LEZIONE 05 - LA CANALIZZAZIONE DEL MILLENNIO I

La Serie della Nuova Terra

LEZIONE 5 - LA CANALIZZAZIONE DEL MILLENNIO  I

LE GUIDE, LA MISURAZIONE E LA NUOVA ENERGIA

presentato al LightworkersMilleniumCelebration  il 31 dicembre 1999

Nota: Questa canalizzazione è avvenuta al KryonLighworkers Millennium Crossover Celebration la mattina del 31 dicembre 1999. La celebrazione é durata 3 giorni al Lodge atNederland, un lodge rustico a Colorado Rocks. Nella piccola stanza erano presenti una cinquantina di   operatori di luce, tra cui Lee Carroll,che canalizza Kryon. È stato l’evento principale del ritiro del millennio durato una settimana.

xxxx


E così è, miei cari amici, che questa famiglia si riunisce di nuovo.  Entriamo lentamente nel vostro spazio insieme a voi questa mattina. Ci invitate per la vostra riunione e insieme, umani e Spirito e tutti si riuniscono da questa parte e ora siamo insieme ora per formare lo spazio sacro. Come abbiamo già detto in riunioni come queste, quando gli umani invitano gli angeli - quando ci fondiamo insieme - creiamo uno spazio sacro, una nuova dimensione ed un'energia ancora sconosciute. Si tratta, amici miei dell'energia del Nuovo Mondo, del Nuovo Umano che si sta manifestando qui, mentre ci riuniamo questa mattina.

Molte dinamiche energetiche si stanno muovendo qui e nei prossimi minuti io, Tobias, parlerò attraverso il nostro amico, quello che definiamo Cauldre (si pronuncia kaool-dra). Mentre questo avviene, quelli che definiamo i ‘modulatori’ entreranno per tarare e bilanciare le energie, permettendo la miglior fusione possibile e per questo ci vorranno parecchi minuti del vostro tempo.

Oh, cari amici, c'è un evento che avviene nel vostro giorno (31 dicembre 1999). Si tratta di un evento umano con attributi e caratteristiche potenti. Sembra un semplice cambio di data - si passa da un millennio all'altro - e voi, in quanto umani, sarete i testimoni di qualcosa che è pieno di energia e di simboli che vi chiediamo di considerare con grande attenzione. Mentre il nuovo millennio ricopre vostra Terra, osservate cosa avviene: le reazioni di altre persone sul pianeta, le reazioni delle vostre macchine, le reazioni della Terra stessa - date un'occhiata a ciò che sta avvenendo qui. Sappiamo che sospettate già che accadrà e che sarà molto piccolo, eccetto alcune sacche isolate di polarità. Ciò che vi diciamo mentre il nuovo millennio ricopre la Terra è che voi avete completato il vostro lavoro qui, quello di tarare, effettuare cambiamenti e portare la pace e l'unità sulla vostra Terra.

Questo avrebbe potuto essere un tempo pieno di caos e sì, come vi abbiamo detto prima, per la Terra avrebbe potuto essere un tempo pieno di caos. Oggi, in questo spazio, ci rallegriamo che non sia così. Gioiamo perché molto poco è avvenuto fuori, ma molto è avvenuto dentro. Avete fatto molti cambiamenti per far si che questo fosse un tempo pacifico e gioioso piuttosto che triste e pieno di caos. Questo è il significato di questa giornata, ecco perché noi, dall'altra parte del velo, ci rallegriamo  e osserviamo ciò che ricopre il vostro mondo e poi vi chiedete perché vi onoriamo così tanto!

C’è molto da dire su questa giornata e ci arriveremo tra un momento, ma prima vi spiegheremo qualcosa sull'energia. Io, Tobias, sono stato umano, ho camminato sulla Terra molti, molti anni fa e non così recentemente come il nostro amico Cauldre ci ricorda. Per questa ragione non sono totalmente a mio agio con ciò che sta avvenendo, con la trasmutazione dell'energia, ma sicuramente siamo qui in amore e sostegno. L'energia introdotta attraverso Tobias e gli altri che si sono riuniti qui è quella che abbiamo definito prima Crimson Council. Molto semplicemente, il  CrimsonCouncil è un gruppo spirituale energetico che si basa sull'insegnamento. Coloro che fanno parte di questo gruppo entrano nelle nuove energie e nelle nuove creazioni in tutto l'universo per imparare come relazionarsi con quelle energie e poi insegnare agli altri come fare. Associata a quest'energia esiste una frequenza cromatica che voi definireste color cremisi. In un certo senso si tratta di una confraternita di insegnanti. Non è un club esclusivo.

Quelli che si trovano in questa stanza oggi, quelli che sono arrivati qui su appuntamento, anche se può sembrare strano, fanno tutti parte di questa famiglia cremisi. Ognuno di voi, come sapete nel vostro cuore è un'insegnante, ognuno di voi è un ministro d’amore e di luce. Ognuno di voi ha lavorato con noi e tutti insieme abbiamo lavorato nell'energia di Kryon , ecco perché c'è una sensazione di famiglia qui.

I modulatori di energia, che fondono le energie della consapevolezza umana con la consapevolezza dell'altra parte del velo, stanno completando il loro lavoro di fusione energetica. Ciò che abbiamo fatto qui con voi è creare una consapevolezza nuova e sacra, una nuova dimensione. Non è mai stata creata prima, ma farà da modello per il mondo di nuova energia verso il quale state transitando. Quando lo Spirito e la vostra consapevolezza umana si fondono insieme ci sono strati che scivolano uno dentro l'altro. Ecco perché ultimamente avete avuto l'impressione di camminare tra i mondi, perché queste due energie che sono sempre state separate ora si stanno fondendo insieme. Come vi abbiamo comunicato in precedenza, potreste vivere un periodo di disagio fisico ed ecco perché alcuni stanno vivendo reazioni corporee, reazioni biologiche: sta avvenendo l'integrazione. Altri proveranno un disagio emozionale, giusto per indorarvi la pillola, perché sta avvenendo la fusione di ciò che siete con Tutto Ciò Che Siete. Siate pazienti in questo periodo che state attraversando, abbiate pazienza con il processo.

Quelli che sono venuti per modulare l'energia ora lasciano questo spazio, è giusto che sia così. Ora arriva il momento che preferiamo di queste riunioni. Come vi abbiamo detto prima, le parole qui non sono così importanti, si tratta dell'energia che viene creata, sono i simboli che vengono trasmessi a voi e da voi e dallo Spirito. Si tratta della riunione della famiglia in uno spazio sacro e sicuro. Ora con il vostro permesso, dato in silenzio dal vostro cuore e solo con il vostro permesso, vi chiediamo di completare la fusione finale di questa energia e vi chiediamo di poter fare un passo avanti per abbracciarvi, baciarvi sulle guance, riunirci a voi energeticamente.  Più tardi descriverò gli altri che ci hanno raggiunto, ma per il momento chiederemo al nostro amico Cauldre di rimanere in silenzio per un attimo e se è appropriato aprite il vostro cuore e dateci il permesso di toccarvi ancora una volta.(pausa)  

Miei cari amici, oggi parliamo di tre eventi che sono avvenuti l'anno scorso.

Il primo (non necessariamente in ordine cronologico, ma è quello relativo al momento presente): durante la seconda parte di quest'anno, per gli operatori di luce presenti in questa stanza e per molti altri è accaduto un evento che ha causato parecchio dolore. Le vostre guide e gli angeli, che sono sempre stati presenti nel vostro campo energetico dal momento in cui avete raggiunto la Terra, si sono ritirati totalmente dalla vostra energia. Essi hanno sempre riempito uno spazio sacro intorno a voi, vi sono sempre stati vicini. Oh, certo, forse non avranno sempre soddisfatto tutte le vostre richieste umane, ma hanno sempre riempito uno spazio. Erano quelli che vi tenevano il posto, che bilanciavano la vostra energia, erano quelli che hanno attraversato il velo per voi, che hanno mantenuto l'equilibrio e mentre eravate concentrati nel vostro stato umano hanno mantenuto l'equilibrio a Casa.

Nella seconda parte di quest'anno, hanno lasciato il vostro campo energetico ed ognuno di voi ha avuto una reazione diversa. Ci sono state sensazioni di grande perdita senza ragione apparente, di grande vuoto e di mancanza di comprensione del perché lo Spirito vi aveva abbandonati, non sapevate il perché e avevate l'impressione che il vostro migliore amico e l'amore della vostra vita se fossero appena andati. Alcuni di voi hanno fatto letteralmente quest'esperienza, proprio mentre avveniva. E’ stato appropriato che le vostre guide abbandonassero il vostro campo energetico in modo che voi potreste cominciare a portare l'energia del vostro Vero Sé nella vostra realtà. Il vostro Vero Sé non verrà più mantenuto in un'altra consapevolezza, non sarete più connessi al vostro Vero Sé solamente negli stati di meditazione profonda. Le vostre guide vi hanno lasciato proprio come i deva hanno lasciato la vostra Terra anni fa. Le vostre guide hanno lasciato il vostro spazio energetico per permettervi di integrarvi con il vostro Vero Sé. Il vostro Vero Sé non poteva entrare perché lo spazio era occupato, ma ora che le vostre guide si sono ritirate, lo spazio è vuoto e da parte vostra c'è stata una reazione.

In questa riunione sacra con gli operatori di luce che sono del più alto ordine e vibrazione, questa mattina le vostre guide ritornano per toccarvi di nuovo, per ricordarvi di nuovo che non siete mai soli. Tornano per sedersi qui con voi in amore e sostegno, per incoraggiare ognuno di voi a proseguire il proprio viaggio, anche se è difficile. Vi incoraggiano a proseguire il vostro viaggio. Se in questo momento percepite l'esperienza di amore, di Casa, è perché le vostre guide sono ritornate per questo breve momento nel tempo. Vogliono dirvi che anche se hanno lasciato il vostro campo energetico diretto non vi hanno lasciato del tutto. Con una metafora, si potrebbe dire che hanno semplicemente abbandonato le stanze della casa nelle quali avevano vissuto per tutto questo tempo e hanno lasciato la casa a voi, in modo che poteste aprire le porte e le finestre alla vostra anima per permettere al Vero Sé di entrare. Questo è stato il primo avvenimento. Esse vi danno il benvenuto e condividono con voi un amore ed un legame che è così forte, così personale e così profondamente presente dentro di voi.

Il secondo evento di quest'anno è piuttosto difficile da spiegare, perché coinvolge un tipo di fisica che la vostra consapevolezza umana non conosce ancora. In questo periodo le vostre guide vi aiuteranno a traslare simboli per ognuno di voi, affinché capiate meglio ciò che le parole umane non sono in grado di descrivere. Durante questo anno - la prima parte di quest’anno - c'è stato un avvenimento che ha avuto luogo sui livelli cosmici e che avrà delle implicazioni sul livello umano terrestre, non immediatamente ma a medio termine. Il vostro universo è stato creato con l'energia e le dinamiche della dualità, di ciò che definite “luce” e “buio”. Sicuramente sulla Terra sono presenti e si trovano gli stessi attributi energetici. L'equilibrio tra luce e buio - la battaglia tra luce e buio - nel vostro universo e sul vostro pianeta è stata opportuna perché esiste un piano molto, molto più grande che vedere semplicemente quale parte vince. È un piano molto più grande. Nei vostri cuori lo sapete che la luce e il buio sono quelli giusti, perché entrambi lo sono. La dualità nel vostro universo è stata importante per aiutarvi a capire  (di nuovo qualcosa di molto più grande)  quella che abbiamo definito ‘la seconda creazione’. Questa dualità, questa differenza tra luce e buio ha determinato molte battaglie, ha causato molto dolore e molti degli orrori nella vostra storia terrena, ma è stato opportuno. È stato opportuno.

Ancor prima, in base al vostro calendario annuale c'è stato un evento avvenuto prima del previsto. Sul livello più centrale dell'energia del vostro universo c'è stato un accordo tra i poli, tra la luce e il buio. Secondo questo accordo la luce e il buio si sarebbero di nuovo riuniti come risultato delle comprensioni significative e della conoscenza derivante da eoni di battaglie e separazione. Ora, in realtà sono sempre stati una cosa sola, ma avevano scelto di essere le facce diverse dello specchio, lo avevano scelto per migliorare l'Uno attraverso la separazione, mentre ora hanno scelto di ritornare insieme.

Le implicazioni non influenzeranno tutte le cose in maniera immediata perché tutte le cose, in particolare dalla vostra parte del velo, sono ancora molto intrappolate nella loro realtà della continuazione, della separazione. La realtà dalla nostra parte del velo è che esiste una differenza tra luce e buio, quindi continuerete a vedere gli effetti dei due lati manifestarsi sulla Terra. Vogliamo però che ognuno di voi, operatori di luce, sappia che potete accedere a questo quando raggiungete i vostri livelli più profondi: potrete percepire di nuovo il ritorno dell'Unità. Amici miei, ad ognuno di voi viene chiesto di raggiungere il luogo dove il due è diventato Uno, di percepire quest'energia e di contribuire a portarla sulla vostra Terra.

Se vi siete chiesti cosa dovreste fare qui, se negli ultimi anni vi siete sentiti dentro un modello di attesa, se avete percepito l’attesa e lo scandire del tempo, sappiate che ora il momento è appropriato. Molti fatti sono accaduti sulla vostra Terra che hanno reso adatto il momento perché entri l'energia dell'Uno, che non sono più due, che non significano più la separazione tra luce e buio. Lavorando con gli insegnanti dalla nostra parte del velo, vi aiuteremo portandovi in quel posto di consapevolezza in modo che vi abituiate a come ci si sente quando la luce ed il buio si fondono di nuovo insieme. Questo weekend vi porteremo a fare un viaggio, vi porteremo in quello spazio, vi daremo una sensazione consapevole di com’é per aiutarvi ad integrare tutto questo nella vostra biologia, nelle vostre emozioni personali e nella vostra mente, per darvi un assaggio di quello che é, perché ci sono quelli che hanno bisogno che voi portiate tutto questo sulla vostra Terra ora, in questo tempo.

Amici miei, tutto questo si lega agli eventi che sono accaduti finora e agli eventi che NON stanno accadendo oggi. Amici miei, potete dirlo, potete proclamarlo questa notte - l’ultima Notte dell’Anno -  che ce l'avete fatta, che ce l'avete fatta! L'umanità è riuscita ad arrivare ad un punto incredibile!

Piuttosto recentemente è accaduto un terzo fatto, la data che abbiamo indicato, quella che è stata canalizzata, il 13 dicembre del vostro tempo. In una recente riunione abbiamo parlato molto di questo e lo rifaremo qui. In quella data, che è stata un punto energetico a mezza strada tra il vostro anno 1987 ed il vostro anno 2012, sulla Terra è stata effettuata una misurazione. La maggior parte delle persone non se ne sono rese conto, non l'hanno percepito. Si trattava semplicemente di una misurazione dalla nostra parte del velo, ma aveva un significato importante. Era l'inizio di ciò che abbiamo definito ‘le Due Terre’, ‘i due mondi’. Non intendiamo fisicamente cioè che la Terra si dividerà in due, intendiamo parlarne da un punto di vista di consapevolezza.

In questo momento ci sono persone che sono pronte ad andare sulla Terra della nuova energia, che cominciano ad integrare il Vero Sé nella loro realtà. Altri hanno deciso che non è ancora il momento giusto per loro perché comprendono che si deve mantenere l'equilibrio perché se tutti scegliessero nello stesso momento di entrare nella nuova energia questo provocherebbe di nuovo uno squilibrio. Onorate quindi quelli che non sono ancora passati, che non hanno ancora deciso. Esiste un piccolo gruppo di operatori di luce in questo mondo che ha deciso di fare il primo passo nel mondo della nuova energia. Questi due mondi esisteranno fianco a fianco, insieme, per un certo periodo di tempo. Come abbiamo detto prima, quelli che si trovano nel mondo della nuova energia saranno consapevoli dei loro attributi energetici, delle loro strutture e dinamiche esattamente come quelli della vecchia energia. Coloro che rimangono nel mondo della vecchia energia non saranno consapevoli che è avvenuta una scissione.

Durante questa misurazione, vi è stato domandato a livello di anima se eravate pronti a fare un passo avanti, se eravate pronti a diventare i pionieri della nuova energia nel mondo, un mondo che esiste fianco a fianco con la vostra vecchia energia. Durante la misurazione vi è stato chiesto se siete pronti a riscrivere la storia del nostro passato e quello che intendevamo era nella vita che vivete ora - voi avete deciso che questa sia la vita della guarigione. Ah, e vi chiederete perché avete passato tantissimo tempo a guarire voi stessi e perché siete dei guaritori. Questa è la vita di guarigione e di risoluzione per voi e vi chiederete perché è così difficile a volte guarire: quando pensate di avere superato l'ostacolo e spianata la via, sembra presentarsi un altro peso che vi trattiene. Amici miei, non si tratta semplicemente di cambiare questa vita, si tratta di cambiare tutte le altre vite che avete vissuto finora.

In questa vita immaginatevi di essere nel centro di un cerchio ed immaginate che ogni vita che avete vissuto sia in piedi in un cerchio intorno a voi. Ogni aspetto di voi sta in piedi in un cerchio. Tutti loro hanno designato voi - l'umano in questa vita - affinché sia quello che ‘ascende’ per tutte, quello che ‘guarisce’ per tutte, perché se guarite e ascendete riscrivete la storia di ogni vita precedente che avete vissuto. Amici miei, voi modificate letteralmente il risultato di quelle vite precedenti. È un po' come prendere la sceneggiatura di un film - un film che finisce tragicamente, con lacrime e distruzione, con rabbia e odio -  e riscrivere l'ultima pagina per dare una fine alla storia di quella vita precedente,con la comprensione e la compassione e la visione interiore dell'equilibrio di luce e buio. In questa vita, il vostro viaggio non è stato quello che pensavate fosse, non è ruotato intorno al lavoro e neppure alle persone che avete conosciuto. Il viaggio riguardava guarire il passato, riguardava riscrivere la vostra storia personale.

Ora venite qui in questo luogo sulle montagne, in questo weekend speciale - molto speciale - riuniti con la famiglia e ognuno di voi si chiede cosa avverrà. Alcuni di voi non pensavano proprio di farcela fino a qui! Molti di voi sono stanchi, molti percepiscono lotte, gli effetti della lotta. Siete venuti qui chiedendovi dove andrete una volta lasciato questo luogo.

Vi diciamo che è appropriato che ognuno di voi sia qui e che ci sono stati molti cambiamenti dell'ultimo minuto dopo la misurazione, proprio per assicurarsi che questo avvenisse. Ognuno di voi qui ha rilasciato il suo karma, come direste voi. Noi diciamo invece che ognuno di voi sta riscrivendo la propria storia. Ognuno dei presenti è pronto a muoversi verso il prossimo livello, ognuno dei presenti qui negli ultimi anni ha attraversato un processo di pulitura, rilascio e guarigione in preparazione del raggiungimento di questo punto. Sicuramente vi siete preparati per essere gli insegnanti, per essere coloro che portano dentro l'energia dell'unità, l'unità tra luce e buio. Ognuno di voi è arrivato qui dopo essersi preparato minuziosamente nel corpo, nella mente e nello spirito per essere tra quelli che cammineranno nel mondo per insegnare ad altri umani l'unità. È così semplice! 

Ci sono caratteristiche che sono comuni a tutti i presenti. Vi riportiamo a fare un piccolo viaggio. Quando eravate giovani, siete arrivati in questo mondo come umani ed avete portato con voi caratteristiche fenomenali che non sempre venivano recepite da chi vi teneva tra le braccia. Loro non capivano la vostra energia perché era brillante, era diversa ed era chiaro che voi non eravate come gli altri. Da bimbo, da piccolo conoscevate il vostro potere, sapevate molte delle cose che avreste avuto bisogno di fare in questa vita. Sapevate di essere un angelo pronto ad uscire e sapevate ce chi sarebbero stati percorsi difficili durante la vostra vita, come individuo e anche per la Terra. Sapevate che era in gioco una scommessa enorme - la Terra in quanto tale ce l'avrebbe fatta o no? I profeti avevano scommesso sul NO. Voi stavate portando dentro l’energia sapendo che avreste contribuito a renderlo possibile, a renderlo possibile fino ad oggi.

Mentre crescevate, all’età di 2, 3, 4 anni queste caratteristiche, queste differenze diventarono estremamente evidenti. I vostri sogni erano diversi quando eravate bambino: quando stavate a letto, nella vostra culla e parlavate ad altri intorno a voi eravate diversi e, miei cari amici, avete spaventato quelli che gli stavano intorno perché non capivano - eravate diversi. Alcuni dei vostri genitori e quelli che vi hanno cresciuto hanno scelto di cercare di guardare da un'altra parte. Alcuni di loro erano spaventati, altri pensavano che la cosa più giusta fosse portarvi in chiesa, perché a casa non sapevano più come gestirvi. Solo pochi di voi hanno avuto genitori amabili e cari che vi hanno incoraggiato.

Riportiamo ognuno dei presenti oggi ad un punto di ricordo energetico. C'è stato un momento nella vostra gioventù - alcuni di voi avevano 3, 4, 5 anni, altri erano un po' più grandi. Avete scelto di utilizzare un velo ancora più forte per dimenticare, per nascondere, per sotterrare temporaneamente quella parte di voi, quella consapevolezza Cristica che avevate portato in questa vita così fortemente. Avete concordato di sotterrarla, perché il tempo non ne era appropriato perché si manifestasse. La Terra non si trovava in uno spazio adatto, quindi l'avete nascosta per amore della vostra famiglia, per la vostra sicurezza e protezione dopodiché vi siete dimenticati di averla nascosta. Avete nascosto il ricordo di averla nascosta. Vi riportiamo tutti in quel punto che non ricordate necessariamente in maniera consapevole. Vi chiediamo semplicemente di percepire l'energia di quel punto, quando avete ritenuto fosse importante chiudere la porta, vivere la vostra vita con un velo forte, vivere la vostra vita dimenticandovi chi eravate veramente. Tutto questo è stato davvero appropriato e comprenderete perché.

Ora mentre la Terra, la consapevolezza della Terra si divide in due e si muove verso due consapevolezze separate, mentre vi muovete verso il nuovo è appropriato che riapriate nuovamente le porte per permettere al vostro potere di uscire. Amici miei, non eravate sbagliati quando siete cresciuti, non vi sbagliavate con le visioni interiori e i pensieri che avevate. Non eravate sbagliati a causa dei vostri sistemi di credenze e strutture diverse: eravate semplicemente un operatore di luce. Non eravate sbagliati quando gli altri hanno preso una strada diversa dalla vostra: eravate semplicemente un operatore di luce. Non eravate sbagliati quando sentivate nel vostro cuore e sapevate nella vostra mente cose che gli altri non percepivano. Non eravate sbagliati: eravate semplicemente un operatore di luce. Percepivate semplicemente la connessione con l'energia Cristica che avevate messo via molto, moltissimo tempo prima. Non eravate sbagliati quando studiavate arti diverse, quando sentivate il forte bisogno  di essere solo, lontano dagli altri umani. Non eravate sbagliati:  eravate semplicemente un operatore di luce che tornava in contatto con il suo Cristo-Sè. Non eravate sbagliati quando vi sentivate attratti da tipi di vita diversi, unici, credenze, modi di fare le cose, modi di considerare le cose. Non eravate sbagliati: eravate semplicemente un operatore di luce.

Ora tutto questo si riunisce. Vi chiediamo di nuovo di osservare ciò che accade man mano che il cambio del millennio raggiunge tutto il mondo. Non sono i simboli che arrivano dallo Spirito che sono importanti o un'energia che arriva dallo Spirito. Oggi state osservando la reazione della vostra consapevolezza terrestre, state osservando e potete misurare la consapevolezza della Terra da ciò che avviene proprio in questo giorno, per sapere dove sono le cose.

Nel punto più profondo di voi, amici miei, sapete che è arrivato il momento di andare avanti con il vero lavoro della vostra vita. Ah, esattamente ciò che avete continuato a chiedere, ciò di cui vi siete lamentati con lo Spirito e con le vostre guide, ciò per il quale vi siete sentiti frustrati. Tutto questo non avverrà in una notte, ma vedrete gli effetti che si manifesteranno molto velocemente nella vostra vita. Preparatevi per i cambiamenti. Accettate questi cambiamenti, ne parleremo ancora durante questo weekend. È arrivato il momento di proseguire, di essere chi siete veramente. È arrivato il tempo di portare dentro quest'energia dell'unità. Ora può sembrarvi strano che a livello centrale delle cose ci sia sempre è stata un'unità, un riunirsi dei poli, eppure nello stesso momento la vostra Terra si sta dividendo in due consapevolezze. Vogliamo che consideriate questo come un indovinello, un puzzle su cui riflettere durante questo weekend.

Ecco, miei cari, il viaggio è stato lungo e difficile. Le sfide vi hanno fatto sentire confusi, frustrati, sono state difficili perché tutte le cose al di fuori di voi vi hanno detto che forse tutto questo era una pazzia. Prima di andarcene oggi vogliamo dirvi una cosa: c'è stato qualcosa che vi ha fatto continuare nonostante tutte le situazioni esterne vi dicessero che forse vi trovavate sul percorso sbagliato o foste sul punto di diventare matti. Qualcosa ha fatto in modo che continuaste a procedere, qualcosa vi ha fatto attraversare tutto questo, qualcosa vi ha permesso di continuare a camminare. Lo sapevate che non si trattava dello Spirito? E neppure delle vostre guide. Ve lo diciamo ora, perché se ve l'avessimo detto prima avreste rinunciato. Vi diciamo che eravate voi e che c'era un'energia che neppure lo Spirito poteva comprendere o prevedere, un’energia che vi ha aiutato a raggiungere questo punto. Esiste un'energia che voi come umani avete creato e sarà una delle energie di base di quella che definiamo la Seconda Creazione. È l'energia della SPERANZA che avete creato. Nonostante la dualità, nonostante la difficoltà e la notte, nonostante la realtà volesse che lasciaste il vostro vero sentiero, voi avete creato il mantenuto l'energia della SPERANZA. La SPERANZA - difficile da descrivere, quella parola - non è cecità, non è opacità, è conoscenza.

In questa Seconda Creazione, in questo nuovo evento creativo che sta avvenendo dappertutto, anche in altre parti del vostro universo, esistono le energie fondamentali che verranno messe in opera come effetto del lavoro che avete fatto sulla Terra.  In questo momento le energie fondamentali sono AMORE, VERITA’ e SPERANZA e derivano proprio dal lavoro che fate qui. E poi vi chiedete perché, oh, si, perché ci riuniamo per rendervi onore, per amarvi e chiedervi di continuare il vostro viaggio. E così è.