LEZIONE 13 - NELLA VOSTRA NUOVA CASA

La Serie della Nuova Terra

LEZIONE 13 - NELLA VOSTRA NUOVA CASA

presentato al Crimson Circle il 4 giugno 2000

E così è, cari amici, che la nostra famiglia di Crimson si riunisce di nuovo in questo spazio sacro, in quest’energia molto sacra, sicuramente in questo giorno molto sacro. Oggi abbiamo molte informazioni ed esperienze da passarvi, ci sono informazioni relative alla vostra nuova casa e alla vostra nuova energia. Abbiamo inoltre informazioni sulle ragioni per cui vi stanno accadendo determinate cose e informazioni su dove andrete in futuro. Durante questa sezione io, Tobias, parlerò attraverso il nostro amico, quello che definiamo Cauldre.

Nei prossimi minuti bilanceremo e tareremo le energie con voi, guarderemo ognuno di voi nel cuore e ci fonderemo con voi. Condividiamo un momento d’amore e un momento di pace. È ora il momento, cari amici e cara famiglia, di fondere solo le energie con noi, di aprire solo i vostri cuori. Siate solo nello spazio sicuro con la famiglia.

Come abbiamo già ripetuto molte volte, ci vengono le lacrime agli occhi quando c’invitate nel vostro spazio, come oggi, per sentire le vostre energie, il vostro amore, per essere di nuovo con voi. A volte il velo è spesso, davvero spesso e ci riesce difficile comunicare con voi, condividere l'energia, ma oggi quando vi aprite in questo modo, quando vi riunite in questo modo, c'è davvero una sensazione di casa, di "Shaumbra", di amore.

Come la maggior parte dei presenti in questa stanza (e di quelli che leggono questo messaggio) sa,negli ultimi anni c'è stato un momento nella vostra vita in cui avete deciso se restare qui sulla Terra o andarvene. Avevate raggiunto un momento critico e ad ognuno di voi la domanda è stata posta in maniera diversa, ognuno a suo modo, se volevate restare sulla Terra o tornare a Casa. Pensateci un attimo, potete ricordarvi quel momento. Per alcuni di voi è avvenuto nello stato di sogno, per altri mentre stavate leggendo o forse mentre eravate malati. La ragione per cui parliamo di questo proprio oggi, cari amici, è che ognuno dei presenti (e di chi legge in un secondo tempo) sapeva di essere arrivato alla fine del suo vecchio contratto. Avevate completato ciò che eravate venuti a fare sulla Terra e a quel punto potevate andarvene, potevate lasciare il corpo fisico e ritornare a Casa. Ovviamente i presenti qui (e i lettori) hanno scelto di rimanere! (risate) In un certo senso, come diciamo noi scherzando, vi siete ‘rimessi in lista’ per il servizio spirituale. Vi siete ‘rimessi in lista’, sapevate che c'era del lavoro extra da fare su questa Terra, ecco perché siete qui. 

Dopo aver preso quella decisione nella vostra vita, molte cose vi sono accadute e alcune di queste sono state sicuramente dolorose o difficili da attraversare. Ci sono state relazioni che si sono interrotte o che hanno preso direzioni diverse, relazioni che erano state lunghe e significative ed ora si sono dissolte. Forse ci sono stati anche cambiamenti a livello lavorativo, forse avete perso molti se non tutti i beni materiali che possedevate. Forse avete perso amici, avete perso la famiglia e vi siete ritrovati a camminare su una strada molto solitaria. Tutte queste cose, cari amici, facevano parte del vostro piano, per così dire, facevano parte di ciò che sarebbe accaduto se aveste scelto di rimanere. Queste cose che dovevano essere rilasciate, che non erano più adatte, hanno trovato un modo per uscire dalla vostra vita. Sappiamo e comprendiamo che il percorso è stato difficile, ma è stato una parte importante del viaggio.

Oggi vi facciamo strada nella vostra nuova casa, dove comincerete a lavorare con abilità nuove. Oh, certo, tutto questo sarà una metafora ma ugualmente significativa e reale delle vostre vite. Non è appropriato, come affermato in precedenza, rimanere attaccati ai cristalli - di nuovo una metafora - oppure ai vecchi testi. Quanti di voi ultimamente si sono rivolti ai vecchi libri e si sono resi conto che le parole non suonano più così vere come una volta? Quanti di voi hanno percepito che stavano galleggiando, come se fossero in transizione? Quanti di voi hanno sentito che gli strumenti e le zone di conforto, tipiche del passato, non ci sono più e che non c'è nulla cui attaccarsi ora?

Tutto questo fa parte del processo iniziato quando avete scelto di rimanere su questa Terra, di ‘rimettervi in lista’ per il servizio spirituale. Tutto questo, amici miei, riguarda il traslocare nella vostra nuova casa, la ‘Nuova Camelot’. Si tratta di accettare la divinità dentro di voi. Per molto tempo sotto il velo non avevate compreso chi eravate, non eravate stati in grado di mantenere il potere responsabile di voi stessi, anche se volevate. Non eravate in grado di portare dentro la pienezza della vostra Divinità personale.

Ora l'energia della Terra è cambiata, i tempi sono cambiati, sono appropriati ma ci deve essere qualcuno che cammina per primo, che per primo apprende ed integra la sua Divinità. Il processo – passo dopo passo - ha inizio in un singolo umano, poi in un gruppo di umani che diventano molti umani e poi si distribuisce su tutta la Terra. Questo gruppo noi lo definiamo ‘la classe della nuova energia spirituale sulla Terra’. Voi siete quelli che si sono dichiarati pronti a cominciare ad accettare la vostra Divinità e a crearla sulla nuova Terra.

Voi siete quelli che non si trovano più sotto il vecchio contratto karmico, perché voi lo avete annullato. Amici miei, vi chiediamo di percepire profondamente questo concetto dentro di voi, nella vostra mente. Il contratto karmico che vi riguarda è finito, l'avete completato. Non c'è nessuna delle vostre vite precedenti e neppure di questa vita che dovete ancora completare. Potete camminare liberamente senza il legame del karma passato, camminate liberamente per essere creatori su questa Terra, in questa vita.  Ecco perché avete attraversato tanto nelle vostre vite precedenti e in questi ultimi anni: cambiamenti, trasformazioni, la sensazione di non sapere più dov’é Casa. Sentivate di volervi riconnettere con lo Spirito ma questo non era possibile, sentivate che i vecchi modi non funzionavano più e tutto questo era appropriato, anche se difficile, lo sappiamo. Ecco perché onoriamo ogni individuo che si trova qui e che legge questo materiale, ecco perché noi onoriamo ogni umano sulla Terra. È un percorso difficile, avete rinunciato alla comodità del vecchio, avete rinunciato a tutto ciò che pensavate di essere, a ciò che pensavate sareste diventati. L'avete fatto di vostra spontanea volontà, l'avete fatto nella gioia. Questa è ‘la classe della nuova energia spirituale’.

In questo momento ci sono molti altri gruppi d’operatori di luce nel mondo, con nomi diversi e insegnanti diversi. Questo gruppo ha una funzione importante, in particolare per questo continente, per la zona energetica in cui si trova. Quanti di voi si sono trasferiti qui, sono venuti a vivere qui negli ultimi 5 o 10 anni, magari durante l'ultimo anno. Ci sono energie importanti dentro queste montagne, nelle pianure che circondano le montagne. Ci sono energie importanti che hanno a che fare con la vostra divinità personale, con la divinità d’ogni umano presente sulla Terra. Ecco perché voi siete qui in questo luogo, in questa zona geografica.

Ci sono poi le vostre sorelle e i vostri fratelli su questa Terra, su tutta questa Terra e anche loro stanno facendo il lavoro, anche loro fanno parte della nuova energia spirituale, fanno parte di questa classe. Si trovano negli avamposti, nei luoghi più remoti e isolati e non possono sempre essere qui con noi, ma sono connessi. Chiediamo ad ognuno dei presenti in questa stanza di contribuire a distribuire quest'energia e l'amore di tutti gli altri operatori di luce che fanno parte di questa classe ‘allargata’.

Da questa classe impareremo l'argomento Divinità. Vi aiuteremo a comprendere chi siete veramente, vi aiuteremo a comprendere come portare dentro quest’energia, la vostra Divinità, il vostro Vero Sé. Quando ritorneremo dalla nostra vacanza dal Crimson Circle… quando torneremo in agosto cominceremo sicuramente un lavoro intenso – non che l'anno appena concluso non sia stato intenso per voi! Cominceremo la vera comprensione su come lavorare con l'energia della vostra nuova casa e poi ognuno di voi, cari amici, per sua scelta e per sua volontà, con il vostro intento... ad ognuno di voi sarà chiesto di essere un insegnante. Vi sarà chiesto di utilizzare ciò che avete imparato per aiutare gli altri in modo adatto, per aiutare gli altri quando verranno da voi.

Ognuno di voi (pausa) – le emozioni qui sono molto alte - si muoverà verso l‘ordine superiore del suo intento, l'ordine superiore del vostro viaggio di molte vite sulla Terra. Ognuno di voi servirà proprio come un insegnante, avrete quel compito nel cuore, saprete di essere stati benedetti con questo dono e soprattutto saprete di avere percorso il cammino, di esservelo guadagnato.

Oh, forse non sarà scritto su un pezzo di carta ma quando guardiamo nei vostri occhi, quando guardiamo nel vostro cuore sappiamo che ognuno di voi è stato ordinato come un divino umano con le credenziali per insegnare, guidare e aiutare gli altri umani che stanno attraversando lo stesso processo che voi avete attraversato. Con la vostra esperienza e guida il processo per loro sarà molto più facile, non ci saranno più gli sconforti profondi e le tribolazioni che voi avete vissuto. È per questo che noi onoriamo ognuno di voi in modo amorevole. Avete rinunciato a moltissimo e vi siete sacrificati davvero per essere seduti oggi su queste sedie - tutto dato in amore.

Ora cari amici, prima di entrare nella vostra nuova casa, permettetevi di ricevere una pioggia d’amore e di lacrime da parte di quelli riuniti qui; da Tobias, dal Crimson Council, da quelli che in passato hanno camminato con voi come guide, dai membri della vostra famiglia che sono rientrati e si trovano dalla nostra parte del velo. Noi siamo qui con un sorriso stampato sulla faccia e tutti stiamo sorridendo per il lavoro che fate. Permettetevi di ricevere una doccia di lacrime di gioia, lasciate che queste lacrime lavino via il vecchio, lavino via la vergogna che potete aver provato. Lasciate che le nostre lacrime lavino via ogni pensiero o sensazione d’inadeguatezza che potete aver avuto. L'unica ragione per tutte queste cose è la presenza del velo, perché non vedete realmente chi siete. Lasciate che le nostre lacrime lavino via i disturbi fisici che vi hanno trattenuto. Cari amici, accettate tutto questo in quest’energia. Permettetevi di essere lavati, purificati e ripuliti da qualsiasi cosa abbiate pensato fosse inferiore alla perfezione. Abbandonate ogni pensiero d’essere meno che completi o meno che pieni.

Cari amici, un giorno parleremo e rideremo di questo. Com'era possibile che non riusciste a vedere chi eravate, quando noi potevamo vederlo chiaramente in ognuno di voi?

Prima di passare alla prossima parte della nostra sessione, vi chiediamo di poter fare un passo avanti, tutte le entità riunite in questa stanza - gli angeli, gli arcangeli, anche Sananda. Vi chiediamo di avvicinarci a voi per abbracciarvi, per fonderci con voi, per darvi una pacca sulla spalla e incoraggiarvi, per ringraziarvi per esservi rimessi in lista e per essere rimasti sulla Terra per portare questa nuova energia, anche se è difficile. Ora chiederemo al nostro amico Cauldre di rimanere in silenzio per un momento. Chiediamo ad ognuno di voi di aprire il suo cuore e di permetterci di entrare per abbracciarvi e baciarvi. (pausa)

Questo, miei cari amici è il tempo della nuova energia sulla Terra. Grazie alla fisica spiritual e attuale, questo è davvero la prima volta nella storia dell'umanità che è possibile portare sulla Terra l'energia dell'essere divino. Oh, voi e altri ci avete provato in passato, avete cercato di immaginare Dio, avete cercato di essere santi e spirituali. Come abbiamo detto, nelle vite passate avete viaggiato tra gli ordini religiosi, avete dato vita a molte religioni, ma fino al mese scorso del vostro tempo non è stato possibile cominciare davvero a portare dentro quest'energia di vita. Il velo era spesso e il Vero Sé si trovava in una specie di bozzolo. La vibrazione della Terra non era adatta. Arriva ora il tempo in cui è possibile portarla dentro e cominciare a lavorarci, cominciare ad usarla.

Oggi vi portiamo nella nuova casa, verremo con voi e vi spiegheremo come funziona. Ognuno di voi però deve prendersi un impegno, sarà necessaria la comprensione che voi siete il Creatore, niente sarà fatto per voi. Sarà necessaria la comprensione che si tratta della vostra casa, che è la vostra Divinità, che vi appartiene, che se aspettate che qualcun altro faccia il lavoro per voi, se aspettate che qualcun altro lo porti dentro per voi, niente accadrà.

Ora, cari amici, prendiamoci del tempo per entrare nella nuova casa. Ci sono tre angeli scelti che verranno con voi e non è importante sapere chi sono, forse percepite chi sono. Verranno con voi e vi accompagneranno con il vostro permesso, naturalmente. Cominciamo il percorso che porta alla vostra nuova casa, alla Nuova Camelot, nel vostro Divino Sé. Mentre camminiamo vi racconteremo e vi mostreremo alcune cose che la casa contiene. Vi chiediamo di non formarvi un preconcetto su cosa pensate che sia, cominciate solo a camminare con noi.

Avviciniamoci all'entrata della vostra nuova casa e fermiamoci qui un attimo prima di entrare. Parliamo brevemente di ciò che la casa rappresenta: per vite e vite la vostra casa è stata principalmente il vostro essere fisico e mentale, c'era e c'è una struttura energetica intorno a voi, c'erano sette chakras all'interno della casa e cinque al di fuori della casa. Il vostro campo energetico - che voi definite Merkabah - aveva dei limiti in dimensioni, forma e capacità, era limitato per quanto riguarda la quantità di energia spirituale che poteva gestire e questa è un'ottima ragione. Il resto della vostra energia spirituale era mantenuto all'interno di un bozzolo in un altro luogo, qualcosa come una dimensione diversa fino al giorno in cui lo avreste accettato nel vostro essere fisico sulla Terra.

Ora ci troviamo all'entrata della vostra nuova casa e v’informiamo che non ci sono limiti per la quantità di energia della vostra casa nuova. Non ci sono limiti.  ‘La quantità di energia sarà sempre adatta all'esperienza in corso’. Ricordatevi questa frase: la quantità di energia della vostra nuova casa sarà sempre equivalente all'esperienza e ai bisogni che sono adatti per voi. Non decidete in anticipo quanto grande o piccola è la vostra nuova casa.

La vostra vecchia casa era stata disegnata principalmente per permettervi di sperimentare e di manovrare dalla vostra parte del velo, era stata disegnata in modo specifico per non interagire nel vostro stato di coscienza dalla nostra parte del velo. Vi siete mai chiesti perché, quando pregavate in maniera così seria e con tutte quelle lacrime gli angeli e lo Spirito, le vostre preghiere non hanno mai ricevuto risposta?  Perché il velo non permetteva che succedesse, la vostra vecchia casa non permetteva che accadesse.

Nella vostra nuova casa esiste un tipo diverso di struttura energetica. Nei mesi scorsi vi abbiamo informati che ci sarebbero stati lavori di ‘costruzione’ nella vostra casa nuova e, in effetti, ci sono stati i costruttori che hanno messi insieme la struttura e il reticolo della vostra nuova casa. E’ un reticolo energetico complicato ed intricato quello che vi circonda. Non entreremo molto nei dettagli oggi, sappiate che ci sono voluti esperti incredibili e un altissimo livello di raffinazione rispetto alla vostra vecchia casa. Esiste un tale tessuto energetico intorno a voi che la vecchia Merkabah al confronto impallidisce. È grande e intenso, è stato tessuto molto attentamente per permettervi di portare dentro il vostro Divino Sé, mantenerlo e rimanere in contatto con lui ed avere accesso a lui. Si tratta di un tessuto fine, è delicato e bello, è un tessuto di sostegno quest'energia della vostra nuova casa.

C’é un'altra cosa che vi chiediamo di fare mentre siamo in piedi all'entrata della vostra nuova casa. Mentre parliamo vi siete accorti che la percezione dell'aspetto della vostra nuova casa continua a modificarsi davanti ai vostri occhi? All'inizio ha l'aspetto di un grande castello, poi somiglia ad una bellissima casa estiva dipinta di bianco, poi non sembra niente, se n'è andata. Continua a cambiare mentre voi state in piedi nell'entrata. Cercate di capire che quando vi trovate nella vostra nuova casa, quelli che si trovano all'esterno vedranno ciò che dicono di vedere. È importante ricordare questo particolare proprio oggi. Gli altri sceglieranno cosa vedere, cosa sperano di vedere, l'aspetto della vostra casa. Non esiste un modello prefissato o previsto per la vostra nuova casa, avrà un aspetto individuale e unico per loro. Quando qualcuno affermerà che avete un certo aspetto, rendetevi conto che l'affermazione arriva da loro, anzi utilizzatela per comprendere da dove arrivano e la prossima persona che verrà da voi questo qualcuno affermerà che avete un aspetto totalmente diverso. Non lasciate che questo vi stupisca, perché ognuno vi vedrà come adatto a loro prima di entrare nella vostra casa.

Chiederemo ora agli angeli che vi accompagnano di aprire la porta ed entreremo con voi nella vostra nuova casa. Noterete subito due cose qui: prima di tutto noterete l'energia, un suono di fondo, un ronzio. La vibrazione della vostra casa che non è necessariamente un suono, neppure una luce. Non emana da un luogo singolo, ma arriva dall’interno di tutti gli aspetti della vostra nuova casa. Si tratta di un ‘senso’. La prima sensazione che percepite, sentite ascoltate quando ne parliamo... ricordatevi quella. Farà da fondamenta per voi nei mesi a venire, mentre imparerete a lavorare con gli strumenti della vostra nuova casa. Questa è la frequenza che fa per voi. Non pensateci troppo, cari amici, accettatela: è la vibrazione che sentite per prima. È la vostra,  quella con cui lavorerete.

Nella vostra nuova casa non c'è il nulla all'interno, se non questa vibrazione. Non ci sono muri come quelli della vostra vecchia casa, non ci sono soffitti e neppure una vera porta, perché l’avete percepita solo mentre entravate. Ecco perché abbiamo chiesto alle guide di crearne una in quel momento per noi. Non ci sono le luci, anche se la luce sembra emanare da tutte le parti della vostra nuova casa. Non ci sono pavimenti, anche se la casa appare molto radicata, potete vedere chiaramente l'esterno e quindi davvero non ci sono muri. Esiste solo una percezione, non un indizio ma percezione di un modello energetico che forse crea un muro esterno, ma anche questo è in movimento e cambia costantemente. All'esterno della casa avete visto delle strutture, all'interno vedete un vago modello energetico che cambia costantemente. Questo dovrebbe dirvi qualcosa, cari amici, dovrebbe dirvi che i costruttori non hanno fatto bene il loro lavoro (risate) Cari amici, c'è qualche cosa in più. Effettivamente c'è qualcosa in più!

Nella vostra nuova casa l'energia è neutra e rimane neutra fino a che non la attivate. Quando scegliete che ci sia un muro, ci sarà. Quando scegliete che ci sia una poltrona per rilassarvi alla fine di una lunga giornata, lei apparirà. Fate attenzione a ciò che scegliete. In precedenza avete già sentito queste parole, ma non avete mai avuto la possibilità di sperimentare veramente che cosa significa. Fate attenzione a ciò che scegliete qui, nella vostra nuova casa, perché ci sarà. Se avete bisogno più energia per continuare il vostro lavoro quotidiano, il vostro lavoro spirituale, il vostro lavoro - che è anche il vostro lavoro spirituale - e ci mettete l'intento, l'energia e il nutrimento adeguato troveranno il modo per raggiungervi. Se avete bisogno di più riposo e di più energia nel corpo fisico, quello che di solito ottenete dormendo, esprimete il vostro intento e apparirà un letto dove dormirete come mai prima. Se avete bisogno di tempo per riflettere, di momenti di quiete totale, createli nella vostra nuova la casa. Qualsiasi cosa di cui abbiate bisogno affinché il nostro viaggio prosegua, qualsiasi cosa desideriate e qualsiasi sia il vostro intento lo potete creare nella vostra nuova casa.

Nella vostra nuova casa le energie rimarranno in uno stato neutro fino a che creerete qualcosa di diverso. È importante che ricordiate questo punto, perché se vi sedete solo sulla sedia e aspettate che le cose arrivino a voi, non accadrà niente. Quando scegliete di accettare la Divinità di chi siete, le cose cominciano a entrare in gioco. L'energia che era neutra ora prende vita. Se avete bisogno di abbondanza per continuare il vostro lavoro spirituale, il vostro lavoro di insegnante, allora avrete l’abbondanza. Se avete bisogno di abbondanza, allora richiamatela dall'interno della vostra casa e sarà lì per voi. Se avete bisogno di guarigione fisica, mettete l'intento e la guarigione si manifesterà.

Nella vostra nuova casa avvengono parecchie cose. Come abbiamo già detto, l'energia rimane in uno stato neutro e se scegliete di essere un Creatore, proprio questo tema potrebbe determinare un conflitto dentro di voi. Non siete sicuri che cosa creare, non siete così certi se state creando la miglior cosa possibile per voi. Cari amici, ora che vi trovate nella vostra casa, rendetevi conto che ogni cosa che create è appropriata. Non abbiate paura della vostra abilità creativa personale, imparate piuttosto ad avere fiducia nella vostra Divinità personale che viene dal vostro sé. Non abbiate paura, perché all'interno della struttura energetica della vostra nuova casa è estremamente difficile che creiate in modo errato o malato. Quella era una caratteristica della vecchia energia, era una caratteristica della separazione. Come abbiamo detto in precedenza, alla sorgente c'è di nuovo l'unità, c'è unità nella vostra nuova casa. Non abbiate paura della vostra abilità creativa, non aspettate che lo Spirito, le vostre guide o altri lo facciano per voi.

Amici miei, da oggi in poi tutte le volte in cui vi trovate in situazioni umane in cui non siete così sicuri e vi sentite pesanti a causa dell’energia del vecchio, ritornate in questo luogo, ritornate nella vostra nuova casa. Date voce alla vostra intenzione, non date voce a Tobias, allo Spirito o agli angeli. Noi possiamo sentirvi, ma non c'è nulla che possiamo fare. Date voce al vostro Vero sé, a Tutto Ciò Che Siete. Date voce all’intento e ciò trasformerà l’energia neutra in energia creativa e tutte le cose inizieranno ad accadere. Non preoccupatevi di come avverranno e non preoccupatevi, non preoccupatevi come avverrà.

Nel vostra nuova casa avete l'abilità di creare tutte le cose per voi. Cercate di capire che la cura dei dettagli sarà a carico della struttura, dell'energia o delle griglie del vostro Vero Sé. Oh, siete sempre voi che ve ne prendete cura, ma su livelli in cui non avete bisogno di preoccuparvi mentre vi trovate nella condizione umana.

Quando cominciate a lavorare con quest’energia in un certo senso vi potrà sembrare strano, ecco perché abbiamo chiesto ai tre di accompagnarvi oggi qui, per darvi una sensazione di conforto. Voi non siete abituati a gestire tutta questa energia, non siete abituati a una reazione veloce ai vostri desideri creativi. Siete stati abituati a pregare altri, a chiedere aiuto all’esterno. Alcuni di voi qui stanno ancora chiedendo alle loro guide di farlo per loro. Nella vostra nuova casa, amici miei, dipende da voi. Oh, certo vi osserviamo e facciamo il tifo per voi e da voi impariamo, ma dipende da voi.

Quando in futuro entrerete nella vostra nuova casa, avrete una sensazione strana, all'inizio potrà esserci una sensazione iniziale di mancanza di fiducia. La mancanza di fiducia avviene quando ci provate, non funziona e quindi sentite di avere fallito. Non è affatto così. Se ci provate e non funziona, significa semplicemente che state ci state provando con troppa forza. Non ci dovrebbe essere alcuno sforzo, solo intenzione con amore. Se c’è lotta mentre state nella vostra casa come creatore… se c’è lotta o sforzo nella creazione, non state ascoltando la vostra vibrazione, quel ‘ronzio’ che avete sentito la prima volta che ci siete entrati. State solo ascoltando l’intelletto del vecchio umano.

Quando per la prima volta cominciate ad usare l'energia della vostra nuova casa, potrebbe manifestarsi la mancanza di fiducia perché potreste utilizzare l’energia male o in modo non appropriato. Noi l‘abbiamo affermato prima, non può essere così. Se volete mettere alla prova questa teoria, siete liberi di farlo. Con la saggezza che avete, con la struttura della vostra casa non potete creare ciò che è inadatto. Non abbiate paura della vostra abilità di creare, non abbiate paura di non essere all’altezza di ciò che verrà. Avrete bisogno di un po' di tempo per abituarvi a lavorare con la vostra nuova casa. Noi non siamo lì per farlo per voi, è inutile che guardate verso di noi. Certamente siamo sempre qui in amore, siamo sempre qui per parlare, ma non possiamo attivare queste energie per voi. Si tratta di voi, di chi siete voi. La casa vi aspetta come Creatore.

Non entrerete per forza subito nella vostra casa, ci sarà un periodo di transizione. Continuerete a trovarvi risucchiati indietro verso la vecchia energia perché è ancora forte con le altre persone e forte addirittura dentro di voi. Da oggi in poi venite consciamente nella vostra nuova casa e molto presto diventerà la vostra residenza permanente. Per entrare nella vostra casa sarà necessario un pensiero conscio ma senza sforzo. Quando domani vi ritrovate al lavoro o la vostra famiglia vi fa sentire frustrato, andate consciamente nella vostra nuova casa e diventate il creatore di ciò che scegliete come risultato di questa esperienza. Fatelo regolarmente, andate ogni giorno nella vostra nuova casa per imparare a lavorare con le energie che si trovano intorno a voi, per imparare come loro reagiscono a voi e voi a loro. Questo è qualcosa, cari amici, che richiede pratica, ma dovrebbe essere una pratica d'amore. Se vi ritrovate a sforzarvi e a lottare, se vi chiedete perché le cose non stanno succedendo... è perché voi state lottando e vi state sforzando.

L’energia che c'è qui non è quella di una casa in affitto, né di una casa gravata da mutuo. La casa appartiene a voi e noi usiamo la metafora della casa per aiutarvi a comprendere. Questa è l'energia del vostro Vero Sé, del vostro Divino Sé, viene dal di dentro e viene dal di fuori, ma è tutto voi.

Nella vostra nuova casa, cari amici, ci sono molte case. Non limitatevi per quanto riguarda il potere, le dimensioni, le capacità della vostra casa. Lavorateci per essere il creatore nella nuova energia. Non siate timidi, timorosi, non sentitevi frustrati se all'inizio non vedrete i fuochi artificiali. È necessario un po' di tempo, come sapete, per muovere un’energia dallo stato neutro in qualsiasi altra direzione. Abbiate pazienza.

Al di sopra di tutto, cari amici, quando vi trovate nella vostra nuova casa e non siete così sicuri su cosa fare e su come si fa a essere un Creatore al meglio, chiedete alla vostra nuova casa. Chiedete solo al vostro Vero Sé. Chiedete a tutta l'energia che si trova lì. Quando non siete del tutto sicuri se state facendo la cosa giusta nell'attivare le energie - se non siete sicuri di lavorare in modo appropriato con le energie per essere il Creatore -  chiedete alla vostra casa e poi ascoltate la risposta. Non chiedete a noi, non chiedete agli angeli e alle guide. Non è appropriato che chiediate a noi, perché noi non abbiamo mai attraversato quello che state attraversando voi! Chiedete alla vostra casa, chiedete al vostro Divino Sé e poi ascoltate la risposta e ascoltate il punto da cui arriva la risposta.

Ecco un altro aspetto della vostra nuova casa, cari amici. Vi renderete conto che tutte le cose arriveranno a voi non appena attivate le energie, non appena date voce al vostro intento, non appena agite come un Creatore. Non ci sarà bisogno di uscire alla ricerca di ciò che desiderate, arriverà a voi. Attraverso il vostro intento voi letteralmente attivate e polarizzate e date energia all’energia che si trovava in uno stato neutro e come un magnete gigante, grande e maestoso, le cose adatte verranno portate sino a voi. Se siete alla ricerca di un certo tipo di salute, date voce al vostro intento dentro la casa e poi capite che quella salute troverà il suo modo per raggiungervi. Se c'è un certo tipo di relazione che scegliete ora (ora che vi siete ripuliti di quelle non adatte) cercate di comprendere che la relazione adatta arriverà a noi. Non avrete bisogno di uscire alla ricerca, non avrete bisogno di attraversare un centro commerciale chiedendovi se questa persona o quella persona è la vostra anima gemella.  Quella persona finirà per trovarsi davanti alla porta di casa vostra.

Tutte le cose verranno da noi, verranno a bussare alla vostra porta. Saranno talmente ovvie che penserete che non siano reali e guarderete oltre. Quando attivate l’energia con il vostro intento, quando attivate la vostra nuova casa, cercate di capire che tutte le cose adatte vi verranno portate - abbondanza, salute, comprensioni, saggezza, relazioni, amici, nuove informazioni, nuovi strumenti. La vostra nuova casa è un magnete gigante che attrae le cose fino alla vostra porta. Veramente ci vorrà un periodo di tempo durante il quale sembreranno ancora attivi i modi del vecchio umano ma, amici miei, se avete fiducia nel vostro Sé, se lavorate con queste energie della vostra nuova casa, vedrete che tutto questo cambierà velocemente.

Come abbiamo affermato in precedenza, ci saranno molte persone che verranno attratte verso di voi, verso la vostra nuova casa. Molti verranno attirati per l'insegnamento e la guarigione e la comprensione, altri verranno attratti solo perché non capiscono per quale ragione l'aspetto fisico dell'esterno della vostra casa continua a cambiare e ne rimarranno stupiti. Amici miei, ci saranno molti che verranno attirati a voi e busseranno alla vostra porta per essere guidati. A volte ce ne sarà solo uno, a volte saranno grandi gruppi, proprio come questo e a volte ancora più grandi. Verranno attirati a voi e ci sarà abbondanza di spazio e abbondanza di energia e di buon cibo nella vostra casa.  Ricordatevi, verranno attirati da voi, non c'è bisogno che usciate   per convertire le persone, per parlare loro delle vostre nuove case. Loro verranno attratti da voi. Tutte le situazioni, tutto ciò di cui avete bisogno, tutti gli strumenti verranno attratti verso di voi e tutte le cose arriveranno bussando alla vostra porta. Voi avrete solo bisogno di essere in uno stato di coscienza tale da sentire i colpi alla porta ed aprirla. (pausa)     

Stasera parleremo di un altro argomento, ne abbiamo già parlato in passato ed ora lo trattiamo di nuovo. Si tratta di qualcosa che accadrà ad ognuno di voi. Quando cominciate a imparare chi siete veramente e a comprendere la vostra vibrazione, quando cominciate a lavorare nella nuova Terra, aumenterete in modo letterale la vostra coscienza e vibrazione, vi muoverete letteralmente in un nuovo spazio. Arriverà un momento, cari amici - mano a mano che vi abituate alla vostra nuova casa - arriverete ad un punto in cui un giorno l'umanità avrà un profondo impatto su di voi. Vi sentirete profondamente preoccupati quando guardando fuori dalla vostra nuova casa vedrete gli umani che vivono al di fuori. Tutto questo vi farà piangere, tutto questo determinerà un dolore sconvolgente, l'abbiamo già visto accadere in parecchie situazioni.

Arriverete ad un punto nella vostra trasformazione personale e vedrete la sofferenza che gli altri umani stanno attraversando e questo potrebbe accadere a qualcuno della vostra famiglia, ad amici, a persone con le quali lavorate. Questo vi farà provare dolore per l'umanità tutta e il dolore sarà più profondo e più difficile da gestire quando le vostre guide se ne saranno andate. Il dolore sarà più difficile da affrontare che mai, visto che avevate la scelta di lasciare la Terra o rimanere e rimettervi in lista per il servizio spirituale. L’ impatto sarà più forte e più doloroso, più di ciò che avete attraversato negli ultimi 20 anni della vostra vita.

Ma questa volta non riguarderà voi, non riguarderà il vostro cuore e il vostro percorso. Sarà il dolore che provate per gli altri umani, ecco perché sarà più difficile da accettare rispetto al dolore per voi stessi. Amici, sarà un momento difficile e noi stiamo già tessendo le coperte per aiutarvi a superarlo e ci stiamo già preparando per le cose che verranno. Ci sarà di nuovo un momento in cui dovrete affrontare la decisione di restare o di andarvene.

Quando Yeshua ben Joseph era su una collina, in un giorno oscuro e terribile, provava un grande dolore fisico perché si trovava inchiodato a una croce ma non piangeva per sé, guardava l'umanità e la sofferenza di tutti voi, conosceva il viaggio che avreste attraversato e piangeva e sanguinava non per sé ma per voi. Nelle vostre vite voi farete un’esperienza molto simile a questa. Ve lo diciamo ora affinché siate pronti, anche se non esistono parole che possiamo dirvi per prepararvi in modo adeguato per questo tempo. Quando la vibrazione si trova al livello che state per raggiungere, per un certo periodo di tempo sarà difficile per voi guardare il resto della Terra e l'umanità.

Ne parleremo più diffusamente in una prossima sessione. Quando vedrete l'umanità da questa prospettiva vi renderete conto che anche voi avete fatto lo stesso viaggio, comprenderete che anche loro avranno guide ed insegnanti che sono umani, tangibili e reali, che hanno già percorso il sentiero ed ora vivono in una nuova casa. Voi sarete i loro insegnanti, voi sarete quelli che li aiuteranno e mostreranno loro la loro nuova casa. Voi sarete quelli che li aiuteranno a far vedere loro la loro Divinità personale.  (pausa)     

Cari amici, nella vostra nuova casa voi siete Divini, voi possedete il potere responsabile. Non esiste nessuno, sulla Terra o nei cieli, che può tenere ed usare il potere nel modo in cui voi potete farlo nella vostra nuova casa. In questa vita avete scelto di essere al servizio dello Spirito, avete scelto di venire in questo luogo, avete scelto di cominciare a lavorare con le energie di tutto ciò che siete, con il vostro essere davvero reale e divino. Noi vi benediciamo per il fatto di essere in questo viaggio, vi benediciamo per tutto ciò che state per creare nella vostra vita. Questa casa è voi. Voi siete il proprietario e nessun altro può portarvela via.

Noi vi amiamo caramente per il lavoro che state. Voi siete amati caramente per il nuovo lavoro che state per fare.

E così è.

La Serie della Nuova terra

NTE 13 - DOMANDE&RISPOSTE


E così è, cari amici, non c'è voluto molto prima di tornare! L'energia in questa stanza rimane forte e chiara. Ora, Cauldre a volte si preoccupa, crede di aver bisogno di tempo per reintegrarsi dopo l'intervallo, ma questo è l'esempio di come si sta nella vostra nuova casa dove potete solo dare voce alla vostra intenzione come ha fatto Cauldre, poi ha percepito la nostra presenza molto più velocemente che in passato. Arriviamo ora alla parte più interessante, quella relativa alle domande e risposte. Stasera vediamo che ci sono molte, molte domande da parte di questo gruppo, ma molti si trattengono. Se ci sono domande che avete per le quali non desiderate la risposta qui, date solo voce alla vostra intenzione e ne parleremo con voi durante il vostro stato di sogno questa notte. Cominciamo con la prima domanda.


DOMANDA 1: Tobias, la parola "shaumbra" continua a venire a galla. Non riesco a trovare nessuno che sappia il suo significato o come pronunciarla. Parlaci ancora di “shaumbra" e di come si pronuncia – in inglese!

TOBIAS: Questa è una domanda eccellente, ma ci vorrà un attimo per spiegare in maniera appropriata che cosa significa. Non è tanto una parola umana quanto una vibrazione utilizzata dalla nostra parte. Ci sono molti strati dei quali parleremo: al livello più semplice shaumbra significa famiglia. Shaumbra significa questa famiglia. Come sapete, noi siamo stati insieme per molte, molte vite. Abbiamo viaggiato insieme ed ora siamo ritornati qui in questo gruppo, siamo tornati con la nostra famiglia allargata distribuita su questa Terra. Nella sua forma più semplice, shaumbra significa la nostra famiglia. Nella vibrazione di shaumbra ci sono due elementi di base che si riuniscono. La prima parte è la vibrazione del mondo, che voi pronuncereste come "shau-home." "Shau-home" suona più o meno così. Da questa parte del velo "shauhome" significa l'energia di Casa, l'energia di famiglia. La seconda parte della parola, "ba-rah," è collegata all'esperienza e al viaggio e alla missione. Quando questa energia viene riunita, diventa "shau-home-ba-rah" che significa famiglia che si trova in viaggio e fa esperienza insieme. Nei tempi biblici voi e altri - voi che avete vissuto durante quei tempi -  vi ritrovavate in riunioni segrete, ci sono stati tempi in cui passava il messaggio e vi riunivate in riunioni di famiglia proprio come queste.

Il codice che usavate in quel periodo era un tipo particolare di indumento, una sciarpa o uno scialle indossato sia dagli uomini che dalle donne di un colore particolare, che faceva capire a tutti i membri della famiglia che era arrivato il momento di incontrarsi. Questo colore, naturalmente, era il cremisi. In alcuni dei linguaggi della vostra Terra è rimasto il riferimento a parole simili a "shaumbra" e si riferiscono proprio a un indumento, il concetto venne preso in quel tempo e spostato in molti altri linguaggi.  Dalla nostra parte, Shaumbra non ha una pronuncia particolare perché noi non usiamo l'alfabeto come fate voi. È un'energia che contiene molti potenziali. Il Dr. Reynolds l'ha pronunciato nel modo più adatto e più accurato per il livello vibrazionale. Nel vostro linguaggio esistono energie simili come nella parola "shambala", dove ritroviamo un riferimento a un posto nascosto tra le montagne del Tibet che presenta vibrazioni e intenzioni simili a quelle della parola shaumbra. Abbiamo aspettato a lungo che questa domanda arrivasse e siamo deliziati di poter rispondere.


DOMANDA 2: Tobias, questo mese ho avuto un sogno relativo ai bambini "indigo". Si trattava di un portale, una soglia che avrei dovuto attraversare, definita “il portale indigo." Puoi dirmi di cosa si tratta?

TOBIAS: Stiamo controllando con altri, dacci un momento.  Questo "portale indigo" che hai visto nei tuoi sogni non è collegato in maniera particolare ai bambini "indigo", ma piuttosto a luoghi - sia dimensionali che fisici - che molte entità hanno attraversato per arrivare sino a qui. Tutti i presenti hanno sperimentato molte altre vite in molti altri luoghi cosmici prima di venire sulla Terra. Esistono percorsi o portali che si usano quando arrivate qui e il "portale indigo” serviva a spostare le entità da un luogo che ora sarebbe difficile descrivere. Ora ci sono nuove entità che stanno venendo sulla Terra, che nasceranno come umani per la prima volta e usano lo stesso portale, il portale indigo. Ci sarà quindi una nuova razza di bambini, diversi da quelli che hai definito bambini "indigo". In generale i bambini "indigo" hanno avuto molte incarnazioni sulla Terra, mentre noi parliamo di un nuovo tipo di umano pronto per nascere che però non ha avuto precedenti esperienze sulla Terra. Sarebbe difficile rispondere a tutti gli aspetti di questa domanda molto complessa, ma continueremo a lavorare con voi su questo punto anche dopo oggi.

DOMANDA 3: Tobias, vuoi parlarci di come può cambiare la nostra relazione con il cibo nella nuova casa?

TOBIAS: Sicuramente. Prima di tutto ti diciamo che si tratta di una situazione individuale, stai nella tua casa e chiedi cosa è più adatto per te, permetti alla tua nuova energia di scegliere il cibo adatto per te e arriverai a capire molto velocemente che cosa serve al meglio il corpo. Sappi che attraverserai una serie di cambiamenti e trasformazioni, ti sentirai attirato da nuovi cibi e ti serviranno solo pochi mesi per modificare la tua dieta. Sii aperto al cambiamento ora, non fissarti su una cosa in particolare. Sicuramente i cibi che contengono essenza vitale, gli elementi vitali che non sono stati troppo elaborati ti porteranno il massimo beneficio a livello fisico. Stiamo parlando di tutti i tipi di vegetali e frutta, qualsiasi cosa cresciuta nella Terra che non abbia subito grandi processi di trasformazione. Per chi mangia carne ci sono molti nutrienti che fanno bene in quel tipo di dieta e qui non è il caso di dire che un certo tipo di cibo è sbagliato per voi o per chiunque altro. Siate aperti a tutto e in generale meno il cibo è elaborato meglio vi servirà. Scoprirete che la quantità di cibo che consumate diminuirà gradualmente e poi vi troverete all'inizio di un nuovo ciclo dove invece assumere più cibo. Questi cicli si ripeteranno per molti anni del vostro tempo e la cosa migliore da fare, di nuovo, è di chiedere al vostro essere qual è la cosa migliore per voi e scoprirete di nuovo che queste risposte vi verranno portate.

DOMANDA 4: Vorrei sapere qual è il modo migliore o l'ora migliore per dare voce alla nostra intenzione. È meglio farlo durante il giorno o la sera prima di andare a dormire?

TOBIAS: Non esiste un momento migliore o peggiore, la cosa più importante è che l'intenzione venga dal cuore. Vorremmo fare una piccola digressione per dirvi che nella vostra nuova casa, amici, non ci sono più i 7 chakra (fisici) più i 5 (eterici). Esiste solo UN chakra, esiste solo un centro energetico ed è unificato. Avere accesso al chakra unificato è più importante dell'ora, del giorno e del mese. L'idea che esista un momento particolare o un modo particolare di fare qualcosa arriva diritto dall'intelletto e significa combattere. Invece, quando arriva dalla purezza del cuore e dal luogo di unità e di Divinità dentro di te, questo farà la vera differenza. Questa sarà probabilmente una delle cose più difficili da capire nella vostra nuova casa, perché si manifesterà la tendenza a voler sapere quali sono le tecniche specifiche, quale giorno o mese specifico, quale sarà il ciclo astrologico specifico. Amici miei, quei giorni sono finiti, ecco perché siete qui. Ora si tratta di ciò che arriva dall'interno, di ciò che arriva dal centro del vostro essere. Non esiste un modo particolare per dare voce all'intenzione se non l'onestà e la purezza che arrivano dal centro del vostro essere.

DOMANDA 5: Tobias, da quello che capisco della nuova casa e del nostro muoversi verso la nuova energia è che quando noi ci arriviamo, arriva un pezzo di noi, una parte della presenza Io Sono. Ci troviamo nel processo di diventare più integri con questo e mi chiedo se avverrà come avviene quando gli operatori di luce si integrano. Tu stavi parlando del lavorare con le persone, di diventare i maestri delle persone che ne hanno bisogno, di volersi muovere in questa energia. Come sarà?

TOBIAS: La struttura della vostra nuova casa è stata disegnata in modo specifico così che possiate accettare ed essere tutto ciò che siete. Come abbiamo affermato nei nostri messaggi precedenti, molto del Vero Sé, molta della vostra divinità non poteva entrare in questo contenitore con il quale camminate sulla Terra. Quella era la vostra vecchia casa. Nella vostra nuova casa, cari amici, la struttura energetica e la tessitura energetica - ci mancano parole migliori - vi permette di fare accomodare sempre più il vostro Vero Sé. Lui non arriverà a voi tutto insieme, come in una saetta, ma comincerà ad entrare quando comincerete a lavorare con lui. Mano a mano che diventate il Creatore, attivate l'energia neutra della vostra nuova casa e questo permette che ogni volta, un poco di più, il Vostro Sé divino entri e si trovi a casa. Ecco perché vi incoraggiamo a lavorare attivamente e ogni giorno, comprendendo in che modo voi siete il Creatore nella vostra nuova casa. Questo processo avrà bisogno di un po' di tempo e dipende da voi personalmente lavorarci. Non ci sono affermazioni generali o risposte che possiamo dare a questo gruppo, ogni esperienza sarà unica e individuale. Come vi abbiamo detto, se invocate lo Spirito, gli angeli per avere guida, loro non sapranno come gestire questa situazione, se ne rimarranno lì sorridendo e si renderanno conto che voi li state invocando, ma siete voi che dovete fare il lavoro. Noi non sappiamo in modo specifico come gli altri reagiranno a voi. Uno degli scopi principali della classe della nuova energia spirituale è ricevere riscontri da parte vostra. Lo faremo in futuro, quando avremo bisogno di capire, quando gli altri avranno bisogno di capire ciò che state attraversando. Ci sono cose che noi sappiamo che stanno arrivando, noi sappiamo che le persone intorno a voi non capiranno perché continuate a cambiare così spesso e così in fretta, questo perché loro vedranno il loro riflesso in voi. Sappiamo che arriverà un momento difficile, quando voi sarete nell'unità e vi sarete fusi con la Nuova Camelot - con il vostro nuovo Sé - e in quel momento sarà difficile guardare l'umanità e capirne la sofferenza. Miei cari, molto di questo lo stiamo imparando fianco a fianco con voi. Ci fa molto piacere dirvi che noi non siamo i guru, non siamo quelli che sono ascesi, noi siamo una squadra di supporto per ognuno di quelli che si trovano qui. Noi stiamo imparando con voi e ognuno di voi qui si trova sulla soglia. Vi ringraziamo per questa domanda.

DOMANDA 6: Tobias, vorrei avere delle informazioni sull'astrologia. Stai dicendo che l'astrologia non funzionerà più nella nuova energia? Stai dicendo che le vecchie carte sono matematicamente scorrette? Stai dicendo che dobbiamo interpretare noi stessi piuttosto che utilizzare le vecchie informazioni? Esattamente cosa dici?

TOBIAS: Possiamo risponderti in modo molto specifico. Per un umano che cammina sulla vecchia terra, nella vecchia energia, i principi astrologici possono funzionare molto bene. Per l'umano che si è trasferito nella sua nuova casa, i principi astrologici non funzionano affatto. Voi siete rinati e quindi non vi trovate più sotto l'influenza di un qualsiasi segno o pianeta o persona.


DOMANDA 7: Hai parlato di sofferenza che cominceremo a vedere. A parte questo ci sono anche molte profezie sull'ultimo giorno e quant'altro. Che tipo di cose possiamo aspettarci rispetto a ciò che è previsto - sai, cataclismi, cosa del genere - e il nostro posto in tutta questa transizione È cambiato?

TOBIAS: Nei mesi e negli anni a venire ci saranno degli aggiustamenti sulla terra che avverranno il modo amorevole e naturale. Come vi abbiamo detto, Gaia ha tenuto molta dell'energia del vostro passato, molta dell'energia di chi siete. Adesso lei è stanca e esaurita, esattamente come il vostro sé della vecchia energia è stanco ed esaurito. Gaia sta cominciando a rilasciare queste energie di vibrazioni delle vostre vite precedenti e facendo questo avverranno degli aggiustamenti nelle griglie magnetiche che si trovano nella Terra e intorno alla Terra, quindi aspettatevi dei movimenti, perché ci saranno dei cambiamenti nei modelli atmosferici, venti forti che si abbatteranno su molte, molte parti della Terra. I venti sono appropriati, in particolare in questa nuova energia. Quando il vento arriva sulla Terra, si manifesta una frizione quando soffia contro gli alberi e contro il terreno e le montagne. Questo è uno dei migliori modi con i quali Gaia rilascia le tensioni e le vecchie energie. Da oggi in poi benedite il vento quando lo vedete e lo sentite, perché sta contribuendo a rilasciare le vecchie energie nel modo meno distruttivo. Non parliamo di eventi catastrofici sulla Terra ma dobbiamo anche confessare che non siamo specialisti nel ramo profezie. Quando parliamo della sofferenza che vedrete e dell'agonia, amici miei, questa sofferenza sta già avvenendo in questo momento. In ogni caso, voi vi troverete in un luogo nuovo e una nuova vibrazione, in un certo senso starete su una montagna e vedrete tutto questo sapendo che voi venite proprio da lì.  Kryon parla chiaramente della parabola della fossa di catrame, in cui l’umano che diventa detentore del potere responsabile dal di dentro abbandona la fossa di catrame, poi si guarda indietro e sa che è da lì che viene, sa che gli altri che si trovano nella fossa di catrame in quel momento possono solo salvare sé stessi. Non esiste alcun modo in cui l'umano illuminato, l'umano con una alta vibrazione può spingere fuori un altro umano dalla fossa di catrame. Questa è la sofferenza cui ci riferiamo, è una sofferenza che sta già avvenendo, la stessa sofferenza che avete già attraversato. Voi sarete in un nuovo luogo, con una nuova vibrazione e per la prima volta sarete davvero consci di ciò che fanno gli angeli quando diventano umani per aiutare Tutto Ciò Che È ad andare avanti. Ciò vi causerà dolore, un grande dolore interno perché sapete che si tratta di altri angeli che hanno camminato con voi e che sono ancora nella sofferenza. A quel punto potete scegliere di andare a Casa. Abbiamo fatto questo esempio in modo specifico questa sera. Durante gli ultimi sei mesi ci sono stati alcuni umani che hanno camminato verso la nuova vibrazione, verso la loro nuova casa e non sono stati in grado di gestire la pesantezza della sofferenza e con nostra grande sorpresa hanno scelto di tornare a Casa invece di continuare. Passiamo il messaggio a voi e agli altri operatori di luce come voi; noi stiamo tessendo la coperta del conforto per aiutarvi attraversare questo momento. Non ci sfugge il fatto che un umano che ha attraversato i cicli della vita ed è arrivato a una vibrazione superiore si troverà davanti momenti difficili nel vedere altri umani che lo stanno ancora percorrendo; è stato talmente difficile che alcuni di voi hanno scelto di andarsene. Abbiamo avuto bisogno di una risposta lunga, e speriamo di avere risposto alla tua domanda.

DOMANDA 8: Mi chiedo come saranno le comunicazioni nella nuova casa. Saranno verbali?

TOBIAS: Questa è una domanda ottima e di nuovo dobbiamo confessare che non sappiamo ancora molto della vostra nuova casa. Conosciamo la struttura generale perché abbiamo lavorato con voi per il design e l'architettura, ma non conosciamo la casa in modo specifico. Questa è la ragione per cui questo gruppo è qui, e presumiamo che voi avrete delle comprensioni a livelli tali che oggi non potete neppure immaginare con la vostra mente. Come vi abbiamo detto prima, comincerete a sentire le rocce che parlano con voi e comprenderete ciò che diranno perché anche loro contengono la vibrazione dello Spirito. Sarete in grado di percepire i pensieri degli altri umani in modo più chiaro, più chiaro che mai, riuscirete a vedere lo squilibrio in quelli che vengono da voi per essere guariti. Percepirete lo squilibrio in modo molto intuitivo e molto vi arriverà a livello empatico, dal cuore. Ecco perché vi diciamo, ascoltate con attenzione perché tutto ciò che vi arriva è adatto. Miei cari, sarà più semplice utilizzare una comunicazione non verbale con "shaumbra" rispetto a chi non lo è, ma comincerete a comprendere tutti gli umani molto più chiaramente di prima.


DOMANDA 9
: Tobias, ci sono stati umani che sono venuti anni fa e che anticipavano questo cambiamento dell'energia ed erano più preparati e quindi non se ne sono accorti?

TOBIAS: C’è da dire che nella coscienza di tutta l'umanità era noto che la Terra poteva o vivere un periodo di distruzione oppure il potenziale per cui poteva ascendere, come direste voi. Alcuni hanno effettuato molti studi preparatori in modo che i cambiamenti non fossero così radicali e questo gruppo in particolare, i presenti di oggi e chi legge questo materiale hanno lavorato molto in profondità. Nonostante vi sembri di avere trascorso gli ultimi anni sulle montagne russe, voi siete molto più preparati a gestire quest'energia della maggior parte degli altri. Proprio per la natura di ciò che state facendo, per i gruppi con i quali avete lavorato e anche in questo cerchio, voi siete i più preparati a gestire quest’energia rispetto agli altri. Ecco perché alcuni dei presenti non hanno subito questo grosso impatto per via dei cambiamenti che hanno avuto luogo.

DOMANDA 10: Ho un'altra domanda sul lavorare con l'energia della nuova casa. Ci hanno insegnato che quando esprimiamo un intento per qualcosa, lui non si realizza come volevamo. In altre parole, dobbiamo cercare segni che arrivano dallo Spirito. Ma se questo non accade, toccano a noi anche tutti i dettagli? 

TOBIAS: Quando date voce alla vostra intenzione nella vostra nuova casa, questo dà fuoco all’innesco, fa partire una scintilla che accende il fuoco. La vostra intenzione crea una vibrazione che prende l'energia neutra della vostra casa e dà inizio a un processo attivo. Non dovete preoccuparvi dei dettagli di questo processo, anche se è interessante notare che siete proprio voi a prendervi cura di tutte queste cose, ma non c'è bisogno che questo occupi spazio nella vostra mente. Cercate di capire, miei cari, che siete davvero voi che vi occupate dei dettagli a tutti i livelli, quindi le cose adatte verranno portate proprio sulla soglia della vostra casa. Non appena comincerete a lavorare con all'energia della vostra nuova casa noterete un aumento della sincronicità. Vi accorgerete che molte cose richiamano la vostra attenzione, vi renderete conto che quando esprimete la vostra intenzione la persona adatta o la cosa adatta verrà portata voi, ma voi tenderete a non vederla e quindi lei vi batterà sulla spalla per ottenere la vostra attenzione e continuerà a farlo finché non la otterrà. Dovete capire che voi ci avete messo l'intenzione e il vostro Vero Sé si sta davvero prendendo cura dei dettagli, quindi non avete bisogno di preoccuparvi dei dettagli nella vostra mente intellettuale.

DOMANDA 11: Sono interessato anche al lavoro col suono perché quando faccio il lavoro di guarigione con le altre persone che presentano una malattia o uno squilibrio, il lavoro col suono  apparentemente mi aiuta a rimuovere i blocchi molto più facilmente essendo di una vibrazione più alta.

TOBIAS: Quando siete entrati nella vostra nuova casa abbiamo lavorato con voi all'inizio perché percepiste un tono, un livello vibratorio che è personale, solo per voi. Questo è diverso dal lavorare con un altro essere umano per guarirlo utilizzando il lavoro vibratorio. Quando vi trovate nella vostra casa e siete bilanciati con il vostro tono personale, sarete in grado di vedere e di comprendere il dolore e la malattia di un altro umano e sarete anche in grado di comprendere perché si portano dietro quello squilibrio. Il relatore di questa sera (il Dr. SidWolf) ha sottolineato con grande attenzione che ci sono molti umani che si portano dietro una malattia con uno scopo ben preciso e ci rimangono attaccati. Voi sarete in grado di vedere se una persona è davvero pronta a rilasciare e a andare avanti. In quanto insegnante, in quanto guaritore, in quanto empatico comprenderete ciò che le persone stanno attraversando e sarete in grado di vedere se sono pronti a rilanciarlo, ma non lo farete per loro. Voi li aiuterete a rilasciare la loro malattia, il loro disturbo e voi manterrete un equilibrio nella vostra vibrazione personale. Ricordatevi di nuovo che non siete voi a guarire loro. Voi li aiutate a scoprire la divinità all'interno di sé, il tono interiore che permette loro di guarire.

DOMANDA 12: Tobias, ho un bambino indigo davvero pieno di energia, molto sensibile all’energia che sta entrando in questo momento e quindi fa fatica a dormire. Questa cosa continuerà?

TOBIAS: Ora i bambini indigo, come voi li definito stanno affrontando momenti difficili per quanto riguarda la gestione dell'energia, ma sapevano che sarebbe avvenuto ancor prima di venire qui. Tu sei più preoccupata a livello della tua anima di quanto sono preoccupati loro, perché stanno imparando a lavorare con entrambe le energie, quelle della vecchia Terra e della nuova Terra, ma questo determina all'apparenza uno squilibrio. Durante i prossimi anni questi bambini indigo, in particolare quelli che sono stati etichettati con nomi tipo ADD (Disturbo da Deficit di Attenzione – NdT) e cose del genere cominceranno ad utilizzare l'energia della loro nuova casa e salteranno a bordo, per così dire molto, molto velocemente. Solamente a quel punto capirete che tutte le cose erano andate così come dovevano. È molto triste dovervi dire che vediamo molti umani che si etichettano l'un l'altro senza comprendere le caratteristiche energetiche che manifestano. Nei prossimi anni ci sarà effettivamente una modifica nella percezione dei vostri bambini indigo.


DOMANDA 13: Hai parlato della vergogna. Lavoro con le persone e sto cercando di aiutarli a sperimentare un senso più ampio del sé, eppure molti provano vergogna. Proprio a causa della vergogna le persone si stanno nascondendo da se stesse e questo si manifesta attraverso la loro aderenza ai loro principi morali, il loro giudizio, il loro orgoglio o la mancanza di autostima. Tutte queste cose portano essenzialmente al fatto che queste persone non si amano - questa è una vergogna. Non so se per attivare l'interruttore della nuova casa si prova vergogna e pensavo che ti avrei chiesto di parlarle un po'.

TOBIAS:É una domanda eccellente, perché questa caratteristica energetica definita vergogna è ciò che voi definireste il peccato originale. Prima di venire qui sulla Terra ognuno di voi era un angelo, era un grande creatore. Quando i modelli energetici della Terra furono disposti in modo tale da permettere che il velo o la dualità entrassero nessuno, né voi né noi e neppure lo Spirito fu in grado di anticipare la profondità e la difficoltà insita nel disconnettere il vostro essere conscio dallo Spirito. A quel tempo, quando scendeste sulla Terra - parliamo in metafora -  e vi risvegliaste in un corpo umano e scopriste di essere disconnessi dallo Spirito, foste sopraffatti da un senso enorme di vergogna, un grande senso di vergogna. Sentiste di aver fatto qualcosa di sbagliato, di avere deluso lo Spirito. Da allora quella sensazione, il peccato originale è dentro di voi e le chiese ci hanno costruito sopraintere storie, l’hanno usata per togliere potere alle persone e per dire loro che dovevano camminare sulle mani e sulle ginocchia per tornare allo Spirito. L’elemento della vergogna è stato un'impronta energetica originale dell'anima della vostra Terra fin dal primo momento che siete venuti qui e senza dubbio sarà uno degli elementi di cui vi sarà più difficile liberarvi. La comprensione che lo Spirito vi ama e vi ha sempre amato e che voi siete la perfezione... la comprensione che voi siete venuti qui per aggiungere qualcosa di importante a tutta la creazione ecco, ciò vi aiuterà a dissolvere la vergogna. Vi aiuterà a dissolverla.


DOMANDA 14: Ho creato una situazione, un tipo di malattia. Ci scherzo sopra e dico che mi sta permettendo di liberarmi di tutti i miei vecchi se, di come agisco nel mondo in ogni aspetto. Non ho ancora costruito il ponte tra il vecchio sé e la nuova casa e questo mi causa rabbia e dolore, perché le vecchie parti non ci sono più ma non posseggo ancora l'abilità che mi danno le nuove parti. So che molti dei presenti non hanno ancora ancorato bene quel ponte. Hai qualche suggerimento da darci?

TOBIAS: Mio caro, ti chiediamo di restare nella tua nuova casa e di capire che è tua. Di' alla tua nuova casa e a tutta l'energia che ci sta dentro che scegli di guarire, che intendi muoverti in avanti, che scegli una biologia sana, non una che si distrugge di continuo o che crea una catena di eventi dalla molecola alla molecola, ma una biologia piena di vita. Ti chiediamo solo di rimanere nella tua nuova casa e di dare voce all’intenzione e di sapere che te la meriti e tutti voi presenti qui questa sera (e tutti quelli che leggono questo materiale) vi meritate tutto ciò. Non c'è bisogno di aspettare o di costruire nessunponte, né di aspettare che l'angelo dorato discenda sopra di voi. Ora è arrivato il momento. Avrai la percezione di non essere pronto quando non decidi o non daivoce alla tua intenzione, perché allora tutte le cose rimarranno in un’energia neutra. Solamente quando attivate il tutto attraverso l'intenzione, attraverso il chiedere e il sapere che voi lo meritate e così tutto funzionerà. Se sapete che ve lo meritate allora ogni cellula, ogni molecola ed ogni stringa di DNA reagiranno alla vostra intenzione. Non dovrete manipolare ogni filamento, non dovrete massaggiare ogni cellula perché loro reagiranno alla vibrazione, risponderanno al vostro intento. Non c'è nient'altro che dobbiate fare se non dare voce alla vostra intenzione e sapere che sarà così. Non c'è nulla che separa voi o nessun altro dei presenti in questa stanza da tutto ciò che siete. La sola cosa, cari amici, che impedirà alla vostra nuova casa e al vostro Vero Sé di creare la vostra realtà siete voi se non fate niente!  Questo ci porta direttamente al punto relativo allo scopo. Abbiamo chiesto ad ognuno di voi di rimanere in uno stato di fare “nulla”mentre vengono effettuati i ritocchi finali della vostra casa. Si trattava di uno stato intermedio, da qualche parte tra la vecchia energia e quella nuova. È stato un momento di tranquillità, un momento in cui dare un nuovo inizio ai livelli energetici. Ora, mentre vi muovete verso la vostra nuova casa... e ora è arrivato il momento dell'intenzione, ora è il momento dell'azione, quando l'intento crea le esperienze, gli eventi e tutto plana di fronte alla vostra porta. E ora è arrivato il momento di creare, di esprimere un'intenzione e poi agire su ciò che viene portato davanti alla vostra porta. Con questa domanda abbiamo dato due risposte: ora è arrivato il momento di cominciare ad essere il Creatore. Come abbiamo detto nella canalizzazione precedente, ora è arrivato il momento di dare voce alla vostra intenzione e di traslocare nella vostra nuova casa. Nei giorni a venire ci sarà molto da imparare. Come vi abbiamo detto, noi non abbiamo tutte le risposte, abbiamo solo una prospettiva diversa, ma stiamo imparando equamente attraverso di voi e da voi. Noi siamo qui per fornirvi l'incoraggiamento e l'assistenza e una certa saggezza dal nostro punto di vista, ma siete voi che fate il lavoro, siete voi che state attraversando il processo. Continuate a parlare con noi, conversate con noi, continuate a darci i vostri riscontri ma più di tutto, amici cari, continuate a rimanere nella vostra nuova casa, prendetene possesso. Siate il creatore nella vostra nuova casa e poi agite quando le cose arrivano a voi. Non vediamo l'ora di lavorare con voi nei giorni a venire. Sicuramente apprezziamo il lavoro di luce che fate.

È così è.