – come dire – fare delle cose fisiche, forse anche mondane. Tutto ciò cambierà, ma per ora queste cose ci sono ancora, però potete usare l’immaginazione per portare tutte queste altre cose nella vostra vita.

Ésolo l’inizio; si tratta solo di servire i bisogni umani di base e poi l’immaginazione può mettersi all’opera. Potete lavorare con lei per iniziare un’intera serie di nuove scoperte in regni a cui non avete attinto mai prima, una comprensione del tutto nuova che trascende qualunque bisogno terreno, emotivo e fisico. Ora potete cominciare a portare nella vostra vita energie piene di creatività, di comprensione, energie tali che faranno sì che questa vita umana a 3 dimensione sembri molto piccola e limitata. Potrete cominciare a esistere a livello multidimensionale, tutto nel Momento Ora.

Prima però si tratta di creare lo spazio sicuro, di creare l’energia dove all’esterno si è al sicuro. Non vi preoccuperete più per il mondo esterno, perché all’interno sarete al sicuro.

Quest’oggi noi fondiamo queste energie con voi. Sì, noi pronunciamo le parole ma siete voi che vi permettete di sentire tutto il resto che stiamo facendo qui. Oggi fondete le energie del sicuro con le energie dell’immaginazione per permettervi di aprirvi a questi altri regni.

Cari Shaumbra, andate oltre le parole. Lasciate che l’immaginazione spicchi il volo. Permettetevi di espandervi e di cominciare a vivere, non solo come umani, ma come Umani Divini in realtà multiple. Nel prossimo mese ci saranno alcune cose molto interessanti alcuni – come dire – avvenimenti e cambiamenti interessanti, nel senso di essere capaci di accedere ad altri livelli. Inizierete a vedere semplicemente che le necessità dei vostri bisogni umani… non sono più così importanti. Sarete capaci di viaggiare in questi altri spazi e riportarli a voi.

Tutto ciò si collega a quello che viene fatto proprio adesso sulla Nuova Terra: tutto ciò che state contribuendo a creare lì lo potete riportare anche qui. Potete tornare passando oltre l’arcobaleno.

Sulla Nuova Terra il genere di problemi umani che dovete affrontare qui sulla Vecchia Terra non esiste, non ci sono i limiti fisici che avete qui sulla Vecchia Terra. Sulla Nuova Terra l’immaginazione può esprimersi apertamente senza paura, l’immaginazione può volare a nuovi livelli.

La Nuova Terra è uno spazio sicuro per tutti quelli che si trovano lì, per tutti quelli che la visitano - è un’energia equilibrata. Non è in conflitto, non si tratta di dualità. La Nuova Terra è quella in cui le cose mondane, quelle che voi definireste le cose essenziali sono state sistemate. Questo permette a tutti quelli che sono lì di esplorare gli altri regni, per imparare a usare le energie del Creatore in un modo del tutto nuovo e diverso.

In questo momento è possibile creare un ponte per tutto ciò, riportarlo in questa realtà e cominciare a lavorarci qui. Ecco perché ci troviamo in quest’area, a parlare dell’immaginazione, a parlare delle Nuove Energie e a riunire tutto.  Voi non dovete andare… per andare sulla Nuova Terra non dovete lasciare il vostro corpo fisico, potete iniziare adesso a riportare quelle energie, potete riportarle ora. Épossibile. Un anno fa o cinque anni fa non era possibile. Si tratta di lasciare che entri nella vostra vita, di immaginarlo nella vostra vita, cari Shaumbra.

Presto ci sarà la vostra riunione annuale degli Shaumbra. Vi riunite in questo luogo di Santa Fè. Proprio ora si stanno curando i dettagli – i dettagli umani – ma, più di qualunque altra cosa, dalla nostra parte i dettagli sono ben avviati e qui ci sono alcune cose che intendiamo offrire.

Questa conferenza dovrebbe riguardare l’energia sicura, la Nuova Energia sicura. Questa conferenza dovrebbe riguardare la creazione di un tale spazio sicuro che, assieme agli Shaumbra possiamo davvero, davvero esplodere attraverso i muri per aprire l’immaginazione in un modo del tutto nuovo, per avere alcune sorprendenti e profonde scoperte, viaggi e Nuove comprensioni. Basta con queste – come dire – queste Vecchie cose umane che avete passato, le lotte e la sofferenza: ora entreremo in Nuovi regni.

Nella nostra riunione a Santa Fè si tratterà di nuovo dell’energia sicura, dell’immaginazione e del volare ad alcuni Nuovi livelli. Dalla nostra parte porteremo là tantissima energia e chiediamo a tutti quelli che si esibiranno e si presenteranno là di aprire la loro immaginazione e di contribuire a creare questo spazio sicuro. Intendiamo usarlo - come dire - come una piattaforma di lancio per un nuovo lavoro che svolgeremo tutti insieme.

Così, cari Shaumbra, siete arrivati fin qui. Ora è arrivato il momento di usare le energie dell’immaginazione, venendo da uno spazio sicuro per permettere che tutti i vostri bisogni umani di base siano soddisfatti. Non ha senso sprecare tante delle vostre energie su queste cose. Lasciate che l’immaginazione scelga il potenziale e riportatelo indietro… scegliete quest’energia in modo soddisfare questi bisogni di base: in questo modo potremo lavorare molto più da vicino insieme nei Nuovi regni, nella vera Nuova Energia della Terra.

Ancora una volta è stato un piacere lavorare con voi, non solo per condividere le nostre parole, ma anche per condividere tutte le altre attività. Chiediamo sul serio che ognuno di voi, nel prossimo mese riveda questo meraviglioso film del passato. L’ha creato da un uomo molto illuminato e noto col nome di L. Frank Baum -  era Shaumbra, davvero - e aveva una grande comprensione della Nuova Energia e della Nuova Era. Contribuì a scrivere il libro ‘Il Mago di Oz’ e anche molti altri libri. Questo libro fu scritto da lui per aiutare a portare una Nuova Energia a voi e per contribuire a creare un’immagine di tutta questa cosa chiamata la Nuova Terra.

Così, con questo, chiediamo a tutti di voi di capire che potete lasciar volare l’immaginazione. Adesso potete inspirarla; respiratela in un’energia sicura dentro e intorno a voi. Fate sapere all’immaginazione che adesso può giocare tranquillamente dentro e fuori di voi, tutt’intorno a voi.

Così, le energie di Sananda sono qui per sostenervi in tutto ciò che fate, ovunque andiate da questo punto in poi.

E così è!

La Serie della Nuova Energia

NUE10 - DOMANDE E RISPOSTE

E’ così, cari Shaumbra, che continuiamo con l’energia sicura nella nostra riunione di oggi. Sappiamo che oggi ve l’abbiamo ripetuto spesso, ma è un concetto talmente basilare e importante per permettere l’ingresso delle Nuove Energie… per permettervi di trascendere quella che credevate fosse solo una mera vita umana… e di passare nelle aree Nuove e mistiche, quelle in cui potete vivere nel Momento Presente come umani e vivere nel Momento Presente come divinità… in cui potete letteralmente aprire la vostra coscienza e consapevolezza ai regni che sono tutt’intorno a voi, che esistono proprio in questo momento… realtà che non sono umane, ma sono davvero reali … in cui potete aprirvi alle energie,  vederle, percepirle e parlare loro… le energie dei vostri clienti che vanno ben oltre il viso umano che state guardando… le energie dell’anima. Questo vuol dire semplicemente passare in un altro tipo di dimensione o realtà.

Voi paragonate tutto alla terza dimensione in cui vivete - molto finita e limitata- ma intorno c’è molto di più. Tutto ciò ha i suoi sapori particolari e unici, le sue fusioni e miscele di energie. Quando ci apriamo sarete in grado di percepirle e di comunicare con loro, imparare da loro e contribuire a insegnare le energie in altri livelli, tutto ciò mentre siete pienamente consapevoli in questo Momento Presente, tutto ciò mentre siete un umano i cui bisogni vengono soddisfatti.

Certo, vi lancerete in quelli che in passato sono stati chiamati livelli mistici, ma non c’è nulla di mistico. Sono sempre stati lì, solo che non siete stati aperti a loro perché la vostra energia è rimasta focalizzata sulla realtà umana e, in un certo senso, non vi siete sentiti mai abbastanza sicuri da aprirvi a quelle aree.

Perciò nella nostra riunione di oggi, qui, in questo prossimo passo enfatizziamo l’energia sicura. Se vi sentite al sicuro con il mondo esterno, se vi sentite al sicuro dentro di voi, allora sarà molto più facile aprirvi. Voi lo sapete dalla vostra vita: quando vi sentite sicuri, è molto più facile aprirvi.

Tutte le vostre energie – la vostra divinità e tutto il resto – hanno bisogno proprio di questo e voi potete crearla. Potete essere nel momento sicuro - ci siete proprio ora, in questo Momento Presente dove ci troviamo insieme. E’ solo quando rimanete intrappolati nel passato o nel futuro, quando esplorate le possibilità del passato – o realtà – e le possibilità del futuro, ciò tende a introdurre la paura e allora tendete a chiudervi. Se esistete e rimanete nel Momento Presente, è sicuro.

Di recente, nella “terra dell’ignoto” – che voi chiamate Norvegia –abbiamo condotto un gruppo di Shaumbra attraverso un’esperienza. Condurremo un gruppo molto grande di Shaumbra attraverso un’esperienza simile nella prossima riunione, a Santa Fè.

É molto semplice, è semplicissimo. L’abbiamo definito uno spazio di guarigione ma, in realtà, si trattava solo di uno spazio sicuro. In un gruppo c’erano quattro umani seduti insieme, di cui tre mantenevano l’energia sicura e uno si permetteva di stare in quell’energia e basta, permettendo ai processi naturali di guarigione di accadere.

La fisica che c’è dietro a tutto ciò è molto semplice. Il vostro corpo vuole guarirsi, la vostra mente vuole equilibrarsi ed evolversi. Le emozioni vogliono guarire tutte le ferite e passare su nuovi livelli. L’anima vuole evolversi, le vite passate vogliono guarire. L’interezza di chi siete vuole evolversi nella Nuova Energia. Tutti questi sono desideri naturali.

Si tratta di creare uno spazio sicuro in cui tutto ciò possa accadere. Quando vivete nell’energia sicura del Momento Presente, il vostro corpo si guarisce in modo naturale: non gli è possibile farlo bene quando siete incastrati nel passato o nel futuro o quando siete pieni di paura. Quando la vostra immaginazione non può espandersi, allora il corpo entra nel dolore e nella malattia perchè non sta ricevendo il giusto flusso di energia.

Quando invece ci sediamo insieme così, nell’energia sicura del Momento Presente – proprio ora – e quando la inspirate, il corpo si guarisce in modo naturale senza bisogno che focalizziate su di lui energie di tutti i tipi.

A volte gli umani cercano di rendere tutto talmente complesso e mentale! In realtà è molto semplice. La fisica spirituale è molto semplice – stare nel Momento Presente completamente sicuro, inspirare vita e permettere che abbiano luogo i processi naturali di guarigione, ringiovanimento, resurrezione ed evoluzione. Mentre stiamo seduti qui insieme e basta, proprio ora, avviene ciò che voi chiamereste la guarigione – in realtà significa arrivare a una comprensione nuova e illuminata. Allora il corpo si può guarire e la mente può equilibrarsi. Édavvero molto semplice.

Condurremo tutto il gruppo di Shaumbra attraverso tutto ciò – attraverso la guarigione in uno spazio sicuro – nella vostra prossima conferenza per dimostrare come centinaia e centinaia di umani possano collegare le energie durante il momento dell’energia sicura. Tutto ciò vi permette di aprire l’immaginazione per andare ben oltre il mero vivere umano della terza dimensione.

Il concetto importante qui è, come sottolineiamo ripetutamente, che voi restiate nel Momento Presente. Immaginate le vostre energie che si espandono, illuminano e s’irradiano da voi, nel Momento Presente fino a racchiudere tutte queste altre cose che in passato avreste definito misteriose o mistiche. Ecco dove stiamo andando, Shaumbra.  Stiamo andando lì, dove ci avete chiesto di condurvi – oltre i regni del mero vivere come umaniper vivere come Umani Divini del tutto integrati e con un’immaginazione dinamica.

Con questo, saremo lieti di rispondere alle vostre domande.

DOMANDA DA SHAUMBRA 1 (da Internet, letto da Linda): Tobias, in questo momento sono preoccupato e spaventato. Sto affrontando una battaglia legale che mi terrorizza. Come posso rimanere equilibrato e illuminato quando, a volte, non riesco nemmeno a vederci bene? Grazie.

TOBIAS: Certo… tutte queste cose… la prima cosa è riconoscere che hai contribuito a crearle. Noi comprendiamo davvero e abbiamo grande compassione per la paura che c’è qui, perché queste cose legali sono sconvolgenti... sconvolgenti e fanno sorgere la paura. Sappiamo – Cauldre si ferma per dirci che stiamo semplificando troppo - ma è importante per te, per lui e tutti gli altri mantenere queste cose molto semplici.

Ecco che hai paura di questa battaglia legale, che incombe pesantemente su di te - è come una marea di paura. Osserva per un attimo l’energia: la battaglia legale in sé non è un’energia grande quanto la paura che la circonda.

Così, ora, nonostante questa marea che sta per abbattersi su di te, riesci a permetterti di essere nel Momento Presente, in un’energia sicura? Ah… sappiamo che questa è una sfida e forse persino una contraddizione. “Come posso essere nell’energia sicura quando sta accadendo tutto questo? Forse più tardi, quando tutto questo sarà finito, potrò cercare di essere al sicuro.” No, adesso è un momento meraviglioso: resta nel Momento Presente. Questo Momento Presente – proprio ora – è sicuro.

Tutta questa faccenda del tribunale e della battaglia legale ha certamente fatto volare la tua immaginazione, ma l’ha fatta volare in alcuni dei regni meno piacevoli. Stare nello spazio sicuro nell’energia del Momento Presente, respirare... continua a restare centrato su queste cose, perché sono davvero importanti. Ora esamina i vari potenziali di questa battaglia legale e scegline uno che non ti sconvolga. Immagina un altro potenziale risultato.

Immagina come il conflitto si può trasformare in evoluzione... come, persino alla luce di questa cosa molto difficile e impegnativa nella tua vita, ci possa essere qualcosa da imparare e guadagnare, qualcosa che ti aiuti ad aprirti.

Ecco, inspira lo spazio sicuro. Mentre ti trovi nello spazio sicuro, permettiti di esplorare, attraverso l’immaginazione, alcuni dei nuovi potenziali e osserva come tutto cambia. Piuttosto dell’energia che peggiora sempre di più, guarda come cambiano tutte le energie, come cambia il risultato.

Certo, sei tu a crearlo... ricordatelo. Sei tu quello che lo crea. Usa l’immaginazione per entrare nella tua creazione e chiederle perché è lì, come ti serve e come può servirti meglio adesso, nella Nuova Energia. Lo ripetiamo, questa è una semplificazione. Abbiamo tantissima compassione per ciò che stai passando ma, ripetiamo, tu sei il Creatore. Grazie.

DOMANDA DA SHAUMBRA 2 (una donna la microfono): Tobias, molti anni fa mi è stata diagnosticata la sclerosi multipla e mi stavo chiedendo – qual è la causa di questa malattia e perché alcune persone scelgono questo potenziale?

TOBIAS: Anche questa è energia molto difficile e ci stiamo guardando proprio ora.  Parliamo un po’ del perché ti sei scelta questa e – come dire – ti risponderemo in modo piuttosto diretto qui ma, allo stesso tempo, piuttosto a livello energetico a causa della natura personale di questo tema. Là fuori, per te c’era un potenziale nell’ambito della biologia umana, quello di scegliere nella tua vita questa cosa chiamata sclerosi multipla, che è un’energia invalidante per il corpo fisico.

Perciò ti chiediamo di valutare qui con noi – non come l’hai creata, ma perché l’hai creata, perché è presente nella tua vita, quali eventi e incidenze del passato hanno fatto sì che si manifestasse in questa vita. Ti chiediamo di considerare le benedizioni –  è difficile da fare, lo sappiamo – le benedizioni che ci sono per te in tutto ciò e che cosa ti ha costretta a farlo in questa tua vita come modo per circumnavigare, ma anche che cosa ti ha spinta a farlo ai livelli interiori più profondi di te. Di nuovo, qui dobbiamo parlarti a due livelli a causa della natura personale.

Questa non è una punizione - vogliamo che tu capisca che ti è stato detto da altri che questa era una punizione per una vita passata ma possiamo dirti proprio ora – che non lo è. Non ha nulla a che fare con il karma, ma col darti quelle che consideri le condizioni più ottimali per la tua evoluzione e crescita ma, in definitiva, per ciò che puoi insegnare agli altri. Ti ritrovi con qualcosa che trattiene giù il corpo, ma ogni altra parte di te è ancora libera di volare e crescere.

Proprio ora stai affrontando una situazione molto interessante e continui a ripeterti la stessa domanda: “Posso guarire questo mio corpo fisico?” e vuoi sapere se durante questa tua vita si può ottenere in modo piuttosto miracoloso. Qui però ci sono altre questioni, altri argomenti: in un certo senso si potrebbe dire che sarebbe più facile rinunciare a questo tuo corpo fisico e ritornare in un nuovo corpo fisico senza la malattia, corpo che potrebbe essere libero di volare.

Ciò solleva il tema - qual è la tua scelta in questo momento? Che cosa vuoi fare? Vuoi continuare a vivere la tua vita nel corpo fisico che ha la malattia? Scegli di andartene e di tornare in un corpo completamente nuovo – proprio come si sostituisce una macchina difettosa –  come avere una macchina nuovissima? Oppure, riesci ad affrontare una prova nella tua vita? Puoi affrontare una barriera fisica e biologica e andare oltre?

Noi non abbiamo la risposta… solo tu ce l’hai. Solo tu puoi capire se a questo punto puoi permettere la guarigione, quindi sei a un bivio importante. Mentre pensi a tutto ciò e a tutto quello che farai vogliamo che tu capisca che non riguarda il karma, non è un tipo di punizione. Si tratta dell’affrontare alcune delle prove più grandi, più profonde, più commoventi nella vita di qualunque persona.

Sei stata tu a creare questa situazione, per vedere come poterla superare. Ogni problema che si presenta nella tua vita – o nella vita di chiunque altro qui – ha una soluzione incorporata, incorporata da voi – incorporata da chiunque di voi.

Molto tempo prima di creare la situazione attuale del tuo corpo fisico, tu hai creato anche una soluzione. La soluzione potrebbe non essere quella che pensi. La tua mente, persino la tua immaginazione è programmata sull’aspetto della soluzione, su quella che dovrebbe essere.

Adesso ti chiediamo di passare un po’ di tempo a esplorare attraverso le immaginazioni, entrando negli altri regni. La soluzione è lì per te. Te la sei già data. Sarebbe – come dire – non si tratta solo di guarire un corpo, si tratta di scoprire qualche altra cosa. Ora la prova per te è – permetterai a questa scoperta di entrare nella tua vita?

Ecco, ancora una volta, come abbiamo detto con l’ultima domanda, sei stata tu a creare tutto questo – non come punizione – quindi sei tu quella che adesso può cambiare la creazione, se così scegli. Alla fine della nostra riunione di oggi chiederemo a Cauldre di parlare con te. Ci sono alcune altre cose di cui vorremmo parlarti.

SHAUMBRA 2: Grazie.

TOBIAS: Sì.

DOMANDA DA SHAUMBRA 3 (da Internet, letta da Linda): Tobias, da quanto ho capito Maria Maddalena e Gesù erano sposati e hanno avuto un figlio -  per questo era conosciuta come il Santo Graal, il veicolo del suo lignaggio. Potresti chiarire questo punto, visto che hai dichiarato che non erano sposati? Grazie.

TOBIAS: Ci sono tante comprensioni interessanti su Yeshua e sulle persone associate a lui. Come abbiamo detto di recente in un altro luogo ci sono anche – come dire – tantissimi potenziali di ciò che sarebbe potuto esistere, di ciò che esisteva e ci sono volte in cui chi lavora con le energie dell’immaginazione, le energie psichiche o l’abilità di guardare per vedere cosa succede, o persino di canalizzare e ci sono volte in cui – come dire – vanno in uno dei molti scenari potenziali che avrebbero potuti verificarsi.

Di recente qualcuno ha chiesto se Yeshua abbia continuato a vivere in un corpo fisico anche dopo essere stato presumibilmente crocifisso? Sono in molti a crederci. Dal nostro lato – specialmente qui, oggi, con l’energia di Sananda così presente – consideriamo l’unico potenziale che fu selezionato tra i moltissimi possibili.  Fu quello in cui Yeshua – il corpo fisico – morì davvero sulla croce. Dopo quel momento non continuò a camminare in un corpo fisico e tuttavia le sue energie furono molto presenti sulla Terra, fortemente presenti per un lungo periodo e furono in molti a vederlo e a parlargli. Egli però non si trovava in un corpo fisico.

Per rispondere alla domanda su Yeshua e Myriam… certo, c’erano molti potenziali e spesso altri vanno negli altri regni per vedere cosa avvenne: potrebbero incontrare per caso un potenziale in cui lui e Myriam si sarebbero sposati davvero e avrebbero avuto un bambino. Nella realtà che vediamo, con l’energia di Sananda presente qui oggi, Yeshua e Myriam non erano sposati.

Le ragioni furono molte. Una fu che Yeshua era già stato sposato e scelse di non seguire di nuovo quella strada. L’altra… l’altra fu che se fossero stati sposati ciò avrebbe cambiato il rapporto esistente tra loro due e come sarebbero stati percepiti dagli altri perché allora c’erano molte gelosie e incomprensioni. Se si fossero sposati, ciò sarebbe stato molto difficile da accettare perchi erano vicini a Yeshua. Nonostante ci fosse tra loro tantissimo amore e rispetto si accordarono sul fatto che stavano letteralmente viaggiando in direzioni diverse e che per loro sarebbe stato veramente difficile.

Per una varietà di ragioni questa coppia non ebbe figli. In genere, chi è una manifestazione di coscienza, piuttosto che un’entità individuale con l’anima non ha figli. Potete vederlo nel caso di alcuni dei grandi personaggi dei vostri tempi... per esempio, quello che chiamavate Hitler... grandi in termini di consapevolezza. Tanti altri non ebbero dei figli. Si pensava che fosse meglio non farlo. Ci sono alcuni difficili fenomeni di fisica che dovrebbero aver luogo perché ciò accadesse. Dobbiamo dire che non si sposarono e non ebbero dei figli nella realtà che fu vissuta. Grazie.

DOMANDA DA SHAUMBRA 4 (una donna al microfono): Tobias, di recente mi sono chiesta ripetutamente: “Qual è la mia passione?” e poi, un giorno, sono entrata in una galleria d’arte e ho scoperto una grande passione e gioia per le sculture di quella galleria. Posso vedere più di un potenziale e uno di questi è che sto preparando una proposta di lavoro per creare una posizione completamente nuova per me in questa galleria. Puoi dirmi, per favore, se questo funzionerà come situazione di lavoro? Qual è il potenziale? Ci sono cambiamenti che dovrei fare alla mia proposta prima di presentarla? Grazie.

TOBIAS: Stiamo dando un’occhiata a tutti i potenziali coinvolti qui ma, alla fine spetta a te decidere quale sceglierai e come sceglierai di crearlo. Il potenziale per te esiste e la passione aggiunge energia a quel potenziale, ma la paura e il dubitare di te potrebbero deviare le energie impedendo loro di manifestarsi.

Perciò, riesci a immaginarti da un luogo di energia sicura? Riesci a immaginarti in questo luogo di passione, in questa galleria di cui parli? Riesci ad immaginarti di crescere qui? Riesci a immaginarti mentre crei un rapporto molto importante, come lo chiami tu?

Questa presentazione ... non si tratta più delle parole, ma dell’energia che c’è dietro e che cattura l’interesse di chi ha il potenziale di assumerti. In realtà, dipende tutto da te. C’è tutto perché questo accada. Resta solo in un’energia sicura e permettiti quest’immaginazione. Permetti a quel potenziale di prendere vita e lo farà ma, quando lo farà, dagli anche la libertà. Lascialo crescere. Davvero.

DOMANDA DA SHAUMBRA 5 (da Internet, letto da Linda): Caro Tobias, ho tanta rabbia e la maggior parte deriva dall’infanzia, una parte dal presente. Ho provato la tecnica di equilibrio EMF*, ma non sembra funzioni molto. Apprezzerei davvero i tuoi pensieri, idee e suggerimenti. Grazie per la tua profonda compassione per l’umanità, fratello.

TOBIAS: Alcuni di questi punti di profonda rabbia sono recenti, di questa vita e sono tra quelli più difficili da rilasciare. Tendono ad indugiare, a restare nelle vicinanze. In un certo senso, se ti sei accostata al tuo lavoro energetico - il lavoro EMF - per combattere la rabbia, ciò non avrebbe funzionato.

Tu stai usando l’energia per combattere l’energia. In primo luogo, questa non è la ragione per l’EMF - si tratta di entrare dentro e affrontare alcuni di questi punti, tornare indietro e trovare una guarigione per i problemi di rabbia.

Non sei l’unico ad averli e non sei l’unico la cui vita è influenzata dalla rabbia. Si tratta quindi di tornare indietro e parlare alla rabbia, tornare indietro e – con la tua immaginazione lanciata da uno spazio sicuro – tornare indietro e parlare con gli attori che hanno preso parte a questo.

Qui, non si tratta di usare la tua mente per tornare indietro. Si tratta della immaginazione. Sì, puoi tornare letteralmente nel passato: non puoi alterare la sequenza degli eventi accaduti nel passato, ma puoi cambiarne la saggezza e la comprensione e quindi fornire la guarigione.

Torna dalle persone coinvolte, ai fatti che hanno avuto luogo. Torna indietro attraverso la tua immaginazione e chiedi a ognuno di loro perché sono accadute queste cose e poi ascolta attentamente. Chiediti perché hai scelto questo e chiedi all’energia della rabbia, perché è ancora presente. Poi ascolta… ti dirà qualcosa.

Devi capire, nel cuore del tuo cuore, che queste energie vogliono essere rilasciate.

L’energia di rabbia porta con sé altre energie, è solo un portatore di energie che vogliono essere rilasciate. Continueremo a sottolineare questo punto a te – e a tutti gli Shaumbra. La guarigione vuole accadere. Vuole avvenire – la guarigione del corpo e della mente e dello spirito... delle vite passate. Desidera ardentemente aver luogo. Non sta cercando di essere ancora non guarita e squilibrata. Vuole aver luogo, davvero... sì, quel desiderio è ardente.

Ora, puoi permetterle di aver luogo? Puoi aprire la base della tua realtà... ciò che noi chiamiamo immaginazione? Apri la base della tua realtà per poter tornare indietro a parlare a tutti questi eventi. Se trovi difficile farlo da solo, lavora con uno Shaumbra che lavora con le energie per tornare indietro. Aiutalo a essere una guida e una risorsa. Non fargli fare il lavoro per te ma fagli mantenere uno spazio per te, mentre vai indietro. C’è un grande beneficio in tutto ciò.

Ecco, quest’energie stanno cercando la liberazione proprio ora. Qualsiasi energia bloccata sta cercando la liberazione, qualsiasi energia non guarita sta cercando la guarigione, qualsiasi ferita sta cercando di ritornare all’integrità e alla guarigione. É un principio basilare, un principio basilare, basilare, qualcosa da capire per tutti voi.

Comunque, è ora di smettere di combattere la rabbia con altra rabbia. Grazie.

DOMANDA DA SHAUMBRA 6 (una donna al microfono): Ciao, Tobias, domenica scorsa ho avuto l’esperienza di un sogno che sembrava piuttosto un’esperienza dell’anima e vorrei che mi aiutassi a capire un po’ ciò che ho creato.

TOBIAS: Capiterà sempre più spesso a te – e ad altri – che i sogni diventino più profondi e tanto più misteriosi e, come hai detto, simili a esperienze dell’anima. In realtà, lo sono, perché tu stai aprendo l’immaginazione e stai passando a un livello completamente diverso anche nei tuoi sogni. Ultimamente tutti vi siete accorti del cambiamento nei vostri sogni: state passando a livelli diversi.

Ora i tuoi sogni hanno uno scopo diverso. I sogni del passato, nella Vecchia Energia, erano progettati per aiutare a risolvere dei problemi. Erano anche fatti per aiutare a vivere i diversi potenziali delle situazioni ma ora, questo sta cambiando. I sogni sono – come dire – il tuo sogno in particolare era – sto cercando le parole giuste – era un’espressione del modo in cui la divinità si fonderà – e si sta fondendo – nella tua vita proprio ora. Così, quello che è stato un sogno per te, inizierà adesso ad accadere nella tua vita quotidiana, nel tuo stato di veglia nel Momento Presente. Non è più necessario che sia un sogno.

SHAUMBRA 6: Grazie.

TOBIAS: Grazie a te.

DOMANDA DA SHAUMBRA 7 (domanda da Internet, letta da Linda): Caro Tobias, ora c’è tantissimo materiale pubblicato. Quando arriva una persona nuova, dove dobbiamo dirgli di iniziare?

TOBIAS: Questa è sempre una domanda interessante. Abbiamo coperto il materiale di quattro anni e mezzo di lavoro con gli Shaumbra, aiutando a canalizzare le vostre energie, aiutando a riportare il vostro messaggio. Perciò, considerando il fatto che il messaggio è vostro, rivolgiamo a TE la domanda – da dove diresti allo studente di iniziare? Non esiste affatto una risposta generale a questo. Dipende da ogni studente individuale.

Alcuni saranno in grado di stare al passo con la serie corrente, leggendo o ascoltando, man mano che noi andiamo avanti da un mese all’altro, mentre vanno all’indietro. Sarete sorpresi da quanto velocemente potranno assorbire il vecchio materiale, leggendolo nel giro di pochi mesi, e assorbendolo – laddove voi e noi avevamo delle difficoltà a superarlo mese per mese – perché in quel materiale voi avete creato uno strato d’ energia che permetterà loro di assimilarlo e di capirlo più facilmente. Inoltre voi avete sgomberato il sentiero davanti a loro con il lavoro che avete svolto per cui, dipende da ogni studente individuale.

Vi chiediamo di non renderlo una difficoltà o una disciplina. Non dite loro che devono leggere una lezione ogni tre giorni e non date loro molta struttura. Se ascoltate, saprete dire loro dove dovrebbero trovarsi e alla fine, se sono interessati, torneranno a leggere dall’inizio.

Noi facciamo anche qualcosa dal punto di vista energetico con ogni Shoud. Ci sono intessute dentro – di nuovo, questa è una cosa molto complessa – energie adatte per chi è appena arrivato qui e si chiede che cosa sta ascoltando o leggendo. Noi inseriamo nello Shoud altre energie anche per loro.

DOMANDA DA SHAUMBRA 8 (una donna la microfono): Ciao, Tobias, hai già toccato un po’ la mia domanda, ma puoi dirmi cosa sta succedendo al mio corpo? L’anno scorso c’erano molti problemi nel lato destro e adesso, quest’anno, sembra che cominci il lato sinistro.

TOBIAS: Il corpo si sta rielaborando. Proprio ora, il corpo sta lavorando letteralmente sul rilascio di enormi, enormi quantità di Vecchia Energia e anche durante questo processo ci sono dei momenti in cui le cose si fermano un po’, in cui le energie non sono sicure su cosa debbano fare, come possano guarirsi. Così, adesso si tratta di stare in quell’energia sicura in cui ti senti più al sicuro, in cui il corpo può guarire a un ritmo diverso per non risultare drammatico per il tuo sistema.

Adesso è bene che lavori anche con alcuni operatori della Nuova Energia che lavorano sul corpo e persino con alcuni operatori medici della Nuova Energia che capiscono la natura di ciò che sta accadendo. Ce ne sono moltissimi in giro: ti aiuteranno a superarlo più in fretta, perché non tenda a bloccarsi.

Grazie. Tutto ciò ha bisogno di attenzione e non lo diciamo per spaventarti, ma per dire che le energie devono davvero essere elaborate.

DOMANDA DA SHAUMBRA 9 (da Internet, letta da Linda): Caro Tobias, grazie per aver visitato Christensen, in Norvegia. Mi chiedevo che rapporto hai con il personaggio di fantasia chiamato Tobias nella storia della Città di Kardamomme.

TOBIAS: Beh, ho contribuito a crearlo. Come dire – da questa parte, noi facciamo molte cose interessanti, forse abbiamo troppo tempo a disposizione. Non è una coincidenza che ci fosse quest’energia di Tobias e nemmeno una coincidenza le metafore del faro per cercare i cambiamenti all’orizzonte e non era assolutamente una coincidenza che la nostra riunione si svolgesse lì vicino. Certo, è uno dei giochetti che facciamo dalla nostra parte. Io e St- Germain ci divertiamo troppo insieme!

DOMANDA DA SHAUMBRA 10 (una donna al microfono): Tobias, voglio ringraziarti per la tua gentilezza, chiarezza e pazienza nell’insegnarci e vorrei chiederti qualcosa circa il padre di due dei miei figli, che non vedo dal 1980. Il suo nome è Michael. Mi sto solo chiedendo se lo vedremo mai più. Lui ha due figli e due nipoti che sono molto curiosi di lui.

TOBIAS: Adesso stiamo cercando quest’energia. Édifficile fare una previsione esatta qui, ma da come vediamo questa energia e da come ci connettiamo con lui, c’è una paura profondamente radicata in lui - ha paura che forse tu sappia troppo su di lui e ciò l’ha fatto restare lontano.

Non è sicuro che … oh, davvero (Tobias interloquisce qui come se stesse parlando anche con qualcun altro dalla sua parte del velo). Vediamo… ci sono alcune cose che non possiamo rivelare qui, per cui abbiamo delle difficoltà. Per semplificare – quando entrerai in questa energia Nuova e sicura per te, questo cambierà la sua percezione di te e tutta quest’ energia di paura che prova e ciò renderà possibile la riconciliazione. Questa non è una previsione, è un potenziale che si distingue dagli altri.

SHAUMBRA 10: Grazie.

TOBIAS: Grazie a te. A proposito, lui si connette con te regolarmente nello stato di sogno, facendo assegnamento su te per informazioni ed energia, ma la sua umanità ha paura. Comunque siete ancora profondamente connessi.

LINDA: L’ultima domanda, se vuoi.

DOMANDA DA SHAUMBRA 11 (una donna al microfono): Tobias, ho visto su Internet foto prese da diverse persone in tutto il mondo che fanno sembrare che il sole stia partorendo dei nuovi soli. Potresti spiegare questo fenomeno, per favore?

TOBIAS: Certo… non vogliamo dire che il sole stia partorendo dei nuovi soli, ma che – come dire – gli umani in tutto il mondo stanno partorendo la loro divinità e il sole risponde di conseguenza. Per questo vedete tutte queste proiezioni di energie e cose come le eruzioni solari e soli su soli multipli. Si tratta di una celebrazione che avviene in questo momento nei regni celesti.

Saremmo lieti di rispondere ancora a una domanda.

DOMANDA DA SHAUMBRA 12 (da Internet, letta da Linda): Ultimamente sembra che ogni volta che facciamo delle foto, si presentino gli orb e non solo agli Shoud e ai seminari. Puoi parlare di più su questo? Vorremmo davvero capire cosa sta succedendo. Grazie.

TOBIAS: In effetti i globi o sfere d’energia… a volte l’energia non è solo nelle sfere, ci sono altre forme d’energia che appaiono nelle fotografie. Le vostre stesse energie stanno diventando talmente forti da diventare visibili nelle foto.

Grazie alla natura della vostra tecnologia digitale, si mostreranno ancor di più nel digitale di quanto facessero nella pellicola. Épiù facile proiettarsi per quelle che chiamate energie sferiche.

A volte le sfere sono letteralmente energie o angeli dalla nostra parte venuti proprio lì, da voi. A volte si tratta di globi d’energia che provengono da voi, d’energia emanata da voi. Quelle che presentano più ‘chiarore tremolante’ tenderanno a essere le vostre energie, cioè quelle che provengono da voi. Quelle che assomigliano di più a una sfera o a un globo compatto tendono a essere dei regni angelici e compariranno sempre di più nelle vostre fotografie.

Io, Tobias, mi farò vivo in alcuni orb! Sappiamo che a Cauldre non piacciano le macchine fotografiche con il flash durante le canalizzazioni, ma forse si aprirà per cambiare un po’ questo modo di pensare durante la prossima riunione annuale di Shaumbra. Sì, sì, davvero, è d’accordo di dedicare un po’ di tempo alle foto con flash per vedere che tipo di sfere riusciamo a creare noi tutti.

Detto questo, Shaumbra, è stata un’altra deliziosa riunione. Quest’oggi è stata trasmessa tanta energia. Abbiamo condiviso con voi questa storia del Mago di Oz, abbiamo parlato del film e delle metafore. Abbiamo parlato del come abbia davvero previsto l’arrivo della Nuova Terra, ma anche di come potete riportare indietro quella Nuova Terra - oltre l’arcobaleno - proprio nel Momento Presente in cui vivete. Non c’è bisogno che aspettiate di andare nella Nuova Terra, potete cominciare a portarla qui, proprio ora. Fatelo mantenendo e rimanendo in un’energia sicura.

Quando vivete in un’energia sicura tutto può venire a voi, tutto. Quando mantenete quello spazio sicuro, allora, cari amici, la vostra immaginazione può volare in modo molto equilibrato. Si tratta solo di permettere l’energia sicura. Questo Momento Presente è così sicuro, così sicuro proprio ora e può continuare e continuare e continuare.

Quando la vostra divinità sente che state mantenendo lo spazio sicuro, che voi SIETE lo spazio sicuro lei verrà a giocarci e risplenderà e vi porterà in Nuovi regni. Aprirà le energie dell’immaginazione. Vi permetterà di trascendere i limiti del vivere umano tridimensionale. Sarete in grado di essere tridimensionali; umani ma nello stesso tempo, anche tutto il resto. Ecco ciò che avete aspettato.

E così è!